il pane e le rose

Font:

Posizione: Home    (Visualizza la Mappa del sito )

No nightmare

No nightmare

(18 Settembre 2013) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

DIRITTI DEI LAVORATORI

Ultime notizie

Prima Pagina

 

In evidenza / 1

Livorno 29/11: assemblea contro il disastro sociale e ambientale

CONTRO IL DISASTRO SOCIALE ED AMBIENTALE SOLIDARIETA', AUTOGESTIONE, AZIONE DIRETTA! La disoccupazione a Livorno sta assumendo le dimensioni di un disastro: per migliaia di lavoratori l'insicurezza sta lasciando il posto al licenziamento. Si tratta di un dramma che si scarica sulle vittime, i lavoratori, mentre i responsabili, politici, amministratori, capitalisti, sono sempre al loro posto. Anche...

(28 Novembre 2014)

COLLETTIVO ANARCHICO LIBERTARIO FEDERAZIONE ANARCHICA LIVORNESE


in: «Lotte operaie nella crisi»

In evidenza / 2

LAVORO. FLAICA: RIVOLUZIONE IN MERCEDES, PREMIO AZIENDALE UGUALE PER OPERAI E MANAGER

“Una volta tanto è bello, soprattutto per un sindacato sempre meno piccolo e sempre più combattivo come il nostro, dare una buona notizia per i lavoratori. La Flaica di Roma e Provincia ha ottenuto un importante risultato firmando un accordo sul premio di risultato con la Mercedes Benz Italia Spa: per la prima volta il premio aziendale verrà diviso in parte uguali tra tutti...

(27 Novembre 2014)

Flaica-Cub

Al fianco dei lavoratori del comune di Roma. Il contratto decentrato non deve passare!

Il Partito Comunista dei Lavoratori esprime massima solidarietà e vicinanza ai lavoratori e lavoratrici municipali che stanno lottando con presidi, scioperi e manifestazioni contro l'introduzione del contratto decentrato. Abbiamo partecipato, sostenendoli, agli ultimi due presidi a Piazza Venezia ed al Campidoglio. La lotta dei lavoratori coinvolge maggiormente sindacati di base e conflittuali...

(28 Novembre 2014)

PCL Roma

Mercoledì 3 dicembre: assemblea dei lavoratori e delle lavoratrici di Pisa e provincia

ore 21.15 sala utopia via san lorenzo 38 Da alcune settimane si susseguono scioperi e manifestazioni che dimostrano quanto inviso sia ai lavoratori e alle lavoratrici il jobs act, il blocco della contrattazione, la perdita di potere di acquisto dei salari e delle pensioni. Da Ottobre ad oggi ci sono stati scioperi sociali, nazionali (scuola e logistica) e locali, generali e di categoria, pur...

(28 Novembre 2014)

Confederazione Cobas Pisa


in: «Lotte operaie nella crisi»

Case popolari: la mobilitazione costringe le istituzioni a confrontarsi con le istanze degli inquilini

Pubblichiamo queste note in seguito all’incontro tra i rappresentanti dell’Unione Inquilini e le “Parti Istituzionali”, nella persona dei Delegati del Ministro Lupi, avvenuto nella giornata di ieri, 26 novembre 2014. In proposito, Walter de Cesaris, Segretario nazionale dell’U.I., ha dichiarato: “Si tratta di un risultato importante delle mobilitazioni. Raggiunto...

(27 Novembre 2014)

Leonardo Donghi


in: «Senza casa mai più!»

GROUNDCARE: USB, REGIONE LAZIO SI SCEGLIE I SINDACATI DA CONVOCARE

ZINGARETTI NON RIMANGA SORDO ALLE RICHIESTE DI MIGLIAIA DI LAVORATORI

Oggi presidio al Consiglio Regionale Lazio, via Rosa Raimondi Garibaldi - ore 14.30 Nel pomeriggio di oggi, 27 novembre, è stato convocato un incontro sulla vertenza Groundcare e sulle problematiche degli aeroporti di Roma che segue la riunione dello scorso 22 novembre con il Sindaco Marino. Ma a differenza di Roma Capitale, la Regione Lazio ha deciso di convocare soltanto Cgil Cisl Uil e Ugl,...

