">
il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Stazione di Bologna

Stazione di Bologna

(2 Agosto 2010) Enzo Apicella
30° anniversario della strage di stato a Bologna

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

Lo stato delle stragi

Lo stato di Gladio, della P2, di Cosa Nostra

(124 notizie dal 9 Novembre 2005 al 15 Aprile 2024 - pagina 1 di 7)

L’estate del golpe

Recensione del libro di Stefania Limiti, L’estate del golpe, Milano, Chiarelettere, 2023.

L’elementare accortezza di intraprendere la lettura di un testo dall’apparato bibliografico, per il volume di Stefania Limiti, acquista un senso ancor più pregnante. Le ottanta pubblicazioni segnalate, unitamente agli Atti parlamentari e giudiziari e ai documenti d’Archivio, ben riassumono l’importanza, lo stato dell’arte e il punto di non ritorno delle conoscenze...

(15 Aprile 2024)

Enrico Maria Massucci - La Città Futura

Una strage, una finestra, nessun colpevole: iniziativa di informazione e dibattito sulla Strage di Piazza Fontana e l'assassinio di Giuseppe Pinelli

12 DICEMBRE 1969, LA STRAGE DI PIAZZA FONTANA, LA PRIMA SANGUINOSA STRAGE DI STATO...RIMASTA ANCORA DOPO 54 ANNI, SENZA GIUSTIZIA E VERITA’. 15 DICEMBRE 1969 ...PER NON DIMENTICARE L’ASSASSINIO DI GIUSEPPE PINELLI, uno di noi, sempre vivo nelle nostre quotidiane LOTTE. Iniziativa il 12 Dicembre 2023 a Piazza Gaetano Mosca 51 – Roma dalle 18 alle 22, presso Associazione Usicons...

(6 Dicembre 2023)

Caserta/Cuneo/Rimini/Roma segreteria nazionale collegiale Confederazione Usi

STRAGE DI BOLOGNA: DOPO 43 ANNI SI CERCA DI INSABBIARE E DEPISTARE LA RICERCA DELLA VERITA’ E DELLA GIUSTIZIA con una COMMISSIONE PARLAMENTARE DI (pseudo) INCHIESTA

43 ANNI SONO PASSATI, ma la memoria e il ricordo bruciano terribilmente, per la più sanguinosa delle stragi di Stato nella strategia della tensione, come fu definita all’epoca, quella del 2 agosto 1980 (85 morti e oltre 200 feriti), alla stazione di Bologna. L’orologio della stazione, a ricordo, è rimasto fermo alle 10.25 del mattino, ora in cui scoppiò l’ordigno...

(29 Luglio 2023)

USI Unione Sindacale Italiana fondata nel 1912 e ricostituita Segreteria nazionale collegiale Cuneo/Rimini/Caserta/Roma

MATTARELLA ASSOLVE LO STATO DALLA STRATEGIA DELLA TENSIONE, MENTRE GLI EREDI DEL MSI PONTIFICANO SULLA “DEMOCRAZIA” DALLA POLTRONA GOVERNATIVA

Quello strano giorno delle “Vittime del terrorismo” Tra le varie ipocrisie che si celano dietro la creatività idealistica della filosofia del diritto pubblico borghese alcune hanno la capacità dell’acme grottesca. Questa discutibile qualità sicuramente caratterizza anche l’ennesima “giornata” di un “ricordo”. Il 9 maggio è...

(11 Maggio 2023)

Partito Comunista dei Lavoratori Friuli Venezia-Giulia

il mare non uccide, le guerre e l'imperialismo sì

Il mare di Cutro non ha ancora finire di restituire i corpi senza vita dei migranti partiti dalla Turchia (tra cui 14 bambini – con che faccia guarderemo stasera i nostri figli?) che il ministro Piantedosi annuncia che “ il Viminale sottoporrà all’Avvocatura dello Stato le gravissime false affermazioni diffuse da alcuni ospiti in occasione della trasmissione “Non è...

(27 Febbraio 2023)

Centro di Iniziativa Proletaria “G.Tagarelli” Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio

12 DICEMBRE 1969: LA STRAGE DI PIAZZA FONTANA, LA PRIMA SANGUINOSA STRAGE DI STATO

NOTTE TRA IL 15 E IL 16 DICEMBRE 1969 ...PER NON DIMENTICARE MAI L’ASSASSINIO DI GIUSEPPE PINELLI, sempre vivo nelle nostre LOTTE.

Dopo 53 anni, ancora non si è strappato il pesante velo per la verità reale sulla strage di Piazza Fontana, la prima vera “strage di Stato. Sconosciuti gli effettivi mandanti e si nutrono forti sospetti sugli esecutori, di matrice fascista. Una strage rimasta impunita e la giustizia incompiuta, di quella fase storica italiana che fu definita la strategia della tensione. Fu una...

