il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

I maro' tornano...

I maro' tornano...

(22 Marzo 2013) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

DIRITTI DEI LAVORATORI

Archivio notizie

Imperialismo e guerra

(10540 notizie - pagina 1 di 527)

Barcellona, dove prosegue la caccia all’infedele

Furgone, Tir o auto lanciati a falciare l’infedele occidentale, turista o residente che sia, ripete il copione già drammaticamente visto a Nizza, Berlino, Stoccolma, Londra. Stavolta colpisce a Barcellona e avrebbe potuto farlo ovunque, perché questa è la codificazione più semplice offerta al jihadismo ‘fai da te’ per seminare sangue e panico alla stregua...

(17 Agosto 2017)

Enrico Campofreda


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

Palazzo Chigi e Farnesina tendono la mano a Sisi

Come nei peggiori governi dell’omertà l’esecutivo Gentiloni, tramite il ministro degli Esteri Alfano, ha attuato nella vigilia ferragostana la disonorevole manovra di reinsediare l’ambasciatore al Cairo. Così Giampaolo Cantini, già da tempo nominato, ma rimasto finora a casa, è volato nella capitale egiziana. La situazione era bloccata dalla semi crisi...

(16 Agosto 2017)

Enrico Campofreda


in: «Paese arabo»

Caso Regeni: Rifondazione Comunista contesta il ritorno dell'ambasciatore italiano in Egitto

Non c'è solo la famiglia di Giulio Regeni a criticare aspramente la scelta governativa di far tornare l'ambasciatore italiano in Egitto, senza che si siano fatti passi significativi nella comprensione delle circostanze che hanno portato al barbaro assassinio del giovane ricercatore. Un comunicato piuttosto duro, al riguardo, è stato diffuso oggi da Rifondazione Comunista. E' a doppia...

(15 Agosto 2017)

Il Pane e le rose - Collettivo redazionale di Roma


in: «Paese arabo»

L’INDIPENDENZA DELL’INDIA E LA FASE CONCLUSIVA DEL COLONIALISMO

Oggi si compiono settant’anni dalla proclamazione dell’indipendenza dell’India ed eguale distanza di tempo ci separa dalla proclamazione dello stato di Israele, mentre in questo 2017 si celebrano anche i 55 anni dall’indipendenza dell’Algeria. Occorre ricordare prima di tutto che a quegli avvenimenti tutto il mondo progressista europeo guardava con ansia e ammirazione...

(15 Agosto 2017)

Franco Astengo

I movimenti latinoamericani propongono azioni urgenti di solidarietà in tutto il mondo per il Venezuela. Giornata di solidarietà il 22 agosto

La Segreteria dei movimenti sociali verso l’Alba, sezione brasiliana e l’Assemblea internazionale dei popoli rivolgono un appello urgente ai popoli dell’America latina e del mondo. Cari compagni, tutti noi seguiamo da vicino la crisi sociale e politica del Venezuela. Ci impressiona l’escalation di violenza messa in atto dalle forze di destra, con vittime già numerose....

(14 Agosto 2017)

Joao Pedro Stédile Segreteria operativa del Movimento dei popoli verso l’Alba – Brasile Jaime Amorim MST –Via Campesina internazionale Paola Estrada, segreteria dell’Assemblea internazionale dei popoli


in: «La rivoluzione bolivariana»

Israele, il muro nascosto

Un articolo apparso stamane sul New York Times riprende la nota ufficiale dei generali israeliani che confermano ciò di cui si vocifera da tempo: la creazione di muri sotterranei sul confine con la Striscia di Gaza. A giustificazione della nuova impresa di Tel Aviv ci sono le impressioni degli abitanti d’Israele che vivono a ridosso del confine, una sorta di voci di dentro. Rumori di...

