il pane e le rose

Font:

Posizione: Home    (Visualizza la Mappa del sito )

No nightmare

No nightmare

(18 Settembre 2013) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

DIRITTI DEI LAVORATORI

Ultime notizie

Prima Pagina

 

In evidenza / 1

Il fronte antisionista d’Israele

Sebbene le voci di dissenso all’operato del governo di estrema destra siano poche, cresce all’interno d’Israele il fronte antimilitarista e antisionista. Una forza minoritaria, ma che tuttavia ha posto le differenze da parte per mandare un messaggio comune: “no al massacro a Gaza”. Gerusalemme, 23 luglio 2014, Nena News – I sondaggi sull’offensiva in corso...

(23 Luglio 2014)

Chiara Cruciati - il Manifesto


in: «Palestina occupata»

SIAMO TUTTI FACCHINI

Sabato 26 Luglio giornata nazionale di mobilitazione in solidarietà ai 24 facchini licenziati dall’Ikea di Piacenza.

Da anni ormai il settore della logistica è attraversato da importanti cicli di lotta per vedere rispettati i più elementari diritti. Infatti nei magazzini di Piacenza e di tutta Italia vige un vero e proprio sistema di sfruttamento della forza-lavoro, dominato da un sistema di cooperative in appalto e subappalto che impongono ritmi e carichi di lavoro impossibili, senza alcuna garanzia...

(24 Luglio 2014)

Lavoratori, precari, disoccupati, immigrati, studenti, UNITI NELLA LOTTA


in: «Licenziamenti politici»

REFERENDUM in ALITALIA? VOTARE? NO, GRAZIE! Questo referendum è una truffa ed una vergognosa farsa.

CUB-Trasporti: Boicottiamo questa assurda votazione aziendal-sindacale. Un vero referendum deve essere preceduto dalle assemblee di informazione ed approfondimento sul contenuto degli accordi, per rendere chiari a tutti gli effetti e le ricadute che si determinano; Un vero referendum deve avere una durata necessaria per consentire il voto a tutti i lavoratori, turnisti, naviganti, cassintegrati, …; Un...

(24 Luglio 2014)

CUB Trasporti


in: «Lavoratori di troppo»

report: ASSEMBLEA DEI LAVORATORI DELLA SCUOLA DI BOLOGNA DEL 17 LUGLIO 2014

PROSSIMO APPUNTAMENTO MERCOLEDI’ 30 LUGLIO, ORE 16 IN VIA DEI MILLE

Bologna – mercoledì, 23 luglio 2014 Giovedì 17 luglio, presso la sede regionale dell’USB a Bologna, si è svolta un’assemblea di lavoratori della scuola che aveva all’Ordine del Giorno la situazione della categoria e le mobilitazioni da attivare, anche alla luce delle recenti dichiarazioni di membri del governo e di parlamentari dei partiti di maggioranza. I...

(23 Luglio 2014)

USB Pubblico Impiego Emilia Romagna / Scuola


in: «La controriforma dell'istruzione pubblica»

Infocontact: padroni e capitale sono gli unici responsabili!

Una cattiva gestione aziendale, l’ennesima nell’ambito dei call center utilizzati da sempre dai padroni come fonti di facile guadagno, viene spacciata adesso come conseguenza della crisi economica: il risultato non cambia, a farne le spese sono sempre le lavoratrici e i lavoratori. Forti di un potere conquistato con il ricatto occupazionale, nascondendosi dietro una diminuzione delle commesse...

(22 Luglio 2014)

Collettivo Autonomo Altra Lamezia


in: «Lavoratori di troppo»

SCUOLE BELLE: USB, OPERAZIONE SULLA PELLE DEI LAVORATORI

11.000 EX LSU ANCORA SENZA CERTEZZE

Il governo lancia “Scuole belle”, piano per gli interventi di piccola manutenzione, decoro e ripristino funzionale che dovrebbero interessare 7.801 plessi scolastici nel corso del 2014. Coinvolti nell’operazione, gli 11.000 ex LSU addetti alle pulizie: lavoratori per la maggior parte sopra i 50 anni di età e per 2/3 donne, costretti a doversi “riqualificare” da...

