il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

PRIMA PAGINA

  • DALLA TORNATA ELETTORALE DEL 20/21 SETTEMBRE UTILI INDICAZIONI PER LA BORGHESIA
    Corsa contro il tempo per l'instaurazione di un "governo forte"
    (23 Settembre 2020)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    APPUNTAMENTI

    SITI WEB

    SLAI Cobas

    (654 notizie - pagina 7 di 33)

    Sciopero generale 2 dicembre 2011

    USB, SLAI COBAS, CIB-UNICOBAS e SNATER hanno indetto lo Sciopero generale di tutte le categorie pubbliche e private per intera giornata del 2 dicembre 2011 > Contro le manovre del governo e le politiche dell'unione europea, che vogliono tutelare le banche e la finanza e far pagare la crisi ai lavoratori ed alle fasce di popolazione più disagiate; > Contro il patto sociale e l'attacco ai diritti...

    (2 Novembre 2011)

    SLAI Cobas


    in: «NO al diktat della borghesia imperialista europea»

    Marlane marzotto, ieri ancora un rinvio

    Ancora una volta bloccato dalle notifiche il processo Marlane Marzotto di Praia a Mare, viziate dalla firma irregolare sugli avvisi di ricevimento – spesso sigle o firme diverse da quelle del destinatario - che trattandosi di atti giudiziari sono da considerarsi del tutto illegali. A giudicare dall’avvio questo processo è destinato a non concludersi mai e difficilmente potrà...

    (2 Novembre 2011)

    Alberto Cunto SLAI Cobas Cosenza


    in: «Di lavoro si muore»

    Prendera’ il via domani il processo marlane?

    Altro appuntamento domani 28 ottobre presso il Tribunale paolano, con quello che si avvia a diventare un processo farsa se non verrà meno il censurabile “modus operandi” di qualche noto avvocato dell’offesa. E proprio a questi “Carneide” vogliamo rammendare l’inconsistenza del loro percorso professionale, sottolineando che se qualche successo si è...

    (28 Ottobre 2011)

    Alberto Cunto Coord. SLAI Cobas Cosenza


    in: «Di lavoro si muore»

    Indignados di lotta… e di governo

    Lear Caivano / accordo modello-Marchionne: la democrazia sindacale della Fiom

    Dopo la rocambolesca sigla della Fiom all’accordo modello-Marchionne alla ex Bertone di Grugliasco dello scorso maggio - la Fiom firmava e sosteneva il SI (con la RSU) sia in assemblea che al referendum - la Fiom non firmava e sosteneva il NO (con la struttura sindacale territoriale), in questi giorni la Fiom ha modificato il suo ‘elevato’ concetto della democrazia sindacale rendendola...

    (27 Ottobre 2011)

    Slai cobas - coordinamento provinciale di Napoli


    in: «Dove và la CGIL?»

    Ai lavoratori non serve la babele del 15 ottobre

    In nome dei 5 punti di un programma per il "non pagamento del debito pubblico" che abbiamo definito come espressione delle posizioni di Rinaldini e di Casarini, un vasto arco di forze politiche e sindacali e di associazioni, aveva promosso la manifestazione del 15 ottobre di Roma degli indignados. Lo Slai Cobas non aveva aderito alla manifestazione ed aveva preso le distanze da questo programma mistificante...

    (24 Ottobre 2011)

    SLAI COBAS - COORDINAMENTO NAZIONALE


    in: «15 ottobre. Valutazioni e prospettive»

    15 ottobre NO alla piattaforma Rinaldini-Casarini

    L’ulteriore aggravarsi della crisi, a partire dalla scorsa estate, ha rappresentato l’occasione per un nuovo pesante attacco alle condizioni di vita e di lavoro ed ai diritti degli operai e di altri strati di lavoratori. L’obiettivo è quello di scaricare su questi settori sociali, che rappresentano la maggioranza della popolazione, la crisi del capitale al fine di salvaguardare...

