il pane e le rose

Font:

Posizione: Home    (Visualizza la Mappa del sito )

No nightmare

No nightmare

(18 Settembre 2013) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB

DIRITTI DEI LAVORATORI

Ultime notizie

Prima Pagina

 

In evidenza / 1

Le regole dell'UE vengono rispettate alla lettera? Sì, quando calpestano i diritti dei lavoratori come nei cambi di appalto

La legge comunitaria n. 122/06 permette, nei cambi di appalto, alla ditta vincitrice la possibilità di modificare i contratti dei-lle dipendenti, quindi il cosiddetto mercato ha imposto il trionfo degli interessi padronali sui diritti acquisiti e potranno essere applicati trattamenti retributivi, contratti peggiorativi. La legge comunitaria dovrà quindi essere recepita dai paesi aderenti...

(24 Luglio 2016)

Lavoratori e Delegati indipendenti - Pisa


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

MARINO: NO ALLA VENDITA DI IMMOBILI DEL COMUNE

UTILIZZARE I BENI RESIDENZIALI PER POLITICHE SOCIALI ABITATIVE

Il Comune di Marino, cioè il Sindaco e la Giunta del M5S, sta adottando una scelta sugli immobili comunali che, per la parte che riguarda gli alloggi, di fatto mette fuori casa diverse famiglie che le abitano. Perché? Perché con atto 334 del 17 giugno 2016, si è deciso di aderire alla proposta della Agenzia del Demanio denominata Proposta Immobili. Cosa contiene questa...

(24 Luglio 2016)

Per la Commissione Amministrazione Comunale e Territorio del PCI, il responsabile Stefano Enderle)


in: «Senza casa mai più!»

GENOVA: EMERGENZA PERSONALE AL PRONTO SOCCORSO-OSSERVAZIONE GASLINI

Ciclicamente piangiamo tragedie dovute ad anni di disinteresse della politica. Ultimamente lo scontro ferroviario pugliese ha visto la condanna pubblica del capostazione. Ma ora emergono responsabilità politiche ben più gravi Lo stesso discorso vale per la sanità ed infatti scriviamo l'ennesimo appello a questa giunta regionale che non sembra interessata alla salute dei piccoli...

(24 Luglio 2016)

RSU USB Gaslini


in: «Sanità pubblica: rottamare per privatizzare»

Salario detassato: accordo quadro per distruggere il contratto nazionale

Il tavolo clandestino sul modello contrattuale nuovamente avviato da cgil cisl uil confindustria nelle scorse settimane continua a produrre danni e manomissioni alla natura della contrattazione sindacale. A testimonianza delle finte divisioni ai tavoli dei rinnovi contrattuali, a partire da quello dei metalmeccanici, lo scorso 14 luglio è stata sottoscritta un'intesa che intervenendo sulla...

(22 Luglio 2016)

USB


in: «Difendiamo il contratto nazionale di lavoro»

Taranto, 29 luglio: occupy Renzi

Per il 29 luglio abbiamo notificato alla questura - nel caso Renzi sia a Taranto come annunciato - l’occupazione di piazza Garibaldi dal mattino fino alla partenza di Renzi – si prega di permettere la protesta dei cittadini – senza zone proibite e altro, che peraltro se immotivate dal punto di vista della libertà di manifestare sancita dalla Costituzione non saranno accettate ...

(22 Luglio 2016)

Slai Cobas per il Sindacato di Classe - Taranto

ROMA: INCONTRO TRA L'UNIONE INQUILINI E L'ASSESSORA AL SOCIALE LAURA BALDASSARRE

21 luglio 2016 – Questa mattina l’Assessora al Sociale Laura Baldassarre ha ricevuto in Campidoglio la delegazione dell’Unione Inquilini di Roma. L’Assessora ha garantito una proficua collaborazione che possa determinare una strategia capace di coniugare la legalità con i diritti dei cittadini che attualmente vertono in emergenza abitativa. Nel corso dell’incontro...