(22 Luglio 2014)

Unione Sindacale di Base


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

Fermiamo subito i sanguinosi attacchi di Israele
contro il popolo palestinese!

dichiarazione del Segretariato Internazionale della Lit-Quarta Internazionale

Israele continua i suoi feroci attacchi contro la Striscia di Gaza, attraverso intensi e continui bombardamenti aerei. Allo stesso tempo, il governo del primo ministro Benjamin Netanyahu ha annunciato che non esclude un'invasione di terra del territorio palestinese [si tenga presente che il testo, che qui presentiamo tradotto, è stato scritto la settimana scorsa - ndt]. Israele mente dicendo...

(24 Luglio 2014)

Partito di Alternativa Comunista


in: «Palestina occupata»

Roma con i Giovani Palestinesi in Europa: il 26 luglio presidio in piazza del Colosseo

L'appuntamento è alle ore 18.00

I Giovani Palestinesi si mobilitano a Roma insieme alla rete di solidarietà con la Palestina, rispondendo alla chiamata alla mobilitazione dei giovani palestinesi europei. Ringraziamo il movimento NO TAV e tutti i gruppi e associazioni nazionali e locali che si stanno mobilitando in tutta Italia per rispondere all'appello europeo. Di seguito il comunicato in italiano Contro i crimini sionisti...

(24 Luglio 2014)


in: «Palestina occupata»

DIMOSTRAZIONE PER GAZA - 26 LUGLIO

dal blog: http://sinistrainparlamento.blogspot.it In tutto il mondo si moltiplicano le iniziative contro il massacro dei palestinesi. In Italia non c'è sinistra in grado di organizzare e portare a manifestare quanti nella loro coscienza sono sdegnati e offesi. Questo appuntamento londinese deve essere da stimolo per trasformarsi in un'espressione collettiva internazionale. Serve una iniziativa...

(23 Luglio 2014)

Redazione Perchè La Sinistra


in: «Palestina occupata»

FERMARE L'AGGRESSIONE DI ISRAELE.

FUORI DA GAZA LE TRUPPE COLONIALI DEL SIONISMO; SOSTEGNO ALLA RESISTENZA ARMATA CONTRO LE TRUPPE D'OCCUPAZIONE; PER UNA GUERRA DI POPOLO CONTRO L'OCCUPANTE; VIA LO STATO D'ISRAELE; PER UNA PALESTINA UNITA, LIBERA, LAICA E SOCIALISTA.

Volantino che sarà distribuito alla manifestazione regionale del Veneto a Vicenza venerdì 25 luglio Lo Stato Sionista non solo pratica il terrore indiscriminato contro i palestinesi, ma lo rivendica impunemente agli occhi del mondo. Le “democratiche” diplomazie dell'occidente non solo giustificano lo Stato assassino, ma lo armano. I giornali borghesi “progressisti”...

(23 Luglio 2014)

Partito Comunista dei Lavoratori Per la Quarta Internazionale - Sezione di Vicenza Iqbal Mas


in: «Palestina occupata»

Palestina, l'ostaggio perenne

Continua la guerra nella Striscia di Gaza governata da Hamas, anche se in tutto il mondo continuano le manifestazioni contro le scelte guerrafondaie di Israele. Dalla scomparsa dei tre coloni da Gush Etzion, (colonia per soli ebrei sotto il controllo totale dello stato di Israele in Cisgiordania), Israele ha posto sotto assedio quattro milioni di palestinesi, bombardando ospedali, scuole, ogni sorta...

(23 Luglio 2014)

Federazione dei Comunisti Anarchici


in: «Palestina occupata»

QUESTA SI’ E’ BOLSA RETORICA, PROPRIA DEI REGIMI

Al riguardo della “ripartenza” della Costa dall’Isola del Giglio verso Genova il sottosegretario Delrio ha dichiarato: “Il paese ha fatto sistema e ha rimediato all’errore del singolo”. Ecco questa è la retorica di regime, nazionalismo vieto che ritengo abbia offeso chi ha lavorato sul serio all’operazione di rimessa in linea della nave e soprattutto...

(24 Luglio 2014)

Franco Astengo

PERCHE’ SI TRATTA DI UNA SVOLTA AUTORITARIA

CON IL PRESIDENZIALISMO AL POSTO DELLA MONARCHIA L’IMPIANTO E’ PiU’ O MENO QUELLO DELLA LEGGE ACERBO

Al di là del giudizio sulle spinte decisioniste del governo alimentate da atteggiamenti parlamentari del tutto inopportuni tenuti da suoi esponenti, i punti sui quali poggia la svolta autoritaria effettivamente in atto risultano essere essenzialmente questi due: 1) Se il bicameralismo permane in materie e atti costituzionali quali le leggi che modificano la Carta Fondamentale (compreso l’articolo...