    (10 Ottobre 2011)

    coordinamento nazionale SLAI COBAS


    in: «Il debito è vostro. Noi non lo paghiamo»

    Processo marlane/marzotto a paola: in tribunale si discute mentre a praia si muore

    Altra puntata di quella che a buon ragione possiamo definirla una telenovela: il processo penale alla Marlane Marzotto di Praia a Mare. Si è svolta ieri presso il tribunale di Paola l’ennesima udienza vertente sul differimento da noi preannunciato già ieri sulla stampa. Nell’aula del tribunale pochi i ricorrenti presenti, mentre si registrava come al solito una nutrita presenza...

    (10 Ottobre 2011)

    Alberto Cunto SLAI Cobas Cosenza


    in: «Di lavoro si muore»

    Lear di Caivano/referendum: lavoratori sconfessano accordo e normativa sui contratti in deroga

    VINCE LO SLAI COBAS: STAMANE I LAVORATORI HANNO BOCCIATO L’ACCORDO- QUADRO SIGLATO LO SCORSO 21 OTTOBRE TRA FIOM-FIM-UILM-FISMIC E LEAR CORPORATION, MULTINAZIONALE DELL’INDOTTO DELL’AUTO ED AZIENDA LEADER DEL SETTORE CON 92.000 DIPENDENTI E 35 STABILMENTI NEL MONDO DI CUI 6 IN ITALIA IL VOTO OPERAIO DI STAMANE E’ RESO ANCOR PIU’ IMPORTANTE SIA DAL FATTO CHE SI TRATTA...

    (10 Ottobre 2011)

    SLAI Cobas Lear Corporation Caivano – coordinamento provinciale


    in: «Crisi e lotte alla Fiat»

    ENPALS IL GRANDE BLUFF - SLAI Cobas Videotime, gruppo Mediaset

    Come vengono erogati i nostri contributi? Come bisogna essere sicuri del calcolo pensionistico? Tante domande e tante risposte. Noi dello SLAI Cobas stiamo valutando di avviare un’azione legale pilota contro l’E.N.P.A.L.S. dato che sono mesi che non risponde ad alcune nostre richieste e rimandando la questione ai Patronati. Quest’ultimi essendo conniventi con il sistema perdono...

    (5 Ottobre 2011)

    RSU SLAI Cobas Videotime Mi


    in: «Difendiamo pensioni e TFR»

    07 ottobre: a paola il processo per la strage della marlane - marzotto

    A PAOLA ANCORA IN SCENA IL PROCESSO MARLANE Ancora alla sbarra la Marlane Marzotto venerdì 7 ottobre, nel processo a carico dei vertici aziendali rei di non aver tutelato la salute dei lavoratori della fabbrica praiese e di reiterate “disattenzioni” nei confronti dell’area circostante, e da quì i capi d’imputazione ascritti loro dalla Procura di Paola quali...

    (5 Ottobre 2011)

    Alberto CUNTO Coord.re SLAI Cobas Cosenza


    in: «Di lavoro si muore»

    Slai cobas napoli: Marchionne e’ uno sfasciacarrozze che campa di rendita sui vecchi modelli !

    Rispetto ai dati-vendita europei del 2010, in giugno/luglio 2010 il mercato dell’auto è calato rispettivamente dell’ 8,1% e dell’1,9% mentre in agosto la domanda è risalita del +7,8%. Ma in tutto questo il negativo Fiat è andato ben oltre: nel bimestre di giugno e luglio scorsi la perdita è stata del 9,9% mentre in agosto (nonostante la risalita delle...

    (28 Settembre 2011)

    SLAI Cobas - coordinamento provinciale di Napoli


    in: «Crisi e lotte alla Fiat»

    Referendum Lear Corporation di Caivano. Votiamo "NO"

    LA MULTINAZIONALE LEAR INCASSA IL “SI DETERMINANTE” DELLA FIOM E SCENDE IN CAMPO COME “TESTA D’ARIETE” PER FAR PASSARE IL MODELLO-MARCHIONNE NELLE FABBRICHE NELL’INDOTTO DELL’AUTO DOMANI REFERENDUM A CAIVANO LO SLAI COBAS (COI PROPRI SCRUTINATORI AI SEGGI) IN FABBRICA A RAPPRESENTARE LE RAGIONI DEL “NO” DEI LAVORATORI MENTRE FIOM-FIM-UILM E FISMIC...

