il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

Partito di Alternativa Comunista

(227 notizie - pagina 5 di 12)

Brasile, verso i mondiali
Crescono lotte, scioperi e proteste

Un appello ai lavoratori di tutto il mondo

In queste settimane si stanno moltiplicando in Brasile le proteste e le mobilitazioni contro “le ingiustizie” della Coppa del Mondo, cioè contro le gigantesche spese sostenute dal governo brasiliano a solo vantaggio della Fifa e delle grandi imprese mentre vengono tagliati tutti i servizi pubblici per le masse popolari, i poveri e i lavoratori. Ad organizzare queste manifestazioni...

(24 Maggio 2014)

Partito di Alternativa Comunista


in: «Brasile in rivolta»

Unire le forze contro l'Unione europea,
per un'alternativa di classe e internazionalista

Dichiarazione delle sezioni europee della Lit-Quarta Internazionale

In occasione delle elezioni del prossimo 25 maggio per il rinnovo del Parlamento Europeo, noi della Lega Internazionale dei Lavoratori - Quarta Internazionale (Lit-QI) ci rivolgiamo alle militanti e ai militanti delle lotte della classe lavoratrice e della gioventù, a tutti quelli che resistono alla catastrofe sociale causata dalle politiche dell'Ue e dei suoi governi. Di fronte all'unità...

(23 Maggio 2014)


in: «il polo imperialista europeo alla prova del voto»

Elezioni europee, solo le lotte possono mettere fine ai sacrifici

Le liste della Lit-Quarta Internazionale in Spagna e Portogallo

Le elezioni per il rinnovo del parlamento europeo che si svolgeranno il 25 maggio, per la prima volta nella loro storia, sono al centro del dibattito politico in Italia, così come negli altri Paesi membri dell’Unione Europea. Europa: dalla routine all’austerità Fino alla scorsa tornata elettorale (nel 2009) si trattava in sostanza di un momento di secondaria importanza...

(21 Maggio 2014)

Alberto Madoglio - Pdac


in: «il polo imperialista europeo alla prova del voto»

DIFENDERE I “BENI COMUNI”, LOTTARE CONTRO IL CAPITALISMO!

Volantino dei Giovani di Alternativa Comunista per la mobilitazione del 17 maggio a difesa dei beni comuni Da anni ormai i governi di tutti i colori hanno dichiarato guerra alla classe lavoratrice e ai cosiddetti “beni comuni” (acqua, ambiente, reddito, casa, ecc.). Il governo Renzi si situa in perfetta continuità con le precedenti legislature, avendo esso incrementato ancora di...

(17 Maggio 2014)

giovanidialternativacomunista.wordpress.com


in: «No alle privatizzazioni»

XI Congresso della LIT-CI:
dai fuochi della lotta di classe

A San Paolo, in Brasile, tra il 6 e il 12 aprile si è svolto l'XI Congresso della Lega Internazionale dei Lavoratori - Quarta Internazionale. L'assise, massima istanza di direzione della nostra Internazionale, si è data nel quadro di una realtà molto ricca e dinamica. Da un lato, questa realtà è segnata dalla persistenza dell'impatto della crisi economica iniziata...

(15 Maggio 2014)

Segretariato Internazionale della Lit-Quarta Internazionale


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

L'unica Europa "sociale"
è quella socialista!

volantino del Pdac per le europee Il 25 maggio anche in Italia si voterà per le elezioni europee. Il progetto delle classi dominanti del Vecchio continente, comunque vadano queste elezioni, continuerà ad essere quello che milioni di lavoratori e giovani hanno già testato sulla propria pelle: continuazione delle politiche di austerità, approfondirsi della disuguaglianza sociale...

(13 Maggio 2014)

Partito di Alternativa Comunista


in: «il polo imperialista europeo alla prova del voto»

25 APRILE
ANTIFASCISMO E’ ANTICAPITALISMO!

In occasione della ricorrenza del 25 aprile Alternativa Comunista non si unisce al finto coro dei “memorialisti” ma rivendica l’attualità e la necessità della Resistenza antifascista, dunque anticapitalista. Il padronato della repubblica “antifascista” ha cercato per oltre mezzo secolo di fare del 25 aprile una pacifica giornata della memoria, depotenziandone...

