il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Picninc

Picninc

(20 Agosto 2013) Enzo Apciella

Tutte le vignette di Enzo Apciella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(L'unico straniero è il capitalismo)

Capitale e lavoro (cronaca sud)

L'unico straniero è il capitalismo

Tra i lavoratori non ci sono stranieri, l'unico straniero è il capitalismo

(61 notizie dal 26 Ottobre 2003 al 5 Settembre 2018 - pagina 1 di 4)

Bari, 21 settembre: prima gli sfruttati

USB Bari aderisce alla manifestazione "Mai con Salvini"

La Confederazione barese dell'Unione Sindacale di Base, aderisce e sostiene la manifestazione "Mai con Salvini" in programma il 21 settembre a Bari (concentramento Piazza Umberto ore 11.00). Per Salvini, a fronte di tutti i problemi che attanagliano il paese, il primo "impegno" è stato quello di dare la caccia ai migranti e bloccare con una ferocia senza precedenti i tentativi di nuovi arrivi,...

(5 Settembre 2018)

USB - Bari

I BRACCIANTI DI SAN FERDINANDO DICONO NO ALLA PRIGIONIA DELLA NUOVA TENDOPOLI

USB presenzierà alle operazioni, per verificare di persona il rispetto di quanto affermato dalla prefettura.

La decisione della costruzione dell'ennesima tendopoli nasce come cita la nota odierna della stessa Prefetto di Reggio Calabria con "Protocollo operativo sottoscritto il 19 febbraio 2016 tra la Prefettura, la Regione Calabria, la Provincia di Reggio Calabria, la Croce Rossa Italiana, i Comuni di San Ferdinando e di Rosarno, la Caritas Diocesana di Oppido Mamertina e gli Organismi umanitari Emergency...

(17 Agosto 2017)

Coordinamento Lavoratori agricoli USB San Ferdinando e Reggio Calabria

BRACCIANTI: ESERCITO E RUSPE SGOMBERANO INSEDIAMENTO DI BOREANO (PZ)

Il 4 agosto manifestazione a Potenza

La lotta dei braccianti agricoli organizzati per una paga giusta e contro ogni forma di sfruttamento, nel comune di Venosa (PZ) è sotto attacco per un'operazione di sgombero in località Boreano, che da questa mattina vede un ampio schieramento di forze dell’ordine ed esercito impegnati ad abbattere con le ruspe le baracche dove vivono i lavoratori. Secondo la Confederazione USB...

(28 Luglio 2016)

Ufficio Stampa USB

BRACCIANTI: DOMANI ASSEMBLEA PUBBLICA A VENOSA (PZ)

PER LAVORO, DIGNITÀ E ORGANIZZAZIONE

Sala consiliare del Comune di Venosa - ore 17.00 L’Unione Sindacale di Base e la Chiesa Evangelica Metodista organizzano l’assemblea pubblica dei braccianti che si terrà domani a Venosa (Potenza), presso la sala consiliare del Comune di Venosa, dalle ore 17.00. Temi del confronto, il diritto di tutti i braccianti ad un lavoro dignitoso e una paga giusta, ad una condizione abitativa...

(4 Maggio 2016)

Ufficio Stampa USB

BRACCIANTI: USB, PARTE SPORTELLO DI ASSISTENZA NEI CAMPI

Regione Basilicata disponibile ad azioni per dignità lavorativa e abitativa

Dopo lo Sportello di Assistenza per i braccianti agricoli, avviato lo scorso 24 luglio dalla USB di Venosa (PZ) in collaborazione con la Chiesa Evangelica Metodista, parte il nuovo progetto sperimentale per fornire assistenza direttamente presso i campi della Basilicata. Visto l’approssimarsi della stagione di raccolta dei prodotti agricoli, il primo sportello sarà operativo in località...

(12 Aprile 2016)

Ufficio Stampa USB

Accoglienza e solidarietà:
“Camaro” ( Me) batte “ Tor Sapienza” ( Roma) ……100 a 0.

Certo, nulla nella variegata e intrinseca territoriale composizione umana, a partire dai quartieri cittadini, è mai uniforme. Il titolo è allegoricamente e gentilmente “provocatorio”. L’evento, però, verificatosi a Messina, dopi i tragici fatti consumatosi di recente a Roma nel quartiere di Tor Sapienza, non ha fatto dirompente scalpore. A parte alcuni organi...

