il pane e le rose

Font:

Posizione: Home    (Visualizza la Mappa del sito )

No nightmare

No nightmare

(18 Settembre 2013) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

DIRITTI DEI LAVORATORI

Ultime notizie

Prima Pagina

 

In evidenza / 1

Rete Municipalizzate Roma in mobilitazione il 23 ottobre

RETE MUNICIPALIZZATE ROMA (lavoratori-trici, delegati-e autorganizzati-e di aziende pubbliche e partecipate di Roma Capitale e di servizi esternalizzati…a rischio) Comunicato – avviso alla cittadinanza, agli organi di informazione e comunicazione AI LAVORATORI E ALLE LAVORATRICI…riprendiamo la parola, diamo voce alle lotte Roma, 21 ottobre 2014 CONFERMATA PER IL 23 OTTOBRE...

(21 Ottobre 2014)


in: «Lavoratori di troppo»

 

Leggi anche (Notizie):

TOSCANA, ENRICO ROSSI ALL’ATTACCO DI QUEL CHE RESTA DELLA SANITÀ PUBBLICA

Il governatore della Toscana, Enrico Rossi, ha deciso di aderire completamente alla linea di Renzi e di continuare a distruggere il sistema sanitario della Toscana. Il suo progetto di ridurre da 16 a 3 le ASL su tutta la regione e di collegarle alle Università toscane, consegnandole così alle baronie universitarie, oltre a portare a compimento un disegno strategico concepito e portato...

(22 Ottobre 2014)

Sinistra Anticapitalista Livorno


in: «Sanità pubblica: rottamare per privatizzare»

RICERCA: USB, 24 OTTOBRE SCIOPERO CONTRO GOVERNO RENZI

SACRIFICA LA RICERCA PUBBLICA A INTERESSI IMPRESA E DIKTAT EUROPA

“Per la ricerca pubblica la legge di stabilità prevede solo tagli - attacca Cristiano Fiorentini, dell’Esecutivo Nazionale USB Pubblico Impiego - per regalare a Squinzi il sogno del taglio dell’IRAP Renzi sacrifica uno dei settori strategici per il Paese”. “Soppressione dell’INEA, ridimensionamento del CRA, taglio del fondo MIUR destinato agli Enti Pubblici...

(22 Ottobre 2014)

USB Pubblico Impiego


in: «NO al diktat della borghesia imperialista europea»

PER UNA TORPIGNATTARA VIVIBILE E ACCOGLIENTE

L’assemblea permanente dei cittadini e delle cittadine di Torpignattara indice, per giovedì 23 ottobre alla ore 16.00, una manifestazione pubblica con corteo da largo Pettazzoni alla sede del 5° municipio, per protestare contro le condizioni indecenti in cui i cittadini e le cittadine sono costretti a vivere a causa delle inefficienze e delle mancanze delle amministrazioni pubbliche. Consapevoli: -...

(21 Ottobre 2014)

L'assemblea permanente dei cittadini e delle cittadine di Torpignattara


in: «L'unico straniero è il capitalismo»

CONTRO IL GOVERNO RENZI!

Sulla Manifestazione CGIL del 25 ottobre

Renzi si presenta come il messia del “cambiamento”, ma, dietro la retorica rinnovatrice, o addirittura “rivoluzionaria”, di cui si ammanta, la sostanza della sua politica è smaccatamente al servizio delle classi dominanti e dei poteri forti che ne supportano l’offensiva contro i lavoratori. Quale “cambiamento”? Di cambiato c’è che la...

(21 Ottobre 2014)

Nucleo Comunista Internazionalista


in: «Lotte operaie nella crisi»

IMPORTANTE E SIGNIFICATIVA CONQUISTA PER I LAVORATORI DEL PULIMENTO

Roma – martedì, 21 ottobre 2014 IMPORTANTE E SIGNIFICATIVA CONQUISTA PER I LAVORATORI DEL PULIMENTO CHE OPERANO IN SITUAZIONI DI ALTO RISCHIO USB Lavoro Privato, comunica ai lavoratori impiegati nell’appalto di pulimento e sanificazione presso l’Ospedale Sandro Pertini, di aver finalmente raggiunto un accordo con la società MA.CA. s.r.l. sul riconoscimento ai lavoratori...