(10 Dicembre 2022)

12 dicembre 1970: la morte di un comunista, Saverio Saltarelli

Podcast audio della puntata del dicembre 2020 che ripercorre la vicenda dolorosa dell’assassinio del Compagno Saverio nel corso delle mobilitazioni di piazza del 1970 primo anno dalla strage di Piazza Fontana.

La redazione di Vanloon - Radio Città Fujiko di Bologna ha mandato in onda una puntata fatta molto bene di oltre 28 minuti. Nella colonna sonora viene trasmesso anche la canzone di Pino Masi, Saltarelli: 12 dicembre 1970 da “Canzoniere del proletariato”. Link del podcast: https://radiovanloon.info/2020/12/14/saverio-saltarelli-50anni/ Qui trovate il numero del giornale murale di...

(12 Dicembre 2021)

CIRCOLO DI INIZIATIVA PROLETARIA GIANCARLO LANDONIO

15 Dicembre: l'omicidio di Pino Pinelli

Mercoledì 15 dicembre ricorderemo l'omicidio di Pino Pinelli. Il tentativo dello stato di mettere fine alle lotte del biennio 68/69 con le bombe a Roma e Milano, l'omicidio di Pino Pinelli e l'arresto degli anarchici. Ci vediamo alle 19:00 Spazio Anarchico "Vettor Fausto" in Via Vettor Fausto 3 alla Garbatella. Proietteremo la versione integrale del film "12/12 Piazza Fontama" di Matteo...

(12 Dicembre 2021)

Gruppo Anarchico "M. Bakunin" - FAI Roma e Lazio

12 Dicembre: anniversario della Strage di Stato

Domenica 12 dicembre ricorderemo la Strage di Piazza Fontana. Il tentativo dello stato di mettere fine alle lotte del biennio 68/69 con le bombe a Roma e Milano, l'omicidio di Pino Pinelli e l'arresto degli anarchici. Ci vediamo alle 16:00 nella sala Dhuumcatu in Via Capua 4 alla Marranella. Proietteremo contributi video, ricorderemo quella strage e discuteremo della strategia della tensione e della...

(11 Dicembre 2021)

Gruppo Anarchico "M. Bakunin" - FAI Roma e Lazio

10 Dicembre: la strage di Canneto Sabino

Venerdì 10 dicembre ricorderemo l'anniversario della strage di Canneto Sabino del 1920 dove 11 braccianti in lotta furono massacrati dai Regi Carabinieri. Proietteremo un film realizzato da un nostro compagno per ricordare quella strage, ci sarà un intervento comunicativo/musicale e parleremo delle lotte operaie dell'oggi. Ci vediamo alle 19:00 nello Spazio Anarchico "Vettor Fausto"...

(9 Dicembre 2021)

Gruppo Anarchico "M. Bakunin" - FAI Roma e Lazio

12 DICEMBRE 1969/2021
CONTRO LO STATO STRAGISTA!

Ieri, quando utilizzava i fascisti bombaroli contro le lotte operaie. Oggi, quando lucra sulla crisi pandemico-sanitaria. Sempre, quando provoca morti di lavoro, di femminicidio, di abbattimento metropolitano. LO STATO BORGHESE SI ABBATTE E NON SI CAMBIA.

(7 Dicembre 2021)

SOCIETA' INCIVILE

STRAGE DI STATO ALLA STAZIONE DI BOLOGNA (2 AGOSTO 1980 – 2 AGOSTO 2021), 41 ANNI SENZA GIUSTIZIA E VERITA’

L’orario che ricorda, il 2 agosto del 1980, la più sanguinosa (85 morti e oltre 200 feriti) e vile strage “di stato” alla Stazione di Bologna, dopo 41 anni è sempre fermo alle ore 10.25. In questi 41 anni, con una classica operazione di depistaggio tipica di altre stragi similari della c.d. 2strategia della tensione”, non si è avuta l’individuazione...

(2 Agosto 2021)

USI Unione Sindacale Italiana fondata nel 1912 Segreteria nazionale collegiale confederale Udine/Milano/Roma/Caserta

12 dicembre ‘69: strage di Stato o Stato delle stragi

La strage di Piazza Fontana del 12 dicembre 1969, causando 17 morti e 88 feriti, segnò l’avvio della “strategia della tensione”. Fu opera di gruppi neofascisti con la complicità e la copertura di settori importanti dei partiti di governo, con la regia, il coinvolgimento attivo e la protezione dei servizi segreti italiani e Usa. L’obiettivo politico dell’attacco...

