il pane e le rose

Font:

Posizione: Home    (Visualizza la Mappa del sito )

No nightmare

No nightmare

(18 Settembre 2013) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

DIRITTI DEI LAVORATORI

Ultime notizie

Prima Pagina

 

In evidenza / 1

ROMA MULTISERVIZI: PROPOSTA INDECENTE AI LAVORATORI LICENZIATI INGIUSTAMENTE

Al Sindaco di Roma Capitale I. Marino - Segr. e Uff. di Gabinetto 06 67103590/6784239 All’Assessore all’Ambiente On. Estella Marino 0667109305 E p.c. Ai gruppi consiliari COMUNICATO STAMPA per diffusione, divulgazione e pubblicazione PIOVE ANCORA SUL BAGNATO… ROMA MULTISERVIZI, PROPOSTA INDECENTE AI LAVORATORI Nonostante gli impegni e le promesse che l’USI, dopo mesi di mobilitazione,...

(18 Aprile 2015)

La segreteria intercategoriale romana dell’Unione Sindacale Italiana


in: «Lavoratori di troppo»

In evidenza / 2

AMA ROMA: Precisazioni sull’accordo dell'8 aprile 2015

Nella settimana post-accordo dell’8 aprile, sottoscritto tra amministrazione comunale, azienda e OO.SS. AMA, sono state dette molte inesattezze, che a nostro modo di vedere danno un senso distorto di questo accordo. In primis perchè CGIL, CISL, UIL e FIADEL, questo accordo lo stanno facendo passare come una vittoria straordinaria, che in realtà non è. A nostro modo di vedere,...

(17 Aprile 2015)

COBAS AMA


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

Anief, Unicobas, Usb: 24 aprile confermato lo sciopero generale della scuola

La mobilitazione della Scuola contro il DDL Renzi detto la “Buona Scuola” si rafforza e le notizie che giungono dalle migliaia di assemblee e iniziative che si stanno svolgendo in tutta Italia per la preparazione dello sciopero generale del 24 aprile mostrano la crescente rabbia dell'intera Scuola, dagli studenti ai genitori, con tutti i lavoratori della scuola, di ruolo e precari. Questa...

(18 Aprile 2015)

Marcello Pacifico Stefano D'Errico Barbara Battista Presidente dell'ANIEF Segretario Nazionale Esecutivo Nazionale USB P.I. Unicobas Scuola


in: «La controriforma dell'istruzione pubblica»

Pisa, contro l'Expo occupato il Dipartimento di Scienze Politiche

L'Assemblea dell'Aula R, in vista dell'imminente inaugurazione di Expo 2015, ha deciso di mostrare il proprio dissenso occupando il dipartimento di Scienze Politiche per due giorni di incontri formativi sull'esposizione universale. Interverranno: ColPol Firenze, Cobas, Federazione Anarchica Livornese, antispecisti NoExpo e collettivo Offtopic da Milano. In allegato una copia del Sotto, il comunicato...

(17 Aprile 2015)

Assemblea dell'Aula R


in: «Chi non occupa preoccupa»

LE COMPARTECIPAZIONI DI MARCHIONNE

L’augurio è che non si trovi qualche buontempone, nel sindacato o nella politica, che tenti un paragone tra la proposta di “compartecipazione agli utili” avanzata da Marchionne con il Piano Meidner. Siamo, invece, alla fase conclusiva del più feroce attacco all’autonomia e all’identità dei lavoratori messo in atto nel corso di questa fase di gestione...

(17 Aprile 2015)

Franco Astengo


in: «Crisi e lotte alla Fiat»

PRIVATIZZAZIONE DELLA C.R.I.: A CHI GIOVA?

INCONTRO PUBBLICO, 21 APRILE ROMA, CAMERA DEI DEPUTATI – SALA TATARELLA via Uffici del Vicario 21 - V° piano La USB Pubblico Impiego - Croce Rossa Italiana organizza per il 21 aprile prossimo, dalle ore 17.00 alle ore 19.00, un incontro pubblico dal titolo “La privatizzazione della C.R.I.: a chi giova?”, che si terrà presso la Camera dei Deputati – Sala Tatarella,...