(21 Ottobre 2014)

Le RSA/USB USB Lavoro Privato


in: «Difendere il potere d'acquisto dei salari»

Un aereo militare algerino trasporta aiuti a Gaza

Ramallah-Quds Press. Un aereo militare algerino di aiuti verso Gaza è partito lunedì dall’aeroporto militare di Bufarik. Secondo quanto dichiarato dal ministero degli Esteri palestinese, l’aereo trasporta aiuti supervisionati dall’Unione dei medici algerini“ e contiene milioni di pamphlet e kit scolastici, supporto per i bambini che hanno molto sofferto durante...

(22 Ottobre 2014)

Agenzia stampa Infopal


in: «Siamo tutti palestinesi»

Comunicato internazionale socialista-libertario in solidarietà con la resistenza curda

La rivoluzione iniziata dai nostri compagni nella Rojava, in quanto parte di un più vasto movimento di liberazione del popolo curdo e, tramite quest'ultimo, di tutti i popoli del Medio Oriente, è fonte di ispirazione per tutti coloro che anelano ad un mondo libero, uguale e giusto senza dominatori e dominati. Siamo di fronte ad una esperienza di democrazia diretta in cui ci sono le basi...

(21 Ottobre 2014)


in: «La lotta del Popolo Kurdo»

Kobanê: per Turchia frontiere aperte solo ai peshmerga

Potrà l’internazionale degli intellettuali (da Chomsky ai nomi più vari della cultura accademica, spettacolare e dello sport) smuovere il mondo per mettere all’angolo l’internazionale jihadista? Il comitato Campaign for a political solution of the Kurdish Question, che lancia anche un appello per la raccolta di firme, propone per sabato 1 novembre una manifestazione...

(21 Ottobre 2014)

Enrico Campofreda


in: «La lotta del Popolo Kurdo»

OVUNQUE KOBANÊ, OVUNQUE RESISTENZA! LIVORNO, PRESIDIO MERCOLEDI 22

MERCOLEDÌ 22 OTTOBRE ORE 17:30 PRESIDIO IN PIAZZA GRANDE OVUNQUE KOBANÊ, OVUNQUE RESISTENZA! La lotta delle popolazioni della Rojava, il Kurdistan occidentale in territorio siriano, ha dato vita a forme di sperimentazione più o meno ampie di autogoverno territoriale e di superamento dell’oppressione della donna che possono preludere ad un più vasto cambiamento...

(20 Ottobre 2014)

Collettivo Anarchico Libertario Federazione Anarchica Livornese


in: «La lotta del Popolo Kurdo»

La resistenza delle donne e degli uomini di Kobane nella “guerra contro il terrore” 3.0

Il Pentagono ci aveva avvertiti: la guerra globale al terrorismo sarà una "Lunga Guerra" che durerà forse 100 anni. Eravamo nel 2006, nel mezzo della seconda “guerra contro il terrore” dopo quella del 2001, quando un briefing del Dipartimento della Difesa intitolato “Lunga guerra” annunciava pubblicamente che “Al Qaeda sta progettando l'abbattimento dei...

(17 Ottobre 2014)

Rossana De Simone


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

RENZI E GRILLO: L’OMOLOGAZIONE NEL NICHILISMO

Da sinistrainparlamento.blogspot.it Già agli albori della loro “resistibile ascesa” Renzi e Grillo potevano essere accomunati in una comune logica di tipo sostanzialmente “fascistoide” e, in verità, qualcosa sul tema era stato scritto (esempio: Renzi, Grillo e il fascismo, pubblicato su questo blog il 26 ottobre 2013). Oggi nel pieno dell’esercizio da parte...