(22 Luglio 2014)

Franco Astengo


in: «"Terza Repubblica"»

REGIONALIZZAZIONE, PRIVATIZZAZIONI: BUCO NERO DELL’ECONOMIA, DELLO SVILUPPO, DELLA RISPOSTA AI BISOGNI DEI CITTADINI

dal blog: http://sinistrainparlamento.blogspot.it La complessa vicenda legata alla centrale Tirreno Power di Vado Ligure, che ha vissuto ieri un’altra delle sue tappe più drammatiche con la conferma da parte della Procura della Repubblica del sequestro dell’impianto, richiama sul piano più generale due temi che vorremmo ricordare molto brevemente. Regionalizzazione e privatizzazioni:...

(22 Luglio 2014)

Redazione Perchè La Sinistra

Berlusconi assolto. Perché stupirsi

Berlusconi è stato assolto. Allora! Perché stupirsi. Si stupisce chi non ha capito, chi ha immaginato una lotta della magistratura contro i politici corrotti, un conflitto che non esiste. La Magistratura è uno strumento della classe dominante e del loro Comitato d'affari politico, il Governo. E cosa si vuole in questo momento? che prevalgano le contraddizioni tra i detentori...

(20 Luglio 2014)

Associazione Culturale CASA ROSSA

Roma, un'iniziativa per Carlo Giuliani ai Campetti Occupati

Nell'anniversario dell'uccisione di Carlo Giuliani, non mancano a Roma le iniziative volte a ricordarlo, sottolineando quanto lo Stato Italiano - nell'affrontare la piazza contro il G8 di Genova del luglio 2001 - abbia mostrato il suo vero volto. E' il caso di quella organizzata da Sher Khan Cerca Casa, che si svolgerà oggi, alle ore 18.00, ai Campetti Occupati di via Ettore Fieramosca. In...

(20 Luglio 2014)

Giacinto Calandrucci


in: «Omicidi di stato»

TIRRENO POWER DI VADO LIGURE: SERVONO PAROLE ANTICHE MA SEMPRE NUOVE.

LA LOTTA SI FA SEMPRE CONTRO IL PADRONE!

Salgono alle labbra parole antiche che riguardano lo sfruttamento dell’uomo sull’uomo accompagnato dallo sfruttamento del territorio, della rapina delle minime condizioni di vita: ma non c’è modernità che tenga, né sofisticate analisi economico – sociologiche che cercano di rilevare assetti sociali diversi e articolati. La procura di Savona ha negato...

(22 Luglio 2014)

Patrizia Turchi e Franco Astengo


in: «Nessuna catastrofe è "naturale"»

GRANDI OPERE, GRANDE SPECULAZIONE!
NO alla trasformazione della E45 in AUTOSTRADA!

L'immaginario dell'Umbria quale polmone verde dell'Italia è ormai superato dalle continue vessazioni che interessi di potere economico-politico agiscono senza nessuna cura e rispetto verso l'ambiente nè tanto meno verso le popolazioni che quei territori li abitano. Sono anni che si assiste a cementificazioni, deturpazioni, imposizioni di centrali e discariche a cielo aperto, in zone...

(16 Luglio 2014)

Comitato Umbria Contro le Devastazioni del Territorio


in: «Il saccheggio del territorio»

Goletta Verde, in Campania il disastro della depurazione non risparmia nessuno

«Fuorilegge 21 punti monitorati sui 31. Procedure di infrazione Ue per 115 agglomerati urbani» Più scende a sud e più Goletta Verde si trova a disegnare un quadro a tinte fosche della depurazione italiana. In Campania non si salva nessuna delle tre province che si affacciano sul Tirreno renica. «Ben 21 punti sui 31 monitorati hanno evidenziato la presenza di scarichi...

