il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Morti bianche

Morti bianche

(1 Settembre 2011) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(L'unico straniero è il capitalismo)

Capitale e lavoro (cronaca nordest)

L'unico straniero è il capitalismo

Tra i lavoratori non ci sono stranieri, l'unico straniero è il capitalismo

(122 notizie dal 12 Marzo 2002 al 16 Ottobre 2018 - pagina 1 di 7)

Nè pacchia nè clandestinità, ma Accoglienza

Lavoratrici e lavoratori dell'accoglienza contro il decreto Salvini

Il 18 ottobre a Bologna, alle ore 19.30 presso il TPO (in Via Casarini 17/5) ASSEMBLEA PUBBLICA per costruire iniziative e mobilitazioni. Interverranno: - Gianfranco Schiavone, vicepresidente ASGI, - gli/le operatori/trici di Ciac onlus, impegnati nella campagna “Diritti non privilegi” Il recente decreto legge varato dal governo, meglio conosciuto come “decreto Salvini” annuncia...

(16 Ottobre 2018)

ADL Cobas Emilia Romagna e Tpo

Trieste, proiezione del film "Le ferie di Licu"

Licu è un ragazzo di ventisette anni, musulmano, immigrato regolare del Bangladesh, che vive a Roma e divide il suo appartamento con altre otto persone. Nonostante i duri orari di lavoro, non si lamenta e vive da "romano", tifando la squadra di Totti e sforzandosi di parlare il migliore italiano possibile. D'un tratto però, si trova a dover tornare in Patria per celebrare un matrimonio...

(9 Novembre 2015)

Circolo Cinematografico Charlie Chaplin in collaborazione con la FICC regionale ed il Comitato Pace “Danilo Dolci"

DISOCCUPAZIONE, PRECARIETA’, LICENZIAMENTI: IL NOSTRO NEMICO E’ IL PADRONE, NON GLI IMMIGRATI!

Volantino, distribuito in questi giorni, in relazione alla situazione delle decine di immigrati che si trovano all'interno dell'ex caserma militare Prandina di Padova Da tempo, gli immigranti che raggiungono Padova e che attualmente sono ghettizzati all’ex caserma militare Prandina, sono oggetto di attacchi mediatici senza scrupoli da parte del Comune e dei giornali locali. Lo scopo è...

(15 Luglio 2015)

Assemblea della mensa Marzolo Occupata - Padova

Solidarietà ai lavoratori bengalesi
e agli emigranti africani!

Volantino distribuito alla manifestazione contro le aggressioni razziste ai danni degli immigrati dal Bangladesh che si è tenuta domenica 26 aprile a Mestre Siamo qui oggi anzitutto per esprimere la nostra solidarietà ai lavoratori e ai giovani bengalesi che negli ultimi mesi sono stati oggetto di molti episodi di insulti, pestaggi e rapine. A compiere questi atti di violenza sono stati,...

(28 Aprile 2015)

Comitato permanente contro le guerre e il razzismo Comitato di sostegno ai lavoratori Fincantieri Clash City Workers Lavoratori e Lavoratrici in lotta a Verona

La globalizzazione e l'immigrazione: le nostre vite in balia del mercato

MONFALCONE (GO) - Nei mesi (e negli anni) scorsi, giorno dopo giorno, si è percepito, sempre più forte, un sentimento contro "gli immigrati", in tutta Italia ed in particolare nella nostra zona monfalconese: poco importa che siano regolari o clandestini, la tendenza generale è quella di pensare che gli stranieri residenti in Italia siano uno dei problemi principali del nostro...

(16 Settembre 2013)

Collettivo Primo Maggio

Rotto il ghiaccio, ora dobbiamo continuare
e allargare il fronte di lotta!

Volantino distribuito alla manifestazione contro la Bossi Fini tenutasi lo scorso 23 marzo a Bologna Fratelli e compagni immigrati, il vostro ritorno in piazza con un forte NO al super-sfruttamento e alla Bossi-Fini è una buona notizia, non solo per tutti gli immigrati, ma per tutti i lavoratori. Dopo le rivolte dei braccianti africani a Castelvolturno e Rosarno contro la criminalità...