(26 Novembre 2014)

domenico stimolo

La rivolta degli schiavi

Vanno benissimo tutte le manifestazioni e le iniziative a favore delle popolazioni di Gaza e della causa palestinese. Idem per le vertenze in difesa della Costituzione, le mobilitazioni a sostegno della scuola pubblica e per il diritto allo studio, e tutte le lotte giuste e sacrosante. Ma alle porte di casa nostra (o Cosa Nostra) rischia di esplodere una vera e propria polveriera sociale. Mi riferisco...

(15 Luglio 2014)

Lucio Garofalo

Migranti del centro di accoglienza in corteo per le vie di Lamezia

L’ennesima protesta dei migranti del centro di accoglienza di contrada Pian del Duca, con corteo per le vie di Lamezia, ha portato per la prima volta in città le problematiche legate all’accoglienza. Come già accaduto negli scorsi anni con l’emergenza Nord Africa, servita solo a fare riempire le tasche agli operatori del business dell’accoglienza e conclusa con...

(9 Luglio 2014)

Collettivo Autonomo Altra Lamezia

L’Hostel Koinè non chiude, spalanca le porte.

Una giornata all’insegna della solidarietà e dell’integrazione per sottolineare l’importanza del Welfare nel tessuto urbano.

SALERNO, 17 APRILE 2014 – Venerdì 18 aprile la struttura di Via Napoletano organizza una giornata di eventi. Il Koinè vuole sensibilizzare la città affinché insieme si riesca a scongiurarne la chiusura. Alle ore 9:00 si inizierà con l’allestimento del “ mercatino creativo ” e della mostra fotografica sulla storia dell’ostello. Seguirà...

(17 Aprile 2014)

USB - Unione Sindacale di Base - Federazione Provinciale di Salerno

Accoglienza dei lavoratori stagionali.
Rosarno e la Piana di Gioia Tauro sono rimasti soli

Continuano ad essere disastrose le condizioni abitative, igienico-sanitarie e lavorative di alcune migliaia di migranti che ogni anno giungono nella Piana di Gioia Tauro per la stagione della raccolta degli agrumi. In un mese, assistiti dalla clinica mobile di MEDU oltre 150 braccianti, per lo più dell’Africa sub-sahariana, nelle baraccopoli e nei casolari abbandonati dei Comuni di Rosarno,...

(12 Marzo 2014)

Medici per i Diritti Umani

FOGGIA, IL SOTTOSALARIO DEI BRACCIANTI

Redazione di Operai Contro, Autoctoni e migranti braccianti sono uguali in Capitanata in fatto di sottosalario. Il sottosalario continua a rappresentare il 50% del salario contrattuale per tutte le categorie di lavoratori, che siano migranti o autoctoni. I padroni delle campagne come i padroni delle fabbriche conoscono un ‘unica legge: diminuire il salario. Sindacati, amministratori locali,sono...

(2 Marzo 2014)

operaicontro.it

Manifestazione dei migranti e con i migranti lunedì 27.01 a Cagliari, in Piazzale Trento

Cagliari –sabato, 25 gennaio 2014 Lunedì 27 Gennaio alle ore 10.30, da piazzale Trento, Cagliari, partirà una Manifestazione dei migranti e non solo, per reclamare il diritto di asilo e la concessione del permesso di soggiorno, e per coloro che l’hanno ottenuto, un percorso di integrazione nella vita sociale, abitativa e lavorativa. Episodi di razzismo fanno oramai parte...

(25 Gennaio 2014)

Unione Sindacale di Base Federazione Sardegna

CAGLIARI, LE RAGIONI DEL SIT IN DEI MIGRANTI E CON I MIGRANTI

SIT IN DEI MIGRANTI E CON I MIGRANTI IN PIAZZA PALAZZO, FRONTE PREFETTURA, VENERDI’ 17/01, DALLE ORE 10.00 ALLE ORE 13.00

Cagliari –mercoledì, 15 gennaio 2014 Se il mare antistante Lampedusa fosse uno stagno, a quest’ora sarebbe stracolmo: tanti sono i corpi di donne, uomini e bambini che a causa di politiche “restrittive” in materia di emigrazione lì sono anne-gati e tanti sono stati i politici, i porporati, i coccodrilli di stato che lì sono andati a versare le loro la-crime....

