il pane e le rose

Font:

Posizione: Home    (Visualizza la Mappa del sito )

No nightmare

No nightmare

(18 Settembre 2013) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

DIRITTI DEI LAVORATORI

Ultime notizie

Prima Pagina

 

In evidenza / 1

Honeywell: una storia italiana

L'ennesima delocalizzazione

La Honeywell è una multinazionale statunitense, con circa 130.000 dipendenti sparsi in ogni angolo del mondo che opera nei settori più disparati. Dall'elettronica di consumo e residenziale al settore aerospaziale, dalla chimica al settore petrolifero, dall'antinfortunistica ai turbocompressori, dai sistemi d'arma sofisticati fino alla sanità. La Honeywell, arriva in Italia negli...

(18 Novembre 2017)

Giuliano Benegiamo, Marco Di Pietrantonio - PCL Abruzzo


in: «Lavoratori di troppo»

Roma: cosa succederà ai lavoratori del Teatro del Lido … e in altri settori

RESOCONTO INCONTRO SINDACALE 15 novembre 2017

In allegato il testo del verbale di esame congiunto sottoscritto il 15 novembre Care/i colleghe/i, utenti e cittadinanza, il 15 novembre 2017, si è tenuto il tavolo RSU alla presenza del dr. Tagliacozzo. Il primo punto all'ordine del giorno ha riguardato la sottoscrizione di un accordo per poter consentire "l'affitto di ramo d'azienda" che salvaguardasse i nostri 3 colleghi che lavorano...

(18 Novembre 2017)

Serenetta Monti (RSU/USI)


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

Giornale murale fronte-retro del 1°novembre in corso di diffusione e affissione

- Sollevarsi contro l’ennesima razzia governativa di pensionandi e pensionati.
- Il governo spezza lo sciopero generale
del 27 ottobre limitando a 4 ore l’agitazione nei trasporti
e settori affini.

Due articoli che mettono a nudo lucidamente la volontà impellente di rafforzare l’organizzazione, i metodi di lotta, la prospettiva di classe contro i congegni reazionari aggiornati di guerra padronal-statale contro la classe operaia, i lavoratori in generale e i pesionati, ed agire di conseguenza col giusto atteggiamento di riscossa e rivincita proletaria. Sul retro: Pensionati e pensionandi...

(15 Novembre 2017)

CIRCOLO DI INIZIATIVA PROLETARIA GIANCARLO LANDONIO, BUSTO ARSIZIO –VA


in: «Difendiamo pensioni e TFR»

Legge di Bilancio 2018: dalle Regioni nessuna proposta sulle politiche abitative

Urge una risposta popolare e unitaria, basta divisioni e divisioni tra soggetti sociali

I miei vivissimi complimenti alle Regioni. In sede di Legge di Bilancio, le Regioni su decine e decine di emendamenti proposti su tutto l'universo non ce n'è uno dicasi uno sulla casa. Nessuna richiesta di aumento del fondi morosità incolpevole o di rifinanziamento del fondo contributo affitto. Nessuna richiesta di finanziamento per un piano casa di edilizia residenziale pubblica, Nessuna...

(15 Novembre 2017)

Massimo Pasquini, Segretario Nazionale Unione Inquilini


in: «Senza casa mai più!»

AUTOSTRADE SICILIANE C.A.S. LA LOTTA PAGA. RIPRISTINATE LE RELAZIONI SINDACALI BLOCCATE DAL 2012

Nell'incontro del 10/10/2017 nella sede aziendale del CAS è stato siglato un primo accordo. Le attuali forme di sciopero che hanno visto la massiccia partecipazione dei lavoratori, anche non aderenti alla CUB, sono state decisive. Nuovo incontro giovedì 16 novembre. COMUNICATO AI LAVORATORI DELLE AUTOSTRADE SICILIANE CAS. LA LOTTA PAGA! ROTTO L'INCANTESIMO. RIPRISTINATE LERELAZIONI...

(15 Novembre 2017)

CUB Trasporti - Federazione Provinciale di Messina Aderente alla Confederazione Unitaria di Base (CUB)


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

ROMA CAPITALE, OTTENUTA CONVOCAZIONE COMMISSIONI CONSILIARI CONGIUNTE SU FARMACAP

Il "pressing alto" di Usi funziona...

