il pane e le rose

Font:

Posizione: Home    (Visualizza la Mappa del sito )

No nightmare

No nightmare

(18 Settembre 2013) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB

DIRITTI DEI LAVORATORI

Ultime notizie

Prima Pagina

 

In evidenza / 1

Facciamo arrivare la nostra solidarietà ai lavoratori e ai compagni della Grecia,
contro l’internazionale del capitale, dell’usura e del terrore

E dunque: i molti passi indietro fatti dal governo Tsipras rispetto alle posizioni di partenza non sono bastati a raggiungere un compromesso, fosse pure un compromesso al ribasso, con la Trojka. La gang FMI-BCE-Commissione europea non voleva il compromesso, bensì la resa totale con la sottoscrizione di un diktat perfino più pesante, se possibile, dei vecchi memorandum. Poiché...

(1 Luglio 2015)

La redazione del “Cuneo rosso”


in: «NO al diktat della borghesia imperialista europea»

I dannati del mare

prima ti saccheggio, poi ti bombardo e se non basta ti annego

Quello che l’Africa soffre da anni è quello che noi cominciamo a soffrire: non a caso il progetto politico più importante che si discute nel massimo segreto a Bruxelles – il TTIP – è la proposizione di quegli ‘accordi’ per lo sviluppo che hanno devastato altri Continenti Nel novembre 1989, al suono delle fanfare di tutto l’Occidente ‘democratico’,...

(3 Luglio 2015)

nuova unità


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

La crisi, l'Europa e le guerre

Sul blog del giornale francese l'Express, Jacques Attali, economista francese che ha partecipato alla costruzione europea quando era consigliere di François Mitterrand, scrive che il futuro potrebbe ricordarci molto presto che da oltre 25 anni una crisi economica e finanziaria di ampia portata si è scatenata ogni 7 anni. Ci avviciniamo alla fine di un altro periodo di 7 anni e ovunque...

(2 Luglio 2015)

Rossana De Simone


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

Egitto, Fratellanza bersaglio fisso

Il presidente Sisi dichiara che l’Egitto è in guerra e questo gli basta per far proseguire gli spari. Ieri, mentre infuriava la battaglia contro gli jihadisti nel Sinai, un commando della polizia è penetrato in un suburbio del Cairo e perquisendo appartamenti sospetti ha aperto il fuoco sugli occupanti. Tredici i morti, tutti membri della Fratellanza Musulmana, compreso l’ex...

(2 Luglio 2015)

Enrico Campofreda


in: «Paese arabo»

Isis, obiettivo Sinai

Quindici check-point assaltati, trentacinque poliziotti e militari uccisi e almeno una ventina di miliziani lasciati sul terreno. E’ la trasferta dell’Isis nel Sinai, a ovest del delta del Nilo nelle località di El Arish e Sheikh Zuweid. Il luogo è da tempo militarizzato perché Gaza è vicinissima, oltre il confine di Rafah, e lì le formazioni jihadiste...

(1 Luglio 2015)

Enrico Campofreda


in: «Paese arabo»

Roger Waters e Desmond Tutu a Caetano Veloso e Gilberto Gil: Non esibitevi in Israele

Inviamo di seguito il comunicato del Comitato nazionale palestinese per il Boicottaggio, Disinvestimento e Sanzioni contro Israele BDS Italia bdsitalia@gmail.com bdsitalia.org La società civile palestinese, Roger Waters, l'arcivescovo Desmond Tutu e importanti personaggi brasiliani invitano Caetano Veloso e Gilberto Gil a non esibirsi per l'occupazione e l'apartheid israeliani Importanti...

(30 Giugno 2015)

BDS Italia


in: «Siamo tutti palestinesi»

Il nemico è in casa nostra!

Organizziamoci per cambiare il sistema di sfruttamento e sostituirlo con il socialismo

editoriale Se qualcuno si era dimenticato di Roma capitale la recente cronaca ce l'ha riportato in primo piano con il secondo atto dell'inchiesta. Non c'è da stupirsi è la dimostrazione che, mentre si parla di continui tagli sulla pelle dei lavoratori, i soldi ci sono e ci sarebbero se non andassero a finire nelle tasche degli amministratori corrotti, degli speculatori, dei faccendieri...

