il pane e le rose

Font:

Posizione: Home    (Visualizza la Mappa del sito )

No nightmare

No nightmare

(18 Settembre 2013) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

DIRITTI DEI LAVORATORI

Ultime notizie

Prima Pagina

 

In evidenza / 1

Le carni straziate e il mondo che non vede

Non dovremmo farlo. Secondo il codice deontologico non dovremmo insistere nel mostrare il dolore, i corpi ridotti a miseri panni, le membra distorte o divelte. E’ vero non dovremmo, ma questo non è sensazionalismo, non si tratta di speculazione né informativa né politica. Non c’è il morto sbattuto in pagina, c’è il morto e basta. Una drammatica...

(21 Luglio 2014)

Enrico Campofreda


in: «Palestina occupata»

CAMERE DI COMMERCIO – DIPENDENTI IN STATO DI AGITAZIONE –
ANALISI DI UNA MORTE ANNUNCIATA

intervista a Roberta Colombini del cobas Pubblico Impiego Perché sembra unanime il plauso per la chiusura delle Camere? Nel Decreto Legge sulla riforma della PA (DL 90/2014) all'art. 28 si prevede la riduzione del 50% a partire dal 2015, del diritto annuale pagato dalle imprese alla Camera di Commercio. Questa iniziativa governativa è spacciata nelle conferenze stampa ,ormai simili alle...

(21 Luglio 2014)

COBAS PISA


in: «Lavoratori di troppo»

REINTEGRARE RICCARDO ANTONINI
UN DOVERE CIVICO, UNA LOTTA MORALE

Vergogna al tribunale di Firenze!
Vergogna ai sindacati confederali concertativi che se ne sono disinteressati!
Vergogna al governo che sostiene l'arroganza del sistema padronale italiano!

Il 17 luglio 2014 la Corte di Appello di Firenze ha ribadito il licenziamento di Riccardo Antonini operaio FS per la manutenzione dei binari di Viareggio confermando quanto già ingiustamente deciso dal Tribunale di Lucca in primo grado. Riccardo era stato licenziato da Mauro Moretti, ex segretario Filt-CGIL e allora Amministratore delle Ferrovie dello Stato (poi promosso da Matteo Renzi alla...

(19 Luglio 2014)

Sindacato CUB – Confederazione Unitaria di Base


in: «Licenziamenti politici»

MAI PIU’ ACCORDI AD NATUZZIUM

E’ dal 1996, con il Contratto di programma “Progetto 2000”, che portò nelle casse della Natuzzi 311 miliardi di vecchie Lire, passando per i vari provvedimenti di Cassa integrazione ordinaria, straordinaria, in deroga e arrivando all’Accordo di programma 2013, che Istituzioni e sindacati confederali firmano protocolli come se fossero abiti da adattare ad ogni misura...

(19 Luglio 2014)

Felice Dileo, Giovanni Rivecca, Francesco Maresca IL SINDACATO E’ UN’ALTRA COSA-OPPOSIZIONE CGIL Bari -Matera - Taranto


in: «Lavoratori di troppo»

Aziende e società pubbliche e partecipate di Roma Capitale...quale futuro?

INVITO A PARTECIPARE ALL'INCONTRO PUBBLICO IL 23 LUGLIO 2014, DALLE 16. 30 ALLE 19.30 ALLA SALA DEL CARROCCIO (Campidoglio, Roma, già autorizzata) su "Aziende e società pubbliche e partecipate di Roma Capitale...quale futuro?", con presenza di diverse rappresentanze di lavoratori e lavoratrici ed esponenti istituzionali. Care/i colleghe/i, vi inoltro la mail appena inviata al dr....

(19 Luglio 2014)

RSU USI Società Zètema P.C. Roma


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

Ieri 17 luglio ancora lutto sui binari

INTANTO NIENTE GIUSTIZIA PER RICCARDO ANTONINI.

Tre ferrovieri perdono la vita sulla linea Licata-Gela, in provincia di Caltanisetta, travolti dal treno. Sono Vincenzo Riccobono di 54 anni, Antonio La Porta di 55 anni e Luigi Gazziano di 57 anni, tutti della provincia di Agrigento. Dal 2007 ad oggi, sono 47 i lavoratori che hanno perso la vita sui binari delle ferrovie italiane. E queste sarebbero, a detta del cav. Moretti, le ferrovie più...