(21 Luglio 2016)

UNIONE INQUILINI di Roma


in: «Senza casa mai più!»

Ai sinistrati e alle femministe 5 stelle

Alcuni partiti e formazioni di “sinistra” alle ultime elezioni hanno dato il proprio appoggio al Movimento 5 Stelle. Non avvertire la “puzza di fascismo”, per dirla con Vauro, in un movimento politico che è in realtà un’azienda con marchio registrato ed è privo al suo interno delle strutture democratiche minime è un errore politico abbastanza...

(24 Luglio 2016)

Volodia

A proposito del DdL cinema e audiovisivo: Non ci piace e lo vogliamo cambiare

7a Commissione Senato: concluso l’esame sul DdL cinema e audiovisivo. Escluse le Associazioni Nazionali di Cultura Cinematografica dal contributo specifico già presente nella passata legge, intanto una cicogna deposita un emendamento che interpone le sale ecclesiali e religiose alla funzione specifica di rappresentanza del pubblico delle stesse Associazioni La 7a Commissione Istruzione...

(23 Luglio 2016)

Diari di Cineclub


in: «Culture contro»

RAZZISMO, SOPRAFFAZIONE, DOMINIO: CRISI DELLE DEMOCRAZIE E DELLE ELITES GOVERNANTI

Siamo di fronte ad una crisi verticale delle élite a livello globale e, contemporaneamente,emergono di scontro civile, politico, sociale che stanno conducendo a momenti di conflitto molto aspro come ci dimostra la cronaca di tutti i giorni. La stessa vicenda della crisi turca è parte integrante di questo processo che sta assumendo dimensioni difficilmente razionalizzabili all’interno...

(23 Luglio 2016)

Franco Astengo

SETTIMANA DELLA CULTURA OPERAIA 2016 – I VOLTI, I SENTIMENTI, I DRAMMI DEI DANNATI DELLA TERRA, ATTRAVERSO L’ARTE

Uno spazio importante della settimana della cultura operaia 2016, lo vogliamo lasciare quest’anno alla comunicazione artistica. L’arte deve ritrovare il suo posto accanto, agli operai, ai disoccupati, agli immigrati, alle donne, a proletariato sfruttato e ridotto alla povertà dal capitalismo selvaggio. Non farsi assorbire dal pensiero unico del XXI° secolo deve essere un impegno...

(22 Luglio 2016)

Casa Rossa Spoleto


in: «Culture contro»

Andrea Staid, Gli Arditi del popolo

Milano, Milieu, 2015 (I ed. 2007), pp. 125, € 11,90

Novantacinque anni fa, nel luglio 1921, si consumava la fulminea parabola di quella che Paolo Spriano raffigurerà come “meteora nel cielo incandescente della guerra civile” scatenata dal movimento fascista, vale a dire dell’Associazione fra gli Arditi del popolo. La prima organizzazione squadristica di livello nazionale ad opporsi ai Fasci, messa al bando dal Governo Bonomi...

(20 Luglio 2016)

Silvio Antonini


in: «Ora e sempre Resistenza»

HA VINTO LA BREXIT, MA PER CHI?

Editoriale del n. 43 di "Alternativa di Classe" Giovedì 23 Giugno 2016 si è svolto nel Regno Unito un referendum a carattere consultivo, ma il cui valore legale non è nemmeno definito in modo preciso dalla costituzione inglese, sul permanere o meno della adesione all'Unione Europea (U.E.). Come si sa, ha votato il 72,2%, e l'uscita (l'ormai famosa “Brexit”, rappresentata...

(21 Luglio 2016)

Alternativa di Classe


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

Frontiere o rosse bandiere?

Primo aprile 2016. Appare, sul sito del Partito della Rifondazione Comunista di Biella, un articolo intitolato Contro il sinistrismo [1] di Ugo Boghetta, membro del Comitato Politico Nazionale del partito. Comincio a leggerlo, condividendone in principio la sostanza, eccetto l'atteggiamento troppo tranchant verso il movimento No Global e senza aver ben chiaro che cosa sia "il diritto individuale egocentrico...

