il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Un fil di fumo

Un fil di fumo

(10 Maggio 2010) Enzo Apicella
La riunione straordinaria dell'Ecofin vara un piano di aiuti di 500 miliardi di euro per la Grecia e gli altri paesi europei in crisi

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

Capitale e lavoro (cronaca nordovest)

Il capitalismo è crisi

Notizie e analisi sulla crisi del sistema di produzione capitalistico

(28 notizie dal 11 Ottobre 2008 al 24 Luglio 2013 - pagina 1 di 2)

Disoccupazione e pauperismo (miseria) frutto del capitale

Da “nuova unità” luglio 2013 Il rapporto tra capitale e lavoro è il fondamento e il cardine su cui gira tutto il nostro odierno sistema sociale. Al contrario di quanto comunemente la borghesia vuole farci credere, la tendenza al peggioramento delle condizioni di vita di importanti settori della popolazione deriva dallo sviluppo del capitale. Anche nella crisi i capitalisti...

(24 Luglio 2013)

Michele Michelino - Centro di Iniziativa Proletaria “G: Tagarelli” (Sesto san Giovanni)

Per la crisi economica aveva perso il lavoro: a quarantasette anni si è ucciso dalla disperazione

La tragedia nella notte tra Sabato e Domenica sulle alture collinari della “Città dei Fiori”.

SANREMO- Nuova ennesima tragedia legata alla crisi economica quella consumatasi nella notte tra Sabato e Domenica in una casa colonica posta sulle alture di Sanremo, in Via Duca d’Aosta, proprio lungo il percorso degli ultimi chilometri della Milano- Sanremo: licenziato poco meno di un anno fa da una ditta di impiantistica elettrica di Imperia, il quarantasettenne Alessandro Fontò, da...

(28 Febbraio 2012)

Sergio Bagnoli

Loro creano la crisi e vogliono che noi ne paghiamo i costi

Sabato 15 Maggio iniziativa volantinaggio ore 16 CSA Vittoria

I conti che il popolo greco dovrà saldare per pagare i costi di questa crisi strutturale sono e saranno sempre più salati. Il sistema economico capitalista che ha prodotto questa crisi di sovrapproduzione, addossandone le conseguenze su milioni di lavoratori e lavoratrici in tutto il mondo, tenta ora, con gli ultimi accordi europei, di proporre un'immagine di sé positiva affermandosi...

(14 Maggio 2010)

Centro Sociale Vittoria - Milano

Brevi riflessioni sul nuovo suicidio per la perdita del lavoro

Oggi a VINOVO (Torino) - un giovane di 28 anni, E.V., è stato trovato impiccato all'interno di un magazzino . La motivazione del gesto, in base alle prime indicazioni, potrebbe essere legata al rischio di perdere il posto di lavoro, considerata la situazione critica in cui versava l'azienda in cui lavorava. Nei giorni scorsi, infatti, la ditta aveva inoltrato domanda di messa in mobilità...

(12 Febbraio 2010)

Marco Barone

La crisi non è per tutti

Trade Business è una di quelle famose riviste di settore che conosci solo se bazzichi certi ambienti. Gli argomenti sono quindi molto specifici e le tirature sono commisurate a un pubblico non di massa (con relativo prezzo di copertina non esattamente basso, ma comunque neppure esagerato per un mensile). Come suggerisce il nome, la rivista si occupa di normalmente di commercio e distribuzione. Il...

(14 Novembre 2009)

SLAI COBAS IPERCOOP CREMA

Milano. Assemblea metropolitana per il rilancio del conflitto sociale

Le realtà milanesi dell’autorganizzazione sociale e sindacale promuovono per domenica 8 novembre 2009 alle ore 15:00 presso il Centro Sociale Autogestito Vittoria (via Friuli ang. Via Muratori) un’assemblea metropolitana per valorizzare percorsi e prospettive unitarie al di fuori e contro ogni logica concertativa. Un momento di confronto per costruire spazi di convergenza e soprattutto...

(1 Novembre 2009)

Le realtà milanesi dell’autorganizzazione sociale e sindacale

A Mirafiori si fanno straordinari!!!

