il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Democrazia

Democrazia

(17 Aprile 2013) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(La rivoluzione bolivariana)

La rivoluzione bolivariana

(171 notizie dal 29 Dicembre 2002 al 27 Maggio 2019 - pagina 4 di 9)

Venezuela: vince Maduro, Capriles grida ai brogli

Vittoria di misura del candidato chavista Nicolas Maduro, ma la rivoluzione bolivariana sopravvive al comandante Hugo Chavez. Il candidato della destra grida ai brogli e pretende un riconteggio Nicolas Maduro, presidente in carica dopo la morte di Hugo Chavez lo scorso 5 marzo a causa di un tumore, ha vinto le elezioni presidenziali in Venezuela ottenendo il 50.66% dei voti, contro il 49,07% del candidato...

(15 Aprile 2013)

Redazione Contropiano

Venezuela. Marea rossa a sostegno di Maduro

Domenica 14 aprile si vota per eleggere il Presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela. Milioni di Venezuelani in piazza al comizio di Nicolas Maduro, l'operaio che deve raccogliere l'eredità politica di Hugo Chavez. Le piazze del Venezuela bolivariano si tingono di rosso e abbracciano Nicolas Maduro CORRISPONDENZA DA CARACAS. Una folla immensa colorata di rosso ha riempito Avenida...

(14 Aprile 2013)

Rete dei comunisti

Venezuela, domani al voto. Dopo Chavez Maduro è il preferito

Domani in Venezuela si andà ai voti, con le prime elezioni dopo la morte di Chavez. sono circa 20.000.000 i venezuelani chiamati a decidere tra il 'delfino' di Chavez e l'attuale presidente ad interim, Nicolas Maduro, e Henrique Capriles, lo sfidante oppositore che Chavez aveva sconfitto nelle elezioni di ottobre 2012. Una campagna elettorale durata duqnue 10 giorni e che si è chiusa...

(13 Aprile 2013)

controlacrisi.org

Maduro. "L'imperialismo vuole uccidermi"

Il presidente venezuelano ad interim Nicolas Maduro ha accusato ieri sera due ex ambasciatori americani di essere dietro ad un complotto per assassinarlo prima delle elezioni presidenziali del 14 aprile. Nel corso di un discorso diffuso dalla tv pubblica Vtv, il presidente venezuelano ad interim Nicolas Maduro, candidato socialista per le elezioni presidenziali del 14 aprile ha denunciato piani di...

(7 Aprile 2013)

Redazione Contropiano

La Dichiarazione della Tendenza Marxista Internazionale sulla morte di Hugo Chavez

Scritto da www.marxist.com Venerdì 08 Marzo 2013 23:45 HUGO CHÁVEZ È MORTO: LA LOTTA PER IL SOCIALISMO È VIVA! Hugo Chávez non c’è più. La causa della libertà, del socialismo e dell’umanità ha perso un coraggioso sostenitore. È morto martedì 5 marzo alle 4.25 del pomeriggio (secondo l’ora locale). Ha dato...

(9 Marzo 2013)

www.marxismo.net

ORTALE (PRC): «Chi muore per la vita non può essere considerato morto»

“Le parole più belle sono quelle del suo vice: chi muore per la vita non può essere considerato morto. Il Comandante Hugo Chavez se ne è andato stanotte, lasciando dentro ciascuno di noi un vuoto immenso. Un vuoto che riempiremo proseguendo la sua lotta e continuando a sostenere la gloriosa Rivoluzione Bolivariana. Hugo per sempre rappresenterà la vita, la lotta,...

(6 Marzo 2013)

Claudio Ortale

Venezuela, Chávez è morto, ne sentiremo la mancanza

La scomparsa di Hugo Chávez farà capire bene quanto ha pesato nell’intero continente la sua personalità complessa e generosa negli ultimi quindici anni. Una parte del suo programma è stato realizzato: i conflitti interni tra gli Stati si sono attenuati, in molti casi si è arrivati a un atteggiamento comune che ha ridotto fortemente la possibilità di...

(6 Marzo 2013)

Antonio Moscato - Sinistra Critica

Chavez, il Comandante dei giusti

Mercoledì 06 Marzo 2013 01:05 La notizia è arrivata in tarda serata, dura, secca, dolorosa come un colpo allo stomaco. Il Presidente del Venezuela, Comandante Hugo Chavez Frias, è morto. E’ l’esito di una lotta lunga due anni contro il cancro e di una battaglia senza sosta lunga una vita intera contro l’imperialismo Usa in America Latina. Stati Uniti che vengono...

(6 Marzo 2013)

Fabrizio Casari - Altrenotizie

Omaggio al presidente Chavez all'ambasciata del Venezuela

Alle ore 17,00 di fronte all’Ambasciata del Venezuela, in via Tartaglia 11, a Roma (zona Parioli), invitiamo tutti i compagni, gli amici della rivoluzione bolivariana, a dare un saluto al Comandante Chavez. Hasta la victoria siempre, Comandante Hugo Chavez !! Con profondo dolore apprendiamo la notizia della morte fisica del Comandante Hugo Chavez Frias, ma il suo insegnamento vive dentro di...

(6 Marzo 2013)

Rete dei Comunisti

Chávez, il paziente «più tormentato»

Hugo Chávez sta effettuando un nuovo ciclo «intensivo» di chemioterapia, il suo morale «è buono». Queste le ultime dichiarazioni pubbliche del governo venezuelano in merito alla salute del capo di stato, attualmente ricoverato nell'ospedale militare di Caracas. Dopo esser stato operato per la quarta volta a Cuba l'11 dicembre, nel tentativo di fermare il tumore...

