il pane e le rose

Font:

Posizione: Home    (Visualizza la Mappa del sito )

No nightmare

No nightmare

(18 Settembre 2013) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

DIRITTI DEI LAVORATORI

Ultime notizie

Prima Pagina

 

In evidenza / 1

Da Bologna a Gaza, no alle stragi di Stato

Bologna – mercoledì, 30 luglio 2014 Il 2 agosto 2014 saremo in Piazza Medaglie d’Oro a ricordare le vittime della strage e di tutte le stragi di Stato. La memoria, filo di continuità della Storia, non può lasciarci indifferenti mentre si compie l’ennesima strage a carico della popolazione di Gaza, strage deliberatamente determinata da Israele che, come sempre,...

(30 Luglio 2014)

usb.it


in: «Siamo tutti palestinesi»

Pisa: il prefetto sospende per due mesi gli sfratti per morosità incolpevole

Sta applicando la legge 124/2013: lo facciano tutti

Sfratti: " Il Prefetto di Pisa sospende gli sfratti per morosità incolpevole per due mesi, l'elenco delle famiglie interessate lo hanno fornito il comune di Pisa e i comuni della provincia. Questo in applicazione dell'articolo 6 comma 5 della legge 124/2013 e del decreto attuativo 14 maggio 2014 del ministero delle infrastrutture pubblicato nella gazzetta ufficiale lo scorso 14 luglio. Questo...

(1 Agosto 2014)

Segreteria Nazionale Unione Inquilini


in: «Senza casa mai più!»

CANCELLATI GLI ORGANICI DI DUE CLASSI SU TRE NEGLI ISTITUTI SERALI DI BOLOGNA

Bologna – venerdì, 01 agosto 2014 Apprendiamo con viva preoccupazione le notizie che giungono in questi giorni circa l’attribuzione dell’organico di diritto dei docenti per gli Istituti superiori della provincia di Bologna che attivano le classi terze, quarte e quinte dei corsi serali. Risulta infatti che l’organico cosiddetto di diritto sia stato attribuito solo per...

(1 Agosto 2014)

Francesco Bonfini – USB P.I. Emilia Romagna


in: «La controriforma dell'istruzione pubblica»

Piemonte: le scuole private ora vogliono persino decidere dove può essere aperta una scuola pubblica. È il momento di dire basta!

La CUB Scuola Università Ricerca ritiene che quanto emerso dall'incontro odierno con l'Assessora Pentenero riguardo alla situazione determinatasi a causa della pretesa delle scuole private del Piemonte di decidere sulla possibilità di istituire scuola pubbliche sia assolutamente insoddisfacente. Emerge infatti una situazione nella quale si sono cercate soluzioni a breve località...

(31 Luglio 2014)

Per la CUB SUR Il Coordinatore Nazionale Cosimo Scarinzi


in: «La controriforma dell'istruzione pubblica»

Province: fermiamo l'emendamento ammazza precari

In discussione nel Parlamento il decreto P.A, fermo restando che solo con il testo finale potremmo ragionare, non possiamo che rimanere sconcertati dalle prime notizie inerenti alcuni articoli ed emendamenti al testo Mentre è ancora incerto il futuro dei lavoratori e delle lavoratrici delle Province, i rapporti a tempo determinato rischiano di essere interrotti al 30 settembre 4 mesi prima...

(31 Luglio 2014)

cobas pubblico impiego


in: «Lavoratori di troppo»

SCUOLA INFANZIA ROMA: ASSESSORE CATTOI E BUROCRATI METTONO ALLA PORTA 2.000 PRECARIE STORICHE

L’USB INCONTRA IL SINDACO E AVVIA INIZIATIVA LEGALE

“L'Assessore Cattoi non sente ragioni e pilatescamente sceglie la via burocratica, anziché politica, per espellere il precariato storico dal conferimento degli incarichi di supplenza nelle scuole dell’infanzia di Roma Capitale”, dichiara Daniela Pitti, della USB di Roma Capitale. “In questo modo vengono messe alla porta circa 2.000 persone - evidenzia Pitti - perlopiù...

