il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

Partito di Alternativa Comunista

(224 notizie - pagina 4 di 12)

BASTA DELOCALIZZAZIONI, NESSUN LICENZIAMENTO ALLA CAMPAGNOLO

Il profitto non ha confini e lo sfruttamento nemmeno… La Campagnolo annuncia di voler delocalizzare la produzione in Romania e avvia le procedure per licenziare 68 dei circa 400 lavoratori dello stabilimento di Vicenza. Dopo aver aperto in Romania la MechRom 1 nel 2005 (6.400 mq) ha deciso di ampliarsi ulteriormente con la MechRom 2 nel 2011 (16 mila mq). Attualmente sono circa 400 i lavoratori...

(29 Gennaio 2015)

Partito di Alternativa Comunista, Vicenza


in: «Lavoratori di troppo»

Brasile: nuova ondata
di lotte popolari e operaie

Dallo sciopero dei metalmeccanici
alle proteste contro le tariffe

In questi primi venti giorni dell'anno, il Brasile ha conosciuto una nuova ondata di proteste e scioperi, dopo le grandi mobilitazioni che avevano fatto tremare il governo prima, durante e dopo la Coppa del mondo di calcio. In realtà, a prescindere dalla copertura mediatica o meno, le lotte di lavoratori e studenti in Brasile non si erano mai fermate: le ore di sciopero continuavano ad aumentare...

(23 Gennaio 2015)

Adriano Lotito - Partito di Alternativa Comunista


in: «Brasile in rivolta»

VICENZA, FERMARE LA FARSA DELL’ALTA VELOCITÀ PER CREARE UN SISTEMA DI TRASPORTO PUBBLICO EFFICIENTE PER STUDENTI E LAVORATORI PENDOLARI

IL PROGETTO. In questi giorni il Consiglio Comunale voterà l’approvazione dello studio di fattibilità che vede passare dalla provincia Vicenza il tracciato della nuova linea ferroviaria ad Alta Velocità/Alta Capacità Milano-Venezia. La cricca politica e imprenditoriale vicentina, ostinata da anni a volere una stazione in città nonostante i primi programmi...

(11 Gennaio 2015)

Partito di Alternativa Comunista, sezione di Vicenza


in: «Il saccheggio del territorio»

25 Novembre, Giornata mondiale di lotta contro la violenza sulle donne

La violenza contro le donne cresce ogni giorno nel mondo intero. E non solo la violenza fisica, ma anche la violenza psicologica, che non lascia tracce evidenti ma è grave tanto quanto l'altra. Il 25 novembre è una data storica, scelta dal movimento internazionale delle donne latino-americane nel 1981 a Bogotà in onore delle tre sorelle Mirabal, attiviste della Repubblica Dominicana,...

(24 Novembre 2014)

Patrizia Cammarata - Commissione Lavoro Donne del Partito di Alternativa Comunista ( sezione italiana della Lega Internazionale dei Lavoratori-Quarta Internazionale )


in: «Questioni di genere»

Gli orizzonti di gloria borghesi
e la mattanza di proletari

A cento anni dalla Prima guerra mondiale

"L'imperialismo è il capitalismo giunto a quella fase di sviluppo in cui si è formato il dominio dei monopoli e del capitale finanziario, l'esportazione di capitali ha acquistato grande importanza, è cominciata la spartizione del mondo tra i trust internazionali, ed è già compiuta la ripartizione dell'intera superficie terrestre tra i grandi Paesi capitalistici". (Lenin,...

(6 Novembre 2014)

Ruggero Mantovani - PdAC


in: «1914-1918: il grande crimine della borghesia»

Gli attacchi del governo
e le illusioni perdute della piazza Cgil

Il 25 ottobre centinaia di migliaia di lavoratori in piazza.
Ma cosa fa la direzione Cgil?

Le immagini della piazza del 25 ottobre a Roma sono indubbiamente impressionanti. Confermano l'enorme capacità di mobilitazione che ancora conserva l'apparato Cgil, nonostante decenni di politiche di svendita dei diritti dei lavoratori. "Al lavoro e alla lotta!": così Susanna ha concluso Susanna Camusso il comizio. Ma è proprio la lotta la reale intenzione della direzione della...

