il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Il piatto della bilancia

Il piatto della bilancia

(20 Ottobre 2010) Enzo Apicella
I finiani votano a favore del Lodo Alfano alla Commissione Affari costituzionali del Senato

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Stato e istituzioni)

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

Archivio notizie

Stato e istituzioni

(7262 notizie - pagina 10 di 727)

Bologna, 2 febbraio: assemblea nazionale contro l’ondata repressiva e razzista

Smascheriamo l’imbroglio del finto cambiamento e rilanciamo l’opposizione di classe al governo Di Maio-Salvini: costruiamo il fronte unico anticapitalista!

ASSEMBLEA NAZIONALE SABATO 2 FEBBRAIO, ORE 10,30 sede SI Cobas di Bologna, via A.Saffi 30 Ci siamo appena messi alle spalle un autunno per certi versi “anomalo”: mentre per anni, alle evocazioni...

(21 Gennaio 2019)

SI Cobas nazionale


in: «Per un'opposizione di classe al governo Di Maio-Salvini»

Il disegno di legge di bilancio sotto il diktat della finanza franco-tedesca!

Lega e M5S, come cani bastonati, tirano la coperta che si restringe a favore dei rispettivi referenti elettorali. E, per converso, pensano a nuove restrizioni e tasse a carico di lavoratori giovani poveri.

Attaccare la coalizione governativa supporto, in forma plebea, del padronato e delle banche del militarismo neocoloniale; nonché fomentatrice di razzismo e di oscurantismo. Supplemento del giornale...

(20 Gennaio 2019)

RIVOLUZIONE COMUNISTA


in: «Per un'opposizione di classe al governo Di Maio-Salvini»

Un rito nazional-fascista contro la classe operaia cantierina

All’atto della chiamata “Presente!” si alza il saluto fascista. Persino la stampa borghese non ha potuto ignorarlo. Dal 2011, in prossimità di metà gennaio, in via Terenziana...

(19 Gennaio 2019)

Partito Comunista dei Lavoratori - nucleo isontino


in: «Ora e sempre Resistenza»

Solidarietà con i lavoratori e le lavoratrici colpiti dalla “giustizia” borghese

Milano, 8 gennaio 2019, via Carlo Freguglia 1, Tribunale. La giustizia, che – si sa – è “uguale per tutti” ma per alcuni è “molto più uguale”,...

(18 Gennaio 2019)

Partito comunista internazionale (il programma comunista)


in: «Storie di ordinaria repressione»

Sabato a Crotone al fianco di Mimmo Lucano contro ogni forma di intolleranza

Da quando Mimmo Lucano è stato coinvolto nella famosa inchiesta che lo ha costretto all’esilio dalla sua Riace, sta girando l’Italia in lungo e in largo per raccontare la storia sua...

(17 Gennaio 2019)

USB CONFEDERAZIONE REGIONALE CALABRIA


in: «Ora e sempre Resistenza»

IL DOPO!

Ormai i giochi sono fatti L'EFFETTO BATTISTI, avrà conseguenze per la tutta la sinistra antagonista italiana. Le spregevoli affermazione del fascista Salvini, “catturato il terrorista Comunista”...

(15 Gennaio 2019)

C.C.B.-V.O.


in: «Storie di ordinaria repressione»

Una macabra danza di disperati per esorcizzare la paura

«Eccolo! Finalmente lo abbiamo preso il criminale comunista! In carcere a scontare l’ergastolo! Cesare Battisti, il simbolo del terrorismo italiano durante gli anni di piombo è stato...

(15 Gennaio 2019)

Michele Castaldo


in: «Storie di ordinaria repressione»

DIETRO IL “CASO” CESARE BATTISTI E DELLA SUA SQUALLIDA FIGURA E SORTE PERSONALE

Quali scopi sono nascosti dietro il gran battage attorno alla vicenda della squallida figura di Cesare Battisti? Due, a nostro avviso, sono gli obiettivi di fondo perseguiti dalla regia borghese con la...

(15 Gennaio 2019)

NUCLEO COMUNISTA INTERNAZIONALISTA


in: «Storie di ordinaria repressione»

CESARE

A CE' t'hanno svenduto! Dopo 'na vita tra rivoluzione, rapine, fughe e carcere, t'hanno preso, grazie agli antimperialisti di plastica. Nun è 'na novità, Ce'. Quer monno c'hai cercato 'n...

(13 Gennaio 2019)

Pino ferroviere


in: «Storie di ordinaria repressione»

Battere il governo Salvini-Di Maio sul terreno della lotta di classe

Nello scorso novembre scrivevamo che il governo populista e la Commissione europea si sarebbero sfidati con spade di cartone, perché quelle di acciaio le usano contro gli operai e i popoli oppressi....

(12 Gennaio 2019)

Da Scintilla n. 95, gennaio 2019


in: «Per un'opposizione di classe al governo Di Maio-Salvini»

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

931222