il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

UNIONE SINDACALE ITALIANA USI

(416 notizie - pagina 21 di 21)

La crisi finanziaria. I soliti perdono, i soliti guadagnano...

Un po' di storia recente La società Fanny Mae fu istituita, durante il New Deal, dal governo federale allo scopo di agevolare la concessione di mutui a chi intendesse comprare una casa. Nel 1968 Fanny Mae fu privatizzata. Nei tardi anni '90, sotto Clinton, le regolamentazioni sui prestiti furono rese meno strette allo scopo di rendere più facile l'ottenere mutui. Il meccanismo di base...

(12 Ottobre 2008)

UNIONE SINDACALE ITALIANA (USI-AIT) Genova - Sindacato Lavori Vari


in: «Il capitalismo è crisi»

Il decreto Brunetta

Il gioco delle tre tavolette, ovvero: come faccio finta di darti qualcosa e ti prendo molto di piu'

Carta vince, carta perde è lo slogan dei biscazzieri da strada. E si perde sempre... Scrivevamo qualche tempo fa, in merito all'abolizione dell'ICI, che i lavoratori avrebbero pagato a caro prezzo la soppressione dell'ICI, in termini di perdita di servizi, di perdita monetaria e di peggioramento delle condizioni di lavoro. Il decreto legge 112 pomposamente denominato "Disposizioni urgenti per...

(22 Luglio 2008)

UNIONE SINDACALE ITALIANA (USI-AIT) Genova - Sindacato Lavori Vari collettivo.usi.genova@hotmail.it


in: «Il decreto Brunetta»

Referendum sul Protocollo del 23-07-07: aspettate a cantar vittoria

Come previsto, al referendum indetto e gestito da CGIL-CISL-UIL ha vinto ampiamente il Si, avvallando le loro firme sul protocollo. Sarebbe stato incomprensibile che la classe lavoratrice italiana, intruppata in buona parte dietro a tali sindacati statalisti, avesse scelto all’improvviso di non ubbidire alle direttive della burocrazia sindacale. Nonostante ciò ci sembra inopportuno...

(15 Ottobre 2007)

Il Segretario Nazionale dell’Unione Sindacale Italiana (Zanchi Fabrizio)


in: «No al protocollo del luglio 2007»

Per lo sciopero generale

Dopo la la riunione del 12 settembre contro gli accordi di luglio 2007

Per chi non ha potuto seguire tutto il dibattito e anche i retroscena della riunione del 12 settembre al centro Congressi Cavour, vogliamo innanzitutto informare che finalmente si sta costruendo uno sciopero generale unitario, la data proposta è il 9 novembre. Certo che come prevedevamo il 12 settembre è stata la riunione di un classico intergruppi, misto tra situazioni sindacali, strutture...

(14 Settembre 2007)

Segreteria ed esecutivo USI AIT


in: «No al protocollo del luglio 2007»

Metalmeccanici: un nuovo contratto per arretrare ancora.

Circa la Proposta di Piattaforma per il Rinnovo del Contratto Nazionale dei Metalmeccanici di Fiom, Fim e Uilm , ormai assistiamo ad un triste rito con i Sindacati Confederali che sparano cifre fasulle, accuratamente costruite per mascherare la miseria delle rivendicazioni, la controparte che ribassa e dopo lunghe e dispendiose trattative si giunge al solito accordo in cui Confindustria è contenta...

(16 Maggio 2007)

Melfi maggio 2007 Vito Fernando ROSA Segretario di "Alternativa Sindacale" Federata U.S.I. - A. I. T.


in: «Contratto Metalmeccanici»

Contro la Finanziaria “amica”. NO alla Guerra!

Sciopero generale il 17 novembre 06. Aumenti salariali SI! Precarietà NO!

La Finanziaria del centro sinistra e del governo Prodi, ha un indirizzo politico definito. Peggiora le condizioni di vita di tutti i lavoratori dipendenti, pensionati con grave ricadute sul sociale. Il precedente Governo, ha dilapidato ogni ricchezza del paese indirizzando le sue scelte verso il ceto medio e medio alto, scaricando i lavoratori dipendenti i disoccupati i precari e i pensionati, facendo...

(5 Novembre 2006)

Unione Sindacale Italiana


in: «Finanziaria 2007»

Sulla Fiat - Sata di Melfi

Lettera aperta alla CUB ed a tutti i lavoratori.

Tra la fine degli anni ’80 ed inizio ’90 le scelte di vari gruppi di lavoratori avevano apportato nuova linfa all’esperienza dell’autorganizzazione sindacale, abbandonando il precedente percorso degli anni ’70 improntato più al movimentiamo, ma che non era riuscito o non aveva voluto emanciparsi dalla rete organizzativa della triplice sindacale CGIL – CISL...

(13 Settembre 2006)

Il Segretario Nazionale USI Zanchi Fabrizio

Roma: proseguono le mobilitazioni delle lavoratrici di asili nido e scuole dell'infanzia

Prosegue la lotta portata avanti dall'USI e dai suoi coordinamenti CISMA e CODAN USI contro i tagli ai nidi e alle scuole, in specie contro le nuove griglie imposte dai dirigenti dell'Amministrazione (anche con vere e proprie minacce di provvedimenti disciplinari contro i collegi ed i gruppi educativi ribelli, alle quali la nostra Organizzazione ha risposto con diffide!) dopo un accordo sindacale...