Comunicata in via preliminare, in attesa di convocazione ufficiale, DOPO PRESSIONI DA USI, LA CONVOCAZIONE DELLE COMMISSIONI CONSILIARI CONGIUNTE BILANCIO E POLITICHE SOCIALI SU FARMACAP, il 24 novembre 2017 ore 9, via del Tritone 142 (con invito al Commissario Straordinario Avv. Stefanori), come richiesto da Usi e Rsa Rls interna. Non serviva l’esagerazione di “raffreddamenti dei conflitti,...

(13 Novembre 2017)

Rsa – Rls Usi di Farmacap e segreteria Unione Sindacale Italiana fondata nel 1912


in: «No alle privatizzazioni»

Medio Oriente, nuovi pupi e vecchi burattinai

Il principe che promette un Islam moderato sembra ormai prossimo all’incoronazione ufficiale. Voci insistenti ribadiscono a breve il cambio della guardia fra i Salman: figlio al posto del padre messo fuorigioco (si dice) dall’Alzehimer. Frattanto il giovane di belle speranze e grandi pretese sta collezionando sponsor geopolitici, che però fanno pensare come la fetta di mondo su...

(17 Novembre 2017)

Enrico Campofreda


in: «Paese arabo»

Non è il Venezuela, è il resto dell’America Latina

di Ilka Oliva Corado (*); da: cronicasdeunainquilina.com; 15.11.2017 Mentre i mezzi di informazione corporativi ci bombardano di notizie sul Venezuela – c’è la fame ... la dittatura di Maduro ... – nel resto del continente si vive l’assalto del neo-liberismo. Mentre noi “non vogliamo essere come il Venezuela”, nei nostri paesi si commettono malversazioni...

(17 Novembre 2017)

Traduzione di Daniela Trollio - Centro di Iniziativa Proletaria “G.Tagarelli”, Sesto San Giovanni


in: «La rivoluzione bolivariana»

Riyadh-Teheran: lotta per il Medio Oriente

Nella tenzone a distanza, più o meno ravvicinata, per sancire un’egemonia su un tratto sempre più vasto di Medioriente che va dal Mediterraneo alle province afghane, il confronto fra il sunnismo filo saudita e lo sciismo para iraniano amplia i propri orizzonti. La guerra in atto da tempo sul territorio siriano, ovviamente quella combattuta per interposte milizie, e il più...

(14 Novembre 2017)

Enrico Campofreda


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

11 novembre, la Rete NoWar scende in piazza…

Appuntamento per lo spezzone NoWar: Sabato, 11/11, ore 14, a piazza Vittorio sotto il portico davanti all'ex negozio MAS (angolo via dello Statuto) Ci sarà un corteo da piazza Vittorio fino a piazza Venezia dove si terrà un Comizio: “Via il governo delle bugie!” NoWar elencherà le bugie del governo sulle missioni militari di “pace” all'estero e chiederà al...

(10 Novembre 2017)

Rete NoWar


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

I sauditi d’oro nella tempesta di bin Salman

Nella classifica dei ‘top fourteen’ sauditi che sfoggiano riserve di petrodollari e ingenti capitali, posti all’inferno dal focoso Mohammed bin Salman, la vetta spetta di diritto ad Al-Walid bin Tatal (17 miliardi di dollari) ben piazzato anche nella graduatoria mondiale dei Paperoni. Poi compaiono Bakr bin Ladin, magnate di un gruppo finanziario familiare che vanta 7 miliardi, e...

(8 Novembre 2017)

Enrico Campofreda


in: «Paese arabo»

L'ANNO DEL CIRCEO. CINQUE TESI

1. Mi ricordo Mi ricordo di quando nei processi per stupro l'intera società dei maschi metteva sotto accusa la vittima. Mi ricordo del tempo in cui quella violenza contro le donne era considerata nel codice penale un reato "contro la stirpe" e non contro una persona, e la donna vittima di violenza non era considerata persona, ma carne, e quella violenza la si chiamava "violenza carnale". Mi...

