il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Picninc

Picninc

(20 Agosto 2013) Enzo Apciella

Tutte le vignette di Enzo Apciella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(L'unico straniero è il capitalismo)

Capitale e lavoro (dall'Europa)

L'unico straniero è il capitalismo

Tra i lavoratori non ci sono stranieri, l'unico straniero è il capitalismo

(16 notizie dal 4 Maggio 2004 al 29 Settembre 2016 - pagina 1 di 1)

CALAIS, 1 OTTOBRE: MANIFESTAZIONE CONTRO L'EUROPA DEI MURI E PER LA LIBERTÀ DI CIRCOLAZIONE DELLE PERSONE

Corteo dalle ore 14.00

Oltre 10.000 persone sono trattenute a Calais, gabbia nel cuore della “fortezza Europa”, grazie al trattato di Le Touquet, firmato nel 2003 tra la Francia e l'Inghilterra. Un trattato che di fatto ha trasformato la vita di donne e uomini, perché migranti, in un vero inferno nell'indifferenza totale. Proprio queste donne e questi uomini, fuggiti da guerre geopolitiche ed economiche,...

(29 Settembre 2016)

Ufficio Stampa USB

Grecia. Solidarietà ai lavoratori immigrati aggrediti

giovedì, 18 aprile 2013 La Confederazione USB esprime la propria solidarietà e vicinanza ai lavoratori immigrati che a Manolada (Grecia) sono stati aggrediti a colpi di pistola dai datori di lavoro perché chiedevano il pagamento di sei mesi di salario per il loro lavoro nei campi di fragole. Il Comunicato del PAME di Grecia che USB condivide integralmente: Il PAME condanna...

(19 Aprile 2013)

USB

Lotta comune contro l'ingiustizia e la guerra di classe

17/07/2012 Venerdì scorso si è tenuto con successo un evento politico e culturale a Patissia, rivolto ai lavoratori greci e immigrati, organizzato dalla Federazione del KKE dell'Attica. Molte persone sono venute ad ascoltare con estremo interesse il discorso della Segretaria Generale del CC del KKE, Aleka Papariga, che ha illustrato la politica del partito in materia di immigrazione,...

(19 Luglio 2012)

Partito Comunista di Grecia (KKE)

Per la liberta’ di circolazione e di soggiorno tutti in marcia con la coalizione internazionale dei sans-papier e migranti

Nazionale – lunedì, 25 giugno 2012 L'associazione Rete Iside Onlus esprime piena solidarietà alla Coalizione Internazionale dei Sans-Papiers in marcia da giugno a luglio per l'Europa per ottenere dall'Unione Europea e dagli Stati membri la libertà di circolazione e di residenza, la regolarizzazione di chi non è in possesso dei documenti, il riconoscimento pieno del...

(25 Giugno 2012)

Rete Iside Onlus

USB aderisce alla Marcia Europea dei Sans Papiers e dei Migranti 2 giugno/2 luglio 2012

L’Unione Sindacale di Base aderisce alla Marcia europea dei Sans Papiers e dei migranti, partita il 2 giugno scorso da Bruxelles e che sta attraversando molti paesi europei per riportare all’attenzione delle istituzioni europee e nazionali il problema dei diritti degli oltre 20 milioni di cittadini migranti che, risiedono, lavorano, trovano rifugio nel nostro continente. Molti sono ancora...

(21 Giugno 2012)

USB Unione Sindacale di Base

Francia. Professori in sciopero dopo fermo di una allieva sans papier

Ecco una notizia buona, per il senso di civiltà e solidarietà, seppur scaturita da un fatto negativo per la studentessa protagonista. In Francia i professori di un liceo professionale di Noisy-le-Sec, nella banlieue nord di Parigi, hanno proclamato uno sciopero a sorpresa per protestare contro il fermo di un'allieva, immigrata in situazione irregolare, ora detenuta in un centro di permanenza. "La...

(9 Gennaio 2012)

DirittiDistorti

L'imperialismo genera immigrazione

Aleka Papariga, Segretaria Generale del CC del KKE, nell'incontro del 9/2/2011 con il Primo Ministro G. Papandreou sulla questione dell'immigrazione ha presentato un documento contenente le valutazioni e le proposte del Partito Comunista di Grecia. "Primo ministro, Come lei ben sa, le politiche realizzate rispetto alle centinaia di migliaia di immigrati e rifugiati che risiedono nel nostro paese...

(25 Febbraio 2011)

Partito Comunista di Grecia (KKE)

Ufficio Stampa del CC del KKE sul piano del governo di recintare il fiume Evros

Una legge disumana e insensata 03/01/11 Il muro che il governo sta progettando di innalzare sul fiume Evros [tra Grecia e Turchia] non può che rendere il trattamento riservato a immigrati e rifugiati, ancora più disumano e insensato. Non impedirà l'immigrazione di massa di immigrati e rifugiati, non più di quanto abbia fatto il muro sul confine tra Stati Uniti e Messico. Se...

