il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Ultime notizie    (Visualizza la Mappa del sito )

Italian comics

Italian comics

(12 Settembre 2013) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Stato e istituzioni)

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

Ultime notizie (cronaca centro)

Stato e istituzioni

Ultime notizie (dal 24 Ottobre 2018 a oggi )

SE TOCCANO UNA, TOCCANO TUTTE! NO ALLO SGOMBERO DI LUCHA Y SIESTA

Siamo vicine e solidali con le compagne di Lucha y Siesta che in questi giorni a Roma stanno portando avanti una lotta coraggiosa per non vedersi sottrarre lo spazio nel quale hanno costruito una casa delle donne. Lucha y Siesta non è solo una casa antiviolenza, è una realtà che in questi anni ha creato coscienza e solidarietà tra le donne ed è anche uno spazio recuperato...

(12 Settembre 2019)

#Donnediclasse – Sinistra Anticapitalista

LASCIATE SBARCARE I NAUFRAGHI SOPRAVVISSUTI AI LAGER LIBICI: UNA NOTTE DI VEGLIA E DIGIUNO A VITERBO

Nella notte tra mercoledì 26 e giovedì 27 giugno a Viterbo, presso il "Centro di ricerca per la pace, i diritti umani e la difesa della biosfera", si sono svolti una veglia e un digiuno di solidarietà con i naufraghi sopravvissuti ai lager libici e salvati dalla nave di soccorritori volontari "Sea Watch", per chiedere che siano fatti sbarcare a Lampedusa, porto sicuro, e adeguatamente...

(27 Giugno 2019)

Il "Centro di ricerca per la pace, i diritti umani e la difesa della biosfera" di Viterbo

ALCUNE PAROLE DETTE IN PIAZZA DEL COMUNE A VITERBO IL 2 FEBBRAIO 2019

Anche a Viterbo, come in molte altre città italiane, si è svolta nel pomeriggio di sabato 2 febbraio in piazza del Comune la manifestazione "L'Italia che resiste", per "resistere alle scelte inumane di chi vorrebbe lasciare morire in mare coloro che scappano da guerra, fame e povertà; resistere alle scelte inumane di chi interrompe i percorsi di assistenza ed integrazione; resistere...

(3 Febbraio 2019)

"Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" di Viterbo

La Frontiera è un buon affare

Un'iniziativa che si svolgerà il 6 febbraio a Roma (in Via Dei Monti di Pietralata 16 a partire dalle ore 17.00) Vi invitiamo all'Incontro pubblico promosso dall' Arci nazionale Associazione Studi Giuridici Immigrazione e Altreconomia presso la sede Arci Nazionale in via dei Monti di Pietralata,16 per fare il punto sugli appalti della Direzione centrale dell’immigrazione e della Polizia...

(3 Febbraio 2019)

Arci nazionale, Associazione Studi Giuridici Immigrazione e Altreconomia

Firenze, 13 dicembre. Per Samb, Diop e Idy: Corteo Antirazzista

GIOVEDI 13 DICEMBRE H18 PIAZZA DALMAZIA +++SCENDIAMO TUTTE E TUTTI IN PIAZZA CONTRO IL RAZZISMO IN MEMORIA DI SAMB, DIOP E IDY.+++ #ANTIRAZZISMO è #ANTIFASCISMO ! Per ricordare Samb Modou, Diop Mor, Idy Diene Giovedì 13 dicembre è il 7° anniversario dell'assassinio di Samb Modou e Diop Mor in Piazza Dalmazia ad opera di un attivista di Casa Pound, Gianluca Casseri. Ricordiamo...

(10 Dicembre 2018)

Decreto Salvini: Sospensione subito!

Assemblea cittadina il 14 novembre a Roma

Alle ore 18.30 presso il Cso Sans Papiers (Via Carlo Felice 69) Nelle ultime settimane diversi Comuni italiani (Torino, Bologna, Firenze, Ravenna, Bari, Palermo, ecc.) hanno approvato un ordine del giorno in cui si chiede al Ministero dell’Interno e al Governo la sospensione “in via transitoria fino alla conclusione dell’iter parlamentare” dell'applicazione del Decreto Salvini...

(12 Novembre 2018)

Cso Sans Papiers e Noi Restiamo Roma

75° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE DI SPOLETO DAL NAZIFASCISMO
14 GIUGNO 1944 – 14 GIUGNO 2019

Il 14 giugno 1944 i nazifascisti furono cacciati da Spoleto, inseguiti dalle forze partigiane che impedirono armi alla mano l’ultima offesa alla nostra città, la distruzione delle miniere di Morgnano. Oggi ricorre il 75° anniversario di quell’evento. La fine del regime fascista aprì le porte alla speranza per un mondo migliore, fondato sui principi di uguaglianza degli...

