il pane e le rose

Font:

Posizione: Home    (Visualizza la Mappa del sito )

No nightmare

No nightmare

(18 Settembre 2013) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

DIRITTI DEI LAVORATORI

Ultime notizie

Prima Pagina

 

Ipercoop Casilino Roma: via Casilina bloccata

Roma – sabato, 19 aprile 2014 E' proseguita oggi con un blocco della via Casilina la mobilitazione dei lavoratori dell’e-commerce Coop, che perderanno il posto di lavoro dal 30 giugno prossimo a seguito di un accordo fra azienda e Cgil Cisl Uil, che sancisce la fine dell’appalto con la Futura Servizi. Forte il messaggio di solidarietà di molti cittadini che hanno scelto di...

(19 Aprile 2014)

USB Commercio


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

METODO E MERITO: GLI 80 EURO DEL GOVERNO RENZI

dal blog: http://sinistrainparlamento.blogspot.it Sembrano proprio freddini, questa mattina, “IL Sole 24 Ore” e il “Corriere della Sera” nel merito del provvedimento presentato ieri in conferenza stampa da Renzi e genericamente indicato come quello degli “80 euro”. Il vice-direttore del quotidiano confindustriale Fabrizio Forquet sottolinea piuttosto il valore “una...

(19 Aprile 2014)

Franco Astengo

COOP: ATTIMI DI TENSIONE A ROMA AL PRESIDIO DEI LAVORATORI E-COMMERCE IN SCIOPERO

USB, nei centri commerciali la Costituzione è carta straccia

Roma – venerdì, 18 aprile 2014 Attimi di tensione all’Ipercoop Casilino di Roma, dove nel primo mattino di oggi è stato impedito ai dipendenti dell’e-commerce Coop in sciopero di manifestare davanti alla propria sede di lavoro. Il presidio ora prosegue sul marciapiede di via Casilina, fuori dal perimetro del centro commerciale. Dallo scorso 16 aprile lo sciopero degli...

(18 Aprile 2014)

USB Commercio


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

2 Maggio SCIOPERO in BNL intera giornata

Per l’intera giornata lavorativa di venerdì 2 maggio prossimo è proclamato lo sciopero di tutto il personale della BNL Gruppo BNP Paribas in Italia.

Strike, Huelga, Streik, Grève! SCIOPERO! Per l’intera giornata lavorativa di venerdì 2 maggio prossimo è proclamato lo sciopero di tutto il personale della BNL Gruppo BNP Paribas in Italia. Nel rispetto di quanto previsto dalla legge 146/1990 e 83/2000 per gli scioperi nei servizi pubblici essenziali, esperito il tentativo di conciliazione presso il Ministero del Lavoro...

(18 Aprile 2014)

C.U.B.-S.A.L.L.C.A. Credito e Assicurazioni

Roma, gli immigrati resistono a Tor de' Schiavi

Rilanciamo la lotta per il diritto alla casa: dieci, cento, mille occupazioni

A Roma il problema dell’abitare, di avere un tetto e quindi di vedersi riconosciuta una vita dignitosa e normale, è un tassello importante della lotta di questa metropoli che vede da anni impegnati proletari/rie, precari/rie, disoccupate e disoccupati, soggetti politici a cui si stanno affiancando intere famiglie di migranti che non riescono a pagare un affitto equo, affitto (spesso in...

(17 Aprile 2014)

Loredana Baglio


in: «Senza casa mai più!»

La situazione internazionale in poche parole

Il centro del problema è il dollaro. Questa moneta non ha dal 1971 più alcuna copertura aurea e può reggersi solo se riconosciuta come moneta obbligatoria nel traffico del petrolio e del gas. Chi tocca il dollaro muore. L'Iraq di Saddam e la Libia di Gheddafi, che avevano cercato di usare altre monete o l'oro, sono stati invasi. Portarvi la democrazia? Ma gli USA l'hanno distrutta...

(19 Aprile 2014)

Michele Basso


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

PER UN MOVIMENTO INDIPENDENTE DEL PROLETARIATO UCRAINO

La crisi ucraina conosce una nuova precipitazione. Il distacco della Crimea dall'Ucraina e il suo ritorno alla Russia conforme nella sostanza al suo diritto di autodeterminazione ha sospinto una dinamica di mobilitazione di settori russofoni dell'Est Ucraina ( non maggioritari a differenza che in Crimea) sulle parole d'ordine dell'autonomia federale o della separazione. Con la destituzione di governi...

(18 Aprile 2014)

PARTITO COMUNISTA DEI LAVORATORI


in: «Ucraina: un paese conteso»

Egitto, sangue a poco prezzo

Coprono e commentano, o almeno provano a farlo, le vicende d’un sempre turbolento Egitto ma anche loro diventano bersaglio della repressione. “Il sangue dei giornalisti non è a buon mercato” dicevano alcuni cartelli esposti sotto la sede del Sindacato professionale ieri al Cairo, per una protesta vociante, numerosa, simbolo anch’essa di quella libertà calpestata...

