il pane e le rose

Font:

Posizione: Home    (Visualizza la Mappa del sito )

No nightmare

No nightmare

(18 Settembre 2013) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

DIRITTI DEI LAVORATORI

Ultime notizie

Prima Pagina

 

In evidenza / 1

SENTENZA ETERNIT, PREVALE LA LOGICA DEL PROFITTO: RIDURRE I RISCHI DEL CAPITALE CON LA MORTE

Si sprecano i commenti alla clamorosa sentenza Eternit: tutti rivolti però (come del resto nell’attualità potrebbe anche apparire giusto) alla sottile diatriba tra giustizia e diritto. Quella diatriba, anzi quel dilemma sciolto alla fine dalla Corte di Cassazione con la scelta del diritto: scelta opinabile in sé, drammatica nella fattispecie considerata la realtà...

(20 Novembre 2014)

Franco Astengo


in: «Di lavoro si muore»

 

Leggi anche (Notizie):

DICHIARAZIONI OFFENSIVE DI RENZI NON TANTO VERSO IL SINDACATO MA VERSO LA REALTA' DELLA FATICA, DEL LAVORO, DEI SACRIFICI

(notizia da Il Tempo.it) con un commento della redazione di PERCHE' LA SINISTRA

Le dichiarazioni di Renzi contro la proclamazione dello sciopero del 12 Dicembre e la segreteria della CGIL rappresentano un fatto di gravità inaudita perchè non riguardano tanto il merito della vicenda o il giudizio riguardante l'organizzazione sindacale per quello che questa adesso rappresenta con i suoi errori e i suoi enormi limiti di rappresentanza e di iniziativa. Le parole di...

(20 Novembre 2014)

Redazione Perchè La Sinistra

La bona schola del futuro: descolarizzazione e gerarchi del meritocrazismo

L’aggressività del Governo Renzi si manifesta a tutto campo compresa la decostruzione del diritto allo studio e della scuola come diritto all’istruzione per tutti

note di classe Oltre novanta cortei con decine e decine di migliaia di studenti nella maggior parte delle città capoluogo italiane, trenta piazze di lavoratori della scuola (docente e ATA, precari e “stabili”) organizzate dai Cobas Scuola, un’adesione allo sciopero tra il 20% e il 25%: questi i numeri della giornata di venerdì 10 ottobre, che ha inaugurato su scala nazionale...

(20 Novembre 2014)

nuova unità


in: «La controriforma dell'istruzione pubblica»

Case popolari, no alla vendita all'asta, venerdi 21 novembre manifestazione regione Lazio

Domani venerdì 21 novembre 2014 ore 10 manifestazione sotto la sede della Regione Lazio in Piazza Odoacre da Pordenone. " Chiederemo alla Regione Lazio di intervenire sul Governo per il ritiro del decreto interministeriale che prevede la vendita all'asta delle case popolari, sul quale lo scorso 16 ottobre la conferenza unificata ha sancito l'intesa. La manifestazione di venerdi 21 novembre...

(20 Novembre 2014)

Massimo Pasquini, Segreteria Unione Inquilini di Roma e del Lazio


in: «Senza casa mai più!»

Roma, 27 novembre: Assemblea popolare in piazza del Campidoglio

Dopo la mobilitazione in occasione dello sciopero generale e sociale del 14 Novembre 2014, LA MOBILITAZIONE PROSEGUE…

APPUNTAMENTO PER LAVORATORI E LAVORATRICI COMUNALI DI ROMA CAPITALE, DIPENDENTI AZIENDE PUBBLICHE E PARTECIPATE (e ditte in subappalto) E LAVORATORI E LAVORATRICI di COOPERATIVE SOCIALI, ENTI DEL TERZO SETTORE, ONLUS (canili e oasi felina), CONSORZI E A.T.I. APPUNTAMENTO IL 27 NOVEMBRE DALLE 17 (diciassette) A PIAZZA DEL CAMPIDOGLIO, dove si svolgerà una assemblea pubblica e popolare (aperta...

