il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e ambiente    (Visualizza la Mappa del sito )

Italiana Nucleare

Italiana Nucleare

(28 Marzo 2011) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Nucleare? No grazie!)

Nucleare? No grazie!

(145 notizie dal 10 Ottobre 2003 al 28 Giugno 2019 - pagina 2 di 8)

Treno nucleare tra domenica e lunedì

Nella notte tra domenica 10 e lunedì 11 o in quella tra lunedì 11 e martedì 12 marzo pare ci sarà il quinto trasporto di scorie nucleari dal deposito “provvisorio” gestito dalla Sogin a Saluggia all’impianto di riprocessamento dell’Areva a La Hague in Francia. Le iniziative svoltesi in occasione dei precedenti trasporti hanno contribuito a rallentare...

(9 Marzo 2013)

anarresinfo.noblogs.org

Francia. Due incidenti nucleari in tre giorni

Un treno contenente bidoni di uranio impoverito, proveniente dalla centrale di Tricastin nel Drome e diretto in Olanda, è deragliato lunedì 21 gennaio a Saint-Rambert-d’Albon, un piccolo paese nei pressi di Grenoble, meno di 200 chilometri da Torino. Le autorità francesi hanno come di consueto minimizzato l’episodio, sostenendo che non vi sono state conseguenze per...

(25 Gennaio 2013)

anarresinfo.noblogs.org

Avigliana. No Nuke sui binari, la polizia sgombera

Martedì 15 gennaio. Dopo oltre un mese e mezzo di rumores sul possibile passaggio di un nuovo treno carico di scorie nucleari, provenienti dal deposito Avogradro di Saluggia e dirette all’impianto di riprocessamento della Areva a La Hague, lunedì sera il tam tam degli antinuclearisti ha suonato la sirena d’allarme nel tardo pomeriggio, quando è arrivata la conferma...

(15 Gennaio 2013)

Federazione Anarchica Torinese

La lezione di Fukushima spiegata ai nuovi governanti

Giappone/ IL MOVIMENTO ANTI-NUCLEARISTA TORNA A FAR SENTIRE LA SUA VOCE KYOTO. «I tentativi del governo e della società giapponese di far finta che il disastro nucleare di Fukushima non sia successo ricordano i comportamenti delle autorità di vari paesi e degli organismi internazionali dopo l'incidente nucleare di Cernobyl. L'altra volta, la situazione cambiò dopo circa quattro...

(22 Dicembre 2012)

Yukari Saito, Il Manifesto

Giappone: nessuna mediazione sull'addio al nucleare

Martedì 13 Novembre 2012 16:29 Dopo il disastro di Fukushima avvenuto quasi due anni fa e le crescenti opposizioni all’energia dell’atomo da parte della popolazione, il Giappone ha confermato nei mesi scorsi la scelta di voler abbandonare progressivamente l’uso del nucleare entro il 2040. Buona parte dei reattori presenti sul territorio sono già stati spenti ma qualcuno...

(14 Novembre 2012)

Infoaut

Fukushima: una lieve imperfezione

Ho letto qualche giorno fa una notiziola sull’incidente di Fukushima. Notiziola, perché è passata quasi del tutto inosservata dai media italiani. La Tepco (Tokio Electric Power Co.), la società che gestisce l’impianto di Fukushima, ha provveduto ad una nuova stima dei danni dovuti al grave incidente della scorsa primavera. Il costo dei danni, arrecati ed arrecandi,...

(10 Novembre 2012)

Massimo Zucchetti - ilmanifesto.it

Una grande discarica nucleare: il Piemonte

A luglio, l'Andra -agenzia di Parigi che gestisce scorie radioattive- riportava in un rapporto l'incremento di milioni di metri cubi di rifiuti radioattivi da rilasciare nei depositi e negli oceani per uno “smaltimento” che si rivela sempre più ingente. Ora l'associazione Pro Natura rivela, senza mezzi termini, come il Piemonte sia una vera e propria discarica radioattiva. Secondo...

(27 Ottobre 2012)

Infoaut

Lituania: nucleare, no grazie

Martedì 16 Ottobre 2012 23:00 «Il governo dovrà tenere conto del parere della popolazione, ma poi dovrà anche prendere la decisione più vantaggiosa per la Lituania». L'ambiguo commento della presidente Dalia Grybauskait?, la dice lunga sul reale valore del referendum che domenica scorsa ha detto no al ritorno al nucleare nel paese baltico. Eppure i dati...

(17 Ottobre 2012)

Massimiliano Ferraro - Altrenotizie

Nucleare, il rischio corre sui reattori delle centrali francesi

Problemi in tutte le 19 centrali nucleari francesi mentre Washington insabbia il rischio di nuove Fukushima Gli stress test effettuati su tutti i 134 reattori nucleari operativi in Europa evidenziano problemi alla sicurezza in 58 reattori nucleari e in tutte le 19 centrali nucleari francesi. Ad anticipare le conclusioni dello studio è il quotidiano francese Le Figaro. I risultati degli stress...

(2 Ottobre 2012)

Infoaut

Atomo addio? Fosse vero...

Atomo addio? Neppure una settimana fa il primo ministro giapponese Yoshihiko Noda ha annunciato la sua «nuova strategia energetica», fondata sull'obiettivo di arrivare a zero reattori nucleari entro gli anni '30 del secolo. Insomma, «uscire dal nucleare» - o almeno, così hanno riferito tutti i media del mondo, incluso il manifesto (il 15 settembre). Considerato che il...