(12 Dicembre 2020)

Coordinamento Comunista Lombardia (CCL) Coordinamento Comunista Toscano (CCT) Piattaforma Comunista - per il Partito Comunista del Proletariato d’Italia

12 DICEMBRE 1969 - 12 DICEMBRE 2020 PER RICORDARE SEMPRE

LA STRAGE DI PIAZZA FONTANA, LA PRIMA STRAGE DI STATO...
NOTTE TRA IL 15 E IL 16 DICEMBRE 1969 ...PER NON DIMENTICARE
GIUSEPPE “PINO” PINELLI, uno di noi, sempre vivo nelle nostre LOTTE

La verità processuale sulla strage, la prima vera “strage di Stato”, non è uscita fuori, su chi furono i reali mandanti e si hanno molti sospetti sugli esecutori. Una strage rimasta impunita e la giustizia incompiuta, di quella che fu definita la strategia della tensione, la risposta repressiva ai movimenti di lotta operai, studenteschi, per ottenere il riconoscimento...

(12 Dicembre 2020)

Udine/Milano/Roma/Caserta segreteria nazionale collegiale Confederazione Usi

Il segno del comando: a quarant'anni dalla strage di Bologna

Un orologio fermo alle ore 10.25. Non è un tipico caso di mal funzionamento in una stazione. E’ l’ora che ricorda, a 40 anni dal suo compimento il 2 agosto del 1980, la più sanguinosa e vigliacca, ennesima strage “di stato”, senza l’identificazione dei mandanti reali, nemmeno in sede processuale e con un depistaggio sistematico fin dall’inizio delle...

(1 Agosto 2020)

Usi nazionale fondata nel 1922

PINO PINELLI: MIO COLLEGA e MIO COMPAGNO

Pino, manovratore dello scalo di Milano Porta Garibaldi. Faceva il ferroviere ed era un anarchico. Per questo, solo per questo è stato accusato di strage, interrogato ed assassinato nella questura di Milano il 15 Dicembre del 1969. Come tanti altri anarchici nella storia e nel mondo, ha pagato con la vita per le sue idee di giustizia, di eguaglianza e di libertà. Ha pagato al posto...

(14 Dicembre 2019)

Pino ferroviere

Milano, manifestazione in occasione del 50° anniversario della strage di piazza Fontana

50 anni dalla strage di Piazza Fontana noi conosciamo la verità, no a celebrazioni rituali la lotta per una vera giustizia sociale deve continuare, non c'è futuro senza memoria, ieri come oggi giustizia sociale e giustizia globale! Il prossimo 12 dicembre Milano sarà attraversata da un corteo cittadino...

(10 Dicembre 2019)

Milano Antifascista Antirazzista Meticcia e Solidale

A cinquant'anni dalla strage di Piazza Fontana

Da pclavoratori.it Il 12 dicembre del 1969 è una data fondamentale della storia della repubblica italiana. In quel giorno, tra Roma e Milano vengono collocate cinque bombe: quella nella banca milanese provoca diciassette morti e ottantotto feriti. La matrice del delitto rimanda alle organizzazioni dell’estrema destra neofascista. I terroristi neofascisti sono il detonatore di un progetto...

(7 Dicembre 2019)

Piero Nobili, Tiziana Mantovani

Milano, 8/12: proiezione di 12 dicembre

«Ci ho lavorato, l’ho montato io, ho scelto io le interviste ma non ho messo la regia, perché gli avvocati che l’hanno visto mi hanno detto che era pericolosissimo, che mi avrebbero messo in prigione. E allora abbiamo trovato una formula per cui il mio nome ci fosse, perché chi voleva capire capisse, ma formalmente non potessero procedere contro di me», racconta...

(3 Dicembre 2019)

Ponte Della Ghisolfa - Milano

Roma, una tre giorni per ricordare Pinelli e la strage di stato di Piazza Fontana

Dal 12 dicembre al 14 dicembre 2019, a PIAZZA GAETANO MOSCA 51

IL 12 DICEMBRE 2019– dalle ore 18 alle 22: Proiezione del film ROMANZO DI UNA STRAGE – a seguire interventi critici dei compagni sulla ricostruzione reale dei fatti; al termine, apericena. Cenni della trama del film: romanzo di una strage. Milano, 12 dicembre 1969. Un'esplosione alla Banca Nazionale dell'Agricoltura fa 17 morti (a loro è dedicato il film) e 88 feriti. Le indagini...

(22 Novembre 2019)

Unione Sindacale ItaIiana fondata nel 1912 – Associazione USICONS – Associazione culturale ISIDE

<<   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |    >>

354366