(17 Novembre 2017)

Peppe Sini responsabile del "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" di Viterbo


in: «Questioni di genere»

La messinscena della lotta nazionale in Catalogna

Ci è stato segnalato questo scritto, comparso sul n. 386 (2017) de "Il Partito Comunista". Ai fini del dibattito, lo pubblichiamo. Ieri, 6 ottobre del 1934, sono da poco passate le 20, il presidente della Generalitat Lluis Companys è affacciato a un balcone del palazzo dell’istituzione di cui è il massimo responsabile e di fronte a una nutrita folla proclama l’indipendenza...

(16 Novembre 2017)

PARTITO COMUNISTA INTERNAZIONALE

Ospedale di Legnano: in bella mostra calendario fascista di Benito Mussolini

Una denuncia di USB Pubblico Impiego - Sanità Lombardia

Non siamo a Predappio e neppure in uno dei tanti raduni di reduci della RSI, non siamo neppure in qualche stadio dove i calciatori esortano con il saluto romano, siamo in un Ospedale, precisamente a Legnano cittadina dell'alto milanese dove nel nosocomio in cui di pubblico è rimasto ben poco l'edicola vicino al bar mette in mostra e vende il calendario del Duce. Come organizzazione sindacale...

(16 Novembre 2017)

USB Pubblico Impiego Lombardia


in: «Ora e sempre Resistenza»

"RESISTENZA E NONVIOLENZA. L'EREDITA' MORALE E CIVILE DI WALTER BINNI"

UN INCONTRO DI STUDIO A VITERBO

Si è svolto mercoledì 15 novembre 2017 a Viterbo presso il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" un incontro di studio sul tema: "Resistenza e nonviolenza. L'eredità morale e civile di Walter Binni". Nel corso dell'incontro è stata illustrata la figura e l'opera di Walter Binni e sono stati letti e commentati alcuni brani dai suoi scritti. * Walter Binni è...

(15 Novembre 2017)

Il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" di Viterbo


in: «Culture contro»

Politica, governo ed elezioni: appunto in vista della prossima attualità elettorale

L’impalpabilità dell’egemonia che la forma attuale del capitalismo ha attributo ai grandi “brani” (ne scrive Naomi Klein nel suo ultimo “Shock Politics”) ha reso il tema del Governo questione esclusiva della sovrastruttura. Una sovrastruttura che si impone nel prevalere della torsione politicista su economia e tecnica, in funzione esclusiva del dominio del...

(14 Novembre 2017)

Franco Astengo

Risoluzione della Direzione Nazionale di Sinistra Anticapitalista sulle Elezioni

1. L’esperienza del Brancaccio di Alleanza popolare si è bruciata nel giro di pochi mesi. Le buone intenzioni e le speranze erano molte, la partecipazione alle assemblee locali significativa, le discussioni sul programma interessanti, ma il progetto era indefinito, si reggeva su molte ambiguità e conteneva troppe contraddizioni politiche che rapidamente sono emerse. 2. Gli obiettivi...

(14 Novembre 2017)

anticapitalista.org


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

100° A N N I V E R SA R I O DELLA RIVOLUZIONE D’OTTOBRE

I Compagni del raggruppamento RIVOLUZIONE COMUNISTA sono lieti di diffondere il giornale murale speciale fronte - retro del 25/10/2017.

Onore a tutti i lavoratori e comunisti che fecero la più grande rivoluzione della storia. Battersi per il potere proletario, per una società senza classi, senza ricchi e poveri, di liberi e uguali. Gli operai più avanzati e combattivi e i rivoluzionari odierni cooperino senza sosta alla costruzione del partito rivoluzionario. Commemorando la rivoluzione proletaria iniziata in Russia...

(12 Novembre 2017)

CIRCOLO DI INIZIATIVA PROLETARIA GIANCARLO LANDONIO VIA STOPPANI,15 -21052 BUSTO ARSIZIO –VA- Quart. Sant’Anna dietro la piazza principale)


in: «La nostra storia»

LE IDEE DELL’OTTOBRE NELLE LOTTE PROLETARIE DI OGGI

Si è conclusa ieri 11 novembre la Settimana della cultura operaia alla CASA ROSSA di Spoleto. Ultimo dei 5 appuntamenti ( la Catalogna rivoluzionaria, la sorte degli operai ex Pozzi, il monologo di Ilia Montani sul lavoro precario, il NO gasdotto SNAM nelle terre del terremoto, i primi 4), non poteva che essere a 100 anni dalla Rivoluzione russa una riflessione su un evento che ha cambiato...