(27 Novembre 2014)

Unione Sindacale di Base Roma e Lazio


in: «Lavoratori di troppo»

Jobs Act: la parola è alla lotta di classe degli sfruttati

Una Camera di nominati, controllata dal “partito della nazione” organico al grande capitale, ha approvato il Jobs Act, che significa maggiore sfruttamento, precarietà, distruzione dei diritti e della dignità degli operai, come l’art. 18. Il dissenso ipocrita di un gruppo di deputati non salva la faccia al PD e non ha altra prospettiva politica che non sia la sopravvivenza...

(26 Novembre 2014)

Piattaforma Comunista


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

PER LUCIO MAGRI. NEL TERZO ANNIVERSARIO DELLA SCOMPARSA

Tre anni fa, il 28 novembre 2011, moriva Lucio Magri. Il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" di Viterbo lo ha ricordato con un incontro commemorativo, nel corso del quale sono stati anche letti e commentati alcuni testi del grande intellettuale e militante della sinistra comunista ed antitotalitaria. * Il responsabile della struttura nonviolenta viterbese, Peppe Sini, ha ricostruito...

(28 Novembre 2014)

Il Centro di ricerca per la pace e i diritti umani


in: «La nostra storia»

IL SOGGETTO POLITICO E LE CHIAVI DEL CONFLITTO

“ A situazione eccezionale, risposta eccezionale”: questo banale sillogismo potrebbe essere applicato alla situazione politico-sociale dell’Italia in una fase nella quale la drammatica temperie della gestione capitalistica sta pigiando sull’acceleratore dell’aumento delle diseguaglianze, dell’impoverimento generale e della riduzione degli spazi di democrazia spinta...

(27 Novembre 2014)

Franco Astengo


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

AUTOCONVOCAZIONE: METODO E MERITO DELL’INIZIATIVA POLITICA

I temi della personalizzazione della politica, della crisi della struttura dei partiti, la vocazione all’accomodamento negli anfratti del potere istituzionale, l’incapacità di elaborare politicamente i termini del moderno conflitto sociale, lo smarrimento delle coordinate di fondo della propria identità e della relativa autonomia costituiscono gli elementi teorici posti alla...

(26 Novembre 2014)

Franco Astengo


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

ELEZIONI REGIONALI: UNO SPUNTO DI ANALISI A SINISTRA

L’ennesima dimostrazione di superficialità politica dimostrata da Matteo Renzi affermando che “l’astensionismo è un problema secondario” non toglie nulla alla gravità di una situazione che vede un sistema politico come quello italiano attraversato, ormai da diverso tempo, da livelli di mobilità elettorale molto elevati e rivolti in diverse direzioni,...

(25 Novembre 2014)

Franco Astengo


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

Report della riunione di Ross@ a Bologna, sabato 22 novembre

Sabato 22 novembre a Bologna si è tenuta la prima riunione dell'esecutivo nazionale di Ross@ emerso dopo l’assemblea nazionale del 5 ottobre. Presenti i rappresentanti delle realtà territoriali di Milano, Mantova, Brescia, Padova, Trieste, Genova, Bologna, Parma, Pisa, Roma, Napoli, Puglia e del gruppo di continuità. La discussione, introdotta da una relazione di Giorgio...

(24 Novembre 2014)

Ross@


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

LA MOSTRA “IL LUNGO VIAGGIO DELLA POPOLAZIONE PALESTINESE RIFUGIATA” NON PUÒ CHE CONTRIBUIRE ALLA PACE

Rete ECO – Ebrei Contro l'Occupazione si congratula con gli organizzatori della mostra itinerante “Il Lungo Viaggio della popolazione palestinese rifugiata”, curata dall'UNRWA – agenzia ONU per i rifugiati palestinesi – e attualmente esposta presso il Museo Diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà di Torino. La mostra...

(28 Novembre 2014)

Rete ECO – Ebrei Contro l'Occupazione


in: «Siamo tutti palestinesi»

Afghanistan, attacco continuo

Nuovo mattino, nuovo attacco. Ancora una volta nella superprotetta Kabul, che in realtà offre il fianco come e più di altri luoghi afghani. La bomba esplode nel nono distretto cittadino, colpendo l’ennesimo gruppo di auto in movimento nella capitale. Dall’area delle ambasciate (dov’è anche quella italiana), in particolare da quella britannica, escono alcune vetture...