(16 Aprile 2015)

Ufficio Stampa USB


in: «No alle privatizzazioni»

Ricordate il piano casa di Renzi poi tramutato nel decreto legge 47/2014? Un flop!

I cobas rispondono all'assessore Zambito e al Governo Manca la copertura finanziaria per il ripristino e ristrutturazione delle case popolari, nonostante Il Governo dichiari di avere assicurato fondi con la legge di stabilità (comma 235 della legge 190/2014). I primi interventi arriveranno non prima di 16 mesi dalla entrata in vigore della Legge, nel frattempo il Governo ha ben pensato di...

(16 Aprile 2015)

cobaspisa.it


in: «Senza casa mai più!»

E' uscito il n. 28 di "Alternativa di Classe"

Indice Attualità politica. Expò 2015: contro il mercato, e non solo a Milano……………………..…….……….………..pag. 1 Politica interna. Azione elettorale o mobilitazione del proletariato?………………………………………..……..pag....

(18 Aprile 2015)

Alternativa di Classe

A proposito di alcune infami calunnie

Prendiamo la parola per denunciare una gravissima e infame manovra da parte di qualche ex militante del nostro Partito. La manovra è consistita nel mettere in circolazioni voci denigratorie nei riguardi di alcuni nostri membri, in particolare verso i compagni più in vista. Nulla – registrando anche da questo punto di vista la perdita di senso politico – ci è stato da...

(14 Aprile 2015)

I militanti del Partito Comunista internazionalista (Battaglia Comunista)

CIAO ERMINIA

Ricordo di mia madre

Con profondo dolore comunico la morte – avvenuta il 10 aprile - di Erminia Barbisotti, una delle prime associate del nostro Comitato fin dal 1997, anno della sua costituzione stroncata da un ictus a 89 anni che, tra le altre cose, era anche mia madre. Erminia, ultima figlia di una famiglia di contadini poveri che ne avevano messo al mondo 13, non ha avuto una vita facile. Come si usava allora,...

(12 Aprile 2015)

Michele Michelino - Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio


in: «La nostra storia»

IL "LATO CALDO DEL MARXISMO": TEORIA DELLE FRATTURE E NUOVO SOGGETTO POLITICO

Oggi “Il Manifesto” titola un intervento di Luciana Castellina con un richiamo, certo non involontario, a Ernest Bloch e al suo “lato caldo del marxismo”. Luciana, infatti, nel suo articolo affronta il tema della “coalizione sociale” e del nuovo soggetto politico della sinistra italiana parlando di “fusione calda” tra società e partiti e richiamando...

(7 Aprile 2015)

Franco Astengo

Leggete Scintilla n. 58 - aprile 2015 e Opuscolo XX Plenum CIPOML

Cari compagni, comunichiamo l’uscita del nuovo numero di Scintilla (n. 58 - aprile 2015), organo di Piattaforma Comunista – per il Partito Comunista del Proletariato d’Italia. Contiene articoli, notizie, corrispondenze sulle questioni della lotta di classe degli sfruttati e degli oppressi in Italia e nel mondo. Comunichiamo inoltre l’uscita dell’Opuscolo con i principali...

(6 Aprile 2015)

Piattaforma Comunista – per il Partito Comunista del Proletariato d’Italia

Renzi, l’amerikano

Si resta a Shinland, o magari si torna in forze a Heratcon parà e alpini. Parola di Renzi,che nel faccia a faccia con Obama lo impressione per sfrontatezza ed “energia”, così la definisce il presidente statunitense ben felice dello zelo militarista del premier italiano. Il quale oltre a tessere le lodi del modello americano, inseguito con passione e propinato a piene mani...

