il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Democrazia

Democrazia

(17 Aprile 2013) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(La rivoluzione bolivariana)

La rivoluzione bolivariana

(171 notizie dal 29 Dicembre 2002 al 27 Maggio 2019 - pagina 9 di 9)

Caracas: un'altra rivoluzione e' possibile

Ha vinto otto votazioni nazionali tra il 1998 e oggi. In sei anni ha rovesciato come un guanto un paese predato per mezzo secolo da un'oligarchia mafiosa rappresentante meno del 10% della popolazione, ma in controllo dell'80% della ricchezza nazionale. Per la prima volta dai tempi di Simon Bolivar, le masse popolari non solo sono rappresentate al potere, ma sono il potere. Ha recuperato i valori...

(18 Agosto 2004)

Fulvio Grimaldi

In difesa della libertà e sovranità della Repubblica Bolivariana del Venezuela

In Venezuela esiste un governo democraticamente eletto dal popolo nel 1998, e riconfermato nel 1999 dopo l’approvazione della nuova Costituzione elaborata da una legittima Assemblea Costituente. Questo governo è da tempo oggetto di inaccettabili ingerenze straniere volte ad abbatterlo col sostegno della opposizione interna, largamente minoritaria, espressione delle vecchie elites di...

(7 Aprile 2004)

Cuba e la «revolucion bonita» del Venezuela

Non è solo di solidarietà ideologica e di resistenza all’imperialismo il legame alla base dei rapporti in impetuoso sviluppo tra la rivoluzione cubana e quella bolivariana del Venezuela. C’è, come sempre quando Cuba esprime il suo internazionalismo fattivo, un reciproco darsi la mano sulle questioni concrete. L’insieme di questi fattori si può ben dire...

(18 Marzo 2004)

Fulvio Grimaldi

Venezuela: la rivoluzione bolivariana minacciata dall’imperialismo

L'impero sviluppa la sua strategia per la ricolonizzazione dell’Amèrica Latina attraverso l’Area di Libero Commercio delle Americhe (ALCA), il Plan Colombia, il Plan Puebla Panamà, l'Aguila III e le basi militari che hanno intorno ai paesi andini. In modo particolare il Venezuela, rappresenta un impedimento per l’imperialismo poiché sia il governo Bolivariano...

(2 Ottobre 2003)

Movimiento Nacional Union De Fuerzas Independientes (Venezuela)

Venezuela: chiusa la televisione comunitaria CATIA TV di Caracas

dal sindaco golpista di Caracas Alfredo Peña de Ortega

Il venerdì 10 luglio é stata chiusa a Caracas (Venezuela), la televisione CATIA TV, che e' un'emittente comunitaria e indipendente che trasmette in ambito di quartiere, nel rispetto della normativa di legge venezuelana sulle comunicazioni di massa. Il provvedimento di chiusura e' stato firmato dal sindaco golpista di Caracas Alfredo Peña de Ortega, sostenitore e protagonista...

(18 Luglio 2003)

RETE BOLIVARIANA CIRCULO BOLIVARIANO DE ROMA SIN COBAS NAZIONALE AS. ITALIA-CUBA LA MADRUGADA AS. INTERCULTURAL MI RANCHITO

Venezuela: la Rivoluzione Bolivariana in Italia

Quattro punti di vista sul processo venezuelano

L'attualità venezuelana ha le sue origini in ciò che si conobbe come il "Caracazo", ovvero le grandi proteste del 27 e 28 di febbraio del 1989, quando la gente insorse contro la politica genocida del Fondo Monetario Internazionale, cui seguirono le sollevazioni civico-militari del 4 febbraio e del 27 novembre 1992 che videro, tra gli altri, la partecipazione dell'attuale Presidente,...

(25 Febbraio 2003)

COmitato INternazionalista ARco IRis (COINARIR)

Con il popolo venezuelano

comunicato del CSPAL

Il Venezuela è ottavo produttore e quinto esportatore di petrolio a livello mondiale, nonché quarto fornitore degli Usa (di cui copre il 13% del fabbisogno giornaliero). In questi scarni dati risiede la spiegazione dell’accanimento con cui l’ imperialismo, in particolare nord-americano, cerca di normalizzare la situazione venezuelana e cacciare Chavez che nei quattro in...

(29 Gennaio 2003)

CSPAL Comitato di Solidarietà con i Popoli dell’America Latina

Finalmente: la Cgil con Chavez

articolo de Il Manifesto del 14 Gennaio 2003

Appello di Epifani alla Cisl Internazionale: "La crisi in Venezuela minaccia un governo democraticamente eletto" Il segretario generale della Cgil, Guglielmo Epifani, ha inviato ieri una lettera al Segretario generale della Cisl Internazionale Guy Ryder per esprimere la preoccupazione della confederazione sull'evolversi della situazione in Venezuela. Per Epifani "la crisi in Venezuela è entrata...

(22 Gennaio 2003)

T. D. F. (Il Manifesto - 14 Gennaio 2003)

«Il mio Venezuela è antiliberista»

Intervista al presidente Hugo Chavez, assediato dalla guerra americana per il petrolio

Caracas - nostra inviata Guardie armate tutte intorno, l'intero isolato sorvegliato a vista, rotoli di filo spinato all'imbocco della strada. Nei saloni di Miraflores la cortesia è assoluta, il protocollo quasi inesistente. Tutti in jeans e maglietta. Tutti all'erta. A fatica si distinguono i ministri dagli agenti di sicurezza. Una semplicità sobria, elegante. Dalle finestre del palazzo...

(14 Gennaio 2003)

Angela Nocioni

La CGIL e il golpe in Venezuela

i rapporti tra il sindacato italiano e la Ctv golpista

La Cgil avalla il totale appoggio che la Ctv venezuelana - sindacato golpista, simbiotico con l'oligarchia, retto da una cupola autoinsediatasi - riceve dalla Confederazione internazionale dei sindacati liberi (Icftu) a cui aderiscono per l'Italia Cgil-Cisl-Uil e per il Venezuela la sola Ctv, che riunisce meno del 7% della popolazione attiva, da cui la classe operaia sembra aliena e che ha molto in...

(8 Gennaio 2003)

Centro di documentazione e lotta - Roma

La rivoluzione bolivariana del Venezuela

segno di contraddizione per l'Europa e per gli europei

Si sta consumando, nell'indifferenza e nel silenzio del mondo, un crimine contro l'umanità: il soffocamento della speranza dei poveri, rappresentata in Venezuela dalla rivoluzione bolivariana e dal presidente Chávez. Il silenzio che avvolge e nasconde questa battaglia è dovuto in larga misura alla complicità dei mezzi di comunicazione di massa, del Venezuela e del mondo,...

(29 Dicembre 2002)

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |    >>

272939