(11 Agosto 2017)

Enrico Campofreda


in: «Palestina occupata»

In risposta alla Comunità Ebraica, che rifiuta la proposta di dedicare una strada o un parco alla memoria di Yasser Arafat

Il proverbio arabo dice: se non hai pudore, puoi dire e fare tutto quello che vuoi: Non è possibile che uno stato che occupa militarmente da più di 50 anni un altro paese, violando e negando ogni Diritto del suo popolo, continui a non rispettare nessuna delle decine e decine delle risoluzioni dell’ONU e della legalità internazionale. Tutto il mondo ha riconosciuto l’opzione...

(10 Agosto 2017)

La Comunità Palestinese di Roma e del Lazio


in: «Siamo tutti palestinesi»

Taliban, teoria e prassi del jihad afghano (seconda parte)

Fondamentalismo pre-talebano - Mentre i progenitori dello Stato Islamico, come Al-Zarqawi hanno speso anni per complottare, schematizzare, sognare una società islamica, non c’era alcun talib in quella preistoria. Il network deobandi-sufi, in cui i talebani erano collocati, ha una lungo processo di attivismo politico specie in Pakistan, dove gli ulema hanno avuto una funzione di lotta...

(10 Agosto 2017)

Enrico Campofreda


in: «Afghanistan occupato»

Israele punisce i detenuti palestinesi malati deprivandoli delle cure mediche

PIC. La Società dei prigionieri palestinesi ha annunciato mercoledì che 13 prigionieri malati sono rinchiusi nella clinica del carcere di Ramleh in condizioni dure e con scarsi servizi sanitari. Alcuni dei detenuti sono rinchiusi da oltre dieci anni senza che vi siano stati cambiamenti di rilievo nelle politiche portate avanti dal Servizio carcerario israeliano (IPS). La Società...

(10 Agosto 2017)

Agenzia stampa Infopal


in: «Palestina occupata»

RICORDATE A VITERBO LE VITTIME DEL BOMBARDAMENTO ATOMICO DI NAGASAKI

La mattina del 9 agosto 2017 a Viterbo il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" ha commemorato le vittime del bombardamento atomico di Nagasaki del 9 agosto 1945. * Ricordare le vittime delle bombe atomiche di Hiroshima e di Nagasaki è un dovere morale e civile per tutti gli esseri umani. Poiché le vittime di Hiroshima e di Nagasaki convocano l'umanità intera a una...

(9 Agosto 2017)

Il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" di Viterbo

Riflettere sul Venezuela rileggendo le parole di Enrico Berlinguer dopo il golpe cileno del 1973

Da lecorvettedellelba.blogspot.it "Abbiamo sempre saputo e sappiamo che l'avanzata delle classi lavoratrici e della democrazia sarà contrastata con tutti i mezzi possibili dai gruppi sociali dominanti e dai loro apparati di potere. E sappiamo, come mostra ancora una volta la tragica esperienza cilena, che questa reazione antidemocratica tende a farsi più violenta e feroce quando le forze...

(8 Agosto 2017)

Marco Palombo


in: «La rivoluzione bolivariana»

Kenya: domani urne aperte, ombre sulla trasparenza del voto

“Incertezza, timori di brogli, fuga dalle aree più a rischio, verso zone sicure”, Tommy Simmons – fondatore di Amref Italia e profondo conoscitore del Kenya – analizza la situazione ad un giorno dal voto. Amref – principale organizzazione che si occupa di salute in Africa – è nata nel 1957 proprio in Kenya, dove risiede il quartier generale di tutta...

(7 Agosto 2017)

Nena News


in: «Scenari africani»

Non è Maduro

L'isterismo di massa porta a vedere nella situazione del Venezuela il problema più grande. Il paese, è vero, non è socialista, come dice la propaganda, anzi la produzione, basata soprattutto sul petrolio, è in gran parte quella tipica delle semicolonia. Ma non è Maduro che minaccia il mondo. Non è Maduro che parla pubblicamente ogni giorno di sferrare il primo...