(21 Luglio 2016)

Davide


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

E' uscito il n. 43 di "Alternativa di Classe"

Indice Anno IV n. 43 Politica internazionale. Ha vinto la “Brexit”, ma per chi?.............................................................….….......pag. 1 Politica internazionale. Spagna oggi: le illusioni di Podemos e della sinistra tradizionale.....................…....pag. 3 Ricorrenze storiche. La Spagna del '30, fino al golpe del 24 Luglio '36.........................................................pag....

(19 Luglio 2016)

Alternativa di Classe

QUEL POMERIGGIO DI UN GIORNO .... di luglio

una fotografia neanche troppo cinica del reale

Sabato 9 luglio scorso abbiamo partecipato ad una bella iniziativa/sciopero davanti all' Esselunga di via Washington dove dei lavoratori provenienti dal Centro Africa, organizzati nel Si Cobas, hanno dato vita ad un presidio di protesta contro una condizione di sfruttamento inaudito. Stiamo parlando di lavoratori che percepiscono un salario di circa 900 euro al mese, con un orario di lavoro anche...

(13 Luglio 2016)

i compagni e le compagne del Csa Vittoria

Restaurare o rifondare?

Osservazioni fraterne a proposito del Congresso Nazionale per la ricostruzione del Partito Comunista Italiano tenutosi a Bologna da 24 al 26 giugno al Circolo ARCI di San Lazzaro di Savena. Ho partecipato a nome della Segreteria Nazionale all’avvio del Congresso per la ricostruzione del Partito Comunista Italiano il giorno 24 giugno al Circolo Arci di San Lazzaro di Bologna. Alla fine di questo...

(5 Luglio 2016)

Giovanna Capelli - rifondazione.it


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

Erdogan avvia tre mesi d’emergenza

Novanta giorni d'emergenza, se basteranno. E’ la linea meno dura possibile che salta fuori dalla riunione fiume del Consiglio di sicurezza nazionale presieduta dal presidente turco Erdogan al cospetto dei suoi ministri fidatissimi. Perciò seguiteranno radiazioni e arresti, purghe e licenziamenti, botte e minacce di morte che è la quotidianità turca dal mattino del 16 luglio....

(21 Luglio 2016)

Enrico Campofreda


in: «I cento volti della Turchia»

Il golpe turco e le sue conseguenze nello scenario mediorientale

Il tentativo di golpe che è andato in scena in Turchia nella notte tra il 15 ed il 16 luglio rappresenta il punto di precipizio di tredici anni di storia recente del paese anatolico avviluppati intorno alla figura di Tayyip Erdogan, fondatore dell'AKP. Abbandonati da tempo i panni del leader che ha guidato le trattative per l'adesione della Turchia alla UE, Erdogan ha seguito negli ultimi...

(20 Luglio 2016)

Nicola Sighinolfi - pclavoratori.it


in: «I cento volti della Turchia»

Turchia, aria di pena di morte

Dura lex - Anche ieri a Istanbul una folla si stringeva attorno al leader salvato, con qualche hijab in più, quelli che nella notte della tensione e della difesa del leader e della patria, i mariti, i fratelli, i padri avevano fatto stare in casa. Probabilmente per tradizione anziché per senso di tutela. Erdogan in persona ha annunciato per domani un Consiglio di Sicurezza Nazionale...

(19 Luglio 2016)

Enrico Campofreda


in: «I cento volti della Turchia»

Turchia, contro il Colpo di Stato militare e quello di Erdogan, fronte unito dei democratici e una politica classista

Dichiarazione di Sosyalist Demokrasi icin Yeniyol(Nuovo Corso per la Democrazia Socialista) Sezione turca della Quarta Internazionale

traduzione di Gigi Viglino La notte del 15 luglio siamo stati testimoni, minuto per minuto, di un processo di colpo di Stato con tutte le sue incertezze, esitazioni, contromosse delle parti opposte e la loro ferocia. Questa notte sanguinosa, che sarà ricordata con gli scontri tra soldati e polizia, l’occupazione delle sedi dei media, le immagini di civili massacrati e soldati linciati,...

