il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Atene. Ordine pubblico

Atene. Ordine pubblico

(4 Maggio 2010) Enzo Apicella
Grecia. Il Fondo Monetario Internazionale si scontra con la resistenza popolare

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Capitale e lavoro)

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

La Grecia brucia!

(131 notizie dal 7 Dicembre 2008 al 16 Luglio 2012 - pagina 1 di 7)

Discussione sulle dichiarazioni programmatiche del governo

Un movimento combattivo contro la linea antipopolare del governo

11/07/2012 Come previsto, i tre partiti di governo, PASOK-ND-Democratici di Sinistra, hanno ricevuto il voto di fiducia del Parlamento, domenica 8 luglio. Il carattere profondamente reazionario delle dichiarazioni programmatiche del nuovo governo, il posizionamento strategico di tutti i partiti fautori della UE come unica alternativa - e per questo incapaci di individuare una via di uscita dalla...

(16 Luglio 2012)

Partito Comunista di Grecia (KKE)

Un governo di "sinistra" è pericoloso per il popolo

10/04/2012 Il KKE continua i preparativi per la battaglia elettorale, con visite nei luoghi di lavoro e ai comitati dei quartieri operai. Allo stesso tempo, prosegue le sue attività per il sollievo delle famiglie popolari dalle barbare misure che colpiscono tutte le famiglie operaie. I comunisti svolgono un ruolo di primo piano nell'organizzazione degli scioperi, nell'organizzazione dei...

(24 Aprile 2012)

Partito Comunista di Grecia (KKE)

Grecia: il nostro nome è Resistenza

Mercoledì scorso, 4 aprile, un uomo di 77 anni, malato di cancro – Dimitris Christoulos – si è suicidato sparandosi alla testa a pochi metri dalla sede del Parlamento greco. Dimitris è l’ultima delle 1.725 persone che si sono uccise negli ultimi due anni in Grecia. Più tardi gli è stata trovata in tasca una lettera che spiegava le ragioni del suo...

(8 Aprile 2012)

Centro di Iniziativa Proletaria G. Tagarelli - Milano

La polizia ha arrestato una delegazione dell'Associazione di Amicizia e Solidarietà Grecia-Cuba che protestavano davanti all'ambasciata degli Stati Uniti

Lunedi 20/2, ha avuto luogo un altro inaccettabile episodio di repressione e intimidazione contro il movimento, quando la polizia ha prelevato e tradotto 7 membri dell'Associazione di Amicizia e Solidarietà Grecia-Cuba al commissariato generale di polizia in Attica. La delegazione dell'Associazione, guidata dal presidente Nikos Karandreas, stava protestando davanti all'ambasciata statunitense...

(1 Marzo 2012)

Partito Comunista di Grecia (KKE)

Cipro, zone esclusive e potere economico

Non contenta dei propri fuochi la politica ellenica getta ‘mine’ nel Mediterraneo orientale. Lo fa con Antonis Samaras, attuale leader di Nuova Democrazia il partito (non il solo) che taroccando i bilanci statali ha nascosto alla Ue e ai propri concittadini la quantità crescente di debito pubblico accumulato con anni di malgoverno. L’apprendista stregone nell’empito...

(22 Febbraio 2012)

Enrico Campofreda

Situazione rivoluzionaria in grecia

I NOSTRI COMPAGNI DELL'EEK IN PRIMA FILA NEGLI SCONTRI DI MASSA IL KKE STALINISTA STA A GUARDARE IN DISPARTE In Grecia si concentrano tutti i sintomi classici di una situazione obiettivamente rivoluzionaria. 1)Le classi dominanti non possono più governare come prima, coi vecchi schemi politici tradizionali ( alternanza tra Nuova Democrazia e Pasok): sono state costrette a ricorrere ad un...