(28 Ottobre 2014)

Fabiana Stefanoni - Partito di Alternativa Comunista


in: «Lotte operaie nella crisi»

La "Buona Scuola" di Renzi... copiando Marchionne

10 ottobre: sciopero nazionale di studenti e lavoratori della scuola

Il piano di ristrutturazione della scuola pubblica, presentato dal premier Renzi e dal ministro Giannini, si articola in un malloppo di più di 130 pagine. Malloppo che il governo chiede a tutti i lavoratori della scuola di discutere e, eventualmente, integrare... Anzi, nelle pagine del testo si sollecitano tutti i docenti di ogni scuola a leggere e commentare le 130 pagine: operazione impossibile,...

(10 Ottobre 2014)

Fabiana Stefanoni - Pdac


in: «La controriforma dell'istruzione pubblica»

28/09/2014: giornata globale di azione
per la depenalizzazione dell’aborto

Il 28 settembre è la Giornata Globale di Azione per la depenalizzazione dell’aborto, durante la quale da anni in alcuni Paesi si manifesta a favore dell’aborto legale o depenalizzato, sicuro e gratuito, garantito per le donne di tutto il mondo. Il diritto delle donne ad accedere ad un aborto libero, sicuro e gratuito cambia infatti da Paese a Paese: in alcuni l’interruzione...

(27 Settembre 2014)

Laura Sguazzabia - responsabile Commissione lavoro donne Pdac


in: «Questioni di genere»

Didi, rivoluzionario esemplare

E' morto ieri Dirceu Travesso, Didi, dirigente del Pstu, nostro partito fratello in Brasile, e della Lit-Quarta Internazionale, tra i fondatori e principali dirigenti di Conlutas. A nome di Conlutas Didi girava instancabilmente tutti i continenti, passando da un picchetto a una assemblea operaia, da un congresso a un corteo. L'anno scorso era stato tra i promotori della costituzione a Parigi della...

(17 Settembre 2014)

I compagni e le compagne del Pdac - sezione italiana della Lit-Quarta Internazionale


in: «La nostra storia»

Bari, domani Alternativa comunista contesterà Renzi!

Domani a Bari, il premier Renzi inaugurerà in pompa magna la Fiera del Levante. Sarà la solita kermesse con Emiliano, Vendola, confindustriali e banchieri. Il tutto mentre il premier, in barba ai movimenti di lotta del territorio salentino, ha già detto si alla Tap che devasterà le marine interessate. Ha già detto sì alle trivellazioni per la ricerca del petrolio...

(12 Settembre 2014)

Michele Rizzi - Coordinatore regionale di Alternativa comunista

Appoggiamo la candidatura
operaia e socialista di Zé Maria

Appello internazionale della Direzione Nazionale del Pstu
(sezione brasiliana della Lit-Quarta Internazionale)

Vogliamo rivolgerci ai partiti e ai movimenti socialisti di tutto il mondo. Tutti hanno accompagnato le grandi mobilitazioni del giugno 2013 in Brasile, che hanno messo in discussione i governi e i partiti maggioritari del Paese. Da allora si sono succeduti numerosi scioperi, tra cui quello dei lavoratori della metropolitana di San Paolo, svoltosi alla vigilia dei Mondiali di calcio. Ora, con le elezioni...

(8 Settembre 2014)

Partito di Alternativa Comunista Lega Internazionale dei Lavoratori - Quarta Internazionale


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

Fermiamo subito i sanguinosi attacchi di Israele
contro il popolo palestinese!

dichiarazione del Segretariato Internazionale della Lit-Quarta Internazionale

Israele continua i suoi feroci attacchi contro la Striscia di Gaza, attraverso intensi e continui bombardamenti aerei. Allo stesso tempo, il governo del primo ministro Benjamin Netanyahu ha annunciato che non esclude un'invasione di terra del territorio palestinese [si tenga presente che il testo, che qui presentiamo tradotto, è stato scritto la settimana scorsa - ndt]. Israele mente dicendo...

(24 Luglio 2014)

Partito di Alternativa Comunista


in: «Palestina occupata»

Brasile
La verità sull’eroico sciopero dei “metroviarios” di San Paolo

di Altino dos Prazeres (*) I lavoratori della metropolitana di San Paolo (“metroviarios”) si sono resi protagonisti di una delle battaglie più dure contro il governo Alckmin del Psdb (Partito della Social Democrazia Brasiliana, principale alternativa borghese al Pt di Lula e Dilma - ndt) di San Paolo. Abbiamo portato avanti uno sciopero durissimo di cinque giorni, paralizzando...