(23 Aprile 2014)

Partito di Alternativa Comunista


in: «Ora e sempre Resistenza»

AVA-GRETA e COMUNE di VICENZA: nessun testimone scomodo ai tavoli concertativi

Il Partito di Alternativa Comunista solidarizza con i lavoratori di Vicenza e della provincia che stanno subendo accorpamenti dei servizi, privatizzazioni e tagli ai salari. In questi giorni sono accaduti due fatti gravi e indicativi: la mancata convocazione del sindacato di base Usb all’ incontro sulla questione dell’unificazione aziendale tra AVA e GRETA e la mancata convocazione della...

(30 Marzo 2014)

Partito di Alternativa Comunista- sezione di Vicenza


in: «No all'accordo sulla rappresentanza»

"Tremate, tremate, le lotte son tornate!"

Vicenza, cresce la lotta dei lavoratori comunali

21 febbraio, una manifestazione unitaria e determinata Nella testa di qualche burocrate sindacale (come Ruggero Bellotto della Cisl che pochi giorni dopo ha scaricato i lavoratori prendendo le distanze pubblicamente dalle frasi gridate in piazza, con una lettera al sindaco) la manifestazione dei dipendenti comunali di Vicenza, che si è svolta venerdì 21 febbraio scorso contro il taglio...

(28 Febbraio 2014)

a cura della sezione PdAC Vicenza


in: «Lotte operaie nella crisi»

Nasce il governo Renzi
Il nuovo comitato d'affari di banche e industriali

Da quell'aprile del 2013 in cui Napolitano, appena rieletto Presidente della Repubblica, conferì l'incarico a Letta, molta acqua è passata sotto i ponti. Il governo Letta, nato sotto le insegne gaudenti della grande coalizione, fu santificato da tutti coloro i quali, servilmente, si genuflettevano agli interessi padronali del grande capitalismo nazionale ed internazionale. Dopo dieci...

(24 Febbraio 2014)

Claudio Mastrogiulio - Pdac

Da Vicenza un appello:
Uniamo le lotte contro i tagli ai salari dei lavoratori !

Grande partecipazione all’assemblea organizzata da Cub Vicenza e Coordinamento No Austerity

La sala dove si è svolta, sabato 8 febbraio scorso, l’assemblea promossa dal sindacato Cub Vicenza e dal Coordinamento No Austerity era affollata soprattutto da lavoratrici e lavoratori del Comune di Vicenza, ma erano presenti anche alcuni lavoratori della scuola, delle cooperative e operai del settore privato. Lavoratori iscritti al sindacato Cub ma anche tanti iscritti ad altre sigle...

(12 Febbraio 2014)

report a cura della sezione PdAC Vicenza


in: «Lotte operaie nella crisi»

Electrolux
Organizzare la resistenza dei lavoratori
contro l'attacco padronale!

Il caso dell’Electrolux, che già da qualche mese agitava le acque del sindacalismo e delle lotte (ma la cui lotta specifica, soprattutto ad opera dei sindacati di base, risale ormai a tre anni fa nell’indifferenza e, anzi, con l’ostilità, spesso, delle burocrazie dei sindacati concertativi), è diventato un caso di portata nazionale quando, il 27 gennaio scorso,...

(9 Febbraio 2014)

Matteo Bavassano, Pdac sezione di Milano


in: «Lotte operaie nella crisi»

Diritto di sciopero e di organizzazione sindacale: adieu?

Ecco cosa significa il "Testo unico sulla rappresentanza" voluto da padroni e burocrazie sindacali

Il 10 gennaio è stato sottoscritto, senza che ci sia stata un'adeguata risposta dal versante di classe, il famigerato "Testo unico sulla rappresentanza", sottoscritto da Cgil, Cisl, Uil e Confindustria. Si tratta di un accordo tra i rappresentanti del padronato e le burocrazie sindacali che sancisce l'estensione del "modello Pomigliano" (già vigente in Fiat) a tutto il mondo del lavoro....

(6 Febbraio 2014)

Fabiana Stefanoni - Pdac


in: «No all'accordo sulla rappresentanza»

I diritti non si sgomberano!

Comunicato stampa di Alternativa comunista sullo sgombero di Villa Roth a Bari.

