il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Un altro fondo è possibile

Un altro fondo è possibile

(17 Settembre 2010) Enzo Apicella
Continua la crisi del Partito Democratico

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

Dove va il centrosinistra?

(387 notizie dal 28 Novembre 2002 al 26 Febbraio 2018 - pagina 11 di 20)

indecenza politica: Veltroni batte B.

Il “caro leader” del PD, Valter Veltroni, riemerso dal nulla, uomo con una idea fissa, rimanere nel giro della politica anche se perditore professionale, profeta del “ma anche”, nel 2007 protagonista della mano tesa a B. per un teorico “tavolo delle riforme” che dette ossigeno e forze al Caimano e scavò la fossa al governo Prodi. Questo “acuto stratega”...

(25 Agosto 2010)

Paolo de gregorio

Se son Asor Rosae non fioriranno

Lunedì 23 Agosto 2010 12:30 Verso una Grande Ammucchiata? Giorni addietro commentavamo un intervento di Asor Rosa su Il manifesto nel quale l'esimio professore, malgrado la premessa per cui: (1) il berlusconismo è la peggiore iattura per il paese; (2) per causa di quest'ultimo siamo in una fase delicatissima di emergenza nazionale; (3) ci vorrebbe un "Governo di Ricostruzione Democratica",...

(23 Agosto 2010)

www.campoantimperialista.it

arroganza del pd

Fa bene Franceschini a dire di non temere le elezioni e di pensare di poterle vincere. Il ricatto dello scioglimento delle Camere deve essere respinto. Sono convinto che non ci sarà un plebiscito per riportare la Cricca P3 ed il suo Capo al governo! Sono anche dell'opinione che non dobbiamo aspettarci dai prossimi tre anni che disgrazie violenze e sfascio dell'ordinamento costituzionale dello...

(23 Agosto 2010)

medioevosociale-pietro.blogspot.com

L’irresistibile discesa di Piero Sansonetti

I "Magnifici 3". Da sinistra, Franco Giordano, "Obama Bianco", Piero Sansonetti È di questi giorni [articolo pubblicato su "Senza Soste" il 29 Luglio 2010, ndr] la notizia che Piero Sansonetti, ex direttore di Liberazione ai tempi in cui nel PRC comandavano Bertinotti e l’”Obama bianco” Nichi Vendola, andrà a dirigere il quotidiano Calabria Ora. La carriera di Sansonetti...

(20 Agosto 2010)

www.comunistiuniti.it

 

Anche in:

A "la repubblica" piace il tremonti privatizzatore

Il segretario del Partito Democratico, Bersani, ha dichiarato che la formazione di un governo Tremonti potrebbe costituire una tappa necessaria per porre fine al berlusconismo (magari in attesa di un governo Fini). In effetti l'operazione politica in questione è stata preparata da un'intervista rilasciata dallo stesso Tremonti a "La Repubblica", in cui il ministro veniva santificato dall'intervistatore,...

(12 Agosto 2010)

www.comidad.org

Vendola, la sanità di Don Verzè, e i tanti polli con gli occhi chiusi

Nuovo record storico della sinistra governista, nella sua corsa inarrestabile nel tentativo di gestione delle politiche economiche del mercato. In pieno agosto e sfruttando l’ultima riunione prima delle tanto agognate vacanze, il Governatore Vendola è riuscito a regalare 60 milioni di euro per il nuovo ospedale privato proposto da Don Verzè e dalla sua compagnia. Lo stesso Don...

(11 Agosto 2010)

www.comunistiuniti.it

 

Anche in:

L'errore fatale di Niki Vendola

Nel mare pieno di detriti della politica italiana, la candidatura di Vendola ha suscitato interesse fino a coinvolgere gruppi entusiasti di giovani e di militanti della sinistra delusi ed irritati dalle debolezze e contraddizioni del PD e dal catacombismo di molta parte dei comunisti da tempo desaparecidos o unteground. Frequento internet e mi capita di incontrare compagni che si battono per sostenere...

(7 Agosto 2010)

medioevosociale-pietro.blogspot.com

La fase il fumo di Vendola e l'esigenza di un Partito Comunista come perno di una sinistra anticapitalista di Fosco Giannini

La fase il fumo di Vendola e l'esigenza di un Partito Comunista come perno di una sinistra anticapitalista di Fosco Giannini C'è una domanda che, sulle pagine del "Quotidiano comunista Il Manifesto ", ci sentiamo particolarmente autorizzati a formulare: come si può porre, oggi, la questione dell'esigenza sociale e storica del partito comunista? Sinteticamente, crediamo si possa porre...

(3 Agosto 2010)

www.contropiano.org

fini, effetti collaterali sul PD

Fini: effetti collaterali su PD Nel paese orribile in cui la gente si uccide nelle carceri, in cui si può essere detenuti a vita nei manicomi criminali e lasciati legati ad un letto di contenzione per venti anni, in cui una bambina viene tolta alla madre perchè guadagna troppo poco ed un'altra bambina viene tolta ai genitori perchè abitavano una casa fatiscente, in cui altri...