(6 Agosto 2017)

Michele Basso


in: «La rivoluzione bolivariana»

HIROSHIMA SETTANTADUE ANNI FA: INIZIA L’EQUILIBRIO DEL TERRORE

Come accade ogni anni nella sua tragica ricorrenza il bombardamento di Hiroshima deve essere ricordato al fine ricostruire continuamente nel nostro pensiero il senso complessivo dell’orrore umano. Così quest’anno come ogni anno vale la pena riflettere anche su poche righe di ricostruzione dei fatti , sull’attualità del dramma della guerra, sull’inutilità...

(6 Agosto 2017)

Franco Astengo


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

Libia, né con Salvini né con Napolitano

Napolitano dice che è stato Berlusconi, Salvini che è stato Napolitano. La realtà è che l’aggressione alla Libia è stata decisa da un’amplissima maggioranza trasversale che è la stessa che ora ha dichiarato guerra a ong e migranti. Lo scaricabarile sul sì dell’Italia all’aggressione militare contro la Libia è stucchevole....

(5 Agosto 2017)

Maurizio Acerbo, segretario nazionale di Rifondazione Comunista – Sinistra Europea


in: «La guerra "umanitaria" alla Libia e le sue conseguenze»

Muraglia dell’America Latina

di Stella Calloni (*) Il governo ed il popolo del Venezuela sono, in questi duri tempi di avanzata dell’impero nella Nostra America, la muraglia che si eleva in una guerra contro-insurrezionale di bassa intensità e di quarta generazione, di estrema violenza. E’ esattamente di ‘quarta generazione’ la più brutale guerra mediatica che stiamo vivendo nella nostra...

(4 Agosto 2017)

Traduzione di Daniela Trollio - Centro di Iniziativa Proletaria “G.Tagarelli”, Sesto S.Giovanni


in: «La rivoluzione bolivariana»

Il Venezuela e il nemico principale

Questa nota non è una critica particolareggiata dell'articolo "VENEZUELA. IL PUNTO SUL “PROCESSO SOCIALE BOLIVARIANO”" di Sebastiano Isaia; cerco di evidenziare alcuni punti secondo me inaccettabili. S.I. scrive: "A mio avviso è una pura e reazionaria illusione ... credere che il lavoro di costruzione proletaria e internazionalista ... possa in qualche modo venir facilitata...

(4 Agosto 2017)

Michele Basso


in: «La rivoluzione bolivariana»

L’ambasciatore russo in Iran: Hamas è un movimento nazionale e Mosca non lo considera come terrorista

Teheran – PIC. L’ambasciatore russo a Teheran, Levan Jagarian, ha dichiarato che il movimento di Hamas rappresenta il popolo palestinese e che si tratta, quindi, di un movimento nazionale e non terrorista. Durante il suo incontro di mercoledì con Khaled Qaddumi, rappresentante di Hamas a Teheran, l’ambasciatore russo ha assicurato il sostegno del suo Paese al popolo palestinese,...

(3 Agosto 2017)

Agenzia stampa Infopal


in: «Palestina occupata»

DIVISIONE A SINISTRA (IN PARLAMENTO): ANCORA LA GUERRA

La sinistra parlamentare italiana si divide ancora una volta sul tema più cruciale: quello del finanziamento delle missioni di guerra. Perché tale si deve considerare quella libica preparata dal governo Gentiloni. Ne più , né meno. Su 43 deputati del gruppo Mdp (formato da ex-PD ed ex-Sel) hanno votato sì in 20, no in 5 (come ha votato il gruppo di Sinistra Italiana)...

(3 Agosto 2017)

Franco Astengo


in: «La guerra "umanitaria" alla Libia e le sue conseguenze»

Campagna di sequestri di leader e sostenitori di Hamas in Cisgiordania

PIC. Mercoledì, le autorità di occupazione israeliane hanno effettuate una vasta campagna di arresti in Cisgiordania e Gerusalemme, prendendo di mira dirigenti e sostenitori di Hamas nella città di Nablus. Fonti locali hanno reso noto che le forze di occupazione hanno fatto irruzione all’alba nella cittadina di Assira, a nord di Nablus, e hanno sequestrato il deputato del...

(2 Agosto 2017)

Agenzia stampa Infopal


in: «Palestina occupata»

<<   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

978673