il pane e le rose

Font:

Posizione: Home    (Visualizza la Mappa del sito )

No nightmare

No nightmare

(18 Settembre 2013) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

DIRITTI DEI LAVORATORI

Ultime notizie

Prima Pagina

 

In evidenza / 1

TERZO SETTORE: QUESTIONE DI ETICA O DI BUSINESS?

Dal n. 25 di "Alternativa di Classe" Le indagini sul “Mondo di mezzo” hanno finalmente portato all'onore della cronaca un altro business (anche se, fino ad oggi, è considerato tale solo per i suoi legami con quella che viene definita “criminalità”), ma che normalmente viene visto come “opera meritoria”. Certamente un Salvatore Buzzi non avrebbe il minimo...

(24 Gennaio 2015)

Alternativa di Classe


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

LA GRECIA IN UN TWEET

Comunque uno la pensi, il risultato delle elezioni in Grecia segna per la prima volta una volontà esplicita da parte dei settori popolari di uno dei paesi cosiddetti PIGS, di cui fa parte anche l'Italia, di farla finita con le politiche di austerità imposte dalla Unione Europea e dalla Troika. Non possiamo sapere ovviamente cosa succederà nel prossimo futuro, se il nuovo governo...

(26 Gennaio 2015)

USB Emilia Romagna


in: «NO al diktat della borghesia imperialista europea»

NON SIAMO LA BRIGATA KALIMERA: ADESSO TOCCA AL POPOLO GRECO

Mentre scriviamo lo spoglio delle schede per le attesissime elezioni greche, è ancora in corso, ma la tendenza del voto appare consolidata. Syriza risulta sicuramente il primo partito e la sola incognita riguarda il conseguimento o meno della maggioranza assoluta dei seggi che appare un traguardo vicino ma ancora da raggiungere. Non si tratta, naturalmente, di un particolare secondario ma il...

(26 Gennaio 2015)

Collettivo Militante "Autoconvocati per l'Opposizione"


in: «NO al diktat della borghesia imperialista europea»

Musei Civici Fiorentini: Perchè scioperiamo

Domenica 1 Febbraio 2015 i lavoratori e le lavoratrici dell’appalto dei Musei Civici Fiorentini sono in sciopero e manifestano per rivendicare il rispetto dei loro diritti e la difesa del loro posto di lavoro. Ancora una volta l’Amministrazione Comunale che è la committente dell’appalto, nello stilare il capitolato per l’appalto si è rifiutata di inserire sia...

(24 Gennaio 2015)

USB Toscana


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

DALLA GIUNTA MARINO UN DURO ATTACCO AI SERVIZI SOCIALI E CULTURALI DI ROMA CAPITALE

LA DENUNCIA DI USICONS E USI RIGUARDO AGLI EFFETTI DELLA DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE 4766 DEL 30 DICEMBRE 2014

L’Associazione Utenti e consumatori USICONS e Unione Sindacale Italiana, esprimono forte perplessità e preoccupazione per le scelte della Giunta Marino con la Deliberazione di Giunta Comunale 4766 del 30 dicembre 2014, che tra le misure prevede lo scioglimento dell’Istituzione Sistema Biblioteche Centri Culturali (le biblioteche comunali pubbliche, Isbcc fu creata nel 1996 per...

(23 Gennaio 2015)

USICONS E USI (Unione Sindacale Italiana)


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

Brasile: nuova ondata
di lotte popolari e operaie

Dallo sciopero dei metalmeccanici
alle proteste contro le tariffe

In questi primi venti giorni dell'anno, il Brasile ha conosciuto una nuova ondata di proteste e scioperi, dopo le grandi mobilitazioni che avevano fatto tremare il governo prima, durante e dopo la Coppa del mondo di calcio. In realtà, a prescindere dalla copertura mediatica o meno, le lotte di lavoratori e studenti in Brasile non si erano mai fermate: le ore di sciopero continuavano ad aumentare...

(23 Gennaio 2015)

Adriano Lotito - Partito di Alternativa Comunista


in: «Brasile: una rivolta anticapitalista»

Syriza ci salverà dalle grinfie del capitalismo “europeo”?