(13 Febbraio 2012)

Marco Ferrando Partito Comunista dei Lavoratori

Favorito l’ex vice presidente della BCE

[RCA News] Il premier greco Papandreou e il capo dell'opposizione Antonis Samaras, leader di Nea Dimocratia, hanno raggiunto nella serata di ieri un accordo per dare vita ad un governo di unità nazionale che sarà guidato da un primo ministro il cui nome sarà scelto oggi in un nuovo incontro tra i due esponenti politici: il favorito è Lucas Demetrios Papademos, ex vice presidente...

(7 Novembre 2011)

Radio Città Aperta - Roma

Contestate le parate del ‘giorno del No’. I greci dicono No a socialisti e UE

28-10-2011 --- In Grecia continuano manifestazioni e scioperi, e ad essere preso di mira dalla contestazione contro il massacro sociale targato ‘troika’ oggi è stato addirittura il Presidente della Repubblica. In quello che i greci conoscono come ‘Giorno del No’ – il 28 ottobre 1940 l’allora primo ministro greco Metaxas rifiutò di lasciar entrare...

(29 Ottobre 2011)

Marco Santopadre – Radio Città Aperta

Lo sciopero generale del 19-20 ottobre in grecia: immagini dal futuro dell’unione europea

Traduzione dell'articolo di Savas Matsas sullo sciopero greco

Mentre i leader europei, in particolare quelli di Germania e Francia, divisi dai loro irreconciliabili antagonismi nazionali e paralizzati dal terrore di fronte alla bancarotta non solo della Grecia ma del loro sistema bancario e dell’intero progetto dell’Unione Europea insieme al suo euro, hanno dovuto rinviare il proprio Summit, gli stessi giorni, nell’epicentro della crisi, in...

(26 Ottobre 2011)

Savas Michael-Matsas

Il secondo giorno dello sciopero generale nazionale: risposta organizzata ai piani antipopolari e alle macchinazioni provocatorie

20/10/2011 Il "cuore" del 2° giorno del grandioso sciopero e mobilitazione di 48 ore pulsava nella piazza centrale della capitale greca, Piazza Sintagma, dove il PAME [Fronte Militante di Tutti i Lavoratori] ha organizzato un grande raduno con l'accerchiamento del Parlamento greco. Il secondo giorno ha superato notevolmente i precedenti scioperi. La dimensione e la militanza sono state una degna...

(26 Ottobre 2011)

Partito Comunista di Grecia (KKE)

Primo giorno di sciopero: Una marea senza precedenti di persone

19/10/2011 Una marea senza precedenti di centinaia di migliaia di persone hanno partecipato alla manifestazione dello sciopero maestoso del PAME, che ha riempito Atene come non si era mai visto negli ultimi decenni, il primo giorno delle 48 ore sciopero nazionale generale. Tutte le strade centrali di Atene sono state per molte ore gremite ad un livello soffocante dalla folla enorme di lavoratori. Manifestazioni...

(26 Ottobre 2011)

Partito Comunista di Grecia (KKE)

Solidarieta' militante col popolo greco in lotta!

Il partito italiano COMUNISTI SINISTRA POPOLARE esprime la propria solidarietà militante alla classe operaia e al popolo greco che lottano strenuamente e senza tregua, sotto le bandiere del KKE e del PAME, contro le criminali politiche antipopolari dell'UE, della BCE e del FMI. L'enorme partecipazione delle masse lavoratrici allo sciopero generale di 48 ore del 19-20 ottobre, nonostante le...

(22 Ottobre 2011)

La Commissione Internazionale del CC di CSP

Grecia, un popolo in piazza: si volti pagina

Nuovi tagli a stipendi e pensioni, ulteriore abbassamento dell'imponibile fiscale, sostanziale abrogazione della contrattazione sindacale nazionale, abolizione di sussidi e indennità, licenziamento degli statali: queste le linee fondamentali della cosiddetta multi-legge che il Parlamento greco sarà chiamato ad approvare oggi, 20 ottobre, mentre l'erogazione della sesta tranche del mega...