(2 Luglio 2015)

nuova unità

Fincantieri. Rendiamo più incisiva la lotta!

Rendiamo più incisiva la lotta per respingere i diktat di Bono & Co.! Eleggiamo alla RSU solo i delegati e i lavoratori che sono stati forti e coerenti davanti agli attacchi e ai ricatti aziendali! Non appoggiamo i galoppini del padrone! Lavoratori/lavoratrici della Fincantieri e degli appalti, oggi riprende la “trattativa” a Roma e iniziano le votazioni per il rinnovo della...

(2 Luglio 2015)

Comitato di sostegno ai lavoratori della Fincantieri


in: «Lotte operaie nella crisi»

Con il popolo greco: diciamo NO alle oligarchie europee che vogliono imporre politiche antipopolari in Grecia e in tutta Europa!

L’Unione Inquilini partecipa alle manifestazioni che “l’Altra Europa con Tsipras” ha indetto in numerose città italiane per venerdì 3 luglio, alla vigilia del referendum in Grecia e per sostenere le ragioni del NO all’accordo capestro che l’Unione Europea vuole imporre al popolo greco. Questa Europa dei poteri oligarchici non sopporta che un governo,...

(2 Luglio 2015)

Unione Inquilini


in: «NO al diktat della borghesia imperialista europea»

L'arroganza di Fincantieri dietro al fermo produttivo di Panzano

Quello che si sta sviluppando allo stabilimento di Panzano non deve trarre in inganno. Esso palesa la disinvoltura arrogante della direzione del Gruppo Fincantieri contro i lavoratori, in una fase cruciale nella determinazione dei rapporti di forza rispetto le questioni vertenziali e il futuro stesso delle relazioni industriali nello stabilimento. A maggior ragione il Partito comunista dei lavoratori...

(2 Luglio 2015)

Sezione territoriale isontina PCL


in: «Lotte operaie nella crisi»

IN ITALIA E NEL MONDO: LA RICCHEZZA DEI BORGHESI AUMENTA SULLA PELLE DEI PROLETARI

Un dossier di Oxfam, (un’OnG, umanitaria) afferma che la forbice fra ricchi e poveri si sta allargando rapidamente: ENTRO IL 2016 L’1% DELLA POPOLAZIONE MONDIALE SARÀ PIÙ RICCO DEL RIMANENTE 99% DEGLI ABITANTI DEL PIANETA. Oxfam dice che metà della popolazione più povera si concentra nei Paesi G20, cioè non è solo un fenomeno dei paesi poveri africani,...

(1 Luglio 2015)

Michele Michelino - Centro di Iniziativa Proletaria “G. Tagarelli, Sesto San Giovanni (MI)

Prostituzione, spaccio e quella "strana" sinergia tra fascisti e forze dell'ordine

Nella notte tra lunedì 29 e martedì 30 giugno un'operazione di polizia ha portato ad arresti e denunce contro diverse persone per un giro di spaccio e prostituzione nel locale Juliette 96 della movida cremonese. Otto persone sono state arrestate: tra queste, oltre al titolare del locale e due parenti, si trovano anche due carabinieri e tre "avventori" del locale. Dalle indagini preliminari...

(2 Luglio 2015)

Infoaut


in: «Ora e sempre Resistenza»

Il pasticciaccio del palazzo ex Telecom

E' arrivata l'offerta della Fondazione Pisa per il palazzo ex Telecom che l'Amministrazione comunale ha deciso di vendere per ripianare il debito contratto dalla mancata vendita di parte della sesta porta e per fare cassa in vista del costoso e inutile People mover. Già un anno fa era pervenuta una richiesta della Fondazione Pisa per l'acquisto dell'immobile e lo stesso Sindaco ne dà...

