il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Ultime notizie    (Visualizza la Mappa del sito )

Picninc

Picninc

(20 Agosto 2013) Enzo Apciella

Tutte le vignette di Enzo Apciella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Capitale e lavoro)

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

Ultime notizie

Capitale e lavoro

Ultime notizie (dal 25 Ottobre 2019 a oggi )

L’IMMIGRAZIONE IN ITALIA DALL’UNITA’ AD OGGI

Negli anni successivi all’Unità d’Italia la situazione degli stranieri che venivano a visitare il bel paese era tutt’altro che uniforme. Il trattamento ricevuto, come, del resto, per gli italiani, era strettamente legato all’appartenenza della classe sociale piuttosto che alla nazionalità. In Sardegna venivano rilasciati passaporti di prima categoria a possidenti,...

(13 Novembre 2019)

DA “LOTTA DI CLASSE” PERIODICO DELL’UNIONE SINDACALE ITALIANA USI fondata nel 1912

A Roma in piazza il 9 novembre, contro le leggi “sicurezza” per l’eguaglianza sociale

Un anno fa, di questi tempi, il primo decreto sicurezza di Salvini non era ancora diventato legge e in tante/i, oltre 400 associazioni, organizzazioni, forze politiche e sociali, si mobilitarono per impedirne l’approvazione. Fummo in tante e tanti il 10 novembre a Roma ad attraversare la città in un corteo plurale frutto di un percorso altrettanto plurale in cui il nostro partito si impegnò...

(6 Novembre 2019)

Stefano Galieni - Responsabile nazionale Comunicazione, Pace, Movimenti e Immigrazione PRC-S.E.

Il 9 novembre tutti a Roma per cancellare i decreti della vergogna

Da alcuni mesi è cambiato il governo del nostro paese e il ministro dell’Interno non è più Salvini. Ma i decreti sicurezza che portano la sua firma e che hanno prodotto decine di migliaia di clandestini sono ancora là, né ci sono segnali concreti che il nuovo governo voglia rimetterli in discussione. L'accesso ai servizi più elementari è diventato...

(30 Ottobre 2019)

Unione Sindacale di Base

Dossier USB sull'assistenza Sanitaria Pubblica in Campania

Dal 1 novembre e fino a gennaio 2020 i centri convenzionati per prestazioni mediche specialistiche e i laboratori di analisi cliniche praticheranno le loro prestazioni solo a pagamento. Negli Ospedali mancano medici, infermieri e operatori socio sanitari. Il cittadino e il paziente Campano continuano ad essere privati, nei fatti, del diritto di usufruire di un’assistenza sanitaria pubblica di...

(12 Novembre 2019)

Coordinamento Regionale Sanità Vito Storniello Antonio Alfano

ARCELOR MITTAL:
Unire le lotte per imporre alla classe padronale il pagamento del salario ai lavoratori licenziati dalle fabbriche

Lavoratori, di fronte alla vicenda ex ILVA che coinvolge decine di migliaia di operai il primo errore da evitare è quello di farne una questione aziendale o, peggio, del singolo stabilimento e della singola città. Il fattore determinante di questa vertenza è lo stesso delle tante altre crisi aziendali e consiste nel tentativo padronale di procedere a licenziamenti a seguito...

(9 Novembre 2019)

Partito Comunista Internazionale

Sulla vertenza Bekaert

Comunicato del Partito della Rifondazione Comunista e di Potete al Popolo

La scelta di Bekaert, confermata al Mise il 24 ottobre, di avviare la procedura di licenziamento collettivo è inaccettabile, perché tratta i lavoratori e l’intera comunità del Valdarno come merce da sfruttare e spremere, alla faccia della tanto sbandierata “responsabilità sociale” delle imprese. In Bekaert, prima Pirelli, generazioni di valdarnesi hanno...

(9 Novembre 2019)

PRC, Circolo Valdarno Fiorentino PAP, Valdarno Fiorentino

ILVA
OPERAI
sull'ORLO di una CRISI di NERVI

E pensare che potremmo mettere paura. Ai padroni, alle loro ristrutturazioni e delocalizzazioni, alla loro internazionalizzazione capitalista. E invece ne abbiamo. Di paura. Di questo mondo incapace a garantirci neanche uno sfruttamento continuato, a vita. Di questa società che ci impone di scegliere tra due morti: di disoccupazione o di inquinamento. Eppure siamo i più numerosi nel...

(7 Novembre 2019)

Pino ferroviere

Uniche Certezze per Alitalia? I licenziamenti, il ridimensionamento, il taglio della flotta. RIDICOLI!

Delta o Lufthansa? La minestra è la stessa. Al netto delle promesse infondate ed irrealizzabili che ambedue tentano di fabbricare per indorare la pillola, il risultato non cambia: “ Delta o Lufthansa stessa faccia, stessa razza”. La promessa che una manciata di lavoratori possa essere salvata dalla mattanza e ricollocata altrove, fa vedere a qualche “autorevole” sindacalista...

(4 Novembre 2019)

C.U.B. TRASPORTI - AIRCREWCOMMITTEE

Tesi sulla precarietà e sulla Gig Economy

Pubblichiamo la traduzione delle “Tesi sulla Gig Economy” apparso sul foglio di agitazione Mutiny/Mutinerie dei nostri compagni di Klasbatalo, affiliazione canadese della Tendenza Comunista Internazionalista. Al corretto inquadramento della forza lavoro in questo settore fatto da Klasbatalo, aggiungiamo alcune osservazioni, come contributo all'analisi e alla discussione. I compagni osservano,...

(2 Novembre 2019)

leftcom.org

I CONTI NON TORNANO... E' ORA DI RIGETTARLI AL MITTENTE!