(26 Marzo 2013)

Centro di iniziativa comunista internazionalista - Porto Marghera

Bologna. Corteo migrante contro la Bossi-Fini

Ieri la pioggia ha accompagnato la manifestazione dei migranti, contro la legge Bossi-Fini, che ha riportato nel centro della città tematiche che riguardano i diritti, il lavoro, il problema della casa e del permesso di soggiorno con cui i migranti si trovano ogni giorno a combattere. “Migranti questo è il momento, basta Bossi-Fini”. Era questo lo striscione di apertura...

(24 Marzo 2013)

Contropiano - Redazione Bologna

Bologna: manifestazione contro la Bossi-Fini

13 marzo Dopo l’assemblea pubblica tenutasi il 17 febbraio a Bologna, alla quale hanno partecipato circa 300 persone, il Coordinamento Migranti di Bologna lancia una manifestazione per chiedere l’abrogazione della Bossi-Fini. “Da più di dieci anni noi migranti siamo incatenati dalla legge Bossi-Fini – si legge nell’appello del Coordinamento – il nostro...

(15 Marzo 2013)

Cronache di ordinario razzismo

La lotta dei richiedenti asilo è quella di tutti

Nello scenario della devastante crisi capitalistica i governi occidentali, hanno rilanciato un ciclo di guerre in Africa. La popolazione Maliana è solo l’ultima il cui sangue è stato nuovamente sacrificato sull’altare del profitto. Ma, prima dell’attuale intervento in Mali, un’ altra guerra ha costruito corpi e menti sofferenti tra coloro che sono nati in Mali...

(25 Febbraio 2013)

Attuali e futuri lavoratori della Baracca – Padova

Assemblea generale dei e delle migranti, 17 febbraio, Bologna, XM24

Oggi ancora, anche se nessuno lo dice, la legge Bossi-Fini lega la nostra permanenza regolare al permesso di soggiorno, al contratto di lavoro e al reddito. Da ormai dieci anni questa legge ci ha costretto ad accettare qualsiasi tipo di salario e mansione pur di mantenere i documenti in regola. Il legame tra soggiorno e lavoro, con la richiesta di un livello minimo di reddito per rinnovare il permesso,...

(15 Febbraio 2013)

Coordinamento dei Migranti - Bologna e Provincia

La CUB sostiene il presidio dei lavoratori immigrati a Saluzzo contro il moderno schiavismo

La CUB Piemonte, esprime la sua totale solidarietà ai braccianti di Saluzzo e a tutti coloro che in questi giorni stanno supportando attivamente il presidio presso il Foro Boario di Saluzzo. Ai primi 164 lavoratori migranti giunti in primavera nel saluzzese che hanno trovato lavoro e sistemazioni più o meno decorose da oltre 2 mesi si sono aggiunti 150 persone che vivono in condizioni...

(2 Settembre 2012)

Per la Confederazione Unitaria di Base del Piemonte Matteo Raspo

Il tg web migrante (a Trento)

C’è l’edizione in arabo, in francese, in inglese, in italiano, in romeno, e altre non ne abbiamo rintracciate ma sembrano sufficienti (certo,il cinese se non c’è ci vorrebbe): il tg web Cinformi è una bella iniziativa del Servizio sociale della Provincia autonoma di Trento. Il tg viene registrato settimanalmente in una sala della Provincia autonoma. Si tratta...

(28 Maggio 2012)

Cinzia Gubbini - babelblog (ilmanifesto.it)

Trieste: 25 giugno in piazza contro la sanatoria-truffa

Sabato 25 giugno siamo scesi nuovamente in piazza, in una manifestazione organizzata dal comitato Primo Marzo di Trieste, per due motivi: festeggiare la positiva conclusione di una battaglia durata due anni e, allo stesso tempo, rimarcare il fatto che quella battaglia non è ancora del tutto finita, anzi. Stiamo parlando della vicenda della “sanatoria-truffa”, che dopo quasi due...