(20 Novembre 2014)

Confederazione USI Unione Sindacale Italiana fondata nel 1912 RSU USI elette a Roma Capitale e RSA/RSU Aziende pubbliche, partecipate, Cooperative sociali e Onlus


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

Eternit: una sentenza infame e una battaglia che deve cambiare

20 novembre - la sentenza eternit richiede un cambiamento radicale alla battaglia su questo fronte e uno dei terreni su cui esercitarla è 'la madredi tutti i processi ' il processo di Taranto a Padron Riva e complici La sentenza Eternit mostra senza ombra di dubbio che lo Stato borghese prima o poi assolve i suoi padroni assassini. Le corti d'appello, la Cassazione sono le fogna a cielo aperto...

(20 Novembre 2014)

rete nazionale per la sicurezza e salute sui posti di lavoro e sul territorio - sede di Taranto


in: «Di lavoro si muore»

Dalla crisi si esce solo cambiando sistema

Il movimento operaio si mobilita nonostante i tentativi frenanti dei sindacati confederali, ma la lotta di classe nella sua vera essenza stenta ancora a ripartire

Di fronte al definitivo attacco all’art. 18 - iniziato con le lacrime della Fornero nel governo Monti - il jobs act, nuove misure come quelle sulla rappresentanza, i continui veri licenziamenti, la repressione nei luoghi di lavoro, comprese le multe alle avanguardie, le populiste false promesse di Renzi e del suo governo guerrafondaio, abbagliano sempre meno. Lo stravolgimento istituzionale...

(20 Novembre 2014)

nuova unità


in: «Oltre la crisi. Oltre il capitalismo»

E' uscito il n. 23 di "Alternativa di Classe"

Indice Anno II n.23 Attualità politica. Non lasciamo isolate le lotte!............................................................….….……….…......pag. 1 Politica internazionale. Un po' di chiarezza sugli intrecci in Medio Oriente..........................................…...pag. 3 Politica generale. Unità di classe ed azione diretta contro...

(19 Novembre 2014)

Alternativa di Classe

La forza centrifuga che lacera il Prc

Bilancio del Comitato politico nazionale 15-16 novembre 2014

Il comitato politico nazionale di Rifondazione si è concluso il 16 novembre senza l’approvazione di alcun documento politico finale. Il testo proposto dalla segreteria nazionale, infatti, è stato respinto con 50 voti a favore e 54 contrari. Il voto finale non sorprenderà chi conosce i rapporti interni a Rifondazione e in particolare il fatto che il segretario Ferrero...

(18 Novembre 2014)

Claudio Bellotti - FalceMartello


in: «Dove va Rifondazione Comunista?»

UNA NOTA DI MARXISMO CRITICO (da un testo di Walter Benjamin)

“ La coscienza di classe proletaria che è la più illuminata trasforma in maniera decisiva-diciamolo per inciso-la struttura della massa proletaria. Il proletariato fornito di coscienza di classe costituisce una massa compatta solo se visto dall’esterno, nell’immagine che ne hanno i suoi oppressori. Nel momento in cui esso intraprende le proprie battaglie, in realtà...

(17 Novembre 2014)

Franco Astengo

INSORGENZE SOCIALI E SOGGETTO POLITICO

Nei mesi scorsi si era tentato di proporre un ragionamento relativo alla necessità e urgenza di avviare la costruzione di un soggetto politico di opposizione per l’alternativa. Un ragionamento che s’intendeva rivolto alle parti più avanzate della sinistra comunista e anticapitalista in Italia e fondato, essenzialmente, su 4 punti: 1) Un ritorno di centralità di...

(16 Novembre 2014)

Franco Astengo


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

DISAGIO E CONFLITTO SOCIALE: IL RISCHIO E’ QUELLO DI UNA DERIVA A DESTRA?

Dal blog http://sinistrainparlamento.blogspot.it In principio troviamo l’acutezza del disagio sociale: crescita delle diseguaglianze, impoverimento generale, cancellazione del welfare, immediatezza delle contraddizioni post-materialiste (da quella ambientale a quella etnica) che bruciano sulla pelle dei ceti più deboli. Un ambito di precarietà, incertezza e anche violenza spicciola...

(20 Novembre 2014)

Franco Astengo

Il supporto «colto» al razzismo di ritorno

Diritti. La destra xenofoba sfrutta la crisi economica per acquisire l’elettorato deluso delle periferie, ma colpiscono ancor di più le «assoluzioni» del razzismo provenienti dal mondo democratico L’Italia è un Paese dove il raz­zi­smo è pur­troppo radi­cato. Fa parte di una cul­tura dif­fusa ed è spesso stru­men­ta­liz­zato...