I soliti sindacati firmano per altri 4 sabati di straordinari.

Mentre i lavoratori del gruppo Fiat e indotto difendono il posto di lavoro con,scioperi della fame e presidi ai cancelli delle fabbriche,a Mirafiori si concedono straordinari. Alla Fiat Mirafiori non ci si vergogna più di nulla. Alle meccaniche si sono imposti i 18 turni, anche contro la volontà dei lavoratori. Alle carrozzerie si alterna invece un'altro tipo di turnazione: per qualche...

(27 Agosto 2009)

SdL Mirafiori Carrozzeria Coordinamento Provinciale di Torino SdL intercategoriale

Tornare alla classe

Per il proletariato - la moderna classe lavoratrice composta da chi trae sostentamento esclusivamente dal proprio lavoro, la cui esistenza di vita dipende dalla domanda e dall’offerta, dalle crisi e dalla ripresa e che deve vendere la sua forza-lavoro ogni ora, ogni giorno, ogni mese per mantenere la famiglia - la vita è una continua battaglia. Ancor più se questa classe è...

(19 Luglio 2009)

Michele Michelino

Resistiamo alla crisi!

il volantino che sarà distribuito domani alla manifestazione all'assolombarda

Siamo i lavoratori, delegati e non, che hanno costituito il comitato di lotta del nord Milano, a partire dalle importanti lotte della Metalli Preziosi, Lares, e Terex Comedil. Di fronte allo stillicidio di fabbriche chiuse, cassintegrati, licenziamenti che i padroni stanno attuando per difendere e tutelare i loro profitti in questa fase così acuta di crisi di questo sistema economico, possiamo...

(16 Giugno 2009)

COMITATO DI LOTTA NORD-MILANO comitatoperaionordmilano@yahoo.it

Milano. Comunicato stampa dei lavoratori in lotta

Oggi pomeriggio davanti alla sede milanese del gruppo Marcegaglia con delegazioni di lavoratori di Lares, Metalli Preziosi, Terex Comedil, Marcegaglia BuildTech, Omnia Service, Genia Ambiente, Siemens, Om Lainate, Cme, Scuola, ci siamo dati appuntamento per una importante manifestazione organizzata dal Coordinamento di lotta del Nord Milano. Davanti la sede del presidente di Confindustria, abbiamo...

(5 Giugno 2009)

Comitato di Lotta Nord Milano (CLNM) comitatoperaionordmilano@yahoo.it

La Fiat e i padroni hanno fatto crack

E ora, da falliti, “comprano” il mondo? Basta prese in giro!!

Solo negli ultimi 30 anni la Fiat, con i favori di tanti politici, ha avuto dallo Stato decine di miliardi di euro, usati dagli Agnelli per riempirsi i portafogli, costruire e ristrutturare gratis gli stabilimenti, chiudere fabbriche in Italia e portare lavorazioni all’estero. Lo Stato, 20 anni fa, ha regalato l’Alfa Romeo alla Fiat, e gli Agnelli hanno ringraziato eliminando 40.000 operai...

(14 Maggio 2009)

Coordinamento nazionale SLAI COBAS www.slaicobas.it

I proletari, a Milano, si riprendono il 1° maggio

Contro l’imperialismo, per la liberazione proletaria

Dopo molti anni in cui il 1° maggio è stato svuotato dai suoi contenuti di lotta e trasformato in festa e in parate nazionaliste dai partiti e sindacati di regime collaborazionisti del capitale, i lavoratori hanno ripreso nelle loro mani unitariamente la bandiera internazionalista di lotta contro lo sfruttamento capitalista, sfilando a Milano. per il quartiere di via Padova. Dietro lo...

(10 Maggio 2009)

Work - Notiziario per il coordinamento dei proletari e dei lavoratori comunisti

Primo Maggio: centralita’ del lavoro dipendente e dell’internazionalismo delle lotte

Nonostante le pietose rassicurazioni del Governo Berlusconi, la crisi mondiale non sembra affatto finita, né pare avere smesso di colpire l’Italia, e di conseguenza le condizioni della forza-lavoro nel suo insieme. La maggior parte degli “esperti” economici e finanziari cerca di dissimulare il proprio disorientamento, cercando di non rinnegare il proprio credo liberista, anche...