(15 Gennaio 2014)

USB SARDEGNA

Tra i dimenticati delle arance

ROSARNO. È quasi l'ora che volge il disio e nell'antipurgatorio della baraccopoli di San Ferdinando bisogna affrettarsi. Quando andrà via il sole non si accenderà un lampione e sarà impossibile svolgere qualsiasi attività. Lavarsi, stendere i vestiti ad asciugare, mangiare o, perché no, leggere qualcosa prima di addormentarsi. Nella tendopoli costruita dalla...

(27 Ottobre 2013)

Angelo Mastrandrea, il manifesto

Lampedusa, dove non muore la pietà

Anche DirittiDistorti ha aderito all'appello lanciato dall'Espresso per il Nobel a Lampedusa, e ci auguriamo che in tanti lo facciamo. Intanto sull'isola il maltempo che si sta scatenando in queste ore rende quasi impossibile il proseguo delle ricerche. Purtroppo ricerche di cadaveri. Si tratta, lo abbiamo detto, di una delle tragedie più pesanti: i superstiti sono solo 155, forse oltre 300...

(5 Ottobre 2013)

Alessandra Valentini - DirittiDistorti

L’ESERCITO INVISIBILE

Redazione, Cosimo Forina,Spinazzola Senza solidarietà domina il caporalato. E qui l’illegalità ha vinto: per complicità, sottomissione e indifferenza. C’è un mondo di invisibili ridotti in schiavitù che spinti dalla necessità del lavoro è disposto ad accettare condizioni disumane. E’ il popolo dei braccianti agricoli migranti, braccia...

(8 Settembre 2013)

www.operaicontro.it

I dannati nei ghetti della Capitanata

PUGLIA Nell'impero dell'oro rosso, il pomodoro, dove il caporalato è la legge. Il «gran ghetto» dei braccianti africani sorge a 13 chilometri da Foggia. Oggi è un paese con 1200 abitanti RIGNANO GARGANICO (FG). Non ci sono spuntoni, ringhiere, garitte o guardiani. A venticinque chilometri da Rignano Garganico, a tredici da Foggia, a due dal cadavere industriale dell'ex zuccherificio...

(23 Agosto 2013)

Roberto Ciccarelli, il manifesto

Denuncia di violenza su lavoratori immigrati

Salerno –venerdì, 12 luglio 2013 Il 16 giugno c.a. è un giorno come tanti per Ait Younes Mhand, e per Nabil Zhour, di nazionalità marocchina, conviventi e residenti a Mercato San Severino, tranne le preoccupazioni per la salute di Zhour. Che per questo non si reca lavoro. Alle ore 11.00 del 26 giugno, bussano con forza e suonano al campanello della porta della coppia;...

(12 Luglio 2013)

Nicola Quagliata coordinamento lavoratori immigrati USB Salerno

Festival della libera circolazione

Martedì 16 luglio prenderà il via ad Altamura (BA), il Festival della libera circolazione. Il festival prevede una serie di iniziative e incontri incentrati sul fenomeno della migrazione e della garanzia dei diritti. Si inizia martedì 16 con la proiezione del nuovo documentario di Daniele Vicari La Nave dolce, per poi proseguire con dibattiti, performances teatrali e mostre...

(10 Luglio 2013)

www.cronachediordinariorazzismo.org

Tre giorni di lotta in Sicilia
a fianco degli immigrati

Tre giorni per denunciare la violazione dei diritti dei migranti e il ricatto cui queste persone sono quotidianamente esposte, sotto il giogo delle leggi borghesi. Tre giorni per far partire un segnale forte dalla Sicilia e per iniziare a destare un'opinione pubblica addormentata. Tre giorni per rilanciare la necessità dell'unificazione delle lotte contro il sistema capitalista. Alternativa...

(8 Luglio 2013)

Mauro Buccheri - Pdac Sicilia

<<   | 1 | 2 | 3 | 4 |    >>

559831