il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Prima alla Scala...

Prima alla Scala...

(7 Dicembre 2012) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Capitale e lavoro)

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

Capitale e lavoro:: Altre notizie

LINATE MALPENSA: INABILE AL LAVORO SOSPESO SENZA NESSUN SUSSIDIO!

(25 Luglio 2021)

cubcastrasp

Continua il vergognoso comportamento della direzione di Airport.

Nei giorni scorsi un lavoratore del toboga di Malpensa, dopo essere stato giudicato inidoneo al lavoro dal medico aziendale, è stato sospeso dall'azienda senza nessun sussidio. Questo lavoratore che nelle scorse settimane ha vinto la causa per il riconoscimento del 6° livello, con i relativi arretrati, dopo mesi di cigs, è sospeso senza stipendio. Come ormai consuetudine aziendale, dopo aver ricevuto da parte del proprio medico la “non idoneità alla mansione”, Airport non ricerca nessuna posizione lavorativa alternativa, o soluzioni che permettano al lavoratore di avere un reddito, ma lo si sospende senza salario.

Ancor più grave è la decisione aziendale di non ottemperare alla sentenza vinta dal lavoratore, pagando gli arretrati del livello, che permetterebbe al lavoratore in attesa del ricorso contro il medico aziendale, di avere un sussidio economico.

FONDO VOLO ANCHE AI LAVORATORI IN CIG IN DEROGA NEL 2020


Con l'approvazione di un emendamento presentato dall'onorevole Cantone, al decreto sostegni bis art.40 ter, è stato previsto un finanziamento di 12 milioni di euro per il fondo volo FSTA, per provvedere al pagamento integrativo a favore dei lavoratori di terra del trasporto aereo che nel 2020 hanno fatto cig in deroga. Come si ricorderà come Cub trasporti abbiamo intrapreso in diversi scali nazionali iniziative legali per il recupero economico dei lavoratori. Ora in attesa degli adempimenti del caso da parte degli enti preposti, invitiamo i lavoratori interessati a rivolgersi ai delegati Cub trasporti ed alla sede, per le procedure del caso.

VERTENZA LIVELLI: ANCHE AVIAPARTNER SI ADEGUA!

Dopo la sentenza dell'8 luglio scorso della corte d'appello di Milano, che ha accertato il diritto di tre lavoratori che svolgevano mansioni OUA allo smistamento bagagli, al passaggio automatico dall'8° al 7° e poi al 6° livello attraverso il mero decorso del tempo previsto dal CCNL (trasporto aereo) senza necessità, come pretendeva Airport dello svolgimento di tutte le mansioni, anche Aviapartner si è adeguato e conciliando ha riconosciuto ad un lavoratore il giusto livello con anche quasi 2000 euro di arretrati. Invitiamo tutti i lavoratori a vigilare sul loro corretto inquadramento professionale e, nel caso di inadempienze aziendali ad attivarsi presso la sede.

23/7/2021

Cub Trasporti Linate Malpensa

1564