(22 Ottobre 2014)

Franco Astengo


in: «"Terza Repubblica"»

Verona, 25 ottobre 2014: giornata antifascista e antirazzista

Perché il mancato concerto dei 99 Posse è un esempio piccolo piccolo, ma emblematico, di chi comanda a Verona! Perché l’aggressione squasdrista dello scorso anno in università, invece, ne è una rappresentazione gigantesca passata perlopiù sotto silenzio! Perché i continui attacchi alle persone omossessuali, bissessuali e transessuali hanno fatto...

(21 Ottobre 2014)


in: «Ora e sempre Resistenza»

Pisa, cooperative e Società della Salute: tempo di bilanci critici

Il comune di Pisa avviò nell’ormai lontano 2002 il progetto denominato “Città Sottili”. Per attuarlo fu pensata una commistione tra pubblico e soggetti del privato sociale che, trovava espressione nella Società della Salute (un consorzio pubblico di comuni e Azienda USL 5) per la programmazione delle politiche socio assistenziali e socio sanitarie, del territorio...

(20 Ottobre 2014)

cobas pisa


in: «La tolleranza zero»

L'ACCOSTAMENTO TRA LA POLITICA DEMOGRAFICA DEL FASCISMO E LE NEO-MAMME DI MATTEO RENZI.

L'ANALOGIA DELL'AUTORITARISMO

Si è aperto un dibattito sull'analogia tra la politica demograifca del fascismo e la trovata di Renzi sugli 80 euro da elargire alle neo-mamme. Quel che segue è ciò che penso, quindi opinabile, ovviamente L'accostamento è davvero artificioso? Dunque: Renzi annuncia in TV, nel programma di Barbara D'Urso della rete berlusconiana la trovata degli 80 euro alle neo-mamme/papà. Tralasciamo...

(20 Ottobre 2014)

Patrizia Turchi

IL PUNTO PIU' BASSO NELLA STORIA POLITICA ITALIANA: LA MODERNITA' COME CONSUMO

Stiamo attraversando il punto più basso mai toccato storia politica italiana proprio dal punto di vista della prospettiva culturale. Quella prospettiva culturale che è sicuramente la più importante tra le diverse angolazioni attraverso le quali si può giudicare un periodo storico. Intendiamoci bene: il governo Renzi incarna molto bene questa realtà del “punto...

(19 Ottobre 2014)

Franco Astengo

TRASVERSALITA’, SPAZI POLITICI, QUESTIONE COMUNISTA

“Matteo apre la campagna acquisti del PD”; “Silvio offre a Matteo la dolce morte di Forza Italia”: questi sono i titoli di maggior interesse nel momento in cui si apre la direzione del PD che dovrebbe trattare il tema della “forma-partito”. Questo testo è scritto in anticipo rispetto alle conclusioni dei lavori che dovrebbero rilanciare con grande forza la...

(21 Ottobre 2014)

Franco Astengo


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

Firenze, 19 ottobre: Antonio Gramsci, il sistema in movimento

Stiamo vivendo in una situazione di cambiamento epocale. È la stessa crisi con la sua gravità crescente a segnalare che il mondo deve cambiare e sta cambiando, e chi guida il cambiamento deve essere il primo a trasformarsi, a pensare e a vivere in modo nuovo. Questa trasformazione del mondo e nostra è stata la materia di cui si è occupato Antonio Gramsci. L’opera...

(17 Ottobre 2014)

Commissione Rinascita Gramsci - P. dei Carc


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

ADATTARSI AL PD? RISPOSTA AD UN ARTICOLO DI ENZO SCANDURRA

“La mutazione darwiniana del PD renziano”, sotto questo titolo il Manifesto del 13 Ottobre dedica ampio spazio a un articolo di Enzo Scandurra che finisce con il sollevare interrogativi piuttosto inquietanti. La tesi che l’autore sostiene è contenuta, grosso modo, nel catenaccio che recita: “Il partito democratico è il più adatto a sopravvivere nella geopolitica...

(14 Ottobre 2014)

Franco Astengo


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

SCIOPERO GENERALE

Grande allarme, sta a vedere che lo sciopero del 24 riesce! Qualcuno insinua timori dell’unto dal Signore di turno. Pulman per centomila persone prenotati in anticipo di quindici giorni, gli studenti sono già mobilitati. In effetti un po’ di timore c’è, ma quanto suona artefatto! A dire il vero anch’io nutro timori, anzi, per dirla tutta, più certezze...