(30 Giugno 2015)

Cobas Pubblico Impiego Pisa

Airport Engineering: dal carrozzone al cabinone

Eccellenze abruzzesi

Signor Presidente, si apra all'impossibile tenendo a battesimo una nuova eccellenza abruzzese. Onboarding, ovvero la socializzazione organizzativa, è quel meccanismo si dice con cui i dipendenti avrebbero bisogno di familiarizzare per acquisire conoscenze, abilità e comportamenti in maniera efficace per poi essere instradati su mansioni diverse richieste all'occorrenza dal datore di lavoro. In...

(27 Giugno 2015)

Domenico Attanasii

Il nuovo millennio dei muri

XXI° secolo. Nel 1989 nel mondo erano circa 15, ora il numero è più che triplicato I muri che Bul­ga­ria e Tur­chia e ora l’Ungheria, stanno costruendo per osta­co­lare l’immigrazione sono solo gli ultimi esempi di un mondo sem­pre più fra­zio­nato e diviso. La caduta del Muro di Ber­lino fu festeg­giata dal mondo Occi­den­tale...

(21 Giugno 2015)

Piergiorgio Pescali - il manifesto


in: «La tolleranza zero»

NOI CLANDESTINI. PAROLE DETTE IN PIAZZA A VITERBO LA MATTINA DEL 20 GIUGNO 2015

1. Tutti gli esseri umani Tutti gli esseri umani sono esseri umani. Solo i nazisti distinguono tra esseri umani "regolari" ed esseri umani "irregolari". Chi stigmatizza degli esseri umani innocenti con la parola "clandestini" ha gia' costruito i Lager, ha gia' dato il consenso alle stragi, coopera gia' all'orrore. Finche' una sola persona innocente e' dichiarata "clandestina" e per questo subisce...

(20 Giugno 2015)

Peppe Sini, responsabile del "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani"


in: «La tolleranza zero»

In ricodo di Vito: una sua intervista a R.P. del ’99

Scomparso pochi giorni fa, Vito Basilico è stato per decenni una figura di spicco del movimento dei lavoratori milanese, soprattutto in qualità di delegato sindacale alla Pirelli Bicocca. Alcuni lettori, ci hanno segnalato per la pubblicazione questa intervista di fine anni '90, il cui focus è rappresentato dalle lotte dell'autunno '69. IL NOSTRO GIORNALE HA DATO LA TRISTE NOTIZIA...

(29 Giugno 2015)

nordmilanonotizie.it


in: «La nostra storia»

RICORDANDO KEN COATES NEL QUINTO ANNIVERSARIO DELLA SCOMPARSA

Ricorre oggi il quinto anniversario della scomparsa di Ken Coates (Kenneth Sidney Coates, 16 settembre 1930 - 27 giugno 2010), storico e saggista, intellettuale marxista, militante del movimento operaio, parlamentare europeo laburista, direttore della "Bertrand Russell Peace Foundation", strenuamente impegnato per la pace e il disarmo, la democrazia e i diritti umani, l'ambiente e la giustizia sociale....

(27 Giugno 2015)

Il Centro di ricerca per la pace e i diritti umani


in: «La nostra storia»

E' uscito il n. 30 di "Alternativa di Classe"

Indice Anno III n. 30 Attualità politica. Lotta di classe: rifiutiamone ogni annacquamento!...........................…….……….…........pag. 1 Politica generale. Autofinanziamento: pilastro di indipendenza..............................................................….....pag. 3 Ricorrenze storiche. Il 25 Giugno di 65 anni fa la Corea del Nord...

(17 Giugno 2015)

Alternativa di Classe

MARINO, QUELLO CHE NON TI ASPETTI NEL PRESENTARE IL LIBRO DEL COMUNISTA UGO MORO

UNA SCIA CHE APRE PROSPETTIVE INEDITE

In apertura di convegno, sabato 13 dalla Sala Lepanto di Palazzo Colonna in Marino, è stata manifestata solidarietà a Samantha Comizzoli, operatrice volontaria italiana che segue il rispetto dei diritti dei palestinesi nelle terre occupate dall’esercito israeliano. Forse per le sue denunce, Samantha, il 12 è stata arrestata in fermo amministrativo, cioè senza necessità,...