(3 Marzo 2013)

Geraldina Colotti - il manifesto

La falsa foto di Chávez morente conferma il vero golpismo di media come El País contro l’America latina

Questa volta hanno dovuto ammettere il falso. Hanno dovuto ammettere di non aver fatto alcuna verifica. Hanno dovuto ammettere di aver mancato a qualunque etica professionale. Hanno dovuto ammettere che a tanto arriva la miseria umana dei disinformatori di professione che da anni questo sito denuncia. «El País» di Madrid, giornale da sempre in prima fila in tutte le campagne di...

(24 Gennaio 2013)

Gennaro Carotenuto

La malattia di Chavez e le provocazioni della borghesia

Traduzione a cura di FalceMartello La grave malattia di Hugo Chavez, presidente del Venezuela dal 1998 e rieletto con la maggioranza assoluta dei voti lo scorso 7 ottobre, apre nuovi scenari per la rivoluzione bolivariana. La costituzione del Venezuela parla chiaro: se il presidente eletto non può giurare (temporaneamente) davanti all’Assemblea nazionale il giorno stabilito (il 10 gennaio)...

(10 Gennaio 2013)

Scritto da www.marxist.com

Chávez non giura e non si tocca

I vertici politici venezuelani prendono tempo. Rinviato il giuramento L'AVANA. A Caracas non ci saranno nuove elezioni perché l'assenza del leader è «temporanea», con l'avallo dei cubani. E i media Usa parlano di contrasti nel movimento bolivariano Hugo Chávez manterrà le sue funzioni di presidente eletto del Venezuela anche se, come quasi certo, non sarà...

(6 Gennaio 2013)

ROBERTO LIVI - IL MANIFESTO

Venezuela. Nuova vittoria elettorale per il partito di Chavez

Il Psuv ha vinto anche le elezioni regionali nonostante l'assenza del Presidente Chavez dalla campagna elettorale. Strappati agli antichavisti altre tre stati. Un segno di stabilità e continuità della Rivoluzione Bolivariana. Nelle elezioni regionali di ieri in Venezuela il Psuv, il partito socialista guidato dal comandante Hugo Chavez, si e' imposto in 20 dei 23 stati del Paese, mentre...

(17 Dicembre 2012)

Redazione Contropiano

La salute del Comandante Chavez

Invitando a non indugiare sulle speculazioni ampiamente circolanti, forniamo alcune informazioni ufficiali sullo stato di salute del Presidente Hugo Chavez dopo l'intervento chirurgico. Qui di seguito il bollettino ufficiale diffuso questa mattina dalle autorità venezuelane: Dando seguito al dovere di informare il popolo venezuelano e i popoli del mondo sull'evoluzione dello stato di salute...

(14 Dicembre 2012)

Contropiano

La lezione del Venezuela all'Europa e al mondo

27 Novembre 2012 17:12 di Inês Zuber, parlamentare europea (GUE/NGL) del Partito Comunista Portoghese | da www.avante.pt L'Unione Europea cerca faticosamente di provare che le persone si identificano nella “cittadinanza” europea. L'operazione di marketing per vendere questa appartenenza forzata che le istituzioni europee cercano di imporre è sempre più evidente nelle...

(27 Novembre 2012)

Traduzione a cura di Marx21.it

Venezuela - Le masse difendono la rivoluzione: è ora di andare verso il socialismo

Scritto da Jorge Martin, da www.marxist.com Martedì 09 Ottobre 2012 16:43 La vittoria di Chavez in Venezuela ha scatenato l'isteria dei commentatori dei quotidiani e dei rotocalchi televisivi della borghesia. Su Repubblica e il Corriere non si capacitano come questo "dittatore" abbia potuto vincere quattordici consultazioni elettorali di fila dal 1998 ad oggi. Quello che non possono perdonare...

(10 Ottobre 2012)

www.marxismo.net

Perché Chávez ha vinto

Contro tutte le previsioni interessate della maggior parte della stampa europea, anche di centrosinistra, Hugo Chávez ha vinto ancora una volta, e con un margine tale da impedire contestazioni: 54,42% Chávez, 44,97% per Capriles. Non il 70% che nell’esaltazione della campagna era stato chiesto dal presidente, ma sempre un risultato ottimo. Gli elettori dell’area NI-Ni (“Né-Né”),...

(8 Ottobre 2012)

Antonio Moscato

In Venezuela Chavez vince ancora
La destra ammette la sconfitta

Hugo Chavez per la quarta volta eletto presidente. Ha ricevuto il 54,4 per cento dei voti, contro il 44,4 andato allo sfidante Henrique Capriles, che ha pubblicamente riconosciuto la sconfitta e fatto i complimenti al vincitore. La prima reazione: "Grazie popolo, viva Bolivar". Manifestazioni di entusiasmo per le strade di Caracas Caracas: il capo dello Stato uscente del Venezuela, Hugo Chavez, è...

(8 Ottobre 2012)

Il Manifesto

Chavez: 5 “media-menzogne” de “Le Soir” e de “Le Monde”

Domenica prossima, 7 ottobre, elezioni presidenziali in Venezuela. Michel Collon sottopone ad un test l’informazione che a riguardo viene fornita in Francia e in Belgio. Inizio di una piccola serie di “test – médias” su Le Soir, Le Monde e altri organi di informazione… Chavez sarà rieletto o verrà sostituito dal candidato dell’opposizione, Henrique...

(7 Ottobre 2012)

Michel Collon

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |    >>

276153