(27 Novembre 2014)

Enrico Campofreda


in: «Afghanistan occupato»

MASSAFRA, 30 NOVEMBRE: NON SI COSTRUISCONO PONTI DI PACE CON I CRIMINALI

Siamo venuti a conoscenza che il 30 Novembre 2014 la città di Massafra, in provincia di Taranto, promuove un presunto "gemellaggio" con la città di Gerusalemme, città palestinese sotto occupazione militare Israeliana. Il progetto, dal nome un “Ponte di pace e di amicizia”, è stato proposto al sindaco di Massafra nonché presidente della provincia Martino...

(25 Novembre 2014)


in: «Siamo tutti palestinesi»

Sultanpascià Erdogan, gli uomini che svalutano le donne

La maniacale presenza scenico-ideologica (e ora anche teologica, così Fethullah impara) con cui sultanpascià Erdogan non si lascia sfuggire occasione per annunci, esternazioni, inviti forzosi, imposizioni, divieti e ora anche prediche s’è sviluppata a lungo negli anni di premierato. Dall’agosto scorso, che l’ha incoronato presidente islamico a furor di scheda,...

(25 Novembre 2014)

Enrico Campofreda


in: «I cento volti della Turchia»

Sisi insegue l’Europa

Apertura all’Europa del presidente-generale per offrire chance all’Egitto martoriato da un’economia disastrata e dall’instabilità interna sfociata negli ultimi mesi anche nel terrorismo. Abdel Fattah Sisi, il golpista legale, inizia stamane un tour italiano che lo porta al cospetto di Napolitano e Renzi, ma anche da papa Francesco, per poi volare in Francia. Un viaggio...

(24 Novembre 2014)

Enrico Campofreda


in: «Paese arabo»

“L’ASTENSIONISMO E’ UN FATTO SECONDARIO”: DOPO LA DICHIARAZIONE DI RENZI L’ITALIA E’ MATURA PER UN REGIME AUTORITARIO?

Questo ragionamento principia proprio dalla frase pronunciata dal Presidente del Consiglio e Segretario del PD, Matteo Renzi, al momento dell’esito del voto di domenica scorsa per le elezioni regionali di Calabria ed Emilia-Romagna “Abbiamo vinto, l’astensionismo è un fatto secondario". Un astensionismo, è bene ricordarlo, che ha raggiunto percentuali mai registrate...

(28 Novembre 2014)

Franco Astengo


in: «"Terza Repubblica"»

Michele Fabiani, 27 novembre, respinto il ricorso della difesa

Oggi, 27 novembre 2014, a Michele Fabiani, al 140 giorno di detenzione in isolamento politico ( 480° dal 23 ottobre 2007 e 540 complessivo, di privazione della libertà personale) presso il carcere di Ferrara, sarebbe stato respinto il ricorso giudiziario ( incidente esecutivo) per la ridefinizione dei reati ostativi ( che impediscono) la possibilità di concessione della libertà...

(27 Novembre 2014)

OMITATO 23 OTTOBRE


in: «Storie di ordinaria repressione»

#Renzi, #astensionismo e il processo verso la Terza, ma sarà Repubblica?

Siamo di fronte ad un regime che replica se stesso, annullando progressivamente e senza sforzo qualunque espressione democratica

Ha ragione Renzi. L’astensionismo NON è un problema, neppure secondario. La sua non è leggerezza e neppure superficialità. Lo cita gioco forza per ragioni di tattica, anche perché sono prossime le primarie in varie Regioni, e comunque è una eredità – questa delle primarie – colla quale deve ancora fare i conti, ma la sensazione è...

(27 Novembre 2014)

Patrizia Turchi


in: «"Terza Repubblica"»

Capitalismo de-genere

In merito alla terribile e attualissima questione della violenza di genere, ci preme intervenire nel dibattito proponendo una riflessione che parta da presupposti materialisti, storici e comunisti. Il nostro manifestare e mobilitarci contro la violenza sulle donne parte da un punto di vista classista, poiché riteniamo che il genere e la classe non siano categorie necessariamente escludenti....