(20 Ottobre 2011)

Margherita Dean - Peacereporter

I greci un po’ più che indignati. Il paese paralizzato dagli scioperi

18-10-2011/13:38 --- Sull’onda dello sciopero generale di 48 ore con manifestazione nazionale ad Atene del 28 e 29 giugno scorsi, il popolo greco prova questa settimana a dare di nuovo uno stop alla macelleria sociale targata Commissione Europea. Gli ultimi dati diffusi dal Ministero del Lavoro di Atene sulla disoccupazione parlano chiaro: un greco su sei, il 16,% della popolazione attiva, è...

(18 Ottobre 2011)

Radio Città Aperta - Roma

Scioperi a ripetizione e intensificazione della lotta con lo sciopero generale di 48 ore il 19-20 ottobre

La risposta dei lavoratori si rafforza contro l'incessante offensiva antipopolare Le nuove misure assesteranno un tremendo colpo ai redditi dei lavoratori del settore privato e del settore pubblico. Obiettivo del governo, della plutocrazia e della troika [UE, BCE, FMI] è la drastica riduzione degli stipendi. L'ennesima manovra taglierà ulteriormente le entrate dei dipendenti del settore...

(18 Ottobre 2011)

Sezione internazionale del CC del KKE

Sfida popolare organizzata e di massa contro le nuove tasse

Migliaia di persone hanno partecipato ieri alle manifestazioni organizzate dai sindacati di classe in Atene, Salonicco e altre città greche contro la nuova tassa di rapina che condanna il popolo alla bancarotta. Lavoratori dipendenti e autonomi, disoccupati, studenti, pensionati radunati attorno i loro sindacati, i comitati popolari nei quartieri e le organizzazioni di massa hanno espresso...

(13 Ottobre 2011)

Partito Comunista di Grecia (KKE)

"Possiamo fermarli! Noi non siamo in debito e non pagheremo!" Manifestazione di massa del PAME

Dai sobborghi e i quartieri di Atene e del Pireo, operai, impiegati, lavoratori autonomi, donne, pensionati, disoccupati e studenti hanno invaso piazza Sintagma a migliaia. Manifestazioni simili sono state organizzate in decine di città in tutta la Grecia. Nella grande e animata manifestazione, la gente comune ha proclamarono la sua chiara e inamovibile decisione: "Noi non siamo in debito -...

(13 Ottobre 2011)

Partito Comunista di Grecia (KKE)

La Grecia è già fallita, ma alla Troika non basta. Continuano le proteste di lavoratori e studenti

03-10-2011/13:31 --- Il Governo greco e i capi della famigerata troika - composta da commissione europea – Fmi e Bce - hanno alla fine raggiunto un accordo preliminare sul programma che prevede il taglio di 30mila dipendenti pubblici in cambio della concessione di un ‘prestito’ da 8 miliardi. Per convincere la troika, Atene ha dovuto promettere, oltre alla riduzione del numero degli...

(3 Ottobre 2011)

Marco Santopadre, Radio Città Aperta

Lotta in termini di conflitto di classe

11/09/2011 Sabato 10 settembre c'e stata la piu grande manifestazione degli ultimi anni di Salonicco per opera del PAME, del Movimento dei lavoratori autonomi e i piccoli commercianti contro i monopoli (PASEVE), del Movimento dei contadini (PASY), del Fronte militante studentesco (MAS) e della Federazione delle donne greche (OGE), contro le politiche antipopolari del governo socialdemocratico, l'UE...

(22 Settembre 2011)

Partito Comunista di Grecia (KKE)

Salonicco accoglie Papandreou: ore di scontri, arresti e feriti. Il governo accelera privatizzazioni e licenziamenti

11-09-2011/12:10 --- L’odiatissimo primo ministro greco era arrivato ieri mattina a Salonicco per inaugurare la 76ma Mostra Commerciale Internazionale, sperando col suo discorso infarcito di slogan nazionalistici e di vuote promesse di convincere qualche greco che il futuro non è poi così nero. Ma ad accoglierlo ha trovato una folla di alcune decine di migliaia di manifestanti...

(11 Settembre 2011)

Marco Santopadre, Radio Città Aperta

<<   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |    >>

77829