(14 Giugno 2015)

PCdI Marino

Coalizione sociale. Giusto, ma poi?

Il dibattito pubblico organizzato da Ross@ giovedi a Bologna sul tema della Coalizione Sociale, ha avuto il pregio di mettere sul tavolo della discussione i nodi principali e finora irrisolti della proposta di Landini. Tiziano Loreti introducendo la serata ha ricordato come la stessa Ross@, nella sua idea costitutiva, abbia messo al centro la necessità di dare rappresentanza e organizzazione...

(13 Giugno 2015)

Luigi Marinelli - Ross@ Bologna


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

Pesticidi e altri veleni

Organoclorurati, organofosfati, carbammati, piretoidei, neonicotinoidi, glifosato. Persistenti, si degradano in tempi molto lunghi, ‘insaporiscono’ gli alimenti. E sono fortemente nocivi per la salute umana. Degli agricoltori, delle loro famiglie e di una vastissima fascia della popolazione, perché figlia di un modello di produzione industriale di cibo fortemente dipendente dalla...

(22 Giugno 2015)

Tania Careddu - Altrenotizie

Pane, tumori e inceneritori: anche L’Altra Europa di Forlì appoggia “Ne abbiamo pieni i polmoni”

Il comitato de L’Altra Emilia-Romagna di Forlì esprime solidarietà e partecipazione alla manifestazione pubblica “Ne abbiamo pieni i polmoni” che si terrà martedì 9 giugno alle ore 9,00 presso piazza Morgagni. Difatti domani si riunirà la Conferenza dei servizi della Provincia di Forlì-Cesena per l’autorizzazione del potenziamento e...

(8 Giugno 2015)

Euro Camporesi Chiara Mancini L’Altra Emilia-Romagna


in: «Lo smaltimento rifiuti tra privatizzazione e ecomafie»

PAROLE DETTE A VITERBO NELLA GIORNATA MONDIALE PER LA DIFESA DELL'AMBIENTE

Il primo nemico Il primo nemico è la guerra: che tutto devasta, che tutto distrugge, che dove era vita reca morte. Il primo nemico sono le armi: macchine il cui fine è uccidere gli esseri umani, macchine il cui fine è ridurre l'essere al nulla. * Il primo dovere Il primo dovere è salvare le vite. Le vite umane, ma anche l'intero mondo vivente. Il primo dovere è sentire...

(5 Giugno 2015)

Il Centro di ricerca per la pace e i diritti umani


in: «Nessuna catastrofe è "naturale"»

Si apre il rubinetto petrolifero nell’Artico

di Gerardo Honty (*) Il Dipartimento dell’Interno degli Stati Uniti ha approvato, lo scorso lunedì 11 maggio, il piano della Shell per lo sfruttamento del petrolio nel mare di Chukchi, di fronte alle coste dell’Alaska. E’ una decisione che sembra andar contro la politica climatica e ambientale che il governo degli Stati Uniti ha affermato di promuovere ed è un duro...

(23 Maggio 2015)

Traduzione di Daniela Trollio - Centro di Iniziativa Proletaria “G.Tagarelli”, Sesto San Giovanni


in: «Il saccheggio del territorio»

Beni comuni: cominciamo dall'acqua

Il comitato territoriale di Forlì de “L'Altra Europa”, nonché “L'Altra Emilia-Romagna”, esprime il pieno sostegno alla manifestazione, indetta dai comitati di “Acqua Bene Comune” dell'Emilia-Romagna, contro la preannunciata decisione della maggioranza dei Consigli Comunali di modificare lo statuto di Hera ed il patto di sindacato dei soci pubblici,...

(28 Aprile 2015)

L’Altra Europa - Comitato di Forlì Laura Foschi Euro Camporesi Chiara Mancini


in: «Acqua bene comune»

14028093