il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Verso la vittoria

Verso la vittoria

(6 Ottobre 2012) Enzo Apicella
Domenica 7 ottobre elezioni presidenziali in Venezuela

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(La rivoluzione bolivariana)

La rivoluzione bolivariana

(171 notizie dal 29 Dicembre 2002 al 27 Maggio 2019 - pagina 5 di 9)

Venezuela: Chavez contro gli USA

4 ottobre 2012 ore 23.00 Il Venezuela è pronto: domenica prossima sceglierà se confermare per la quarta volta la popolarità di Hugo Chavez oppure se votare Henrique Capriles, tornando così ai tempi in cui Washington stabiliva chi e come governava a Caracas. Il presidente, guarito dal tumore, chiamando al voto le classi più povere del paese e il ceto medio, cioè...

(5 Ottobre 2012)

Fabrizio Casari - Altrenotizie

Sean Penn appoggia la campagna elettorale di Chavez

Il noto attore statunitense Sean Penn si è schierato al fianco di Hugo Chavez. Sean Penn ha partecipato, insieme al regista argentino Fernando Sulichin, al comizio del Presidente venezuelano nello Stato settentrionale di Carabobo. Hugo Chavez, ha anche suonato la chitarra, danzato e cantato. "Grazie per averci visitato ancora una volta, caro amico," ha detto Chavez dopo aver introdotto Penn...

(7 Agosto 2012)

Redazione Contropiano

Venezuela. I partiti della sinistra appoggiano Chavez

Diversi partiti politici della sinistra del Venezuela hanno dato vita ad un Consiglio Patriottico con l'obiettivo di sostenere il processo di trasformazioni capeggiato dal presidente Hugo Chavez e la sua rielezione nelle elezioni del prossimo 7 ottobre. Il gruppo riunisce sette formazioni politiche, tra cui: Indipendenti per la Comunità Nazionale, Patria Para Todos Maneiro, il Movimento Rivoluzionario...

(4 Giugno 2012)

Redazione Contropiano

La revolucion bonita

Viaggio a tappe nel Venezuela di Hugo Chávez

Angelo Zaccaria, 272 pagine, 14 euro Questo volume è un'inchiesta sul campo, un tentativo di capire il Venezuela, un paese complesso e particolare oggi teatro di un'originale e innovativa esperienza politica. Le fonti sono le più disparate: osservazione diretta, interviste, chiacchierate di strada, conoscenze casuali, partecipazione a cortei, dibattiti, conferenze, comizi... Il Venezuela,...

(12 Novembre 2011)

Hugo Chàvez all'ONU.

2° lettera di Hugo Chàvez , presidente del Venezuela, all’Assemblea Generale dell’ONU (27 settembre 2011) Signore e signori: indirizzo queste parole all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, a questo grande foro dove sono rappresentati tutti i popoli della terra, per esprimere le verità del Venezuela bolivariano e riaffermare il nostro impegno irrinunciabile...

(4 Ottobre 2011)

Hugo Chávez Frías Presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela

Nasce la Gran Misión Vivienda Venezuela per risolvere la carenza di alloggi

da Aporrea.org - www.aporrea.org/actualidad/n174896.html Traduzione dallo spagnolo per www.resistenze.org a cura del Centro di Cultura e Documentazione Popolare Domenica, il Presidente della Repubblica Hugo Chávez Frías, ha annunciato la nascita della Gran Misión Vivienda Venezuela, che risolverà la carenza di alloggi nel Paese con l’apporto di tutti i settori. Il...

(17 Febbraio 2011)

www.resistenze.org

Gianni Riotta e il negazionista Moisés Naím

Domenica il “Sole24ore” ha pubblicato due articoli a loro modo straordinari. Sono infatti una lezione sullo stato dei nostri giornali mainstream oggi, sul livello di disinformazione che questi diffondono in totale impunità, e sulla relazione fobica degli autonominati grandi giornalisti rispetto al Giornalismo partecipativo. di Gennaro Carotenuto - su http://www.gennarocarotenuto.it Da...