(18 Luglio 2014)

Assemblea 29 giugno Associazione "Il Mondo che vorrei"


in: «Di lavoro si muore»

UNIRE I COMUNISTI, COSTRUIRE IL FRONTE DI SINISTRA
NEI TERRITORI E NELLA METROPOLI

Per unire una sinistra d'alternativa vera, ossia anticapitalista, serve una forza comunista autonoma. In Italia non mancano i soggetti politici, ma un blocco sociale antagonista agli interessi del capitalismo oggi e una prospettiva di uscita dal capitalismo in crisi: il socialismo nel XXI° secolo. La rifondazione di un partito comunista e la costruzione di un fronte della sinistra contro le...

(21 Luglio 2014)


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

DALLA “LISTA TISPRAS” A ROSS@: AFFRONTARE IL BLOCCO POLITICO DELLA SINISTRA ITALIANA

dal blog: http://sinistrainparlamento.blogspot.it Ieri si è svolta l’assemblea nazionale della Lista Tsipras nel corso della quale si è evidenziato ancora una volta quella sorta di “blocco politico” che ormai da molti anni attanaglia la sinistra italiana. Un “blocco politico” che deriva dall’incapacità di espressione di una propria autonomia...

(21 Luglio 2014)

Patrizia Turchi e Franco Astengo


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

OCCORRE USCIRE DAL PANTANO; LA LISTA TISPRAS INUTILE PER L’OPPOSIZIONE E L’ALTERNATIVA

Comunque vada l’assemblea della Lista Tsipras in programma a Roma finirà con il sortire il solito esito: un po’ di militanti portati a spasso tra raccolta di firme, feste, campagne elettorali, e un ceto politico (consciamente colpevole) che tenta di abbarbicarsi a quel poco che rimane per sopravvivere. Nella che vada al fondo della situazione politica; nulla che possa servire alla...

(19 Luglio 2014)

Patrizia Turchi e Franco Astengo


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

LETTERA AGLI ATTIVISTI DELLA “LISTA TSIPRAS” .

testo del volantino che sarà distribuito in occasione dell' assemblea nazionale della lista Tsipras a Roma sabato prossimo UNA LISTA E UN INGANNO LETTERA AGLI ATTIVISTI DELLA “LISTA TSIPRAS”. Il quorum raggiunto dalla lista Tsipras ha rappresentato e misurato una domanda di rappresentanza di una parte del popolo della sinistra. E' una domanda positiva, verso cui portiamo rispetto....

(18 Luglio 2014)

PARTITO COMUNISTA DEI LAVORATORI


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

E' uscito il n. 19, anno II, di "Alternativa di Classe"

Indice Anno II n. 19: Politica internazionale. Gaza: ripreso il sanguinario “tiro al bersaglio”........................……......…….….......pag. 1 Politica internazionale. Lavoro minorile e “socialismo bolivarista”........................................................…....pag. 3 Politica generale. Dalle condizioni materiali del proletariato...

(17 Luglio 2014)

Alternativa di Classe

Associazione Marinai di Salvataggio Provincia di Rimini: Diventare e Rimanere Umani

Appello ai cittadini e alle cittadine Trascorriamo le nostre giornate sulle rive del nostro Mare per far sì che altre persone non muoiano. Dall'altra parte del Mediterraneo, in questo momento si macellano uomini, donne, vecchi e bambini. Purtroppo lo stesso avviene in Ucraina e in tutte le guerre in giro per il mondo. Ecco, vogliamo fare un appello per una riflessione di fronte a questa...

(21 Luglio 2014)


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

Gaza: un ennesimo macello insanguina il Medio Oriente

il programma comunista (organo del Partito comunista internazionale) Gaza: un ennesimo macello insanguina il Medio Oriente Ne sono vittime le masse proletarie e proletarizzate palestinesi della Striscia di Gaza, massacrate dai bombardamenti israeliani, intrappolate in un territorio da cui non possono fuggire, strangolate nella morsa di borghesie in guerra feroce. Il loro nemico non è solo...