(18 Aprile 2015)

Enrico Campofreda


in: «Afghanistan occupato»

Turchia, la contesa armena

Qualcuno, qualcuno fra i turchi, lo chiama Ermeni Soykirimi, che sta per “genocidio armeno”. Sono pochi, in genere intellettuali: lo storico Akçam, lo scrittore e premio Nobel Pamuk, oppure oppositori. Sono turchi che rischiano d’essere a loro volta perseguitati come antipatriottici, perché il concetto di genocidio rivolto all’operato della grande Patria è...

(16 Aprile 2015)

Enrico Campofreda


in: «I cento volti della Turchia»

Yemen, l’Onu benedice la guerra saudita. La strage continua

Si ingarbuglia ulteriormente la situazione nello Yemen mentre continuano sul terreno i combattimenti tra i due schieramenti e i bombardamenti navali e aerei da parte dell’Arabia Saudita e degli altri paesi della coalizione sunnita nata su iniziativa di Riad allo scopo di riportare al potere l’esecutivo fantoccio rimosso nei mesi scorsi dai ribelli Houthi. Ribelli che hanno nettamente...

(15 Aprile 2015)

Marco Santopadre - Contropiano


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

Esercito turco-Pkk, la voce delle armi ad Agri

Carezza la testa dei suoi ragazzi il primo ministro turco Davutoglu, recatosi con la consorte in visita al capezzale dei quattro militari feriti in uno scontro a fuoco registrato due giorni fa ad Agri, la provincia che i kurdi chiamano Qerekose verso il confine iraniano. Nel conflitto armato cinque militanti del Pkk sono fra le vittime. Secondo il premier l’attacco “aveva come obiettivo...

(13 Aprile 2015)

Enrico Campofreda


in: «La lotta del Popolo Kurdo»

La tradizione antifascista dell’Anpi al fianco del popolo palestinese

Di seguito la trascrizione di un’intervista pubblicata su “Patria indipendente”, periodico della Resistenza e degli ex combattenti, vicino all’Anpi - la cui versione cartacea sta altresì chiudendo i battenti -, nel 1969, a seguito di un incontro voluto dagli esponenti di Al Fatah, in missione in Italia, con i dirigenti nazionali dell’Associazione. Quarantasei anni...

(13 Aprile 2015)

A cura di Silvio Antonini, Presidente Cp Anpi Viterbo


in: «Siamo tutti palestinesi»

La verità negata di una resistenza tradita

Volantino del PCL distribuito in occasione del prossimo 25 aprile. Tra il ‘43 e il ‘45, resistenza partigiana e sollevazione operaia nelle fabbriche posero concretamente la possibilità di una rivoluzione socialista in Italia. La “rossa primavera” delle canzoni partigiane esprimeva la volontà di farla finita non solo con la feroce occupazione nazista, ma con le...

(18 Aprile 2015)

Partito Comunista dei Lavoratori


in: «Ora e sempre Resistenza»

Petizione: Complici e solidali con gli imputati del processo per i fatti del 15 ottobre 2011

La persecuzione politica della magistratura romana contro i partecipanti della manifestazione del 15 ottobre 2011 a Roma ha portato già pesanti condanne ed a breve si concluderà il processo di primo grado per 18 imputati con l'accusa di devastazione e saccheggio e per tre di loro anche tentato omicidio. Con questo processo non si vuole condannare solo gli imputati ma è un chiaro...

(17 Aprile 2015)


in: «Storie di ordinaria repressione»

CONTRO LA TORTURA
e contro lo stato borghese di diritto!

In molti, anche dalle parti delle compagini di "movimento" sono rimasti fulminati dal "valore simbolico" della sentenza di Strasburgo. Ma n'zomma ch'è successo? E' successo che lo stato italiano, su pressione del vincolo europeo, evidentemente interessato ad adeguare la "civiltà giuridica" italica a quella degli altri briganti continentali, ha recepito di inserire il reato di tortura...

(17 Aprile 2015)

Pino ferroviere

ANCORA SULLA LEGGE ELETTORALE: QUALCHE PRECISAZIONE SU ALCUNI PUNTI FERMI DI PERICOLO PER LA DEMOCRAZIA

Mi permetto di ritornare brevemente sul tema della nuova legge elettorale denominata Italikum scusandomi per la ripetitività: è necessario però chiarire, in maniera definitiva, quali sono i punti di effettivo pericolo per la democrazia che questo progetto di legge comporta. Pericoli che si situano ben oltre il tipo di scontro su cui sta misurandosi la cosiddetta “minoranza”...

