il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Stato e istituzioni)

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

Elezioni giugno 2004

Tutti assieme appassionatamente?

(47 notizie dal 17 Gennaio 2003 al 13 Luglio 2004 - pagina 1 di 3)

Le forze comuniste e le elezioni europee del 13 giugno 2004

Lettera inviata a Liberazione il 7/7

Dal momento che ha avuto inizio, nel nostro come in altri partiti, la discussione relativa alle prospettive aperte dal voto europeo del 13 giugno, sarebbe forse opportuno produrre un quadro, sintetico ed esaustivo, dei risultati ottenuti dalle diverse forze comuniste e della sinistra di alternativa. Anche per aggiornare, dopo il voto, la nostra discussione sul Partito della Sinistra Europea (SE). Tra...

(13 Luglio 2004)

Marcello Graziosi (Modena)

Elezioni europee 13 giugno 2004: risultati e commenti sui partiti area “GUE-NGL”

Repubblica Ceca Nonostante la sua non adesione al “Partito della sinistra europea” (SE), il KSCM raggiunge il suo massimo storico (20,3%), con 6 seggi al Parlamento Europeo sui 24 complessivi, avanzando (+1,8%) anche rispetto al risultato già molto alto delle precedenti legislative. La PDS ceca, aderente alla SE, ottiene 1.709 voti, pari allo 0,07%. Dopo il voto, in data 26 giugno,...

(13 Luglio 2004)

Sulle elezioni a Vittorio Veneto (TV)

Alessandro Sabiucciu risponde a Mauro Freschi

Ho letto l’articolo pubblicato da La Tribuna di Treviso che raccoglie le dichiarazioni di Freschi sulle elezioni a Vittorio Veneto. Ritengo necessario rispondere per fornire tutti gli elementi di valutazione e consentire, così, di considerare, con maggiore serenità ed obiettività, la posizione che abbiamo collegialmente assunto come Rifondazione Comunista assieme alle compagne...

(8 Luglio 2004)

Alessandro Sabiucciu Segretario Provinciale PRC Treviso

Padova: Democrazia partecipata o gestione oligarchica del potere?

Sui criteri della scelta degli assessori nella nuova giunta comunale

Dalle segreterie dei partiti i cittadini vengono considerati attori primi della vita democratica, che si esprime in un momento cruciale all’interno della cabina elettorale con il voto, o solo strumenti per ricevere un consenso, una croce su un simbolo, e poi non tenere conto della volontà espressa attraverso il gioco delle preferenze? Veniamo al sodo, noi cittadini abbiamo qualche diritto...

(3 Luglio 2004)

Curzio Bettio

Vittoria! Vittoria?

Mondocane fuorilinea (22/6/04) di Fulvio Grimaldi

Rifondazione Comunista-Sinistra Europea – un logo tanto affascinante e innovativo da far ammutolire ogni pretestuosa protesta contro un presunto colpo di mano che sarebbe stato inflitto ai comunisti radunati sotto l’antico simbolo – ha vinto: alcune centinaia di migliaia di voti in più e una percentuale che, grazie anche all’astuta astensione dei centrodestri e destri,...

(27 Giugno 2004)

Fulvio Grimaldi

Treviso: La deriva del segretario provinciale di Rifondazione Comunista, Alessandro Sabiucciu.

Comunicato di Progetto Comunista, sinistra del Prc

A seguito di una dichiarazione sulla Tribuna di Treviso derl 20 giu 2004, da parte di Sabbiucciu, segretario federale del Prc a Treviso, che, rispetto al ballottaggio tra il candidato sindaco del centrosinistra Pavan e quello di centrodestra scottà, afferma: «Siamo perfettamente d'accordo con Pavan perchè si si prenda la piena libertà di concludere gli accordi politici più...

(27 Giugno 2004)

Maurizio Freschi (CPF PRC Treviso) Coordinatore dell’Associazione Progetto Comunista, sinistra del Prc

Liga Fronte Veneto: Attenzione!

in merito al secondo turno delle elezioni provinciali di Padova

L'Ulivo allargato alla lista Di Pietro e al Partito della Rifondazione Comunista, preso dall'euforia per la vittoria al primo turno di Flavio Zanonato a sindaco di Paodova e con l'attenzione rivolta ai tre comuni con più di 15.000 abitanti (Monselice, Piove di Sacco e Selvazzano) che andranno al ballottaggio il 26 e 27 giugno, non ha considerato le preoccupazioni di una parte dell'elettorato...