    (27 Settembre 2011)

    Slai cobas Lear Corporation


    in: «Difendiamo il contratto nazionale di lavoro»

    Serra San Bruno (Vibo Valenza): comunicato Slai Cobas

    Il Dott. C. Truscello, responsabile del servizio di riabilitazione ASP, con nota prot. n. 13/SRNM del 1° settembre 2011 destina le Fisioterapiste che garantivano l’attività ambulatoriale di riabilitazione presso l’Ospedale di Serra San Bruno al reparto di lungodegenza della stessa Struttura per le esigenze fisioterapiche dei lungodegenti interrompendo di fatto il servizio ai...

    (18 Settembre 2011)

    Coordinamento Slai – Cobas Serre Calabre


    in: «Sanità pubblica: rottamare per privatizzare»

    Esselunga di Biandrate (icona)

    Esselunga di Biandrate.

    Assemblea conclusiva dello sciopero dopo l'incontro con il consorzio Safra

    (13 Settembre 2011)

    Slai Cobas


    in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

    Slai cobas - 6 settembre 2011: sciopero generale dei sindacati di base con manifestazioni regionali

    Con l’accordo interconfederale firmato lo scorso 28 luglio, Confindustria e Cgil, Cisl e Uil hanno varato una vera e propria controriforma autoritaria della contrattazione e della rappresentanza sindacale nonché la derogabilità dell’intera gamma delle normative contrattuali e legali concernenti il rapporto di lavoro con la possibilità di azzerare “contrattualmente”...

    (28 Agosto 2011)

    SLAI Cobas


    in: «Difendiamo il contratto nazionale di lavoro»

    Coord. Naz. SLAI Cobas: il sindacalismo di base decide oggi a Roma iniziative di lotta e Sciopero Generale

    Mercoledì 24 Agosto 2011 23:02 I sindacati di base si sono riuniti il 24 agosto a Roma presso la sede dell'USB. Oggetto dell'incontro è stato l'indizione dello sciopero generale e delle mobilitazioni da organizzare sin dai prossimi giorni per contrastare la manovra del governo.

    (25 Agosto 2011)

    COORDINAMENTO NAZIONALE SLAI COBAS


    in: «La manovra anti-crisi»

    Sindacati di base: indetto lo sciopero generale 6 settembre 2011

    Le confederazioni e le organizzazioni sindacali USB, SLAI Cobas, ORSA, Cib-Unicobas, Snater, SICobas e USI riunitesi il giorno 24 agosto 2011, hanno condiviso e concordato quanto segue. - Si considera indispensabile una forte risposta dei lavoratori alle manovre di luglio e di agosto del governo. In questo senso si indice lo sciopero generale di 8 ore per il giorno 6 settembre 2011, quale primo...

    (25 Agosto 2011)

    SLAI Cobas


    in: «La manovra anti-crisi»

    Il capitalismo ha fatto crack e presenta il conto ai lavoratori

    La devastante controffensiva globale del capitale in atto è figlia della radicalizzazione a destra dell’intero quadro politico e della definitiva involuzione neoconsociativa del sindacalismo confederale e sconta una evidente difficoltà delle lotte di resistenza dei lavoratori e di quelle sociali che, se anche destinate ad allargarsi sotto i colpi della crisi, ad oggi sembrano non...

    (13 Agosto 2011)

    SLAI COBAS - COORDINAMENTO NAZIONALE


    in: «Il capitalismo è crisi»

    Suicidi in fiat: non si puo’ continuare a vivere per anni sul ciglio del burrone dei licenziamenti

    L’INTERO QUADRO POLITICO-ISTITUZIONALE CHE, DA SINISTRA A DESTRA, HA COPERTO LE INSANE POLITICHE DELLA FIAT E’ CORRESPONSABILE DÌ QUESTI MORTI INSIEME ALLE CENTRALI CONFEDERALI Dopo aver lucrato negli anni scorsi finanziamenti pubblici multimiliardari, lo speculatore Marchionne chiude e ridimensiona le fabbriche Italiane e delocalizza la produzione all’estero per fare profitti...

    (3 Agosto 2011)

    Slai cobas fiat Alfa Romeo e terziarizzate


    in: «Crisi e lotte alla Fiat»

    <<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

    133415