il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Ventiquattro ore senza di noi

Ventiquattro ore senza di noi

(1 Marzo 2010) Enzo Apicella
Sciopero generale dei lavoratori migranti

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

Capitale e lavoro:: Altre notizie

I lavoratori del Comune di Padova in stato di agitazione

(30 Novembre 2006)

I lavoratori del COMUNE DI PADOVA dei Settori Patrimonio e Politiche Abitative hanno inviato nei giorni scorsi agli Assessori D. RUFFINI- P.R.C. (Politiche Abitative) – M. CARRAI – D.S. ( Risorse Umane)– M. BORTOLI - D.S.(Patrimonio) le note qui sotto riportate:

A seguito dell’assemblea dei lavoratori del Settore Patrimonio Partecipazioni e Lavoro il 6 u.s. la scrivente R.S.U. chiede un incontro urgente per discutere le problematiche emerse nella stessa.

A tal proposito si allega l’ordine del giorno con i punti che saranno oggetto della discussione e si informa, fin d’ora, che è stato indetto lo stato di agitazione.

In attesa di vostra convocazione si porgono distinti saluti.


f.to Il Coordinatore RSU
Ivana Parolo


L’Assemblea dei lavoratori del Settore Patrimonio e Politiche Abitative, riunita in data 6.11.06, esprime il grave stato di disagio organizzativo, in particolare:

mancanza di coordinamento di tutto il Settore;
carenza di organico che determina ormai momenti di sofferenza grave con ricadute organizzative e personali;
necessità che vengano indicate precise procedure e modalità di intervento e priorità;

Per quanto riguarda le problematiche del Servizio Politiche Abitative, oltre a quelle già evidenziate per tutto il Settore, l’Assemblea esprime:
- critico rapporto tra dirigente e personale:
- obiettivi poco chiari;
- mancanza di direttive;
- mancata definizione delle priorità;
- ruoli non definiti;
- il dirigente non si prende responsabilità neppure sul bilancio;
- mancanza di professionalità specifica del dirigente;
- rischio di responsabilità patrimoniale da parte dei funzionari.

necessità che vengano chiariti i ruoli e le competenze tra i vari settori che interagiscono: Servizi Sociali, Polizia Municipale; U.P. Immigrazione;

carenza di personale;
carichi di lavoro non più sopportabili;
personale a tempo determinato, necessità che venga rinnovato;
far partecipare anche il personale delle politiche abitative allo stanziamento predisposto per il progetto di Via Anelli;
prevedere per il personale stesso le indennità di rischio e disagio;
prevedere/programmare dei corsi antistress come aiuto psicologico per il personale;
prevedere per il personale amm.vo e tecnico del’Ufficio espropri l’incentivo Merloni.

TUTTO ciò premesso
l’Assemblea vota lo stato d’agitazione
e richiede in primis l’immediata soluzione di alcuni gravi casi personali.
(1 voto contrario, 1 voto astenuto)

R.S.U. - Comune di Padova

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

2330