(31 Luglio 2014)

Unione Sindacale di Base Roma e Lazio


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

APPELLO PER UNA SOTTOSCRIZIONE STRAORDINARIA IN FAVORE DELL’OSPEDALE AL AWDA E DELLE ALTRE STRUTTURE DELL’UNION OF HEALTH WORK COMMITTEES OPERANTI NELLA STRISCIA DI GAZA

L’aggressione israeliana contro i Palestinesi della Striscia di Gaza si è rivelata ancora più feroce e distruttiva dell’operazione “Piombo Fuso”. I morti sono quasi 1.500, i feriti migliaia, le distruzioni sono immani, in un territorio che si trovava già al limite del collasso a causa del pluriennale assedio israeliano, con la complicità del regime...

(1 Agosto 2014)

freedomflotilla.it


in: «Siamo tutti palestinesi»

Roma, 2 agosto: presidio solidale con la Palestina a Piazza Navona

Disertiamo il massacro a Gaza Disarmiamo Israele Solidarietà alla popolazione palestinese L’instancabile fame di morte e distruzione dello stato israeliano, che da ormai 24 giorni bombarda e occupa militarmente la Striscia di Gaza, non sarebbe possibile senza l’appoggio internazionale di cui gode lo stato sionista. Anche l’Italia si rende complice di questo massacro, scegliendo...

(1 Agosto 2014)

freepalestine.noblogs.org


in: «Palestina occupata»

LETTERE DA GAZA: INIZIATIVE DI SOLIDARIETÀ COL POPOLO PALESTINESE A CAGLIARI

Cagliari, 31 luglio 2014 ALLA CORTESE ATTENZIONE DEGLI ORGANI DI STAMPA OGGETTO: LETTERE DA GAZA: INIZIATIVE DI SOLIDARIETÀ COL POPOLO PALESTINESE A CAGLIARI L'Associazione Amicizia Sardegna Palestina organizza una serie di iniziative di solidarietà col popolo palestinese e informazione sul massacro in corso in questi giorni a Gaza, in Piazza San Domenico, a Cagliari, a partire...

(1 Agosto 2014)

Associazione Amicizia Sardegna Palestina


in: «Palestina occupata»

ESPONETE LA BANDIERA PALESTINESE

Bisogna respingere e condannare gli atti di barbarie che, quotidianamente, sta compiendo lo Stato d’Israele contro il popolo palestinese. La disapprovazione delle varie nazioni, deve alzarsi forte contro lo Stato sionista, ma anche e soprattutto contro tutti i governi che, come quello statunitense e italiano, stanno avallando e giustificando la condotta di Israele. Il potere sionista negli...

(31 Luglio 2014)

Alberto D'Andrea Marina Alfier Comunisti Italiani San Donà


in: «Siamo tutti palestinesi»

Israele ha completamente distrutto 5.000 abitazioni palestinesi a Gaza, e danneggiate 26.000

Gaza-Maan. Il ministro palestinese della Salute ha riferito martedì che circa 5mila case sono state distrutte a Gaza, numero che risale a lunedì scorso ma che sembra destinato ad aumentare in mezzo ai continui e ripetuti bombardamenti. Il portavoce del ministro a Gaza, Ashraf al-Qidra, ha riferito che un totale di 4.987 abitazioni sono state completamente distrutte dagli attacchi aerei...

(31 Luglio 2014)

Agenzia stampa Infopal


in: «Palestina occupata»

RAPPRESENTANZA POLITICA, ISTITUZIONI, OPPOSIZIONE

dal blog: http://sinistrainparlamento.blogspot.it RAPPRESENTANZA POLITICA, ISTITUZIONI, OPPOSIZIONE Appare assai improbabile che le evidenti fibrillazioni parlamentari di questi giorni contribuiscano a far scivolare la situazione politica italiana verso le elezioni anticipate. Tanto più che il quadro economico appare pessimo e il rischio di far coincidere la campagna elettorale con una fase...

(1 Agosto 2014)

Franco Astengo

Origine dell’ auto­ri­ta­ri­smo

Riforme. La falsificazione del bipolarismo. È lecito chiedere al premier quali siano e dove i contropoteri che escluderebbero l’autoritarismo nella sua riforma del senato? Con­ti­nua da giorni con­vulsi e da notti sof­ferte l’ostruzionismo che sulla «riforma della Costi­tu­zione» pro­po­sta da Renzi e in discus­sione al Senato, oppone...

(1 Agosto 2014)

Gianni Ferrara, il manifesto


in: «"Terza Repubblica"»

NON E’ LA LOTTA DELLA LEGGE CONTRO I NEMICI DELLA LEGGE, NON E’ NEANCHE MALAGIUSTIZIA, E’ SOLO GIUSTIZIA DI CLASSE.