(19 Settembre 2012)

Paola Desai - Il Manifesto

India. Proteste contro la centrale nucleare in Tamil Nadu

Lunedì 10 Settembre 2012 07:19 Dopo una pausa di diversi mesi i pacifisti indiani hanno ripreso le agitazioni contro una centrale nucleare nello stato indiano meridionale del Tamil Nadu dove è previsto il caricamento di un nuovo reattore con uranio arricchito. Secondo i media indiani, circa 4 mila poliziotti e forze anti sommossa sono stati schierati davanti all'impianto di Kudankulam...

(10 Settembre 2012)

Contropiano

Tokio: mega manifestazione antinucleare

Enorme manifestazione a Tokio per la chiusura definitiva di tutte le centrali nucleari: quasi 200 mila persone in piazza. I ricercatori di Stanford rivelano: finora quasi 2000 morti. Decine di migliaia di persone hanno manifestato ieri a Tokyo provenienti da tutto il Giappone per chiedere la chiusura definitiva di tutte le centrali nucleari, a sedici mesi dal gravissimo incidente nucleare nella centrale...

(17 Luglio 2012)

Redazione Contropiano

Atomo e crisantemo, le menzogne di Tokyo

In migliaia oggi in piazza, raccogliendo l'appello anti-nucleare del Nobel per la letteratura Kenzaburo Oe In Giappone oggi un minuto di silenzio per le 20mila vittime dello tsunami e per le 3mila ancora non trovate Altro che gli antinucleari. A disturbare il giorno della memoria non sono certo i (sempre troppo pochi) cittadini che oggi, raccogliendo l'appello del Nobel per la Letteratura Kenzaburo...

(11 Marzo 2012)

PIO D'EMILIA - Il Manifesto

Fukushima

Nonostante il tentativo dell’industria nucleare – e dei suoi vicini e collaboratori – di spingere e propagare la resurrezione del nucleare, la strada non sarà un tappeto di fiori, senza resistenza popolare e canti di allegria e fiducia. Gli scienziati onesti di solito non sono indovini ma possono fare e fanno predizioni che si avverano o definire scenari probabili con dettagli...

(24 Febbraio 2012)

Salvador Lòpez Arnal Scrittore e professore di matematica all’UNED (Università Nazionale di Educazione) di Madrid.

Monti liberalizza il nucleare

Presi dalle questioni sul numero di licenze dei taxi, piuttosto che se i medicinali possano essere venduti ai supermercati, se gli avvocati o i notai possano continuare ad averi i privilegi della loro casta, si è tenuto volutamente in sordina, anzi pressoché nascosto, uno degli articolo più pericolosi del nuovo Decreto Legge sulle liberalizzazioni che il Governo Monti ha varato...

(31 Gennaio 2012)

Domenico Vasapollo Commissione Ambiente della Rete dei Comunisti

Giappone. Studio indipendente rivela: contaminazione radioattiva allarmante

31-10-2011/14:01 --- Il Belgio potrebbe presto dire addio al nucleare. I negoziatori che trattano per formare il nuovo esecutivo di Bruxelles si sono infatti accordati sull'abbandono dell’energia atomica a partire dal 2015 senza fissare ancora date precise per la chiusura delle prime centrali. Guidati dal socialista Elio Di Rupo, probabile futuro premier, i negoziatori hanno comunque annunciato...

(31 Ottobre 2011)

Thais Palermo Buti - Radio Città Aperta

Percezioni di una catastrofe

Fukushima, la tragedia continua.

La Compagnia di Elettricità di Tokyo (TEPCO in inglese) ha rilevato in agosto la presenza di plutonio 238, 239 e 240, oltre ad altri materiali radioattivi, nella più recente delle periodiche analisi del suolo che circonda la centrale nucleare di Fukushima e, di conseguenza, ha inviati i risultati all’Organismo di Sicurezza Nucleare e Industriale del Giappone (www.freepublic.com,...

(10 Ottobre 2011)

Juan Gelman (Poeta e scrittore argentino);

10 ottobre 1986: gli autonomi si scatenano a Trino

"Autonomi si scatenano a Trino" fu il titolo della pagina che "La Stampa" dell'11 ottobre 1986 dedicò all'assalto del giorno precedente al cantiere della centrale nucleare di Trino vercellese. A rileggerlo oggi, il 10 ottobre 1986 continua a rappresentare una tappa fondamentale del movimento antinucleare, e più in generale di tutto il movimento antagonista italiano. Si era nel pieno...

(10 Ottobre 2011)

Infoaut

Esplosione in un impianto nucleare francese: un morto e 4 feriti

12-09-2011/14:50 --- L’ennesima dimostrazione che il ‘nucleare sicuro’ è solo uno slogan vuoto e ipocrita viene oggi dal sud della Francia. Cioè nel paese che negli ultimi anni ha investito miliardi di euro nel tentativo di rilanciare l’atomo coinvolgendo il compiacente governo di Berlusconi e lobby economiche ed industriali trasversali agli schieramenti politici. Nella...

(12 Settembre 2011)

Marco Santopadre, Radio Città Aperta

Incidenti nucleari in Normandia e Nebraska. Rapporti rivelano: centrali USA e francesi non sicure

Sconfitta la lobby nuclearista nei referendum popolari del 12 e 13 giugno, l’attenzione dei media sui pericoli delle centrali è improvvisamente calata, nonostante la gravissima situazione di Fukushima e le allarmanti notizie che nelle ultime ore arrivano da Stati Uniti e Francia. Eppure negli States l’ultimo incidente nucleare è così grave da aver convinto il governo...

(23 Giugno 2011)

Marco Santopadre, Radio Città Aperta

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 |    >>

144782