il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Usciamo di casa

Usciamo di casa

(28 Settembre 2012) Enzo Apicella
Sciopero generale del Pubblico Impiego

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Lotte operaie nella crisi)

Capitale e lavoro (cronaca nordovest)

Lotte operaie nella crisi

(151 notizie dal 8 Giugno 2008 al 15 Settembre 2019 - pagina 2 di 8)

Venerdì 30 sciopero generale di tutte le categorie

Giovedì 29 sciopero trasporto pubblico locale

Il potere si regge sull’incompetenza e l’eccessiva ingenuità dei "sudditi", tante persone accettano come vere le panzane dei “Bankster”, governi e capitalisti sulle cause della crisi. Nessuno verifica la veridicità dei fatti, tutti ripetono notizie ben confezionate, affinché ripetitori acefali le trasformino in luoghi comuni; in idee che nessuno mette in...

(28 Novembre 2012)

CUB - Confederazione Unitaria di Base

COMUNE DI GENOVA, “NO MONTI DAY”: IL 27 OTTOBRE TUTTI A ROMA

Genova – martedì, 23 ottobre 2012 Con la Legge di Stabilità varata dal Consiglio dei ministri il 9 ottobre continua la sistematica devastazione con cui, in poco più di un anno, il governo ha attaccato a fondo ogni aspetto delle condizioni di vita e di lavoro di categorie via via sempre più ampie di lavoratori salariati. IN PARTICOLARE PER I DIPENDENTI DEGLI ENTI...

(23 Ottobre 2012)

U.S.B. Liguria

Disperata protesta operai Asa. Sul tetto con taniche di benzina

Mercoledì 19 Settembre 2012 09:14 Sono sul tetto e minacciano di darsi fuoco con la benzina. E’ questa la condizione di esasperazione di 14 dipendenti dell’Asa, azienda pubblica di Castellamonte (Torino) che gestisce rifiuti, che hanno passato la notte sul tetto di uno dei capannoni dello stabilimento per protestate contro la situazione economica dell’azienda, che mette a...

(19 Settembre 2012)

Valentina Valentini - DirittiDistorti

Torino. Presidio al Gigante in solidarietà agli operai di Basiano

Mercoledì 20 giugno a Torino volantinaggio al “Gigante” di via Cigna in solidarietà con i lavoratori di Basiano massacrati, arrestati per aver difeso il loro posto di lavoro. Appuntamento alle 18. Venerdì 22 giugno sciopero generale indetto dal sindacalismo di base corteo a Milano – ore 9,30 da largo Cairoli Lavoratori o schiavi? A Basiano, nei pressi di Milano,...

(20 Giugno 2012)

Federazione Anarchica Torino

BASIANO : il vero volto della democrazia borghese

La cronaca La cronaca dei fatti è ormai nota a tutti e tutte. Il 14 maggio i lavoratori della Bergamasca (una delle 2 cooperative in appalto al magazzino logistico del Gigante di Basiano) organizzati nel SiCobas, lanciano uno sciopero per le pessime condizioni salariali e di lavoro, a cui partecipano i compagni e le compagne del coordinamento di solidarietà alle lotte delle cooperative...

(15 Giugno 2012)

I compagni e le compagne del Csa Vittoria

Solidarieta' e sostegno agli operai ex alfa di arese

La brutale carica poliziesca di quest'oggi contro i lavoratori ex Alfa Romeo di Arese è un fatto inqualificabile. Sia perchè mirata a vietare l'esercizio di un diritto democratico elementare di assemblea dei lavoratori nei locali del vecchio consiglio di fabbrica. Sia perchè espressione più generale, una volta di più, di un vero e proprio accanimento repressivo dello...

(11 Maggio 2012)

Partito Comunista dei Lavoratori

Primo Maggio. Favole, pietre e ciliegie

Torino - Primo Maggio 2012 Appuntamento in piazza Vittorio alle ore 9 distro libri e stampa spezzone rosso e nero al corteo poi… dalle 13 Pranzo e festa del Primo Maggio in corso Palermo 46. Benefit antirazzisti, antifascisti, no tav sotto processo Prenotatevi! fai_to@inrete.it Ci raccontano che viviamo nel migliore dei mondi possibili, che liberismo e democrazia sono il cocktail che garantisce...