(25 Giugno 2004)

Progetto Comunista - sinistra del PRC di Padova

L’arcobaleno si tinge di rosso …

ma sul “movimento” pesa ancora la politica istituzionale

1. Una oggettiva prova di autonomia del “movimento” … Sarà stato per l’intollerabile valenza provocatoria della kermesse del boia texano osannato nelle vesti di “liberatore dal comunismo e dal nazismo”, dai suoi proconsoli più ruffiani; sarà stato per la dirompente memoria che tale rituale richiamava di altri lontani “trionfi”...

(22 Giugno 2004)

I/le compagni/e di Red Link E-mail: redlink@virgilio.it La redazione di Vis-à-Vis E-mail: karletto@rm.ats.it

Sulle elezioni europee e amministrative del 12-13 giugno 2004

Il documento di Progetto Comunista alla Direzione Nazionale Prc del 16 giugno

Le elezioni europee e amministrative del 12-13 giugno 2004 segnano una netta sconfitta di Silvio Berlusconi e di Forza Italia. Nel contempo la tenuta o il relativo successo degli alleati di governo di FI permette alla destra di contenere la perdita in voti rispetto alle elezioni politiche del 2001, unico termine serio di paragone, perlomeno in termini percentuali. Il calo di consensi del governo è...

(20 Giugno 2004)

Marco Ferrando Franco Grisolia

Sul resoconto di "Liberazione" della Direzione Nazionale del PRC

Precisazioni di Marco Ferrando

Sconcertante e grottesco. Non so definire diversamente il modo con cui Liberazione del 17 luglio riporta il dibattito della Direzione nazionale del Prc e in particolare l'intervento della minoranza di Progetto Comunista. L'articolo di Gemma Contin porta come sottotitolo: "condivisa da tutti gli intervenuti la relazione del segretario..." e la sua proposta politica. E riferendo il mio intervento nel...

(18 Giugno 2004)

Marco Ferrando

Il primo partito in Italia

Elezioni europee e astensionismo

Questi i macro-dati delle Elezioni europee 2004. A) Aventi diritto al voto: 51.043.649 B) Votanti (73,1%): 37.312.907 C) Voti validi: 32.579.869 D) Schede nulle/bian.: 4.733.038 E) Non votanti: 13.526.567 F) Astenuti (D+E): 18.259.605 Pertanto, definendo “astenuto”, sia chi non si è recato a votare sia chi ha lasciato la scheda bianca o l’ha annullata, il “partito...

(16 Giugno 2004)

s.b.

Lettera aperta al segretario regionale veneto del Partito della Rifondazione Comunista

di un iscritto al PRC di San Donà di Piave

Caro segretario, mi è pervenuta oggi, sabato 12 giugno, una lettera da te indirizzata a tutti gli iscritti al PRC del Veneto per “ricordarmi” che il partito “invita” a indicare tra le preferenze per le elezioni europee i nomi di Bertinotti e di Musacchio. Non mi era mai successo in molti anni di militanza -dal 1975 ad oggi prima nell’Organizzazione Comunista Avanguardia...

(13 Giugno 2004)

Brunello Fogagnoli Iscritto al PRC di San Donà di Piave

SMS Elettorali: non lasciamoli impuniti!

facsimile di denuncia per la violazione della privacy

Gentile Signor Prefetto, tra ieri sera e stamattina, io, mia moglie X Y e mia figlia X Y abbiamo ricevuto, al nostro telefono cellulare, uno SMS della Presidenza del Consiglio nel quale ci vengono ricordate le modalità di partecipazione al voto di sabato e domenica. Poiché, ovviamente, noi tre non abbiamo nessun rapporto con detta Presidenza, desideriamo sapere chi abbia fornito a detta...