(21 Luglio 2014)

La Redazione de "il programma comunista"


in: «Palestina occupata»

Giù le mani dall’Africa

L’imperialismo americano è il maggior ostacolo alla rinascita del movimento operaio nel mondo. Molti, anche a sinistra, vedono il nemico n. 1 nella Merkel, altri se la prendono soprattutto con Putin, e qualcuno tira fuori la Cina. Non vedono il principale padrone, che da circa 70 anni è presente in Italia e in moltissimi altri paesi, ne condiziona la politica e le attività...

(20 Luglio 2014)

Michele Basso


in: «Scenari africani»

Fermiamo il massacro di Gaza! Giovedì 24 luglio corteo a Roma

Ore 18.00, partenza da Piazza Vittorio

I PALESTINESI DI GAZA CI CHIAMANO AD AGIRE URGENTEMENTE "Noi palestinesi intrappolati a Gaza insanguinata e assediata ci rivolgiamo alle persone di coscienza in tutto il mondo perché agiscano, protestino ed intensifichino la loro lotta finché Israele non avrà messo fine agli attacchi omicidi nei confronti della nostra gente e non sia chiamata a renderne conto. Con il mondo che...

(19 Luglio 2014)

Rete di Associazioni, Gruppi e Comitati di Roma in solidarietà con il Popolo Palestinese


in: «Palestina occupata»

LA U.S.B. MANIFESTA DOMENICA CONTRO LA GUERRA CIVILE IN UCRAINA

ORE 11 PRESSO VIA TOLEDO (FERMATA METRO) A NAPOLI AL PRESIDIO DI PROTESTA CONTRO LA GUERRA CIVILE IN UCRAINA

L’Unione Sindacale di Base invita a partecipare Domenica 20/07/2014, ore 11 presso via Toledo (fermata Metro) a Napoli al Presidio di protesta contro la guerra civile in Ucraina avente come protagonisti il governo filogolpista di Kiev e la popolazione antifascista del Donbass. I fatti di ieri con l’abbattimento di un aereo di linea con quasi 300 civili a bordo stanno lì a dimostrare...

(19 Luglio 2014)

Usb- Campania


in: «Ucraina: un paese conteso»

Berlusconi assolto. Perché stupirsi

Berlusconi è stato assolto. Allora! Perché stupirsi. Si stupisce chi non ha capito, chi ha immaginato una lotta della magistratura contro i politici corrotti, un conflitto che non esiste. La Magistratura è uno strumento della classe dominante e del loro Comitato d'affari politico, il Governo. E cosa si vuole in questo momento? che prevalgano le contraddizioni tra i detentori...

(20 Luglio 2014)

Associazione Culturale CASA ROSSA

Roma, un'iniziativa per Carlo Giuliani ai Campetti Occupati

Nell'anniversario dell'uccisione di Carlo Giuliani, non mancano a Roma le iniziative volte a ricordarlo, sottolineando quanto lo Stato Italiano - nell'affrontare la piazza contro il G8 di Genova del luglio 2001 - abbia mostrato il suo vero volto. E' il caso di quella organizzata da Sher Khan Cerca Casa, che si svolgerà oggi, alle ore 18.00, ai Campetti Occupati di via Ettore Fieramosca. In...

(20 Luglio 2014)

Giacinto Calandrucci


in: «Omicidi di stato»

NELL'ANNIVERSARIO DELLA CONVENZIONE DI SENECA FALLS DEL 19-20 LUGLIO 1848

Ricorre l'anniversario della Convenzione di Seneca Falls (nello stato di New York) in cui si riunì il 19-20 luglio 1848 un gruppo di donne americane, che richiamandosi alla Dichiarazione d'Indipendenza del 1776 scrissero una delle grandi dichiarazioni dei diritti delle donne: la Declaration of Sentiments. Autrici materiali del documento furono Lucretia Mott (1793-1880), Martha C. Wright (1806-1875),...

(20 Luglio 2014)

Il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" di Viterbo


in: «Questioni di genere»

L'AUDITORIUM DI PINETA SACCHETTI E' UN BENE COMUNE: ANDIAMO A GESTIRLO

Alle associazioni culturali, alle cooperative culturali e sociali, alle realta' e o individualita' impegnate nella cultura e nello spettacolo. Come Unione Inquilini abbiamo chiesto al XIII° municipio, di poter entrare a visitare ''L'Auditorium di Pineta Sacchetti''. Lo abbiamo chiesto perché lo spazio, che è chiuso da circa 13 anni, è stato ultimato nelle sue parti strutturali...