(5 Ottobre 2010)

Gennaro Carotenuto

Venezuela: netta vittoria di Chavez, ma il PSUV non stravince

27-09-2010/13:10 --- Si sono tenute ieri in Venezuela le elezioni parlamentari, 165 i seggi in palio. Il PSUV (Partido Socialista Unido de Venezuela) ha ottenuto circa 95 seggi; la Mesa de la Unidad Democrática, l’opposizione di destra con qualche elemento di centrosinistra, ne ha ottenuti invece 64; è andato a votare il 66,45% degli aventi diritto, un'affluenza ritenuta buona...

(27 Settembre 2010)

Grazia Orsati, Radio Città Aperta

Hugo Chávez vince ancora in Venezuela, meno disuguaglianza e più dialettica democratica

Al momento (3.30 ora di Caracas) i risultati assegnano al Partito Socialista Unitario (PSUV) di Hugo Chávez 96 seggi su 165 nel prossimo parlamento venezuelano. Al cartello delle opposizioni (il MUD, Tavola di Unità Democratica) vanno 64 seggi. A questi si aggiungeranno nelle prossime ore gli ultimi sei seggi. Vanno a partiti minori, almeno due ad un partito di sinistra, a rappresentanti...

(27 Settembre 2010)

Gennaro Carotenuto

Il PC del Venezuela (PCV) invita il popolo venezuelano a difendere le conquiste della rivoluzione

In occasione delle elezioni del 26 settembre, i comunisti venezuelani lanciano un appello a sostenere l'Alleanza Socialista-Comunista con il PSUV del presidente Chávez e a rafforzare le liste del partito. Il nostro appello è rivolto al popolo venezuelano, ai rivoluzionari e alla rivoluzionarie, ai contadini, ai lavoratori e alle lavoratrici, al movimento ecologista, al popolo. In primo...

(20 Settembre 2010)

www.contropiano.org

Venezuela: offensiva USA senza quartiere

Giovedì 12 Agosto 2010 07:17 Nelle ultime settimane, abbiamo assistito ad una serie di fatti che non sono quel che sembrano, ma fanno parte dei preparativi per un'azione militare di grande rilievo, destinata a mettere fine al governo costituzionale del Venezuela. Gli Stati Uniti stanno applicando la loro vecchia strategia del Track 1 e Track 2. La prima, prevede di destabilizzare un governo...

(12 Agosto 2010)

www.campoantimperialista.it

Il presidente venezuelano Hugo Chavez ha respinto la nomina del nuovo ambasciatore statunitense a Caracas proposta dall'Amministrazione Obama

Il presidente venezuelano Hugo Chavez ha respinto la nomina del nuovo ambasciatore statunitense a Caracas proposta dall'Amministrazione Obama Rifiutando il gradimento all'ambasciatore nominato per la sede di Caracas dalla Casa Bianca, Larry Palmer, Chavez ha invitato Barack Obama a "cercare un altro candidato per questo incarico". La colpa di Palmer agli occhi di Chavez è di aver criticato...

(10 Agosto 2010)

www.contropiano.org

Chavez non riconosce Larry Palmer come ambasciatore degli Stati Uniti in Venezuela

Larry Palmer, ha riferito che il morale delle Forze Armate della Repubblica Bolivariana del Venezuela é basso. Chavez lo ha, ovviamente, rispedito a casa! Il Presidente venezuelano ha espresso la sua opposizione a Larry Palmer come Ambasciatore degli USA nel suo paese dopo le accuse lanciate da quest'ultimo dinnanzi al Congresso contro il Governo del Venezuela e le sue Forze armate Il Presidente...

