il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Imperialismo e guerra (dall'Europa)

Siamo tutti palestinesi

Solidarietà internazionalista alla lotta del popolo palestinese

(40 notizie dal 16 Aprile 2006 al 13 Agosto 2014 - pagina 1 di 2)

Palestina: solidarietà internazionalista dal campo giovani della IV Internazionale

Questo comunicato è stato adottato unanimamente al 31° Campeggio Giovanile della Quarta Internazionale a Commentry (Francia) il 9 Agosto 2014. Siamo riuniti al Campeggio Giovanile della Quarta Internazionale in Francia il 9 Agosto 2014 per parlare di oppressione globale. Da giugno in tutto il mondo si è levata l'attenzione per la lotta dei Palestinesi a causa dell'offensiva militare,...

(13 Agosto 2014)

communianet.org

Irlanda: 120 intellettuali aderiscono al boicottaggio di Israele

Più la classe politica e imprenditoriale israeliana risponde in maniera isterica alle critiche attive da parte di organizzazioni sociali, sindacali e popolari di tutto il mondo, più il boicottaggio internazionale nei confronti dell’economia di guerra e coloniale israeliana sembra rafforzarsi. L’ultima buona notizia in questo senso arriva dalla Repubblica d’Irlanda,...

(17 Febbraio 2014)

Marco Santopadre - Contropiano

Il «caso» Dieudonné-Valls visto dalla BDS France

Negli ultimi giorni abbiamo assistito a numerosi/e compagni/e che tramite i social network e le testate giornalistiche hanno espresso la propria acritica solidarietà al “comico” Dieudonné, esponente della destra francese razzista e antisemita che attualmente viene sdoganato come un “esponente della lotta di solidarietà con il popolo palestinese”. Per questo...

(13 Gennaio 2014)

communianet.org

“Quello che deve essere detto”

Perché taccio, passo sotto silenzio troppo a lungo quanto è palese e si è praticato in giochi di guerra alla fine dei quali, da sopravvissuti, noi siamo tutt´al più le note a margine. E´ l´affermato diritto al decisivo attacco preventivo che potrebbe cancellare il popolo iraniano soggiogato da un fanfarone e spinto al giubilo organizzato, perché...

(11 Aprile 2012)

Günter Grass

Contro gunter grass anche gli scrittori israeliani

Un appello chiede ai letterati di tutto il mondo di denunciare come «immorale» il poema pubblicato dal premio Nobel tedesco che condanna l’arsenale nucleare israeliano. A.B.Yehoshua lo firma, Amos Oz e David Grossman no.

Gerusalemme, 11 aprile 2012, Nena News Non si placa l'ira di Israele nei confronti del Premio Nobel tedesco Günter Grass reo di aver messo, in un suo recente poema, la bomba atomica israeliana (segreta e mai indagata) sullo stesso piano di quella (potenziale) iraniana, aggiungendo che il nucleare di Israele «minaccia la così fragile pace mondiale». Da giorni l'autore del Tamburo...

(11 Aprile 2012)

Nena News

Da londra per salvare bimbi palestinesi

Gerusalemme, 07 aprile 2012, Nena News - Si è appena conclusa all’ospedale palestinese “Makassed” di Gerusalemme Est la missione del team di cardiochirurgia pediatrica giunto dalla Gran Bretagna che ha operato decine di bambini della Cisgiordania e di Gaza, alcuni con gravi patologie congenite. Il team giunto su richiesta del Palestine Children’s Relief Fund (Soccorso...

(7 Aprile 2012)

Nena News

Islanda prima in europa a riconoscere stato palestina

Non è certo uno dei paesi europei più influenti e potenti ma il passo compiuto da Reykjavík comunque è storico e potrebbe aprire la strada ad altri riconoscimenti nel Vecchio Continente

MARTA FORTUNATO Roma,02 dicembre 2011, Nena News - “L'Islanda è il primo paese europeo a compiere questo passo” ha annunciato il ministro degli esteri islandese Ossur Skaphedinsonn dopo che il parlamento ha passato una mozione con 38 voti a favore su 63 per il riconoscimento della Palestina “come stato sovrano ed indipendente” coi confini del 1967. Questa misura, che...