(4 Luglio 2014)

greenreport


in: «Il saccheggio del territorio»

5° ANNIVERSARIO STRAGE FERROVIARIA DI VIAREGGIO (29 GIUGNO 2009 - 29 GIUGNO 2014) PER NON DIMENTICARE

CONTINUARE LE MOBILITA ZIONI SU SALUTE E SICUREZZA

Il COMITATO 5 APRILE DI ROMA, nodo locale della Rete Nazionale salute e sicurezza sul lavoro e sui territori, NON DIMENTICA LA STRAGE FERROVIARIA DI VIAREGGIO, di cui ricorre il 29 giugno 2014 il 5° ANNIVERSARIO. Esprimiamo la nostra vicinanza e sostegno alla tenace battaglia fatta dai superstiti, dai familiari delle vittime, dai settori della cittadinanza e dalle associazioni che danni si mobilitano per...

(28 Giugno 2014)

COMITATO 5 APRILE - ROMA - NODO LOCALE DELLA RETE NAZIONALE SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO E SUI TERRITORI


in: «Nessuna catastrofe è "naturale"»

I topi ballano nel formaggio della Grande Opera

Corruzione. Devi essere pronto a qualunque misfatto per far girare la macchina. E’ l’etica neoliberista, lo spirito dell’attuale capitalismo. Modesti politici locali e nazionali di colpo diventano padroni di un territorio da cedere al privato. Corruzione e distruzione vanno insieme Vasto dibat­tito sulla cor­ru­zione dila­gante. Si cerca di distil­lare dalla melma...

(24 Giugno 2014)

Piero Bevilacqua – il manifesto


in: «Il saccheggio del territorio»

UNIRE I COMUNISTI, COSTRUIRE IL FRONTE DI SINISTRA
NEI TERRITORI E NELLA METROPOLI

Per unire una sinistra d'alternativa vera, ossia anticapitalista, serve una forza comunista autonoma. In Italia non mancano i soggetti politici, ma un blocco sociale antagonista agli interessi del capitalismo oggi e una prospettiva di uscita dal capitalismo in crisi: il socialismo nel XXI° secolo. La rifondazione di un partito comunista e la costruzione di un fronte della sinistra contro le...

(21 Luglio 2014)


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

DALLA “LISTA TISPRAS” A ROSS@: AFFRONTARE IL BLOCCO POLITICO DELLA SINISTRA ITALIANA

dal blog: http://sinistrainparlamento.blogspot.it Ieri si è svolta l’assemblea nazionale della Lista Tsipras nel corso della quale si è evidenziato ancora una volta quella sorta di “blocco politico” che ormai da molti anni attanaglia la sinistra italiana. Un “blocco politico” che deriva dall’incapacità di espressione di una propria autonomia...

(21 Luglio 2014)

Patrizia Turchi e Franco Astengo


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

OCCORRE USCIRE DAL PANTANO; LA LISTA TISPRAS INUTILE PER L’OPPOSIZIONE E L’ALTERNATIVA

Comunque vada l’assemblea della Lista Tsipras in programma a Roma finirà con il sortire il solito esito: un po’ di militanti portati a spasso tra raccolta di firme, feste, campagne elettorali, e un ceto politico (consciamente colpevole) che tenta di abbarbicarsi a quel poco che rimane per sopravvivere. Nella che vada al fondo della situazione politica; nulla che possa servire alla...

(19 Luglio 2014)

Patrizia Turchi e Franco Astengo


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

LETTERA AGLI ATTIVISTI DELLA “LISTA TSIPRAS” .

testo del volantino che sarà distribuito in occasione dell' assemblea nazionale della lista Tsipras a Roma sabato prossimo UNA LISTA E UN INGANNO LETTERA AGLI ATTIVISTI DELLA “LISTA TSIPRAS”. Il quorum raggiunto dalla lista Tsipras ha rappresentato e misurato una domanda di rappresentanza di una parte del popolo della sinistra. E' una domanda positiva, verso cui portiamo rispetto....

(18 Luglio 2014)

PARTITO COMUNISTA DEI LAVORATORI


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

E' uscito il n. 19, anno II, di "Alternativa di Classe"

Indice Anno II n. 19: Politica internazionale. Gaza: ripreso il sanguinario “tiro al bersaglio”........................……......…….….......pag. 1 Politica internazionale. Lavoro minorile e “socialismo bolivarista”........................................................…....pag. 3 Politica generale. Dalle condizioni materiali del proletariato...

(17 Luglio 2014)

Alternativa di Classe

9573477