I compagni del Partito Comunista Internazionalista (Battaglia Comunista), ci segnalano questo loro scritto, in realtà risalente al principio di gennaio. Lo pubblichiamo volentieri, ritenendolo stimolante, se ne condividano o meno tutte le articolazioni. Come da copione, il 29 dicembre la Borsa di Atene ha accolto l'indizione delle prossime elezioni politiche – il 25 gennaio – con...

(26 Gennaio 2015)

Partito Comunista Internazionalista - Battaglia Comunista

E' uscito il n. 25, anno III, di "Alternativa di Classe"

Indice: Attualità politica. Terzo settore: questione di etica o di business?................................….….………..…......pag. 1 Politica generale. Le necessità pratiche della lotta di classe............................................................................pag. 5 Corrispondenza dal Lazio. Operatori sociali alla lotta...................................................................................pag....

(21 Gennaio 2015)

Alternativa di Classe

A NOVANTAQUATTRO ANNI DALLA FONDAZIONE: IL PCI FORMA POLITICA DEL COMUNISMO ITALIANO

Novantaquattro anni, il 21 Gennaio 1921, veniva fondato a Livorno il Partito Comunista d’Italia. Vale la pena soffermarsi ancora oggi su quella storia, sulle ragioni della sua conclusione, su come e quanto quel Partito influì nella storia del nostro Paese e dell’intero movimento operaio internazionale, avendo assunto per un lungo periodo la dimensione del più grande ed importante...

(21 Gennaio 2015)

Franco Astengo


in: «La nostra storia»

Dichiarazione CONUML sul 21 gennaio

A 94 ANNI DALLA FONDAZIONE DEL PARTITO COMUNISTA D’ITALIA (PCd’I), SEZIONE DELL’INTERNAZIONALE COMUNISTA, RIAFFERMIAMO LA PIENA VALIDITA’ E ATTUALITA’ DELLA SUA NATURA E FUNZIONE STORICA DI CLASSE E RIVOLUZIONARIA CONTRO I SUOI FALSIFICATORI REVISIONISTI E OPPORTUNISTI! Il PCd’I fu fondato in una fase storica di straordinario fervore rivoluzionario, che dilagava...

(21 Gennaio 2015)

ESITO E PROPOSTE DALLA PRIMA ASSEMBLEA NAZIONALE DEGLI AUTOCONVOCATI PER L’OPPOSIZIONE

ASSEMBLEA “AUTOCONVOCATI PER L’OPPOSIZIONE”: Milano 18 gennaio 2015 INIZIATIVA E RIFLESSIONE POLITICA: I NOSTRI PROSSIMI IMPEGNI Lo svolgimento e l’esito dell’assemblea organizzata dal collettivo degli “Autoconvocati per l’Opposizione- Movimento per un soggetto politico d’alternativa e comunista” a Milano il 18 gennaio 2015 presso la sede del...

(19 Gennaio 2015)

Collettivo Militante "Autoconvocati per l'Opposizione"


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

Per l’autodifesa proletaria. Chiudere tutti i covi fascisti.

Il PCL è al fianco di Emilio e del Csa Dordoni

La giornata del 24 gennaio, è stato un momento militante, forte, accorato. Nessun spezzone ieri si è sfilacciato e quello de Pcl, è rimasto compatto e vigile. Il corteo a Cremona, ha dato le risposte che doveva dare in seno al disgusto e alla rabbia per ogni forma di fascismo. Coerente e determinato nelle motivazioni profonde che avevano fatto sì che questo rispondesse...

(26 Gennaio 2015)

PCL Sezione provinciale di Firenze


in: «Ora e sempre Resistenza»

La Napoli di “Le mani sulla città”

di Antonio Frattasi* per Marx21.it In occasione della recente scomparsa di Francesco Rosi, pochi hanno ricordato che alcuni tra i più importanti film realizzati dal Maestro tra la fine degli anni Cinquanta e la prima metà dei Settanta furono trasmessi per la prima volta dalla Rai soltanto nel novembre del ’75.I prudenti dirigenti della TV di Bernabei, un po’ per una forma...