(7 Gennaio 2011)

Partito Comunista di Grecia (KKE)

L'Europa avrà il suo Muro anti-immigrati

Pattugliatori, cannoniere e motovedette non saranno più sole nella guerra contro i migranti che bussano alle porte dell'Unione europea. Christos Papoutsis, ministro greco alla "protezione dei cittadini" ha annunciato in un'intervista alla Athens News Agency (ANA) che la Grecia pianifica la "costruzione di una rete divisoria ai confini con la Turchia per impedire l'ingresso di immigrati illegali"....

(5 Gennaio 2011)

Antonio Mazzeo

Francia. Sciopero dei lavoratori Sans Papiers : la lotta paga!

Dopo più di 8 mesi di sciopero, di cui tre settimane d’occupazione notte e giorno della piazza della Bastiglia. I 6000 scioperanti hanno strappato al governo un testo che prevede la regolarizzazione, a certe condizioni, dei lavoratori sans papiers. Anche se questo testo non riprende l’insieme delle rivendicazioni dello sciopero, si tratta innegabilmente di un passo indietro del...

(9 Luglio 2010)

La Frazione "l'Etincelle" di Lutte Ouvrière.

Europa terra d’asilo

Nel 2009, secondo i dati recentemente forniti dall’Ufficio europeo delle statistiche, Eurostat, tre quarti delle domande d’asilo presentate in paesi membri dell’Unione Europea da persone provenienti per la maggior parte dall’Afghanistan, dalla Russia, dalla Somalia e dal Kossovo sono state respinte. Delle 229 500 domande di asilo presentate nel territorio dell’Unione...

(17 Maggio 2010)

Giustiniano Rossi

Francia. Contro l'immigrazione usa e getta

Domenica 29 novembre prossimo alle 14.30 a Parigi, métro Luxembourg, 60 organizzazioni, sindacati e partiti, fra i quali ATTAC e il MRAP Mouvement contre le Racisme et l'Amitié entre les Peuples , la CGT, l'UNEF Unione Nationale des Etudiants Français, il SM (Sindacato della Magistratura) e SUD, il PCF, il NPA e LO, rivolgono ai cittadini un appello a manifestare uniti contro...

(27 Novembre 2009)

Giustiniano Rossi

Appello ai lavoratori italiani

Partecipate al nostro sciopero per salari e lavoro a condizioni sindacali

Nei giorni scorsi la stampa italiana ha parlato degli «scioperi» contro i lavoratori italiani della raffineria Total di Lindsey (GB) presentandoli come "scioperi contro i lavoratori italiani". Tutto falso. La lotta degli operai inglesi è contro lo sfruttamento degli immigrati italiani, non contro gli immigrati italiani! L'Islanda, la Grecia, la Francia, la Lettonia... in tutta l'Europa...

(7 Febbraio 2009)

Volantino scritto da Keith Gibson (GMB comitato di sciopero improvviso LOR), John McEwan (Rsu foro nazionale), entrambi a titolo personale

Malta: Il lager

Il centro di detenzione Safi Barracks, a Malta, è una gigantesca gabbia dove i migranti vivono come bestie. Quando i militari maltesi aprono il lucchetto decine di africani ci accolgono urlando "freedom!", "liberté!"... Si avvicinano con occhi ansiosi, è un coro ininterrotto di "aiutateci, qui dentro non possiamo vivere, soffriamo troppo". Sulle grate hanno appeso un lenzuolo:...

(1 Aprile 2006)

Laura Eduati

Cara sorella

Care sorelle, Il "Partito della Rifondazione Comunista" Sezione di Francoforte sul Meno, mi ha incaricato di esprimere la sua solidarietá con le donne musulmane presenti. Noi comunisti siamo per la libertá e contro la perversa ed ipocrita discriminazione alla quale siete sottoposte. Sono proprio le donne in posizioni di comando e di responsabilitá dei cosiddetti “grandi...

(24 Maggio 2004)

PRC - Circolo di Francoforte

ESSE e ACCA (una storia europea)

Ogni individuo ha diritto alla libertà di movimento e di residenza entro i confini di ogni stato. Ogni individuo ha diritto di lasciare qualsiasi paese, incluso il proprio, e di ritornare nel proprio paese. Ogni individuo ha diritto ad una cittadinanza. Nessun individuo potrà essere arbitrariamente privato della sua cittadinanza, né del diritto di mutare cittadinanza. [Dichiarazione...

(4 Maggio 2004)

babsi jone www.exju.com

559830