Questa mattina a Bari si è consumato un atto vergognoso materializzatosi con lo sgombero della realtà politico-sociale barese Villa Roth. Infatti, una palazzina abbandonata da 15 anni, due anni fa è stata riutilizzata da un collettivo che ha voluto riprendersi uno spazio sociale e trasformarlo in spazio aperto a immigrati, studenti, disoccupati. Con altri militanti di Alternativa...

(14 Gennaio 2014)

Michele Rizzi - Alternativa comunista Puglia


in: «Chi non occupa preoccupa»

Renzi e Landini
L'asse Pd-Fiom contro i lavoratori

La notizia che in questo inizio d’anno ha acceso il dibattito politico italiano è quella relativa al feeling tra il neo segretario del Pd Renzi e il segretario della Fiom Landini. Certamente si tratta di una notizia che merita l’attenzione delle prime pagine dei giornali, se non altro per chi in questi anni ha creduto che il leader della Fiom rappresentasse l’ultimo baluardo...

(11 Gennaio 2014)

Alberto Madoglio - Pdac


in: «Dove và la CGIL?»

E ORA RIPRENDIAMOCI LE PIAZZE!

Un'analisi di classe del movimento dei forconi

Costruiamo un'opposizione di classe e di massa contro il governo "Quando le masse proletarie sono animate da speranza rivoluzionaria, è inevitabile che vengano trascinati sulla strada della rivoluzione ampi e sempre crescenti settori della piccola borghesia". Così scriveva Trotsky nel 1930, ma aggiungeva, commentando i risultati delle elezioni in Germania che avevano visto una forte ascesa...

(22 Dicembre 2013)

Fabiana Stefanoni - Pdac


in: «La rivolta dei forconi»

Alternativa Comunista partecipa al corteo antifascista del 30 novembre.

La manifestazione lanciata da Forza Nuova per sabato 30 novembre è un fatto gravissimo che si collega ad altre nefandezze come la comparsa delle scritte naziste sui muri di Vicenza e l’intolleranza e il clima d’odio fomentato ad arte nella nostra città nei confronti di poveri, senza tetto, rom e immigrati. Mentre una pesantissima crisi economica si abbatte sull’Europa...

(29 Novembre 2013)

Partito di Alternativa Comunista - sezione di Vicenza


in: «Ora e sempre Resistenza»

Di nuovo e sempre a fianco dei lavoratori
della logistica in lotta!

Sabato 23 novembre i militanti del Pdac hanno portato nuovamente la loro solidarietà ai lavoratori licenziati della Granarolo, dopo aver partecipato ai blocchi organizzati dai lavoratori e alle manifestazioni dei mesi scorsi. Erano presenti centinaia lavoratori del SiCobas sia bolognesi che di Milano, Piacenza, Torino ecc., oltre che delegazioni di lavoratori organizzati dall'Adl Cobas, della...

(25 Novembre 2013)

Matteo Bavassano, Partito di Alternativa Comunista


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

Basta con la persecuzione contro gli “immigrati clandestini”!

Sviluppiamo una grande lotta internazionale per i diritti degli immigrati!

Segretariato della Lit-Quarta Internazionale In quest'ultimo mese, il tema degli “immigrati clandestini” è tornato ad essere al centro dell’attenzione della stampa internazionale. Ai primi d’ottobre, più di 300 immigrati africani, per la maggior parte provenienti da Eritrea e Somalia, sono morti affogati a 500 metri dalla costa dell'isola italiana di Lampedusa,...

(17 Novembre 2013)

Traduzione dallo spagnolo di Giovanni "Ivan" Alberotanza - Pdac


in: «La tolleranza zero»

Trasformiamo lo "sciopericchio" di Cgil Cisl e Uil in uno sciopero vero!

Da diversi anni ormai le classi subalterne italiane sono costrette a subire i colpi delle manovre economiche di austerità decise dai vari governi che si sono succeduti nel tempo, dettate dalla Troika di comune accordo con le famiglie della grande borghesia italiana. Anche quest’anno il copione è lo stesso: tagli allo stato sociale, alla sanità e alla scuola pubblica, blocco...

(11 Novembre 2013)

Alberto Madoglio e Massimiliano Dancelli, dirigenti Pdac e attivisti Rete 28 Aprile Cgil


in: «Lotte operaie nella crisi»

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

70457