(19 Novembre 2014)

Filippo Miraglia - il manifesto


in: «La tolleranza zero»

DEMOCRAZIA ITALIANA: CHE FINE HA FATTO IL SUFFRAGIO UNIVERSALE?

Giampiero Cama, Giovanni Battista Pittaluga ed Elena Seghezza, in un loro saggio dal titolo “Suffragio Universale e Poteri del Parlamento” pubblicato nel numero di Agosto dei “Quaderni di Scienza Politica” segnalano una significativa ripresa di studi sul concetto di suffragio universale e sugli esiti determinati dall’estensione della possibilità di partecipazione...

(19 Novembre 2014)

Franco Astengo


in: «"Terza Repubblica"»

T-DoR 2014 - IL CORAGGIO DI ESSERE TRANS.

Giovedi 20 Novembre 2014 - Giornata Mondiale della Lotta Contro la TransFobia

Venerdi 21 Novembre, il Circolo Pink inaugura la sua nuova sede in Via Cantarale 63C in Veronetta vicini al Teatro Camploy, aperitivo ore 19.30, con inaugurazione mostra fotografica sull'Identita' Trans dal titolo "Liberta' di identita'" Occuparsi di omosessualità e di transessualità è sempre più di moda, non passa giorno ormai che non esca un articolo, una presa di posizione,...

(18 Novembre 2014)

Circolo Pink gay, lesbiche, bisex, trans, etero Verona

Presentato il programma della 24° settimana della cultura operaia alla CASA ROSSA di Spoleto.

Da oggi 18 novembre si inizia ( ore 17,30) con le immagini di Brushwood 2007. Lo Stato: Ganzer, Lorenzetti, Comodi, contro Michele e i suoi amici. Un'operazione militare in grande stile, giustificata con la motivazione della presenza di un pericoloso gruppo di giovani terroristi a Spoleto. Ma l'associazione eversiva è stata cancellata dal tribunale d'appello, così la giustificazione...

(18 Novembre 2014)

Casa Rossa - Spoleto


in: «Culture contro»

VITTIMISMO PETROLIFERO

Il Decreto "Sblocca-Italia" si caratterizza già per l'arroganza del suo nome, uno slogan che manifesta le pretese messianiche di tutta la comunicazione del governo Renzi. Come se il mondo non avesse aspettato altro che lui, Matteo Renzi si spaccia come un novello redentore che ordina all'Italia paralitica di alzarsi e di camminare. Ciò è in linea con le attuali tendenze del "management",...

(20 Novembre 2014)

Comidad

GENOVA: ALLUVIONE 2014... ANCORA ACQUA!!!

ECCO COSA SUCCEDE QUANDO LA GESTIONE FALLIMENTARE HA DECISO PER GENOVA UN DESTINO FATTO DI PRIVATIZZAZIONE E DISASTRI...MA USB NON MOLLA!!!

Genova – lunedì, 17 novembre 2014 Lavoratori, Ancora una volta la nostra città viene colpita duramente dall’ennesima alluvione. I tempi di risposta del “Soccorso” tendono, e questo ormai sembra lo stile dell'amministrazione, al ritardo!!! Viene spontaneo chiedersi perché nel Lazio e nel Veneto la dichiarazione dello stato di “Emergenza” è...

(17 Novembre 2014)

USB Vigili del Fuoco Provinciale


in: «Nessuna catastrofe è "naturale"»

La CUB denuncia l'intollerabile situazione ambientale del nord ovest

La serie di disastri ambientali che ha colpito in nord ovest come l'assieme del paese conferma l'assoluta ed urgente necessita di dedicare adeguate risorse alla messa in sicurezza del territorio ed alle necessarie "piccole opere" utili che vengono metodicamente invocate di fronte ad ogni evento di questa natura per poi cadere immediatamente dopo nel dimenticatoio. La CUB Piemonte denuncia con...