Documento e riflessioni, a cura delle Rsu Usi Antonietta Principe e Dora Deirossi Roma Capitale

APPUNTAMENTI PER PARLARNE IN RIUNIONE CON LE COLLEGHE MERCOLEDI’ 30 OTTOBRE 2019 DALLE 18 A VIA DELLE ACACIE 88 (presso Casa del Popolo) Per chi lavora o abita nei Municipi 2,3,4,5,6,7 LUNEDI’ 4 NOVEMBRE 2019 DALLE 18 A LARGO GIUSEPPE VERATTI 25 Per chi abita o lavora nei Municipi 1, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15 Le Educatrici degli asili nido e le maestre-insegnanti di scuola dell’infanzia...

(28 Ottobre 2019)

A cura di Antonietta Principe e Dora Deirossi RSU aderenti al sindacato USI Unione Sindacale Italiana Settore scolastico educativo di Roma Capitale (tra le fondatrici del CISMA USI, a sostegno Codan Usi)

USI: sui limiti delle attuali ipotesi di coordinamento cittadino per l'internalizzazione dei servizi pubblici

L’attuale valutazione politica di Usi, per quanto riguarda l’attualità e l’accelerazione, da alcuni spinta a Roma, verso percorsi e ipotesi per mettere in piedi di ipotesi di coordinamenti cittadini che coinvolgano attori sociali, strutture sindacali, forze politiche e con singoli gruppi di lavoratori e lavoratrici sciolti, con mobilitazioni, pratiche autorganizzate e indipendenti,...

(26 Ottobre 2019)

Segreteria intercategoriale confederale locale dell’Unione Sindacale Italiana Usi fondata nel 1912

ALA: la nostra battaglia per nuova politica dell'accoglienza

(Con più diritti e garanzie per lavoratrici, lavoratori ed ospiti)

La attuale fase politica, gli effetti dei rivolgimenti istituzionali sulla società italiana all’indomani dell’esperienza del governo Lega-5S e dei due “decreti Salvini”, il cambio di esecutivo e il permanere delle conseguenze del “salto di qualità” nelle politiche xenofobe e securitarie rappresentato da tali provvedimenti legislativi, gettano una luce...

(23 Ottobre 2019)

Leonardo Donghi

DENUNCIA POLITICA SULLE CONDIZIONI DI LAVORO
PER UN'AZIONE CONCRETA E COERENTE

Nel 12° anniversario della strage alla Thyssen di Torino

Perché una iniziativa nazionale su sicurezza e salute nei luoghi di lavoro? “Sicurezza e Salute” sono oggi all’ordine del giorno per la drammaticità che hanno assunto le morti sul (e da) lavoro, al punto che addirittura le stesse istituzioni della politica e della chiesa, dal presidente della Repubblica al Papa, sono costrette a parlarne e a lanciare un loro “grido...

(29 Ottobre 2019)

Coordinamento lavoratrici/lavoratori autoconvocati per l'unità della classe

UNITÀ, SOLIDARIETÀ E LOTTA DEI LAVORATORI CONTRO I PADRONI

Volantino che sarà distribuito domani, nel corso della manifestazione nazionale promossa dal SI Cobas Le condizioni di vita e di lavoro della classe operaia sono da anni – in Italia e in tutti i paesi – in continuo peggioramento, sottoposte all'attacco dei padroni e dei loro governi d'ogni colore: diminuzione dei salari reali, infame innalzamento dell'età pensionabile, aumento...

(25 Ottobre 2019)

Coordinamento lavoratrici/lavoratori autoconvocati per l'unità della classe

Grave attacco al diritto di sciopero nella scuola

La commissione di garanzia per gli scioperi nasce con il compito di attuare la cosiddetta legge “ammazzascioperi”, la 146/90, e negli ultimi anni si è impegnata al massimo per garantire tutte le limitazioni possibili all’esercizio del diritto allo sciopero sancito dalla Costituzione. Il prossimo 5 novembre la commissione incontrerà l’ARAN per limitare ulteriormente...

(25 Ottobre 2019)

USB Pubblico Impiego - Scuola

ALTRE NOTIZIE

Rapporto Svimez: la questione occupazionale nel divario tra nord e sud

Secondo l’ultimo rapporto Svimez il Meridione continua vertiginosamente a perdere pezzi della sua popolazione, scappano soprattutto i giovani alla ricerca di un lavoro al Nord. Con loro partono anche le risorse che stimolano la crescita civile ed economica delle regioni del sud e che contribuiscono allo sviluppo senza quartiere del martoriato territorio del meridione d’Italia. La questione...

(9 Novembre 2019)

Nello Russo

Il capitalismo è la società del crimine

editoriale "nuova unità" n.6

Comprendere la demagogia populista e la strumentalizzazione delle forze politiche borghesi è fondamentale per capire che il movimento dei lavoratori deve rafforzarsi e organizzarsi sulla base dei propri interessi di classe Sia Salvini che Meloni vengono fatti passare come grandi comunicatori e affabulatori grazie al loro modo di presentarsi caratterizzato dalla vuotezza di contenuti e dalla...

(7 Novembre 2019)

nuova unità

Roma, sabato 26 ottobre

Per il fronte unico sindacale di classe

Volantino del Partito Comunista Internazionale per la manifestazione del 26 ottobre a Roma (con partenza alle ore 14.00 da Piazza della Repubblica) Il capitalismo è entrato nella crisi mondiale della sua economia. I padroni e i loro regimi politici di tutti i paesi – qualunque sia l’ideologia con cui cercano di mascherare la loro natura borghese – si adoperano per scaricare...

(25 Ottobre 2019)

Partito Comunista Internazionale

1440532