(19 Luglio 2016)

anticapitalista.org


in: «I cento volti della Turchia»

Turchia, il piccolo golpe di militari smarriti

Golpisti stralunati - Arresi, pentiti, percossi. Umiliati e smarriti prima d’essere arrestati. Così sono apparsi i militari golpisti assediati dal popolo di Erdogan solo in alcuni casi inferocito e armato di bastoni su corpi denudati della dignità prima che delle divise. Accanto alla scena più assurda del manipolo in mutande e pance da sergenti pensionandi più che...

(17 Luglio 2016)

Enrico Campofreda


in: «I cento volti della Turchia»

AMIANTO: CONDANNATI I PADRONI E I MANAGER DELL’OLIVETTI

Carlo e Franco De Benedetti condannati a 5 anni e due mesi per omicidio colposo – 23 mesi a Corrado Passera ex ministro. Il tribunale di Ivrea ha riconosciuto i manager responsabili dei decessi di dieci operai, che tra la fine degli anni Settanta e l'inizio dei Novanta lavorarono negli stabilimenti Olivetti, inalando le fibre tossiche di amianto e ammalandosi, anni dopo, di mesotelioma pleurico. Oggi...

(18 Luglio 2016)

Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio


in: «Amianto. La strage silenziosa»

Roma, 6 luglio: cena benefit per le spese legali NO TAV

Alle ore 20.30, presso il CSOA Ex Snia (in Via Prenestina 173) Qualche settimana fa con l'ennesima operazione orchestrata da questura e procura torinese, più di 20 No Tav sono stati sottoposti a misure cautelari, accusati di aver partecipato ad una manifestazione, il 28 Giugno 2015, che in migliaia era andata giustamente a disturbare l'inutile e devastante cantiere per la costruzione della linea...

(2 Luglio 2016)


in: «La Val di Susa contro l'alta voracità»

Morti per amianto alla BredaTermomeccanica /Ansaldo: l'udienza di oggi

Oggi 16 giugno si è tenuta al Palazzo di Giustizia di Milano un’altra udienza del processo contro 10 dirigenti della BredaTermomeccanica/Ansaldo/Finmeccanica di Milano, imputati della morte per amianto di 12 lavoratori. Dopo l’appello degli imputati e delle parti civili, fra cui il Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio (come sempre presente a...

(16 Giugno 2016)

Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio


in: «Amianto. La strage silenziosa»

LA SICILIA IN FIAMME ED È SUBITO TRAGEDIA

IL MINISTRO ALFANO COLPEVOLE PER LA SUA LATITANZA

Nemmeno il tempo di scendere dalle impalcature a Napoli, da dove USB ha lanciato l’ennesimo grido di aiuto per organici insufficienti, mezzi obsoleti, contratto scaduto da anni, che un vero bollettino di guerra si presenta davanti a noi in queste ore: cinquanta bambini in ospedale per il fumo. Colpite le province di Palermo, Agrigento, Trapani e Messina. Emergenza sulle Madonie: evacuazioni...

(16 Giugno 2016)

USB Coordinamento Nazionale Vigili del Fuoco


in: «Nessuna catastrofe è "naturale"»

Dal libro AMIANTO: MORTI DI "PROGRESSO"

Dal libro AMIANTO: MORTI DI “PROGRESSO”, riportiamo Il calvario di un malato di mesotelioma pleurico raccontato dalla figlia nel rapporto con l’INAIL. Gentilissimo Michele, volevo informarti che dopo aver portato tutta la documentazione aggiornata all'Inail, ho ricevuto la telefonata dalla segretaria dell'Inail che mi spiegava che non avrei mandato loro nella mia domanda di opposizione...

(14 Giugno 2016)

comitatodifesasalutessg.com


in: «Amianto. La strage silenziosa»

16999017