(11 Ottobre 2014)

G.Angelo Billia

RIVOLUZIONE, RISCATTO SOCIALE, CAPITALISMO DEL XXI SECOLO

PROGETTO POLITICO VERSUS/AUT ANALISI ECONOMICA

Abbiamo smarrito la capacità di esprimere le ragioni fondative di un progetto politico fondato sull’identità di classe: ma la lotta di classe non è sparita dalla scena della storia. E’ questa la sintesi estrema che mi sento di portare, in via del tutto personale, all’interno di un dibattito di grande attualità e importanza che si sta sviluppando nell’intero...

(9 Ottobre 2014)

Franco Astengo


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

Propaganda delle "grandi opere" nella scuola: è passato il tempo dei
balilla!!!

Terzo Valico: un consorzio di aziende private pretende di utilizzare la scuola pubblica come palcoscenico pubblicitario e propagandistico a favore delle "grandi opere" mentre nelle stesse regioni coinvolte dall'operazione, Liguria e Piemonte, appare evidente la necessità di opere realmente utili a tutela del territorio e della vita e dei beni dei cittadini. Credevamo, e continuiamo a pensare,...

(13 Ottobre 2014)

Per la CUB Scuola Università Ricerca Il Coordinatore Nazionale Cosimo Scarinzi


in: «Il saccheggio del territorio»

[Genova] #nonsiamoangeli: Sabato 18 ottobre Manifestazione cittadina

Sabato 18 ottobre Manifestazione cittadina Partenza ore 15 Piazzale Cimitero di Staglieno fino a Piazza De Ferrari Un’altra devastante alluvione ha colpito il territorio di Genova e della Provincia. Come nel 2011 assieme a migliaia di volontari abbiamo sopperito all’incuria criminale delle istituzioni e aiutato i cittadini. La necessaria solidarietà non ci deve però far...

(13 Ottobre 2014)


in: «Nessuna catastrofe è "naturale"»

Fermiamo cupinoro!

Il caso della discarica di Cupinoro è l'ennesimo emblema di un modo di produzione e distribuzione profondamente contraddittorio, incapace di gestire le sue contraddizioni se non attraverso la solita formula di sempre: scaricare i problemi sulle fasce sociali più deboli della popolazione, i lavoratori, i precari, i disoccupati e i loro figli, sui territori nei quali questi vivono (perché...

(12 Ottobre 2014)

I compagni e le compagne del Partito Comunista Internazionalista (Battaglia Comunista)


in: «Lo smaltimento rifiuti tra privatizzazione e ecomafie»

Genova, nulla è cambiato

Genova tre anni dopo e nulla è cambiato, ancora vittime, ancora danni incalcolabili a case, negozi, aziende. In queste ora la Protezione civile della Regione Liguria, in seguito all'aggiornamento delle previsioni meteo e al monitoraggio idrologico del centro meteo Arpal, ha deciso di prorogare stato di allerta 2 idrogeologica fino a mezzanotte di lunedì 13 ottobre. Come già...

(11 Ottobre 2014)

A. V. - DirittiDistorti


in: «Nessuna catastrofe è "naturale"»

1° ottobre: riapre il processo per la strage ferroviaria di Viareggio

Appello alla mobilitazione

Dopo la pausa estiva, dopo oltre 2 mesi, il prossimo mercoledì 1° ottobre alle ore 09.30, riprendono le udienze del processo c/o il Polo fieristico (ex Bertolli) a Lucca. Riprende così, un doloroso cammino che dobbiamo assolutamente percorrere affinché 32 persone non siano morte invano. Abbiamo bisogno di tanti e tante, del vostro concreto aiuto perché la nostra voce...

(29 Settembre 2014)

Per l'associazione Il Mondo che Vorrei La presidente Daniela Rombi


in: «Nessuna catastrofe è "naturale"»

10838325