(4 Maggio 2009)

Circolo ALTERNATIVA DI CLASSE (SP)

Milano. Lavoratori contro la crisi

Dappertutto si sentono discorsi intorno alla crisi: crisi globale, crisi finanziaria internazionale, crisi dell’economia italiana, crisi dell’industria italiana, crisi… Molti sono concordi nel minimizzare il disastro economico e nessuno ammette la profondità di questa crisi, che non è possibile arrestarla, almeno per un certo periodo. Le previsioni sono sempre più...

(17 Aprile 2009)

Milano. Per un coordinamento stabile delle RSU e di tutti gli operai.

Nella sola provincia di Milano le Aziende metalmeccaniche colpite pesantemente dalla crisi, economica e finanziaria, del sistema dei padroni sono quasi quattrocento. Differenti sono le situazioni che si trovano a vivere gli operai di queste aziende: ferie forzate, cassa integrazione, mobilità e licenziamenti, chiusure e fallimenti, ecc… La maggior parte dei precari hanno già perso...

(17 Aprile 2009)

Delegati, RSU, e lavoratori: Mangiarotti Nuclear, Terex Comedil, Metalli Preziosi, Lares, Amisco, Marcegaglia BuildTech, Siemens Bicocca.

Torino: Manager assediato per ore dagli operai

Alla Benetton di Piobesi dopo l´annuncio dei tagli: salvato dai carabinieri

«A Bruxelles hanno sequestrato tre manager della Fiat per colpa di 24 licenziamenti? Almeno nel nostro caso erano 143 persone a perdere il posto». Giuseppe Graziano, segretario della Uilta-Uil piemontese, ora quasi ci scherza su. Quelli che ha vissuto a Piobesi, nello stabilimento della Olimpias, sono stati momenti tutt'altro che facili. Ancor meno per Tullio Leto, direttore del personale...

(12 Aprile 2009)

Stefano Parola (Repubblica)

Sciùra padrùna da li bèli braghi bianchi.

Oggi la città di Bergamo ospita la presidente di Confindustria Emma Marcegaglia, la quale partecipa alla giunta esecutiva degli industriali bergamaschi. Gli industriali, come i banchieri, i veri responsabili della crisi mondiale, chiedono finanziamenti pubblici per “risollevare” le loro aziende, mentre, nel contempo, chiudono, esternalizzano, licenziano migliaia di lavoratori. Per...

(28 Marzo 2009)

Gruppo di lavoratori precari di Bergamo

La crisi non spaventa il governo

La crisi non spaventa il governo: infatti sa' gia' a chi farla pagare - introducendo un nuovo modello contrattuale, cioe' prefabbricandosi un sindacato di mercato - rendendo lo sciopero “virtuale” dopo aver reso tali posti di lavoro e salari dunque preoccupa noi: tutte le risorse agli ammortizzatori sociali ! La crisi non spaventa il governo perche' sa' gia' chi aiutera': banche ed...

(19 Marzo 2009)

Solo la lotta paga!!

Manifestazione dei lavoratori delle aziende in crisi il 21 marzo a Borgomanero

Bemberg, De Agostini, Ahlstrom ABC farmaceutici, Bossi, Filatura di Grignasco, Imit. Infil, Liontex, CVM, CAMS, Silvera, Visentin, Manifattura Pertusi, Nuova Sima, Ottone & Meloda, Radici Chimica, Rubinetterie Cisal, Finlane, Memc, Zacchetti, Ego, Gmv, Meritor, Cartiera di Crevacore, sono solo alcuni esempi dell’emergenza occupazionale che sta minacciando il nostro territorio. L’attacco...

(17 Marzo 2009)

COORDINAMENTO LAVORATORI AZIENDE IN CRISI E PATTO DI BASE: CUB, COBAS, SDL INTERCATEGORIALE

<<   | 1 | 2 |    >>

466995