(29 Aprile 2012)

1° MAGGIO INTERNAZIONALISTA

Mentre alzano l'età pensionabile e aumentano la flessibilità sui posti di lavoro, i nostri salari sono sempre più bassi e i ritmi di lavoro sempre più alti.

Mentre alzano l'età pensionabile e aumentano la flessibilità sui posti di lavoro, i nostri salari sono sempre più bassi e i ritmi di lavoro sempre più alti La “macchina” del governo dei tecnici macina una riforma dopo l’altra. Ogni giorno ci chiedono nuovi sacrifici, non ci rinnovano i contratti, ci licenziano, ci precarizzano, mentre campano sulle nostre...

(28 Aprile 2012)

Sin.Base

Riforma Fornero: storia di ordinario cretinismo sindacale

I Concertativi lasciano indifesi i lavoratori. Minacciano fuoco e fiamme ma il tutto si riduce ad una blanda opposizione modulata sui ritmi (elettorali) dei partiti di riferimento. C'è sempre un nemico (di destra) da combattere per poi sposarne i programmi. Monti sarebbe meglio di Berlusconi? L'ART. 18 È SOLO UN ICONA, SULLA QUALE FARE GRANDE CACIARA! Minacciano tensioni sociali, e...

(22 Aprile 2012)

Sin. Base

Solidarietà della Confederazione Cobas agli operai egiziani della Edilglobal di Savona

"Piena solidarietà da parte della Confederazione Cobas per i quattro operai egiziani,dipendenti della Edilglobal,che hanno attuato una forma di lotta molto coraggiosa ed è solo grazie ad essa se la situazione si andrà sbloccando. La classe operaia, nel settore dell'edilizia,come in tutti gli altri settori, deve ritrovare le forme di lotta del movimento operaio ed agire con ferma...

(20 Aprile 2012)

Confederazione Cobas Savona

Appello per un 1° maggio di lotta a Pioltello

Di fronte all’offensiva padronale contro i lavoratori e le masse povere, è indispensabile costruire un’opposizione di classe al governo Monti, le cui basi concrete sono le lotte che centinaia di migliaia di proletari stanno facendo su tutto il territorio nazionale. Lotte di resistenza per contrastare manovre economiche e sociali che puntano a far pagare l’intero costo della...

(19 Aprile 2012)

Assemblea operaia nazionale all’alfa romeo di Arese

Venerdì 20 aprile 2012 ore 10.00. Contro le strategie parallele della Fiat di Marchionne e del governo Monti per dare forza e ruolo all’opposizione operaia

Da 13 mesi dura il presidio alla portineria sud ovest dell’Alfa di Arese dei lavoratori che da anni sono in lotta contro i licenziamenti di massa in atto nell’area (regalata all’epoca da Prodi agli Agnelli) e poi destinata dalla Fiat alla deindustrializzazione ed alla speculazione finanziaria ed immobiliare in funzione dell’EXPO 2015. E’ grazie a questa importante lotta...

(15 Marzo 2012)

SLAI Cobas

Fincantieri. A Genova firmato l'accordo

L'assemblea dei lavoratori dello stabilimento Fincantieri di Genova Sestri Ponente ha detto sì all'accordo raggiunto ieri sera tra azienda e sindacati. L'assemblea ha votato sì all'unanimità. L'accordo è stato quindi firmato alle 11 in punto da sindacati Fiom, Fim e Uilm e azienda nella sede di Confindustria Genova. Ieri sera, anzi in tarda serata, dopo 12 ore di discussione,...