(26 Gennaio 2015)

marx21.it


in: «Culture contro»

In 10.000 al Corteo Nazionale Antifascista, #EmilioResisti!

Ieri, sabato 24 Gennaio, diecimila antifascisti hanno attraversato le vie di Cremona per ribadire la propria solidarietà ad Emilio ed ai militanti del centro sociale Dordoni aggrediti domenica pomeriggio fuori dallo spazio autogestito di via Mantova. Il corteo si è mosso con determinazione verso la sede locale di CasaPound, da cui in questi ultimi mesi sono partite numerose aggressioni...

(25 Gennaio 2015)

I compagni e le compagne del CSA DORDONI


in: «Ora e sempre Resistenza»

SOLIDARIETA’ AL COMPAGNO EMILIO AGGREDITO DAI FASCISTI

Volantino distribuito ieri alla manifestazione antifascista di Cremona Esprimiamo la solidarietà e la vicinanza al compagno Emilio, aggredito e ferito gravemente il 18 gennaio 2015 nei pressi del centro sociale “Dordoni” di Cremona, da un manipolo di sporchi fascisti. Un’aggressione premeditata in classico stile squadrista, agevolata dagli sbirri che hanno protetto il gruppo...

(25 Gennaio 2015)

Collettivo Contro la Repressione per un Soccorso Rosso Internazionale (CCRSRI)


in: «Ora e sempre Resistenza»

Italicum, fogna della democrazia borghese

Il Senato ha compiuto un altro passo avanti verso l’approvazione dell’Italicum, la legge elettorale scaturita dall’osceno accordo fra Renzi e Berlusconi. Il voto bipartisan al “lodo Esposito” rifonda sotto le spoglie del “partito della nazione” la vecchia DC e muta di fatto la maggioranza politica di un governo, quello di Renzi, che nessuno ha votato. In...

(24 Gennaio 2015)

Piattaforma Comunista – per il Partito Comunista del Proletariato d’Italia


in: «"Terza Repubblica"»

Egitto, ricordare e morire

Protestava e ricordava, Shaimaa al-Sabbagh, per le vie del Cairo. Sfidando le leggi del presidente-generale Al-Sisi che da più di un anno definiscono terrorista qualsiasi dissenziente e infilano fra le sbarre ogni oppositore. Sfilava senza paura, assieme ad altri attivisti socialisti. Piccoli gruppi di temerari, senza veli né keffie di copertura a nascondere il volto. Un raduno che sapeva...

(25 Gennaio 2015)

Enrico Campofreda


in: «Paese arabo»

Afghanistan, il brand della liberà

Da un mese a questa parte nella ‘città proibita’ di Kabul il marchio dell’Enduring Freedom è diventato Freedom’s Sentinel. Il drappo della missione resta colorato di verde come i vessilli islamici, il motto cambia passando dall’assistenza e cooperazione all’attuale: addestramento, assistenza, consigli. Arrotolata la precedente bandiera, la forza Nato...

(25 Gennaio 2015)

Enrico Campofreda


in: «Afghanistan occupato»

L’isola di Lampedusa ad alto rischio elettromagnetico

A Lampedusa proliferano, indiscriminatamente e impunemente, sistemi radar e impianti di telecomunicazione militari, ripetitori radio-televisivi, stazioni radio-base della telefonia cellulare, ecc.. Innumerevoli sorgenti elettromagnetiche, pericolose per l’uomo e l’ambiente naturale, che rischiano di deturpare irrimediabilmente un territorio unico per fascino e bellezza. Buona parte degli...

(25 Gennaio 2015)

Antonio Mazzeo


in: «No basi, no guerre»

Saud, fra lignaggio e rinnovata potenza

Con la scelta di Salman come nuovo re e del principe Muqrin quale erede al trono, la tradizione della ricchissima e conservatrice petromonarchia saudita si pone in sintonia con talune tendenze espresse nella nazione dallo scomparso re Abdullah. Per la cronaca entrambi i designati sono figli del fondatore dell’Arabia Saudita, re Abd al Aziz Saud. Salman ha 80 anni, Muqrin è di dieci più...