(18 Aprile 2014)

Enrico Campofreda


in: «Paese arabo»

Storie d’ordinario Afghanistan fra agguati e voto inquinato

Per ammissione della Commissione Elettorale Indipendente, che vigila, o dovrebbe farlo, sulla trasparenza delle operazioni di scrutinio e dell’apertura delle stesse, nessun osservatore è in grado di seguire tutte le fasi di viaggio delle urne dalla periferia a Kabul. I box di voto sospettati di manomissione vengono visionati da addetti al conteggio, ma in alcuni casi non si sa dove tale...

(17 Aprile 2014)

Enrico Campofreda


in: «Afghanistan occupato»

L’Impero del Caos in cerca del Nobel della stupidità

di Rafael Poch (*) Come l’avventura occidentale in Ucraina contribuisce ad una nuova bipolarità. L’Ucraina conferma che stiamo entrando in pieno nella fase degli “imperi combattenti”, fase superiore della stupidità umana del secolo XXI. In Occidente l’ “Impero del Caos” - con gli Stati Uniti in prima fila (là in vista le sue opere:...

(17 Aprile 2014)

Traduzione di Daniela Trollio, Centro di Iniziativa Proletaria “G.Tagarelli"


in: «Ucraina: un paese conteso»

A chi dare il 5 per mille?

Operai, lavoratori, in questi giorni stanno circolando in rete numerosi appelli per il 5 per mille. Sappiate che dietro molte fondazioni e onlus “benefiche e filantropiche” vi sono i vecchi e corrotti partiti borghesi, riformisti e reazionari. Vi sono le organizzazioni padronali, i pescecani delle multinazionali, spesso nascosti dietro gli enti di “ricerca scientifica”. Vi...

(18 Aprile 2014)

Piattaforma Comunista

E' uscito il numero 16 di "Alternativa di Classe"

Indice Anno II n.16: Ricorrenze storiche. Il Primo Maggio chiama: internazionalismo proletario......….……….…......pag. 1; Politica sindacale. Non demorde l'opposizione CGIL.........................………....................…....pag. 3; Indicazione. 5 x 1000 a Medicina Democratica..................................................................................pag....

(17 Aprile 2014)

Alternativa di Classe

Interrogarsi sul 12 Aprile

una sintesi sugli avvenimenti del 12 Aprile a Roma Le immagini della feroce repressione di cui Polizia e Carabinieri sono stati autori in Piazza Barberini continuano a distanza di giorni a rimbalzare tra organi di stampa borghesi, blog e social network. La tonnara di Piazza Barberini consegna al movimento decine e decine di feriti e gli arresti di diversi compagni, a cui va tutta la nostra solidarietà....

(16 Aprile 2014)

PARTITO COMUNISTA DEI LAVORATORI

CONVOCARE L’ASSEMBLEA CONGRESSUALE PER COSTITUIRE IL MOVIMENTO PER ROSS@ SOGGETTO POLITICO

L’idea di trasformazione del modello di società sembra proprio non appartenere più ai residui di quella che fu la sedicente sinistra radicale.

La sola risposta possibile all’itinerario politico fin qui percorso da Ross@ deve essere quella del rilancio immediato del progetto di costruzione di un nuovo soggetto politico della sinistra anticapitalista, d’opposizione e d’alternativa. L'approdo considerato ottimale è quello della realizzazione del movimento “Ross@ per un soggetto politico” da intendersi come...

(16 Aprile 2014)

Ross@ Savona


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

Socialismo del Siglo XXI e referenti sociali. Un dibattito che vale anche per l’Europa.

Intendo concentrare la vostra attenzione su alcuni aspetti nei confronti dei quali, molto spesso se non sempre, sorvoliamo quando parliamo di socialismo e della sua accezione latinoamericana nota come “Socialismo del Siglo XXI”. Ciò su cui sorvoliamo riguarda i referenti sociali di questo progetto o, per usare un termine adatto alla struttura della società capitalista, di...

(15 Aprile 2014)

Sergio Mauri


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

Per amor del Vero e della Resistenza

L’8 Marzo due ragazzi davanti al Rio Grande di Bellaria vicino a Rimini, sono stati accoltellati da fascisti dopo contrapposizione interna al locale. Le ferite riportate sono state gravi e “professionali”: Uno ha avuto tagli alla schiena ricucite in ospedale e l’altro è stato infilzato e “aperto” con tale violenza che il coltello ha lacerato l’addome...

(18 Aprile 2014)

Unione Sindacale Italiana - sezione Usi di Rimini


in: «Ora e sempre Resistenza»

APPELLO ALLA STAMPA, CONTRO IL BAVAGLIO ALLA SOCIETA' CIVILE NEL PERIODO ELETTORALE.

Noi crediamo che in questo paese che sta subendo la cura anticostituzionale di medici interessati, di nome Monti, Letta, Renzi, sia necessario contribuire a salvaguardare gli spazi democratici. Non sappiamo se la Redazione di Spoletonline è a conoscenza che tra i provvedimenti di spending review c'è quello del taglio della possibilità, per associazioni, o partiti, o altro, che...