(27 Giugno 2011)

senzafrontiere.noblogs.org

Verona: solidarietà con i/le migranti, sanatoria generalizzata per tutti/e

Sinistra Critica esprime la propria solidarietà alle migranti ed ai migranti che da due giorni occupano piazza San Nicolò. Quanto sta accadendo è la dimostrazione più evidente di come le politiche razziste adottate dal governo Berlusconi-Bossi creino situazioni drammatiche, violini i diritti individuali di uomini e donne, calpestino la dignità di migliaia di lavoratori...

(11 Giugno 2011)

Sinistra Critica Verona

Padova. Occupanti ex gabelli: presidio mercoledì 18 ore 18 sotto la prefettura

Sabato 14 maggio abbiamo occupato il cortile dell’ex scuola Gabelli. Siamo giovani tunisini, siamo tutti arrivati a Lampedusa fra il primo gennaio ed il cinque aprile; abbiamo attraversato con traiettorie diverse i campi del sud Italia, abbiamo ottenuto un permesso di soggiorno temporaneo ed un titolo di viaggio, e siamo arrivati a Padova. Qui abbiamo vissuto all’aperto, dormendo –...

(18 Maggio 2011)

Comitato di occupazione della ex-Gabelli Brigate di solidarietà attiva - Padova

Dalla parte dei migranti. L'USB Friuli Venezia Giulia alla manifestazione di Monfalcone del 1° marzo

Trieste – mercoledì, 02 marzo 2011 Anche quest’anno, il Primo Marzo vede l’Unione Sindacale di Base – USB – impegnato sul territorio nazionale ed internazionale, nella lotta al razzismo e nella difesa dei diritti umani. L’USB crede in un progetto di partecipazione dal basso, che unisca lavoratori italiani e migranti, in sostanza tutti quelli accomunati dal...

(2 Marzo 2011)

USB FRIULI VENEZIA GIULIA

1 marzo sciopero internazionale dei migranti

E’ la classe operaia che produce la ricchezza, ed è la classe operaia che da due secoli ne sopporta il maggior peso. Alla classe operaia appartengono la gran parte dei lavoratori immigrati, e così anche le badanti, i lavapiatti, e tanti altri come loro, non certo ultimi, i disoccupati, ossia coloro che hanno perso il lavoro, o che hanno pagato gente senza scrupoli, grazie...

(26 Febbraio 2011)

Slai Cobas per il Sindacato di Classe

Durante la Barcolana 50 attivisti hanno simbolicamente gettato nelle acque di regata dei corpi, per ricordare la strage dei migranti.

10 / 10 / 2010 Trieste: La barcolana è la più grande regata del mondo con 2000 barche partecipanti e 20000 velisti. 200000 turisti in città, per un giorno colorato di festa sul mare. Ma sul mare non si fa solo festa. Sul mare muiono migliaia di bambini, donne e uomini, gli ultimi del mondo, diseredati, braccati dagli eserciti che sparano loro contro, alle volte salvati dalle...

(11 Ottobre 2010)

globalproject.info

Comitato Antirazzista Milanese, 1 ottobre 2010:
report sulle iniziative.

. 1) Fermato lo sfratto di Hafida in via Cavezzali. Ma altri se ne profilano all'orizzonte: la battaglia continua! Si era ormai giunti al quarto tentativo di cacciare la famiglia di Hafida, donna marocchina precaria, con marito disoccupato e due figli che vanno al nido. 4 persone in un appartamento di 20 mq per i quali bisognerebbe pagare oltre 600€ mensili. Lo scenario è quello...

(2 Ottobre 2010)

Monfalcone: Consulta stranieri un pateracchio annunciato

COMUNICATO STAMPA . Siamo stati tra i pochi ad evidenziare che l’elezione della Consulta dei cittadini stranieri residenti Monfalcone con le regole decise dall’Amministrazione comunale, su spinta e interesse primario del PD, sarebbe stato un pateracchio buono solo ad alimentare la divisione tra le varie comunità e ingessare la dialettica tra di esse. Il risultato scaturito in...

(6 Luglio 2010)

www.comunistiuniti.it

<<   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |    >>

559837