(11 Giugno 2004)

Verona: Il circolo Pink appoggia Franchetto dopo l'incontro con il candidato

IL CIRCOLO PINK, centro di iniziativa e cultura gay, lesbica, bisessuale e transgeder è STATO RICEVUTO DA FRANCHETTO OGGI ALLE 16 PER CHIARIRE POSIZIONI RECIPROCHE IN MERITO ALLE ELEZIONI PROVINCIALI. Dopo l'annunciata conferenza stampa sul non appoggio da parte del circolo Pink alla candidatura di Gustavo Franchetto a presidente della Provincia siamo stati contattati dallo stesso Gustavo...

(10 Giugno 2004)

Circolo Pink, Verona Gianni Zardini, presidente Roberto Aere, del direttivo

Soldarietà ai compagni del centro sociale Gramigna

per l'aggressione subita sabato 5 giugno a Padova

Come compagne e compagni di Progetto Comunista - sinistra del PRC di PD, intendiamo esprimerci rispetto quanto è accaduto nelle piazze di Padova sabato 5 giugno. Pensiamo vada denunciato senza esitazione il tentativo della coalizione di centro destra di chiudere questa campagna elettorale con un crescendo di provocazioni e di aggressioni politiche costruite ad arte. Sul piano nazionale denunciamo...

(9 Giugno 2004)

Progetto Comunista - sinistra del Partito della Rifondazione Comunista di Padova

Verona: il circolo Pink non appoggia Franchetto candidato presidente alla provincia di Verona

Il circolo Pink centro di iniziativa culturale gay , lesbica, transgender ha valutato di non dare la preferenza a Gustavo Franchetto candidato a Presidente della Provincia per il centrosinistra. Questa decisione è maturata in seguito ad una serie di considerazioni che prendono spunto da: - la modalità adottata dalle segreterire dei partiti di individuare il candidato; - la censura all'interno...

(9 Giugno 2004)

Il Circolo Pink Verona Roberto Aere 340 2903991 / Gianni Zardini 348 2634126

Cariche premeditate contro il CPO Gramigna di Padova

Sabato 5 Giugno polizia e carabinieri hanno caricato ripetutamente i compagni del Centro Popolare Occupato Gramigna scesi in piazza. La manifestazione era stata indetta contro l'infame campagna stampa e contro le perquisizioni ai danni dei militanti avvenute in seguito alla rottura di due vetrine dell'ufficio elettorale del sindaco di Padova. Appena giunti al concentramento, sono cominciate subito...

(7 Giugno 2004)

CPO Gramigna

Sulle cariche di polizia di sabato 5 giugno a Padova

una lettera ai giornali dalla segreteria del PRC

Sono passato casualmente in Piazza delle Erbe poco dopo i fatti di sabato. Vi ho incontrato vigili che deviavano il traffico, colonne di auto e camionette della Polizia parcheggiate sui due lati della strada, un plotone di poliziotti in tenuta antisommossa e tantissima gente incredula tra i banchi della verdura, ancora tutti aperti. C'erano inservienti delle bancarelle che piangevano, gente che andava...

(7 Giugno 2004)

Paolo Michelini Segreteria Provinciale di Rifondazione Comunista

Padova: se noi siamo violenti Bush è pacifista

a proposito del danneggiamento all'ufficio elettorale del sindaco Destro

Nella notte di sabato 29 maggio è stato danneggiato l'ufficio elettorale del sindaco Destro. La stampa locale con il solito atteggiamento forcaiolo ha sbattuto il Gramigna in prima pagina. Siamo disgustati da questa squallida campagna elettorale e dall'inconsistenza e l' ipocrisia di un ceto politico che è arrivato al punto di giocarsi tutto su due vetrine rotte. Nessun denuncia ci...

(1 Giugno 2004)

Centro popolare Gramigna

No alle mazze, ai manganelli, ai polveroni

Un’altra Padova è possibile

La federazione padovana del PRC condanna fermamente la spaccata delle vetrine del comitato di Giustina Destro in quanto atto violento che vuole turbare la campagna elettorale. Invitiamo la destra, gli sceriffi nostrani, a fare altrettanto, lasciando perdere mazze, manganelli e polveroni, isolando e smascherando quelle frange estremistiche che pensano di portare voti tentando d’innescare un...

(1 Giugno 2004)

Partito della Rifondazione Comunista Federazione di Padova

<<   | 1 | 2 | 3 |    >>

44885