(19 Luglio 2014)

Renato Rizzo responsabile Unione Inquilini Roma nord

ELEZIONI REGIONALI, CARTOLARIZZAZIONI, DERIVATI: NON BASTA STARE ALL’OPPOSIZIONE, BISOGNA RIFUGGIRE DAL REGIME PD

In questi giorni il bilancio della Regione Liguria è salito alla ribalta quale dimostrazione di una vera e propria “opacità” (al punto da far temere di peggio) nella tenuta dei conti pubblici. Sono avvenuti due fatti: il primo la transazione a Londra dei cosiddetti “derivati” presenti da qualche anno nelle poste dei rendiconti della Regione. La transazione è...

(19 Luglio 2014)

Patrizia Turchi e Franco Astengo

GRANDI OPERE, GRANDE SPECULAZIONE!
NO alla trasformazione della E45 in AUTOSTRADA!

L'immaginario dell'Umbria quale polmone verde dell'Italia è ormai superato dalle continue vessazioni che interessi di potere economico-politico agiscono senza nessuna cura e rispetto verso l'ambiente nè tanto meno verso le popolazioni che quei territori li abitano. Sono anni che si assiste a cementificazioni, deturpazioni, imposizioni di centrali e discariche a cielo aperto, in zone...

(16 Luglio 2014)

Comitato Umbria Contro le Devastazioni del Territorio


in: «Il saccheggio del territorio»

Goletta Verde, in Campania il disastro della depurazione non risparmia nessuno

«Fuorilegge 21 punti monitorati sui 31. Procedure di infrazione Ue per 115 agglomerati urbani» Più scende a sud e più Goletta Verde si trova a disegnare un quadro a tinte fosche della depurazione italiana. In Campania non si salva nessuna delle tre province che si affacciano sul Tirreno renica. «Ben 21 punti sui 31 monitorati hanno evidenziato la presenza di scarichi...

(4 Luglio 2014)

greenreport


in: «Il saccheggio del territorio»

5° ANNIVERSARIO STRAGE FERROVIARIA DI VIAREGGIO (29 GIUGNO 2009 - 29 GIUGNO 2014) PER NON DIMENTICARE

CONTINUARE LE MOBILITA ZIONI SU SALUTE E SICUREZZA

Il COMITATO 5 APRILE DI ROMA, nodo locale della Rete Nazionale salute e sicurezza sul lavoro e sui territori, NON DIMENTICA LA STRAGE FERROVIARIA DI VIAREGGIO, di cui ricorre il 29 giugno 2014 il 5° ANNIVERSARIO. Esprimiamo la nostra vicinanza e sostegno alla tenace battaglia fatta dai superstiti, dai familiari delle vittime, dai settori della cittadinanza e dalle associazioni che danni si mobilitano per...

(28 Giugno 2014)

COMITATO 5 APRILE - ROMA - NODO LOCALE DELLA RETE NAZIONALE SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO E SUI TERRITORI


in: «Nessuna catastrofe è "naturale"»

I topi ballano nel formaggio della Grande Opera

Corruzione. Devi essere pronto a qualunque misfatto per far girare la macchina. E’ l’etica neoliberista, lo spirito dell’attuale capitalismo. Modesti politici locali e nazionali di colpo diventano padroni di un territorio da cedere al privato. Corruzione e distruzione vanno insieme Vasto dibat­tito sulla cor­ru­zione dila­gante. Si cerca di distil­lare dalla melma...

(24 Giugno 2014)

Piero Bevilacqua – il manifesto


in: «Il saccheggio del territorio»

Domenica 29 giugno
5° anniversario della strage ferroviaria
di Viareggio: MANIFESTAZIONE

Ore 17.30 in Sala di rappresentanza del Comune Incontro e dibattito con i familiari dei Comitati e delle Associazioni del Coordinamento “Noi non dimentichiamo”. Ore 19.30: buffet della solidarietà Ore 20.45: concentramento in Piazza Margherita Ore 21.00: partenza della manifestazione Ore 22.30: conclusione nel parcheggio della Pam. Brevi interventi a conclusione della manifestazione Ore...

(24 Giugno 2014)

Associazione “Il mondo che vorrei”, Assemblea 29 giugno


in: «Nessuna catastrofe è "naturale"»

9540551