(18 Aprile 2014)

Associazione Culturale CASA ROSSA - Spoleto


in: «"Terza Repubblica"»

Abruzzo Engineering: parla il perseguitato
Un dipendente? No, il direttore generale

Solidarietà dei cassintegrati al dg

La consolazione dei cassintegrati, che debbono ancora ricevere l'assegno di sostentamento dal mese di novembre del 2013, sta tutta in quei 250 mila euro chiesti come risarcimento dal loro ex direttore generale, il quale è riuscito a fare trionfare ancora una volta la giustizia. Arriva il lieto fine per "il perseguitato", Vittorio Ricciardi, ex direttore generale della Abruzzo Engineering; una...

(18 Aprile 2014)

Domenico Attanasii

ETICA, ESTETICA: LO STRIDERE DELLE CONTRADDIZIONI

dal blog: http://sinistrainparlamento.blogspot.it Poche sere fa, in una anonima sede politica, lontano, alla periferia dell’impero non si è discusso di liste elettorali o di distribuzione di poteri ma, appassionatamente, dei destini del mondo, del confronto tra le grandi contraddizioni. Se cioè, al centro non ci fosse ormai la “contraddizione post-moderna” dell’esaurimento...

(18 Aprile 2014)

Franco Astengo

Pisa, omicidi di migranti.

In queste ore stanno diffondendo le immagini della aggressione che è costata la vita ad un lavoratore Bengalese Ancora una volta i migranti vittime di violenze e di omicidi. Dopo le centinaia di morti nel golfo di Sicilia, questa volta un lavoratore bengalese, Zakir Hossain, è stato aggredito e ucciso nella centralissima via pisana di Corso Italia. Non sappiamo le ragioni di questo...

(17 Aprile 2014)

federico giusti - cobas pisa


in: «La tolleranza zero»

Vicenza: contro la cementificazione selvaggia, domani presidio in piazza Biade dalle ore 16.

Oggi il Comune ha inaugurato i lavori di bonifica nell'area PP6, di fianco al teatro comunale. Sebbene si tratti di un intervento necessario a ripristinare quei terreni che anni fa ospitavano l'acciaieria Valbruna, questa bonifica ha il sapore di una beffa: infatti tra qualche anno, a lavori conclusi, l'area dove oggi sorge il parcheggio del teatro vedrà sorgere tre nuovi palazzoni di sette...

(7 Aprile 2014)

COMITATO POMARI


in: «Il saccheggio del territorio»

Vicenza: seminiamo il futuro, facciamo nascere prati non capannoni.

Sabato 5 aprile dalle ore 16.

Domani, sabato 5 aprile, abbiamo deciso di praticare una semina simbolica lanciando semi dentro l’area del cantiere di Incos Spa, proprio per dimostrare la nostra ferma volontà di avere aree verdi rispetto alle colate di cemento che vogliono imporci. Un gesto simbolico ma carico di significato di fronte alla sordità dei nostri interlocutori, assessori Zanetti e Dalla Pozza in primis. Invitiamo...

(4 Aprile 2014)

COMITATO POMARI


in: «Il saccheggio del territorio»

Centrale di Porto Tolle: condannati i vertici Enel

Gli ambientalisti: «Ora basta parlare di carbone»

Il tribunale di Rovigo ha condannato in primo grado di giudizio i vertici Enel per il «Grave inquinamento» derivato dal funzionamento della centrale termoelettrica di Porto Tolle. La condanna prevede una pena di 3 anni di reclusione e l’interdizione dai pubblici uffici per 5 anni per gli ex ad Scaroni e Tatò. E’ stato assolto, invece, «Per mancanza di elemento...

(1 Aprile 2014)

greenreport


in: «Il saccheggio del territorio»

Discarica di Cappella Cantone: era già tutto previsto

Comunicato stampa Oggetto: La discarica di Cappella Cantone: era già tutto previsto. La NON discontinuità dell’attuale presidente della giunta lombarda, il leghista Maroni. Aggiornamenti sulla moratoria delle discariche di amianto: approvata la nuova direttiva UE di Valutazione di Impatto Ambientale La notizia che Formigoni è indagato per corruzione per la vicenda della...

(30 Marzo 2014)

Cittadini contro l'amianto


in: «Amianto. La strage silenziosa»

Contro i distacchi, per il diritto all'acqua
Picchetto anti-distacco lunedì 31 marzo, Via Alessandro d'Aste, 3 (Ostia)

Il condominio di Via Alessandro d'Aste, dopo aver già subito un distacco idrico nel mese di ottobre 2013, ha ricevuto un nuovo avviso di distacco: a fronte di una “morosità” di 104 euro si intende nuovamente lasciare senza acqua 12 famiglie, tra cui un portatore di handicap, per aver esercitato un proprio diritto. Il Condominio infatti non è mai stato moroso, ma ha...

(29 Marzo 2014)

Coordinamento Romano Acqua Pubblica


in: «Acqua bene comune»

8241816