(13 Giugno 2019)

SPOLETO ANTIFASCISTA

Acerbo: “Solidarietà all’ANPI, sciogliere Forza Nuova ed altre organizzazioni neofasciste”

“A nome di Rifondazione Comunista esprimo la più sentita solidarietà antifascista all’ ANPI ed alla sua presidente Carla Nespolo per la pagliacciata di Forza Nuova di fronte alla sede nazionale, per altro vuota. Un blitz che offende la città di Roma e l’intero Paese, un oltraggio alla memoria dei partigiani che hanno sacrificato la vita nella guerra di liberazione...

(9 Dicembre 2018)

rifondazione.it

SUTRI E CAPRANICA (VT): COMMEMORAZIONE DEI MARTIRI DEL 17 NOVEMBRE 1943

In ricordo degli avieri e degli antifascisti assassinati dalla barbarie nazista

Il 18 novembre, una commemorazione che si dispiega tra i Comuni di Sutri e di Capranica Su iniziativa di Patria Socialista, Sezione Celestino Avico della Tuscia, e del Circolo Arci Claudio Zilleri di Capranica, in collaborazione con l’Anfim (Associazione nazionale famiglie italiane dei Martiri) e la Federazione provinciale Usb Nel 75° anniversario della Strage, il ricordo dei diciassette...

(12 Novembre 2018)

Patria Socialista, Sezione Celestino Avico della Tuscia e Circolo Arci Claudio Zilleri di Capranica, in collaborazione con l’Anfim (Associazione nazionale famiglie italiane dei Martiri) e la Federazione provinciale Usb

Tor Marancia Borgata di Roma

Il giorno 14 giugno, a partire dalle ore 21.00, si terrà un importante evento pubblico su Tor Marancia, una delle borgate romane dalla storia più articolata. E' uscito il quaderno numero 3 di Moby Dick. Un numero speciale interamente dedicato a Tor Marancia. Un libro eccezionale anche perché è la prima pubblicazione interamente dedicata a #TorMarancia. In quasi novant'anni...

(11 Giugno 2019)

Parco della Torre di Tormarancia

"Alla scuola di Simone Weil: Sulla Germania totalitaria". Un incontro di studio a Viterbo

Si è svolto la mattina di mercoledì 21 novembre 2018 a Viterbo presso il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" un incontro di studio sulla raccolta di scritti "Sulla Germania totalitaria" stesi da Simone Weil nel 1932-1933 e nel 1939. * Nel corso dell'incontro sono stati letti e commentati alcuni brani della raccolta weiliana e si è riflettuto ancora una volta sulla...

(21 Novembre 2018)

Il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" di Viterbo

RICORDATA A VITERBO ALBA DE CESPEDES NEL XXI ANNIVERSARIO DELLA SCOMPARSA

Nel pomeriggio di mercoledì 14 novembre 2018 a Viterbo presso il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" si è svolto un incontro di commemorazione dell'illustre scrittrice, resistente ed intellettuale democratica Alba de Céspedes (Roma, 11 marzo 1911 - Parigi, 14 novembre 1997). * Nel corso dell'incontro è stata rievocata la sua figura e sono state illustrate...

(15 Novembre 2018)

Il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" di Viterbo

PACCHETTO SICUREZZA-SALVINI: ATTACCO ALLE LOTTE E
ALL'ORGANIZZAZIONE DEI LAVORATORI

INCONTRO – DIBATTITO Sabato 1 Giugno ore 16.00 Firenze – Piazza della Libertà Parterre – sala Marmi partecipa l'avv. Sullam Isacco Una iniziativa per approfondire e conoscere le implicazioni di questa Legge, la 132, che, mentre si scaglia contro gli immigrati con una politica di chiusura delle frontiere e di ulteriore restrizione del diritto d'asilo, residenza e cittadinanza,...

(19 Maggio 2019)

COORDINAMENTO LAVORATORI E LAVORATRICI AUTOCONVOCATI/E PER L'UNITA' DELLA CLASSE

ALTRE NOTIZIE

PIENA ASSOLUZIONE PER ATTIVISTI UNIONE INQUILINI: A VINCERE IN TRIBUNALE È LA LIBERTÀ, ANCHE DI CONTESTARE SALVINI

“Ieri non abbiamo vinto solo noi imputati, hanno vinto tutte le centinaia di persone che erano con noi in Piazza a Viareggio per contestare le politiche di odio e di intolleranza di Salvini.” Così Michelangelo Di Beo della segreteria nazionale Unione Inquilini commenta la l'assoluzione con formula piena dalle accuse di adunata sediziosa, manifestazione non autorizzata, accensione...

(15 Dicembre 2018)

Unione Inquilini

Roma, 26 ottobre: San Lorenzo abbraccia Desirée

Giovedì scorso nel quartiere di San Lorenzo Desirée, una ragazza di soli sedici anni, è morta di overdose dopo essere stata violentata da un gruppo di uomini. Una tragedia che ancora una volta colpisce una giovane donna. Una violenza avvenuta all'interno di un luogo abbandonato da anni, in un quartiere in cui l'eroina è tornata a essere emergenza, stretto tra mille contraddizioni...

(24 Ottobre 2018)

San Lorenzo Solidale

997439