(13 Novembre 2014)

Per la CUB Piemonte Il Coordinatore regionale Stefano Capello


in: «Nessuna catastrofe è "naturale"»

Verona, presidio No Tav alla Provincia

Questa mattina un gruppo di militanti NoTav veronesi ha presidiato l'ingresso della Provincia di Verona. All'interno il presidente del neonato ente di 2° livello (quindi non eletto dai cittadini) Antonio Pastorello (lista Tosi) stava incontrando i sindaci dei quattro comuni veronesi interessati dal passaggio della linea ad Alta Velocità: Castelnuovo del Garda, Peschiera del Garda, Sommacampagna...

(10 Novembre 2014)

NoTav Verona


in: «Il saccheggio del territorio»

A Bagnoli Renzi semina vento e raccoglie tempesta!

Come era ampiamente prevedibile, all’ indomani del corteo che a Bagnoli ha portato in piazza quasi 7000 persone contro lo SbloccaItalia e contro il governo Renzi, mass-media e giornalacci di regime sono già incessantemente all’opera per oscurare le ragioni della lotta e nascondere l’unico dato politico certo che ci consegna la giornata del 7 novembre: a Bagnoli si è...

(9 Novembre 2014)

Comunisti per l’organizzazione di Classe – Napoli Laboratorio Politico Iskra


in: «Il saccheggio del territorio»

Cagliari - Note di Resistenza

L'Associazione Amicizia Sardegna Palestina organizza domenica 23 novembre, dalle ore 19, presso il teatro la vetreria di Pirri, l'evento "Note di Resistenza. Musiche e voci dei palestinesi di ieri e di oggi". L'evento prevede musiche, danze e letture, dalla Sardegna e dalla Palestina. Ospite principale della serata sarà il cantante e suonatore di Oud (liuto arabo) Palestineze Faisal Taher,...

(18 Novembre 2014)

Associazione Amicizia Sardegna Palestina


in: «Siamo tutti palestinesi»

Rete No War: no all'invio dei Tornado in Iraq

La Rete No War condanna nel modo più fermo l'inizio di una nuova avventura militare che il governo Renzi intende attuare in spregio all'articolo 11 della nostra Costituzione e - al solito - senza consultare il Parlamento, né le Commissioni parlamentari. L'invio in Iraq di una squadriglia di aerei da combattimento, come i Tornado, fa entrare l'Italia di nuovo in guerra dopo quelle contro...

(17 Novembre 2014)

Rete No War


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

[Diari di Istanbul X] Vita senza filo spinato

Una passeggiata nel quartiere Gülsuyu a Istanbul. Traduzione di un articolo di Peter Schaber del 9 novembre 2014 (da lowerclassmag.com)

E‘ una regola che vale sempre, quella che il mio amico Mehmet Onur ha scoperto: vicino a una Cemevi, la dimora alevita di dio, ci sono normalmente posti che vale la pena visitare. A Okmeydani, un quartiere rivoluzionario nella parte occidentale di Istanbul, quel posto è Sivas Pideci, dove viene servito il Pide migliore in assoluto per rapporto qualità prezzo, e quel posto è...

(17 Novembre 2014)

traduzione di Trevis Annoni


in: «I cento volti della Turchia»

Messico: juvenicidio di stato

La complicità tra le istituzioni governative e la criminalità organizzata ha determinato il massacro di Iguala

Crescono le proteste in tutto il paese, ma Enrique Peña Nieto usa il pugno di ferro Il quadro che emerge dal Tribunale Permanente dei Popoli, riunitosi dal 12 al 14 novembre scorso per deliberare su libero commercio, violenza, impunità e diritti dei popoli in Messico è preoccupante. Sono numerosi i casi di violenza nei confronti di lavoratori, donne, migranti studenti, difensori...

(17 Novembre 2014)

David Lifodi - Peacelink


in: «America latina: un genocidio impunito»

Il G20 dei ruffiani

I ruffiani di Obama al G20 a cominciare dai governi australiano e canadese hanno fatto di tutto per offendere Putin e costringerlo ad andarsene prima che i lavori terminassero. Ha cominciato il pazzo criminale Obama che ha accusato la Russia di essere un pericolo per il mondo trascurando il dettaglio che tutte le guerre in corso nel pianeta sono opera degli americani compresa la guerra di Ucraina....

(16 Novembre 2014)

Pietro Ancona


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

11211331