(30 Luglio 2010)

medioevosociale-pietro.blogspot.com

per tutti i centro-sinistri

(7 Luglio 2010)

bolognaprendecasa.noblogs.org

L'eterna crisi del PD

Ben due pagine de “Il Fatto Quotidiano” sono dedicate oggi, 12 maggio, a spezzoni del libro-intervista di Paolo Guzzanti al personaggio De Benedetti, che dà giudizi su Berlusconi e anche su D’Alema. Ecco la frase che riguarda D’Alema: “credo che D’Alema abbia fatto tantissimi errori, e non capisca più la sua gente. D’Alema e quelli come lui...

(12 Maggio 2010)

Paolo De Gregorio

"Voglio rispetto" di Bersani

Molta eco ha destato la reazione di Pierluigi Bersani alle critiche rivoltegli in "Anno Zero" da Marco Travaglio in una delle sue note lette tutte di un fiato e sempre pungenti per il potere. Bersani ha chiesto "rispetto"con tono assai fermo. Si era notevolmente innervosito per le difficoltà dell'incontro di qualche minuto prima con i cassintegrati dell'Asinara il cui portavoce era chiaramente...

(5 Maggio 2010)

Pietro Ancona

Diliberto vuole tornare a vincere.....poveri noi.

E’ con un’intervista pubblicata su il quotidiano L’Unità, che il segretario del pdci Oliviero Diliberto chiarisce senza infingimenti tattici, il prossimo corso che il suo partito inserito nella federazione della sinistra, intende perseguirehttp://digilander.libero.it/assemblea.no/diliberto_unita.pdf. L’obiettivo dichiarato è il tornare a vincere, e per poterlo...

(3 Maggio 2010)

Enrico Biso

Tu quoque, Vendola!

Il governatore della Puglia, alternativissimo, dall’eloquio retorico ed ottocentesco, che parla di “nuovo vocabolario per la politica” e di “una nuova narrazione del sociale”, anche se alla fine dei suoi discorsi ci si ritrova con un po’ di mal di testa, non esce, nemmeno lui, dall’angusto recinto in cui è confinata la sinistra istituzionale e in...

(30 Aprile 2010)

Paolo De Gregorio

In preda al panico

Commento ad una proposta di Prodi

Prodi è stato tra i maggiori responsabili della crisi del PD. Il suo Governo bruciò rapidamente il programma che aveva concordato con la sinistra costringendola poi ad una sconfitta elettorale che le è costata la fuoriuscita dal Parlamento e difatto distrusse la stessa identità del centro-sinistra e del PD. In che modo Prodi realizzò questo capolavoro di suicidio?...

(14 Aprile 2010)

Pietro Ancona

Cattiverie

Paolo Flores d’Arcais, a proposito della candidatura del plurinquisito De Luca nella regione Campania, parla di oscar della stupidità politica, attribuendolo a D’Alema, visto che il candidato è di stretta osservanza dalemiana. Visto che D’Alema stupido non è, la cosa manca di logica. Invece, i conti tornano se consideriamo D’Alema come Napolitano, infiltrati,...

(3 Febbraio 2010)

Paolo De Gregorio

Tony Blair, l'indecente

Menzogne e arroganza del guerrafondaio inglese che l’ulivismo italiota aveva eletto a suo modello

Ci fu un tempo in cui Tony Blair spadroneggiava nel Regno Unito. Ci fu un tempo in cui il suo ghigno beffardo diventò il simbolo della «terza via» che l’ulivismo italiota credeva di rappresentare insieme al guerrafondaio inglese ed a Bill Clinton, il bombardatore della Jugoslavia. Blair, governando il suo paese per un decennio dal 1997 al 2007, porta tutta intera la responsabilità...

(3 Febbraio 2010)

Leonardo Mazzei

La crisi politica a Bologna

Le dimissioni del sindaco e la relativa crisi di giunta rendono evidente un ulteriore passaggio politico del nostro territorio, passato dalla fine del modello emiliano alla crisi del modello del “buon governo”. Pd, IdV e la sinistra alternativa sono responsabili e complici di questa situazione. Di fronte alle attuali emergenze sociali provocate dai processi di crisi c’è stato,...

(1 Febbraio 2010)

Lista Reno, Partito Comunista dei lavoratori, Rete dei Comunisti, Sinistra Critica, Terre Libere, Linea Rossa,

Il "No D'Alema Day" è d'obbligo

Due facce della stessa medaglia

Al di là dei numeri, di una questione scontata o meno, oltre all'ennesima rappresentazione di se stesso e cosa, chi, rappresenti il PD, la vera sconfitta (se così la vogliamo chiamare), ha un sapore molto più amaro per la politica italiana in generale. Uno dei due maggiori responsabili del decadimento politico da circa ventanni, Massimo D'Alema, non fa altro che raccogliere bocciature...

(25 Gennaio 2010)

caneliberonline

Puglia. Sconfitto il teorema D'Alema

Il dirigente politico più scafato del PD ha enunziato a suo tempo il teorema: l'Italia ha una maggioranza di destra, per vincere la sinistra deve diventare destra. Questo teorema è stato incarnato dal PD che non è l'erede dell'Ulivo. L'ultima disastrosa esperienza del governo Prodi era già in fase di profonda degenerazione e negazione del programma dell'Ulivo basato sulla...

(25 Gennaio 2010)

Pietro Ancona

<<    | ... | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 |    >>

365482