(27 Novembre 2014)

PARTITO COMUNISTA DEI LAVORATORI SEZ. PISA


in: «Questioni di genere»

Italicum, riforma illogica che paralizza il Quirinale

Le incongruenze del «patto del Nazareno» sono tali e tante che Napolitano non dovrebbe promulgare la legge e rispedirla alle camere Fu in base a un accordo poli­tico tra le forze par­la­men­tari e in pre­vi­sione di una pos­si­bile modi­fica del nostro attuale sistema bica­me­rale che, nel corso della discus­sione alla camera per l’approvazione...

(26 Novembre 2014)

Gaetano Azzariti - il manifesto


in: «"Terza Repubblica"»

TARANTO: SULL'UDIENZA DEL PROCESSO ILVA

Gli avvocati di Riva, società dei Riva e degli altri imputati rigettano tutte le parti civili - un'aula che si è trasformata in un "teatrino".

L'udienza di ieri del processo Ilva ha dato una prima dimostrazione di come si possano allungare i tempi per non dare "giustizia". Un'estenuante giornata terminata oltre le 20 che poteva essere ridotta invece a poche ore, se decine e decine di "galli e galletti" degli avvocati degli imputati grandi o piccoli per importanza e peso, non avessero in buona parte allungato i tempi per farsi vedere, ma...

(22 Novembre 2014)

operai dell'Ilva,lavoratori cimiteriali, cittadini tamburi presenti al processo Slai cobas per il sindacato di classe taranto


in: «Il saccheggio del territorio»

INGIUSTIZIA E’ FATTA: UCCIDERE PER IL PROFITTO E’ UN DIRITTO DEL PADRONE
ANNULLATA PER PRESCRIZIONE LA CONDANNA DEL PADRONE ETERNIT

La Corte di Cassazione, accogliendo la tesi del procuratore generale Francesco Iacoviello, ha annullato la condanna a 18 anni di reclusione del magnate svizzero Stephan Schmidheiny, padrone e Amministratore Delegato della fabbrica Eternit, (uno degli uomini più ricchi del mondo) che si è arricchito sulle pelle di decine di migliaia di operai, lavoratori e cittadini nel mondo. La ‘giustizia’...

(20 Novembre 2014)

Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio - Sesto San Giovanni


in: «Amianto. La strage silenziosa»

VITTIMISMO PETROLIFERO

Il Decreto "Sblocca-Italia" si caratterizza già per l'arroganza del suo nome, uno slogan che manifesta le pretese messianiche di tutta la comunicazione del governo Renzi. Come se il mondo non avesse aspettato altro che lui, Matteo Renzi si spaccia come un novello redentore che ordina all'Italia paralitica di alzarsi e di camminare. Ciò è in linea con le attuali tendenze del "management",...

(20 Novembre 2014)

Comidad

GENOVA: ALLUVIONE 2014... ANCORA ACQUA!!!

ECCO COSA SUCCEDE QUANDO LA GESTIONE FALLIMENTARE HA DECISO PER GENOVA UN DESTINO FATTO DI PRIVATIZZAZIONE E DISASTRI...MA USB NON MOLLA!!!

Genova – lunedì, 17 novembre 2014 Lavoratori, Ancora una volta la nostra città viene colpita duramente dall’ennesima alluvione. I tempi di risposta del “Soccorso” tendono, e questo ormai sembra lo stile dell'amministrazione, al ritardo!!! Viene spontaneo chiedersi perché nel Lazio e nel Veneto la dichiarazione dello stato di “Emergenza” è...

(17 Novembre 2014)

USB Vigili del Fuoco Provinciale


in: «Nessuna catastrofe è "naturale"»

La CUB denuncia l'intollerabile situazione ambientale del nord ovest

La serie di disastri ambientali che ha colpito in nord ovest come l'assieme del paese conferma l'assoluta ed urgente necessita di dedicare adeguate risorse alla messa in sicurezza del territorio ed alle necessarie "piccole opere" utili che vengono metodicamente invocate di fronte ad ogni evento di questa natura per poi cadere immediatamente dopo nel dimenticatoio. La CUB Piemonte denuncia con...

(13 Novembre 2014)

Per la CUB Piemonte Il Coordinatore regionale Stefano Capello


in: «Nessuna catastrofe è "naturale"»

11346920