(16 Febbraio 2012)

DirittiDistorti

Lavoratori Jabil occupano Comune di Cassina de' Pecchi

Più di 50 dipendenti della Jabil (ex Nokia/Siemens) che due mesi fa hanno perso il posto di lavoro ieri hanno occupato il Palazzo comunale di Cassina Dè Pecchi, dove ha sede il sito dell’azienda di telecomunicazioni. La Jabil, dopo anni di tagli ed esternalizzazioni, ha chiuso i battenti a dicembre mandando a casa 325 persone. I lavoratori stanno manifestando da allora e ieri hanno...

(14 Febbraio 2012)

Valentina Valentini DirittiDistorti

Dagli operai della Fincantieri un esempio di lotta di classe

Quando, nella mattinata del 4 gennaio, i lavoratori della Fincantieri di Sestri Ponente hanno occupato l’aeroporto “Cristoforo Colombo”, costringendo gli aerei a partire vuoti, Marta Vincenzi, sindaco di Genova, è rimasta tanto sorpresa da lasciarsi sfuggire il segreto del “sostegno” delle autorità ai lavoratori: “Da parte mia e del Cardinale (che...

(14 Gennaio 2012)

Michele Basso

Gli operai fincantieri chiedono conto a monti

La decisione assunta stamane dai lavoratori della Fincantieri di Sestri Ponente di promuovere uno sciopero a oltranza e il presidio degli stabilimenti costituisce un riferimento esemplare per centinaia di vertenze in corso a difesa del lavoro. Ha ragione Mario Monti a temere la diffusione di “tensioni sociali”. Di fronte all'annuncio di una nuova valanga di licenziamenti, il movimento...

(2 Gennaio 2012)

Partito Comunista dei Lavoratori

La lotta degli operai delle cooperative di Esselunga è la nostra lotta!

Contro la precarietà, lo sfruttamento e i licenziamenti politici !

Domenica 27 novembre, dopo due giorni di sciopero che hanno bloccato il reparto “salumeria”, il consorzio Safra, ha messo in atto un'azione squadrista, attaccando gli scioperanti in presidio con una cinquantina di crumiri, anche esterni al reparto. L'azione non aveva solo l’obiettivo di garantire lo svolgimento della produzione nei reparti della merce fresca (dove cioè il...

(4 Dicembre 2011)

CSA VITTORIA-Milano

Lavoratori ex Wagon Lits occupano stazione di Torino. In 800 rischiano il posto in tutta Italia

La stazione ferroviaria di Porta Nuova è bloccata dalle 11.40 a causa di un centinaio di lavoratori dell' ex Wagon Lits che hanno occupato i binari. Tutti i treni, in arrivo e in partenza, sono fermi. La protesta riguarda la cancellazione dei convogli notturni che a partire dall' 11 dicembre lascerà senza lavoro centinaia di persone. Dopo volantinaggi ed incontri con le istituzioni che...

(2 Dicembre 2011)

DirittiDistorti

Sosteniamo la lotta delle/dei lavorattrici/ori della Esselunga di Pioltello (mi)

Da un mese circa, i lavoratori della cooperativa Safra protestano e lottano attraverso un presidio permante contro i vertici di Esselunga, che hanno deciso di licenziare 15 dipendenti. Con i suoi 350 lavoratori, soprattutto immigrati, il Consorzio Safra gestisce alcune delle cooperative che lavorano nel centro logistico. Dopo lo sciopero dello scorso 7 novembre sono partite le prime sospensioni. Poi...

(23 Novembre 2011)

Partito Comunista dei Lavoratori Sezione di Milano

La solidarieta' e' un'arma usiamola!

Sosteniamo la lotta dei lavoratori dei magazzini Esselunga di Pioltello

Nessuno nutriva illusioni rispetto alla volontà di Caprotti e Longo. Fatto sta che a fronte dell'impegno del SI.Cobas a rispettare la tregua fino all'incontro tra Esselunga-Safra-Sindaco di Pioltello e CGIL-CISL-UIL, la controparte ha deciso di non fare altrettanto e di tacere sulle soluzioni previste alla vicenda E' evidente che pensano di tergiversare per logorare la resistenza della lotta...

(23 Novembre 2011)

Operai e delegati SI.Cobas

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 |    >>

781871