Una riflessione dall'interno del Comitato 23 Ottobre

La macchina giudiziaria dello Stato cosiddetto democratico è gestita per arrivare allo stesso risultato per chi detiene il potere reale (economico/politico/militare/mediatico), della macchina giudiziaria di un paese capitalista autoritario o apertamente dittatoriale. I giustizialisti, quelli in buona fede, esprimono il loro bisogno di giustizia, affogando nel particolare di una sentenza e...

(1 Agosto 2014)

Aurelio Fabiani

NO ALLO STRAVOLGIMENTO DELLA COSTITUZIONE

che il Governo Renzi, insieme con Forza Italia, vuole imporre nel clima di distrazione di un Paese in cui scuole, università, fabbriche e uffici stanno chiudendo

Le bugie che ci raccontano… 1. Prima bugia: non abbiamo una legge elettorale valida Il Parlamento eletto nel febbraio 2013 con il “Porcellum” (L. 270/2005) è costituito tramite premio di maggioranza e soglia di sbarramento seguendo il sistema maggioritario, sistema che stravolge il principio base della democrazia rappresentativa. Gli eletti devono rappresentare fedelmente...

(1 Agosto 2014)

Comitato per la difesa e attuazione della Costituzione, Bari


in: «"Terza Repubblica"»

Una festa in piazza per il 70° anniversario della Liberazione di Predappio

Il 28 di ottobre 2014 ricorrerà il 70° anniversario della Liberazione di Predappio. Un evento istituzionale, storico, simbolico di notevole importanza, che occorre celebrare adeguatamente. Settant’anni fa i partigiani ed un reparto polacco liberavano dai nazifascisti “il paese del duce”, che con una resistenza tenace, a volte esplicita e altre sotterranea, anche durante...

(1 Agosto 2014)

Nicola Candido Segretario Partito della Rifondazione Comunista di Forlì


in: «Ora e sempre Resistenza»

ALLE FORZE DEL CONTROSEMESTRE EUROPEO: UN FRONTE POPOLARE IN ITALIA PER L'OPPOSIZIONE AL REGIME

dal blog: http://sinistrainparlamento.blogspot.it La gravità della situazione internazionale e interna appare così evidente da consentirci di risparmiare lunghe analisi. Proviamo soltanto a riassumere molto schematicamente riprendendo quanto già elaborato in questi giorni: la situazione italiana è caratterizzata dall’impoverimento generale, dalla disoccupazione, dalla...

(30 Luglio 2014)

Franco Astengo

ORTALE (CPN/PRC): “Unire i Comunisti, costruire il Fronte di Sinistra”

Roma, 29 luglio 2014. Dopo oltre sedici anni passati a frantumare sistematicamente quel che restava dell’atomo comunista, con divisioni ripetute che hanno portato i comunisti e le comuniste nel nostro paese a svolgere un ruolo sempre più marginale all’interno della società reale, si comincia forse a capire che, se si continua su questa brutta china, l’ipotesi infausta...

(29 Luglio 2014)

Claudio Ortale (Cpn/Prc)


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

PERCHE' PROPONIAMO UN NUOVO SOGGETTO DELL'OPPOSIZIONE PER L'ALTERNATIVA

dal blog: http://sinistrainparlamento.blogspot.it La sinistra italiana d’opposizione per l’alternativa deve muoversi guardando avanti alla prospettiva del cambiamento, senza limitarci a considerare l’immediato dell’hic et nunc o – peggio – continuare a voltarci all’indietro rinnovando quella “paura della politica” che è stato il grande limite...

(29 Luglio 2014)

Patrizia Turchi e Franco Astengo


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

OLTRE L’ASSOCIAZIONE :“ UN MOVIMENTO PER ROSS@ SOGGETTO POLITICO”

Una proposta di Ross@ Savona con di seguito il testo di 6 tesi da discutere rivolte alla sinistra comunista, anticapitalista, d’opposizione e di alternativa

La compiutezza e l’autonomia d’analisi, la conseguente proposta e l'attuazione di una strutturazione politica coerente stanno sempre alla base di ogni proposta politica che abbia la pretesa di raggiungere un qualche risultato tangibile. E’ questo il caso di Ross@ ? È necessario porsi questa domanda la cui risposta oggi appare con maggiore chiarezza e che è contenuta...