(2 Dicembre 2011)

Nena News

Video: proteste anti-israele alla royal albert hall di londra

Roma, 02 settembre 2011, Nena News - Proteste contro l'occupazione israeliana dei Territori palestinesi hanno interrotto ieri un concerto della Israel Philharmonic Orchestra diretta da Zubin Mehta alla prestigiosa Royal Albert Hall di Londra, trasmesso in diretta dalla BBC. L’emittente ha riferito di aver dovuto interrompere per due volte la tramissione. La Palestine Solidarity Campaign aveva...

(3 Settembre 2011)

Nena News

Il caso sodastream: bollicine e occupazione

La Coop Svezia annuncia la sospensione della vendita dei prodotti Sodastream, l’azienda israeliana con sede a Ma’ale Adumim, il più grande insediamento colonico in Cisgiordania.

Roma, 29 Agosto 2011, Nena News - L'estate del 2011 è stata lunga e calda per le aziende israeliane e internazionali che si sono rese complici di violazioni dei diritti umani nei territori palestinesi occupati. Il più grande esportatore israeliano di prodotti agricoli, Agrexco, che commercializza il 60-70 per cento della frutta e verdura coltivate su terreni rubati in Cisgiordania,...

(29 Agosto 2011)

STEPHANIE WESTBROOK Nena News

Comunicato congiunto di otto Partiti Comunisti dei Balcani

"I Partiti Comunisti ed Operai dei Balcani che insieme sottoscrivono questa dichiarazione, esprimono la loro solidarietà verso il popolo palestinese e la loro contrapposizione alla continuazione dell'occupazione israeliana. Fino ad oggi più di 110 paesi hanno proceduto nel riconoscimento dello Stato della Palestina. La questione attende di essere posta nell’Assemblea Generale...

(14 Agosto 2011)

Partito Comunista di Grecia (KKE)

Grande apprezzamento per l’iniziativa del KKE per il riconoscimento di uno Stato palestinese indipendente e sovrano

La delegazione del KKE è tornata da Palestina e Israele venerdì 8 luglio, dopo una visita nel quadro dell’iniziativa del Partito per il riconoscimento di uno Stato palestinese indipendente e sovrano. La delegazione era formata da Giorgos Marinos, membro dell’Ufficio politico del CC e deputato, Giorgos Toussas, membro del CC, responsabile della Sezione Politica europea del...

(14 Luglio 2011)

Partito Comunista di Grecia (KKE)

Israele: le pressioni europee contro il gigante dell'export

Si è tenuto in Francia il primo Forum europeo contro Agrexco, il più grande esportatore di prodotti agricoli freschi di Israele, che commercializza frutta e verdura prodotte nelle colonie in Cisgiordania. Cruciale il ruolo deii sindacati degli agricoltori palestinesi.

DI STEPHANIE WESTBROOK Roma, 22 Giugno 2011 - Nena News - Ai primi di giugno a Montpellier, in Francia, più di cento di attivisti provenienti da nove paesi si sono riuniti per il primo Forum europeo contro Agrexco. Dal 4-5 giugno, i delegati provenienti da Italia, Gran Bretagna, Svizzera, Belgio, Olanda, Spagna, Germania e Palestina insieme agli organizzatori francesi hanno partecipato a due...

(23 Giugno 2011)

Nena News

La compagnia israeliana ahava abbandona covent garden

Chiude nel centro di Londra, il negozio della filiale britannica di Ahava, la compagnia di cosmetici del Mar Morto, etichettati come "made in Israel", ma prodotti in una colonia della Cisgiordania. In seguito alle ripetute manifestazioni degli attivisti.

Roma, 09 Aprile 2011, Nena News -Il negozio della filiale britannica dell'israeliana Ahava abbandona il centro di Londra dopo anni di manifestazioni pro-palestinesi. I manifestanti sostengono che i cosmetici venduti nel negozio vengono prodotti in una fabbrica situata all'interno di un insediamento israeliano, Mitzpe Shalom in Cisgiordania, ma sono "erroneamente" etichettati come "Made in Israele". Il...