(11 Luglio 2014)

Partito di Alternativa Comunista


in: «Brasile in rivolta»

Schio, Vicenza: sala piena per la presentazione di Trotskismo Oggi

Dopo l’ottima riuscita dell’assemblea, organizzata dalla nostra sezione, lo scorso ottobre, a Magrè di Schio (Vi), per ricordare i centovent’ anni dalla nascita e i settant’anni dall’assassinio del grande rivoluzionario Pietro Tresso, lo scorso mercoledì 11 giugno ci siamo trovati ancora una volta a Schio, per un’altra assemblea pubblica, organizzata...

(27 Giugno 2014)

a cura della sezione PdAC Vicenza


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

Grillo cala la maschera

Gli accordi con l'estrema destra e le aperture a Renzi

A circa un anno di distanza dal successo alle elezioni politiche (febbraio 2013), il Movimento cinque stelle di Grillo e Casaleggio rimane nel quadro politico italiano come seconda forza (dietro il “nuovo” Pd di Renzi) ma con importanti cambiamenti sia nell'andamento elettorale sia nella definizione programmatica e politica. Cambiamenti, questi ultimi, che rappresentano un'accentuazione...

(25 Giugno 2014)

Adriano Lotito - Pdac

XVII Congresso Cgil: una nuova tappa nella lotta tra burocrazie

Niente di buono per i lavoratori

Il XVII Congresso della Cgil si è concluso con la rottura della maggioranza che aveva dato vita al documento “Il Lavoro decide il futuro”. Il riavvicinamento tra Landini e la Camusso dalla primavera dello scorso anno aveva subito una rapida accelerazione: l’accettazione da parte della Fiom dell’accordo del 28 giugno 2011 (che nei fatti recepiva l’articolo 8 della...

(6 Giugno 2014)

Alberto Madoglio - Pdac


in: «Dove và la CGIL?»

Un voto contro la Ue e l'Euro:
ma capitalizzato dalla destra

Solo un'alternativa rivoluzionaria può fermare la destra
e sconfiggere l'Europa dei banchieri e dell'austerità

dichiarazione del Comitato Centrale del Pdac Quattro sono gli elementi che, combinati tra loro, descrivono l'esito del voto per le elezioni europee: primo, cresce l'astensione in tutta Europa (in Italia vota circa un elettore su due); secondo, di là da qualche eccezione (tra cui il dato del Pd in Italia), i partiti del Ppe e del Pse, che oggi governano l'Europa, perdono voti; terzo, salvo la...

(27 Maggio 2014)

Partito di Alternativa Comunista


in: «il polo imperialista europeo alla prova del voto»

Brasile, verso i mondiali
Crescono lotte, scioperi e proteste

Un appello ai lavoratori di tutto il mondo

In queste settimane si stanno moltiplicando in Brasile le proteste e le mobilitazioni contro “le ingiustizie” della Coppa del Mondo, cioè contro le gigantesche spese sostenute dal governo brasiliano a solo vantaggio della Fifa e delle grandi imprese mentre vengono tagliati tutti i servizi pubblici per le masse popolari, i poveri e i lavoratori. Ad organizzare queste manifestazioni...

(24 Maggio 2014)

Partito di Alternativa Comunista


in: «Brasile in rivolta»

Unire le forze contro l'Unione europea,
per un'alternativa di classe e internazionalista

Dichiarazione delle sezioni europee della Lit-Quarta Internazionale

In occasione delle elezioni del prossimo 25 maggio per il rinnovo del Parlamento Europeo, noi della Lega Internazionale dei Lavoratori - Quarta Internazionale (Lit-QI) ci rivolgiamo alle militanti e ai militanti delle lotte della classe lavoratrice e della gioventù, a tutti quelli che resistono alla catastrofe sociale causata dalle politiche dell'Ue e dei suoi governi. Di fronte all'unità...

(23 Maggio 2014)


in: «il polo imperialista europeo alla prova del voto»

Elezioni europee, solo le lotte possono mettere fine ai sacrifici

Le liste della Lit-Quarta Internazionale in Spagna e Portogallo

Le elezioni per il rinnovo del parlamento europeo che si svolgeranno il 25 maggio, per la prima volta nella loro storia, sono al centro del dibattito politico in Italia, così come negli altri Paesi membri dell’Unione Europea. Europa: dalla routine all’austerità Fino alla scorsa tornata elettorale (nel 2009) si trattava in sostanza di un momento di secondaria importanza...

(21 Maggio 2014)

Alberto Madoglio - Pdac


in: «il polo imperialista europeo alla prova del voto»

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

68354