(28 Luglio 2014)

Coordinamento politico Ross@Savona


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

UN AVVIO DI RICERCA SULL’IDENTITA’ DEI COMUNISTI TRA L’IDEA DELLO SVILUPPO E IL CONCETTO DI LIMITE.

dal blog: http://sinistrainparlamento.blogspot.it Nel numero di “Sbilanciamoci” uscito il 25 Luglio come inserto del “Manifesto” Elmar Altvater pone una questione che risulta essere, senza tema di smentite, quella decisiva per il futuro. Riporto l’incipit dell’articolo di Altvater: “ La logica dell’accumulazione capitalistica contrasta con l’etica...

(26 Luglio 2014)

Franco Astengo

Inquinamento e tumori. Ex inceneritore Saspi a Lecce. Si parlava di "bomba ecologica" ma la situazione appare invariata.

La denuncia dello "Sportello dei Diritti"

E' passato più di un anno da quando è stata resa nota l'esistenza di un'inchiesta della Procura della Repubblica di Lecce, partita dall’esposto di un proprietario di un terreno vicino, che ha ipotizzato la contaminazione dell’area, e che cercava di far luce andando a caccia di presunti veleni nei terreni e nelle acque dell’ex Saspi, l’inceneritore che per decenni...

(26 Luglio 2014)

Giovanni D’AGATA


in: «Lo smaltimento rifiuti tra privatizzazione e ecomafie»

TIRRENO POWER DI VADO LIGURE: SERVONO PAROLE ANTICHE MA SEMPRE NUOVE.

LA LOTTA SI FA SEMPRE CONTRO IL PADRONE!

Salgono alle labbra parole antiche che riguardano lo sfruttamento dell’uomo sull’uomo accompagnato dallo sfruttamento del territorio, della rapina delle minime condizioni di vita: ma non c’è modernità che tenga, né sofisticate analisi economico – sociologiche che cercano di rilevare assetti sociali diversi e articolati. La procura di Savona ha negato...

(22 Luglio 2014)

Patrizia Turchi e Franco Astengo


in: «Nessuna catastrofe è "naturale"»

GRANDI OPERE, GRANDE SPECULAZIONE!
NO alla trasformazione della E45 in AUTOSTRADA!

L'immaginario dell'Umbria quale polmone verde dell'Italia è ormai superato dalle continue vessazioni che interessi di potere economico-politico agiscono senza nessuna cura e rispetto verso l'ambiente nè tanto meno verso le popolazioni che quei territori li abitano. Sono anni che si assiste a cementificazioni, deturpazioni, imposizioni di centrali e discariche a cielo aperto, in zone...

(16 Luglio 2014)

Comitato Umbria Contro le Devastazioni del Territorio


in: «Il saccheggio del territorio»

Goletta Verde, in Campania il disastro della depurazione non risparmia nessuno

«Fuorilegge 21 punti monitorati sui 31. Procedure di infrazione Ue per 115 agglomerati urbani» Più scende a sud e più Goletta Verde si trova a disegnare un quadro a tinte fosche della depurazione italiana. In Campania non si salva nessuna delle tre province che si affacciano sul Tirreno renica. «Ben 21 punti sui 31 monitorati hanno evidenziato la presenza di scarichi...

(4 Luglio 2014)

greenreport


in: «Il saccheggio del territorio»

5° ANNIVERSARIO STRAGE FERROVIARIA DI VIAREGGIO (29 GIUGNO 2009 - 29 GIUGNO 2014) PER NON DIMENTICARE

CONTINUARE LE MOBILITA ZIONI SU SALUTE E SICUREZZA

Il COMITATO 5 APRILE DI ROMA, nodo locale della Rete Nazionale salute e sicurezza sul lavoro e sui territori, NON DIMENTICA LA STRAGE FERROVIARIA DI VIAREGGIO, di cui ricorre il 29 giugno 2014 il 5° ANNIVERSARIO. Esprimiamo la nostra vicinanza e sostegno alla tenace battaglia fatta dai superstiti, dai familiari delle vittime, dai settori della cittadinanza e dalle associazioni che danni si mobilitano per...

(28 Giugno 2014)

COMITATO 5 APRILE - ROMA - NODO LOCALE DELLA RETE NAZIONALE SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO E SUI TERRITORI


in: «Nessuna catastrofe è "naturale"»

9692556