(10 Aprile 2011)

Nena News

Piattaforma europea per il boicottaggio universitario e culturale di israele

Alcune organizzazioni europee, riunite dall’Association des universitaires pour le respect du droit international en Palestine (Aurdip) e dal British Committee for Universities of Palestine (Bricup), lanciano una piattaforma per il boicottaggio universitario e culturale di Israele. Comunicato Questa dichiarazione annuncia la costituzione di una piattaforma europea comune per il boicottaggio...

(9 Novembre 2010)

Forum Palestina

Azione di BDS: protesta contro la conduzione della conferenza della Leiden University presso l'Università ebraica

Il 25 novembre l'Università ebraica di Gerusalemme ospiterà la conferenza di Cleveringa del 2010. Si tratta di un evento annuale, organizzato dalla più antica università olandese, la Leiden University. La Conferenza ricorda il discorso tenuto dal Professor Rudolph Pabus Cleveringa all'Università di Leiden, il 26 novembre 1940. Nella sua veste di Preside della Facoltà...

(2 Novembre 2010)

Jan Wijenberg ex ambasciatore per i Paesi Bassi e portavoce della campagna

Comune spagnolo bandisce acqua israeliana

Si tratta della Eden Springs

Nuova vittoria del boicottaggio contro Israele: una municipalità spagnola, della provincia di Valladolid, ha interdetto l’acqua israeliana in bottiglia "Eden Springs Lts" da tutti gli edifici municipali. UNA MUNICIPALITA’ SPAGNOLA BANDISCE L’ACQUA ISRAELIANA "EDEN SPRING" 21-10-2010 Nuova vittoria del boicottaggio contro Israele: una municipalità spagnola, della...

(22 Ottobre 2010)

www.boicottaisraele.it

Condanna di massa dell'esercitazione comune greco-israeliana

Il comitato regionale del KKE - Peloponneso-Zante-Cefalonia ha organizzato una manifestazione con corteo verso la base dell'Aeronautica Militare

13/10/2010 Un gran numero di persone, rispondendo alla chiamata del comitato regionale del KKE - Peloponneso-Zante-Cefalonia, hanno manifestato mercoledì 12 ottobre presso la base aerea di Andravida per chiedere la cessazione delle provocatorie e pericolose esercitazioni militari comuni greco-israeliane. I residenti di tutta la regione di Andravida vivono da due giorni in una zona di guerra,...

(21 Ottobre 2010)

it.kke.gr

Norvegia. Numerose adesioni all'appello per il boicottaggio accademico, istituzionale e culturale di Israele

In Norvegia, un appello al boicottaggio istituzionale, culturale e accademico di Israele (basato sulle linee guida del PACBI) ha raccolto 100 firme significative fra accademici, scrittori, musicisti, operatori culturali e celebrità dello sport, tra cui Egil "Drillo" Olsen, commissario tecnico della nazionale di calcio norvegese, personaggio che gode di una enorme popolarità in Norvegia. Dopo...

(16 Ottobre 2010)

www.boicottaisraele.it

L'irlanda cancella un accordo commerciale con israele

Attentato a al-Mabhuh: l'Irlanda cancella un accordo commerciale con Tel Aviv An-Nasira – InfoPal. Il ministero della Difesa irlandese ha annullato un’operazione commerciale per l’acquisto di circa quattro milioni di dollari in armamenti dallo Stato israeliano, in seguito alla conferma dell’uso di passaporti irlandesi contraffatti nel corso dell’attentato al leader...

(11 Ottobre 2010)

infopal.it

Gran bretagna e spagna: non andiamo a gerusalemme

Boicottata la conferenza OCSE nella città occupata

LA GRAN BRETAGNA E LA SPAGNA BOICOTTANO LA CONFERENZA DELL’OCSE A GERUSALEMME 5-10-2010 Così il titolo del quotidiano israeliano Haaretz, dopo l’annuncio da aprte dei due Paesi che rifiutavano di recarsi a Gerusalemme per la prossima conferenza annuale dell’OCSE sul turismo. Questa conferenza annuale si tiene abitualmente a Parigi, ma gli Israeliani sono riusciti a farla...

(5 Ottobre 2010)

www.boicottaisraele.it

<<   | 1 | 2 |    >>

518242