(12 Novembre 2017)

Associazione Culturale CASA ROSSA

Nuove pubblicazioni del Partito comunista internazionale (il programma comunista)

E’ uscito il numero 5-6/2017 de “Il programma comunista”. Contiene: Editoriale: 1917-2017 Verso il futuro della società senza classi; Teoria e prassi: Partito chiuso e partito aperto Economia: Dominio del capitale finanziario e caduta del saggio d’interesse; Polemiche: Cento sfumature di …crisi; Analisi politiche: Argentina. A quarant’anni dalla dittatura...

(9 Novembre 2017)

La redazione de "il programma comunista"

ELEZIONI SICILIANE: UN APPUNTO PER LA SINISTRA

La crescita dell’astensionismo, rilevatasi ancora una volta fattore costante anche nell’occasione delle elezioni siciliane, ci permette ancora di affermare come primo punto di questo avvio di analisi che nessuna forza politica può accreditarsi come punto di ostacolo verso la diffidenza di buona parte dell’elettorato al riguardo dei soggetti politici esistenti. Non esiste alcun...

(7 Novembre 2017)

Franco Astengo


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

Micotossine oltre i limiti: richiamati due lotti di farina di mais del marchio Vitali

Allerta pubblicata sul sito del Ministero della Salute

Micotossine “possibili agenti cancerogeni per l’uomo”, trovate oltre i limiti consentiti dalla legge. E’ questa la motivazione che ha portato al richiamo dal mercato della Farina di mais Marano e rostrato rosso farina di mais arcenero venduta con il marchio “Vitali" da parte dell'Azienda Agricola Eredi Franco Vitali. Il provvedimento è stato pubblicato dal Ministero...

(14 Novembre 2017)

Giovanni D’AGATA


in: «Sicurezza alimentare»

Un altro compagno ci ha lasciato

L’amianto, le sostanze cancerogene, la ricerca del massimo profitto e la mancanza di sicurezza sul lavoro hanno ucciso un altro operaio. Russo Bruno, ex lavoratore della Breda Fucine di Sesto San Giovanni, ci ha lasciato a 63 anni. Operaio della Breda, per anni è stato costretto a lavorare con l’amianto e altre sostanze cancerogene senza essere informato dei pericoli derivanti...

(13 Novembre 2017)

Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio


in: «Amianto. La strage silenziosa»

Malattie professionali. Se la malattia è inclusa nella tabella si presume l’origine professionale fino a prova contraria dell’Inail

Hanno diritto alla rendita i superstiti dell’operaio morto per una neoplasia polmonare: il cancro ai polmoni rientra fra le patologie da esposizione all’amianto

Per escludere il beneficio spetta all’istituto previdenziale dimostrare l’intervento causale di fattori extralavorativi Una significativa sentenza depositata in data odierna 2 novembre dalla sezione lavoro della Cassazione conferma un orientamento che per Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, rende giustizia ai lavoratori e ai loro congiunti nella delicata...

(3 Novembre 2017)

Giovanni D’AGATA


in: «Amianto. La strage silenziosa»

Per il "Pentagono" italiano cemento, militare e privato, nel Parco Archeologico di Centocelle

Il manifesto di domenica 29 ottobre ha pubblicato un articolo, riportato integralmente di seguito, sul progetto, annunciato dalla ministra Pinotti a marzo 2017, di creare a Roma nella zona di Centocelle una struttura che riunirà i vertici di tutte le Forze Armate italiane. Per il progetto sono necessari nuovi fondi pubblici che saranno ricavati dalla legge di stabilità e nel complesso...

(29 Ottobre 2017)

A cura di M.P.


in: «Il saccheggio del territorio»

"Incendi in Piemonte, ma dove vivono questi del Governo?"

Intervento di Ezio Locatelli

Veloci come le lumache. Dopo che migliaia di ettari di bosco nelle valli torinesi, in Val di Susa, Val Chisone, Val Sangone, sono andati in fumo per gli incendi (quasi sicuramente dolosi) apprendiamo per bocca di Chiamparino di “un vertice in queste ore al Ministero durante il quale si è deciso un significativo potenziamento dei Vigili del Fuoco impegnati nell’area e dello stato...

(28 Ottobre 2017)

controlacrisi.org


in: «Nessuna catastrofe è "naturale"»

21105783