(16 Aprile 2015)

Franco Astengo


in: «"Terza Repubblica"»

Le contraddizioni del Pd sandonatese alla vigilia del 25 aprile

I media mainstream ci raccontano di un’Italia che cresce, in uscita dalla crisi grazie soprattutto alle riforme di un governo bipolare e strabico, mai veramente eletto, guidato da Renzi e votate da tutto il Pd, che osa furbescamente definirsi partito di sinistra. E' strana questa "crescita" che si consolida contemporaneamente all'impoverimento del sistema industriale; è indiscutibile...

(15 Aprile 2015)

Alberto D'Andrea- Marina Alfier PCd'I- Comunisti Italiani Veneto Orientale


in: «Dove va il centrosinistra?»

Sull'arresto dei manager E.ON

I dirigenti della centrale di Fiumesanto erano pienamente coscienti del disastro ambientale che stavano causando nella nostra terra. Questa è la motivazione con la quale la magistratura ha disposto l'arresto e altre ordinanze cautelari verso diversi manager della E.ON. Fra le altre cose, avrebbero nascosto i continui sversamenti che avvenivano da un serbatoio da cinquantamila litri di carburante...

(15 Aprile 2015)

A Manca pro s'Indipendèntzia


in: «Il saccheggio del territorio»

E45: L'AUTOSTRADA NON SI FARA'!!

Il Coordinamento Umbro – No E45 Autostrada, assieme a tutte le organizzazioni della Rete nazionale Stop Or-Me, accoglie con soddisfazione la notizia dello stralcio della Orte-Mestre dal DEF 2016 (Documento di Economia e Finanza) varato dal Consiglio dei Ministri. Accogliamo con soddisfazione questo stop temporaneo, frutto anche dell’opposizione di tanti comitati e associazioni che si...

(13 Aprile 2015)

Marcello Teti Coordinamento Umbro – No E45 Autostrada


in: «Il saccheggio del territorio»

Adesione del PRC alla manifestazione pubblica “No Inceneritori a Forlì”

Rifondazione Comunista di Forlì esprime la sua completa solidarietà e partecipazione alla manifestazione pubblica di sabato 11 aprile in Piazza Saffi, indetta dal Forum Coordinamento Romagnolo “No Inceneritori Si Rifiuti Zero”. Il PD, con i presidenti del Consiglio Monti, Letta e Renzi sta governando dal novembre 2011 e invece di affrontare seriamente il problema dei rifiuti...

(10 Aprile 2015)

Nicola Candido Rifondazione Comunista Forlì


in: «Lo smaltimento rifiuti tra privatizzazione e ecomafie»

Fukushima, dopo quattro anni la radioattività arriva in Canada

Tracce di radioattività provenienti dalla centrale nucleare di Fukushima sono state trovate nell'acqua di mare al largo del Canada. E' la prima volta che accade dall'incidente che nel 2011 colpì la centrale nucleare giapponese, scossa dal sisma di magnitudo 9, ha spiegato l'Integrated Fukushima Ocean Radionuclide Monitoring (InFORM), un network del quale fanno parte scienziati, ong e...

(8 Aprile 2015)

Fabrizio Salvatori - controlacrisi


in: «Nucleare? No grazie!»

Invito alla lettura: "Corpi di scarto"

Elisabetta Bucciarelli “Corpi di scarto” Edizioni Verde/Nero noir di Ecomafie, 2011 Qualche anno fa è stato pubblicato un interessante libro che raccontava la storia di alcuni “corpi di scarto”. Non oggetti qualunque di cui ci si può tranquillamente disfare, ma esseri umani, che per vari motivi sono considerati dalla società come “scartabili”,...

(3 Aprile 2015)

Loredana Baglio

13032498