(14 Dicembre 2005)

SEGRETERIA USI AIT ENTI LOCALI - CISMA e CODAN USI


in: «Lavoratori di troppo»

Roma: Licenziamento discriminatorio della Coop. sociale "Il Cigno"

nei confronti di un lavoratore delle case di riposo del Comune di Roma

La Coop. sociale "Il Cigno" con sede legale a Cesena e appalti nei servizi socio sanitari assistenziali in varie parti d´Italia, ha licenziato come massima sanzione disciplinare un lavoratore utilizzato come assistente domiciliare nell´appalto che la cooperativa vinse anni fa per la gestione dei servizi nelle case di riposo del Comune di Roma. Roberto è iscritto da 9 anni all´UNIONE...

(5 Agosto 2004)

UNIONE SINDACALE ITALIANA - USI AIT


in: «Licenziamenti politici»

Il compagno dell' USI-AIT Sabatino Catapano condannato a un mese di carcere

Per aver promosso un'iniziativa del sindacato per il primo maggio a Sarno

Nuovo atto della persecuzione del potere che da tempo si accanisce contro il nostro compagno Sabatino Catapano, attivo promotore delle lotte e della solidarietà popolare a Sarno e membro della Commissione Esecutiva nazionale dell'USI-AIT. Ricordiamo l'ignobile tentativo, orchestrato dalla questura, nella primavera del 2001 di proporre Sabatino per l'applicazione della sorveglianza speciale...

(31 Luglio 2004)

Segreteria Nazionale USI-AIT (Careri Gianfranco)


in: «Storie di ordinaria repressione»

Canili comunali di Roma: una lotta esemplare – un percorso autorganizzato reale

In questi ultimi due mesi si sono incrociate le lotte nelle cooperative sociali, quelle dei comitati di precari e dei lavoratori e lavoratrici di aziende pubbliche e private con le strutture politico sindacali autogestite e autorganizzate, tra le quali quelle dell’UNIONE SINDACALE ITALIANA. L’attività territoriale svolta anche attraverso la rete degli sportelli informativi e di...

(7 Luglio 2004)

SEGRETERIA TERRITORIALE USI AIT - Roma Via Iside 12 – Roma – tel. 06/70451981 – fax 06/77201444


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

Coop. "Il Cigno": revocata una sanzione disciplinare

L’Unione Sindacale Italiana USI AIT comunica che ancora una volta la Cooperativa Sociale “IL CIGNO” (circa 800 soci lavoratori a livello nazionale) ha dovuto cedere di fronte alla difesa del sindacato autogestito USI AIT di categoria e alla determinazione della Rappresentanza sindacale aziendale nei casi di provvedimenti disciplinari di natura discriminatoria. Con nota comunicata...

(2 Maggio 2004)

Unione Sindacale Italiana – USI AIT Commercio Turismo e Servizi nazionale – settore cooperativo


in: «Licenziamenti politici»

Sciopero generale il 12 marzo: primi appuntamenti

Tutti/e in piazza!

L'Unione Sindacale Italiana e la Confederazione Unitaria di Base hanno proclamato per l'intera giornata del 12 marzo 2004 lo sciopero generale di tutte le categorie del pubblico impiego e del privato. Uno sciopero, che segue quello dello scorso 7 novembre e le dure lotte che in questi mesi sono esplose in vari settori produttivi, determinato dal gravissimo attacco portato dal governo e dal capitale...

(11 Marzo 2004)

USI-AIT Unione Sindacale Italiana


in: «12 marzo 2004 sciopero generale»

Pensioni, guerra e diritti: sciopero generale

di tutte le categorie pubbliche e private per l’intera giornata del 12 marzo 2004

Il governo in questi giorni: Sta colpendo nuovamente le pensioni, aumentando l’eta’ pensionabile a tutto danno dei diritti dei lavoratori e degli sbocchi occupazionali; Vuole di nuovo intervenire pesantemente nella limitazione del diritto di sciopero proponendo referendum e liste preventive degli scioperanti, sanzioni erogate direttamente dalle prefetture sulle buste paghe, ecc. Questa...

(21 Febbraio 2004)

La Segreteria Nazionale USI-AIT (Careri Gianfranco)


in: «12 marzo 2004 sciopero generale»

S. Paolo di Milano: un ospedale ridotto ai limiti della farsa

+Posti letto – campagna elettorale

UN OSPEDALE RIDOTTO AI LIMITI DELLA FARSA DOVE I PROCLAMI DEL DIRETTORE GENERALE SULLA CENTRALITA’ DEL MALATO NASCONDONO UN ARRETRAMENTO SENZA PRECEDENTI. Le riduzioni milionarie di budget operate al S. Paolo dai vertici regionali intrallazzati con l’affarismo privato hanno prodotto risultati ormai inequivocabili:- trasformazione e riduzione di posti letto (80/90 in meno nel 2003), privatizzazione...

(6 Febbraio 2004)

USI SANITA’ SAN PAOLO


in: «Sanità pubblica: rottamare per privatizzare»

Marzotto: dopo lo sfruttamento la delocalizzazione

un articolo di "Lotta di Classe" (USI-AIT)

Arriva anche nel "mitico" Nord Est l'onda lunga della crisi del capitalismo e investe chi, con il proprio sudore, ha contribuito a rendere questa parte del paese un vero e proprio paradiso.... ma per i padroni. Disoccupazione, cassa integrazione, delocalizzazione sono parole che sembrava non appartenessero al lessico della locomotiva del Nord Est. E invece ecco che il padrone di turno, in questo caso...

(16 Marzo 2000)

Federazione provinciale di Vicenza USI/AIT


in: «La crisi del gruppo Marzotto»

<<    | ... | 21 |    >>

88194