(24 Gennaio 2015)

Enrico Campofreda


in: «Paese arabo»

Khama, la schiava del sesso

Il tristissimo caso di Khama è uguale ad altre storie di sopraffazione di genere introdotte dalle guerre. E dalla stessa pace. Certo dove imperversa la violenza, per decenni o per mille e mille anni, queste situazioni si sono ripetute. E’ un tempo fermo e infinito, che assimila stupri e oppressione sessuale a quel mondo maschile incentrato sul potere della forza e sulla forza del potere....

(22 Gennaio 2015)

Enrico Campofreda

ITALIA: IL PAESE DELLE CATASTROFI ANNUNCIATE

23 GENNAIO DIBATTITO PUBBLICO A GENOVA

Genova, 23 gennaio - Circolo Ricreativo CAP, via Albertazzi 3R - ore 14.30 L’USB Liguria e l’USB Vigili del Fuoco Nazionale organizzano il dibattito pubblico “Italia, il paese delle catastrofi annunciate. Vigili del Fuoco e Protezione Civile: una nuova struttura di previsione, prevenzione e soccorso”, che si terrà il prossimo 23 gennaio a Genova, presso il Circolo Ricreativo...

(18 Gennaio 2015)

USB Vigili del Fuoco Nazionale


in: «Nessuna catastrofe è "naturale"»

Diritto all'acqua: mentre i cittadini chiedono di ripubblicizzare, la giunta capitolina intende privatizzare

Martedì 13 l'assemblea capitolina è chiamata a decidere da che parte stare. Tutte e tutti in Campidoglio alle 14.00

Martedì prossimo l'assemblea capitolina discuterà la proposta di iniziativa popolare sulla ripubblicizzazione della gestione dell'acqua a Roma, insieme ad altre 3 delibere su scuola, finanza e patrimonio pubblici. Una proposta dal basso, nata per attuare la volontà popolare espressa nei referendum di giugno 2011 e ripresa dalla legge regionale n°5: fuori l'acqua dal mercato,...

(12 Gennaio 2015)

Coordinamento Romano Acqua Pubblica


in: «Acqua bene comune»

VICENZA, FERMARE LA FARSA DELL’ALTA VELOCITÀ PER CREARE UN SISTEMA DI TRASPORTO PUBBLICO EFFICIENTE PER STUDENTI E LAVORATORI PENDOLARI

IL PROGETTO. In questi giorni il Consiglio Comunale voterà l’approvazione dello studio di fattibilità che vede passare dalla provincia Vicenza il tracciato della nuova linea ferroviaria ad Alta Velocità/Alta Capacità Milano-Venezia. La cricca politica e imprenditoriale vicentina, ostinata da anni a volere una stazione in città nonostante i primi programmi...

(11 Gennaio 2015)

Partito di Alternativa Comunista, sezione di Vicenza


in: «Il saccheggio del territorio»

Discarica di amianto di Cappella Cantone (CR): segnali positivi, ma la lotta continua

Prendiamo atto delle prese di posizione di Comune e Provincia di Cremona e del sindaco di Cappella Cantone contro la realizzazione della discarica di amianto nella cava di Retorto (Cappella Cantone), dopo anni di battaglie da noi promosse e combattute con successo. Prima di tutto occorre rassicurare i cittadini che la cava di Retorto è sotto sequestro e lo sarà per tutta la durata del...

(10 Gennaio 2015)

Mariella Megna per Cittadini contro l'amianto


in: «Amianto. La strage silenziosa»

SI E’ COSTITUITO IL COMITATO CONTRO GLI IMPIANTI EOLICI SUL REVENTINO

Domenica 21 dicembre, a Platania, si è tenuta l’assemblea costitutiva del comitato contro l'istallazione degli impianti eolici sulla dorsale del Reventino. L’assemblea – che ha visto la partecipazioni degli abitanti delle comunità locali - ha manifestato la volontà di opporsi a questi mega-progetti che hanno come unico scopo devastare irreversibilmente il territorio...

(29 Dicembre 2014)

Comitato NO EOLICO REVENTINO


in: «Il saccheggio del territorio»

12156799