(9 Agosto 2010)

www.comunistiuniti.it

Venezuela . Schierate truppe al confine con la Colombia

Il presidente venezuelano Hugo Chavez ha confermato ieri che il suo paese ha dispiegato unità di fanteria e dell'aviazione militare alla frontiera con la Colombia

Venezuela . Schierate truppe al confine con la Colombia Il presidente venezuelano Hugo Chavez ha confermato ieri che il suo paese ha dispiegato unità di fanteria e dell'aviazione militare alla frontiera con la Colombia, dopo le accuse di Bogotà sulla presunta presenza nel paese di guerriglieri delle Farc. "Abbiamo dispiegato truppe, dell'esercito, dell'aria (...) di fanteria, ma...

(3 Agosto 2010)

www.contropiano.org

La delegazione del KKE al Parlamento europeo condanna la crescente aggressività della Colombia contro il Venezuela

29/07/2010 Mercoledì 28 luglio la delegazione del KKE al Parlamento europeo ha condannato la crescente aggressività della Colombia contro il Venezuela inviando la seguente lettera a Catherine Ashton, Alto Rappresentante dell'Unione europea per gli affari esteri e la politica di sicurezza. Denuncia della crescente aggressività colombiana contro il Venezuela Lo stato colombiano...

(30 Luglio 2010)

it.kke.gr

Gran Bretagna . Caracas ordina ai diplomatici colombiani di lasciare il paese

Assolto l'agente di polizia che aggredì il giornalaio morto durante gli scontri per il vertice del G20 Le autorità giudiziarie britanniche hanno deciso che non verrà perseguito penalmente il poliziotto che, l'anno scorso, durante il G20 a Londra, aveva colpito e spinto violentemente a terra un uomo di 47 anni, Ian Tomlinson, poi deceduto. La motivazione della decisione sarebbe...

(24 Luglio 2010)

www.contropiano.org

Il Venezuela rompe le relazioni diplomatiche con la Colombia. Allerta alle zone di frontiera

Grazia Orsati, Radio Città Aperta 23-07-2010/12:33 --- Il presidente venezuelano Hugo Chavez ha annunciato ieri che il Venezuela ha rotto le relazioni diplomatiche con la Colombia. Esprimendo dispiacere per la decisione di rompere con la “sorella Repubblica di Colombia”, Chavez ha spiegato che alla luce delle recenti dichiarazioni dell’ambasciatore colombiano presso l’Osa...

(23 Luglio 2010)

www.radiocittaperta.it

Il Costa Rica diventa una zona franca per aggredire il Venezuela

Venerdì 16 Luglio 2010 13:47 13mila marines statunitensi autorizzati ad entrare in Costa Rica Il Costa Rica si predispone a diventare base dell’impero nordamericano allo scopo di aggredire militarmente la Repubblica Bolivariana del Venezuela. Quale altro obiettivo potrebbe esistere partendo dal Costarica? Dopo la vergognosa approvazione da parte dell’Assemblea Legislativa costarichegna...

(16 Luglio 2010)

www.campoantimperialista.it

Bersani su Chavez e l’Italia ha perso una occasione per tacere

Il segretario del PD, Bersani ha perso una buona occasione per tacere. Il leader di una opposizione fantasma, parlando dell’eventuale fine del governo Berlusconi, ha dichiarato che non vorrebbe che al suo posto venisse fuori “un Chavez”. Farebbe bene Bersani a ricordare che Ugo Chavez Frias è il Presidente di una Repubblica a democrazia popolare e partecipativa che negli...

(8 Luglio 2010)

La Rete dei Comunisti la redazione di Nuestra America

Bersani su Chavez e l'Italia ha perso una occasione per tacere

Il segretario del PD, Bersani ha perso una buona occasione per tacere. Il leader di una opposizione fantasma, parlando dell'eventuale fine del governo Berlusconi, ha dichiarato che non vorrebbe che al suo posto venisse fuori "un Chavez". Farebbe bene Bersani a ricordare che Ugo Chavez Frias è il Presidente di una Repubblica a democrazia popolare e partecipativa che negli ultimi 11 anni, anche...

(7 Luglio 2010)

www.contropiano.org

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |    >>

272854