il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Capitale e lavoro)

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

Diritto di sciopero

Lo sciopero è ancora un diritto?

(290 notizie dal 2 Dicembre 2003 al 15 Maggio 2019 - pagina 8 di 15)

Dalla parte del SULT

Difendere il diritto di sciopero e le liberta' sindacali

In pieno periodo di franchigia degli scioperi, il 4 di agosto, con un semplice fax, l'amministratore delegato di Alitalia, Cimoli, revocava i diritti sindacali (diritto di assemblea, alla trattativa, ai permessi, alla bacheca,..) all'organizzazione sindacale SULT; l'accusa era quella di non aver firmato lo scorso febbraio un accordo applicativo del contratto del 2004 (quello sì firmato anche...

(26 Agosto 2005)

CONFEDERAZIONE COBAS

Alitalia: sciopero SULT spostato al 6-7 settembre

Il ministro del Welfare, Roberto Maroni, non è riuscito a evitare lo sciopero degli assistenti di volo dell'Alitalia aderenti al Sult, né a spingere Giancarlo Cimoli a riconoscere il sindacato autonomo come controparte legittima. Di conseguenza, il Sult ha ribadito che proclamerà, come già stabilito, le 48 ore di sciopero, spostando, però, la data, dal 30 e 31 agosto...

(26 Agosto 2005)

http://canali.libero.it

SULT/Alitalia: mediazione fallita. Sciopero spostato al 6 e 7 settembre

Si va verso lo sciopero generale dei trasporti

L'incontro odierno con il Ministro Maroni non ha purtroppo prodotto risultati positivi. Nonostante l'impegno del Ministro, che valutiamo sicuramente in modo positivo, ci è stato comunicato che il Presidente Cimoli ha mantenuto una posizione rigida ed ha negato qualsiasi possibilità di mediazione. A questo punto è indispensabile sottolineare e denunciare alcuni aspetti che consideriamo...

(26 Agosto 2005)

SULT (Sindacato Unitario Lavoratori Trasporti) Settore Assistenti di Volo

Trasporto aereo, la rigidità dell’Alitalia provoca lo sciopero

Intervista a Fabrizio Tomaselli, della Segreteria nazionale Sult

La revoca dei diritti sindacali del Sult (Sindacato Unitario lavoratori Trasporti) messa in atto ai primi di agosto dall’Alitalia ha surriscaldato l’estate sindacale. Allo stato attuale sembra delinearsi un muro contro muro tra sindacato di base e azienda. Ieri il presidente e amministratore delegato della compagnia di volo, Giancarlo Cimoli, è rimasto fermo sulle sue posizioni....

(25 Agosto 2005)

intervista a cura di Patrizio Paolinelli

SULT – ALITALIA

Dichiarazioni stampa false e pericolose

Tra le dichiarazioni pubblicate oggi sui giornali in merito alla vertenza Sult-Alitalia, “spiccano” quelle del Prof. Ichino e quella di una esponente confederale della Cgil. Per quanto riguarda il Prof. Ichino, il suo intervento sul Corriere della Sera sprizza odio e falsità da tutti i pori: si parla di un sindacato che sa solo scioperare e non firma mai nulla e quindi, secondo...

(22 Agosto 2005)

inmovimento@sult.it

Sulle dichiarazioni stampa del Prof. Martone sullo sciopero degli assistenti di volo dell'Alitalia

indetto dal Sult per il 30 e 31 Agosto

Leggiamo con stupore le dichiarazioni rilasciate ieri sul Sole 24 Ore dal Prof. Martone, Presidente della Commisssione di Garanzia, rispetto allo sciopero del Sult del 30 e 31 agosto. Risulta infatti quanto meno singolare e sicuramente del tutto fuori luogo dal punto di vista formale ed istituzionale, esprimere considerazioni così nette senza aver neanche ricevuto (come Lui stesso ha espresso...

(14 Agosto 2005)

S.U.L.T. Settore Assistenti di Volo

Il grave attacco al SULT perpetrato da Alitalia non rimarrà senza risposta.

sciopero il 30 e 31 Agosto anche nelle Ferrovie, nel TPL e nei Marittimi

Dopo la decisione degli Assistenti di Volo del SULT della proclamazione di 48 ore di sciopero nelle giornate del 30 e 31 Agosto, gli altri settori del sindacato (ferrovieri, trasporto pubblico locale, marittimi e la totalità del Trasporto Aereo) hanno espresso la volontà di difendere le libertà sindacali e la democrazia dando la propria disponibilità all'effettuazione di...

(14 Agosto 2005)

Il Presidente del SULT Vincenzo Siniscalchi

Sciopero nel trasporto aereo. Le ragioni del sindacato

Colloquio con Paolo Maras, componente della Segreteria Nazionale Sult: «La revoca dei diritti sindacali è un atto politico a cui si risponde politicamente con la massima mobilitazione» L’assemblea degli Assistenti di volo aderenti al Sult ha approvato ieri a Fiumicino un pacchetto di 192 ore di sciopero per il 2005. Le prime 48 ore saranno effettuate i prossimi 30 e 31 agosto....

(13 Agosto 2005)

Patrizio Paolinelli

Alitalia: il Sult convoca lo sciopero per il 30 e 31 agosto

Il Sult ha proclamato 48 ore di sciopero degli assistenti di volo dell'Alitalia per i giorni 30 e 31 agosto. Il sindacato più rappresentativo tra gli assistenti di volo ha stabilito che lo sciopero inizierà alle 00.01 del 30 agosto e terminerà alle 23.59 del giorno successivo. Lo sciopero di due giorni è la risposta all'iniziativa dell'Alitalia di non considerare più...

(13 Agosto 2005)

http://canali.libero.it/ (11 agosto 2005)

Alitalia: revocati diritti sindacali al Sult

Alitalia ha approfittato del periodo di vacanze, quando per i lavoratori è quasi impossibile mettere in piedi delle proteste. Giovedì 4 agosto, una lettera a firma del presidente e amministratore delegato Giancarlo Cimoli è stata recapitata ai sindacalisti del Sult e dell'Avia - organizzazioni che da sole, nel settore degli assitenti di volo, raggiungono il 60% degli iscritti...

(11 Agosto 2005)

Il Manifesto (9 agosto) www.ilmanifesto.it

Alitalia toglie i diritti sindacali al SULT Assistenti di Volo

Il Sult si ribella: «Sciopereremo senza rispettare la franchigia». Intervista a Fabrizio Tomaselli, della segreteria nazionale: «Siamo l'organizzazione più rappresentativa tra gli assistenti di volo. Contro di noi, un attacco infondato sul piano giuridico e grave sul piano politico. Una rappresaglia per punire chi dissente» «L'attacco dell'Alitalia nei nostri confronti...

(8 Agosto 2005)

Liberazione, 7 agosto 2005 articolo di Roberto Farneti Foto: Alessandro Ambrosin

Il Coordinamento Nazionale Sindacati di base riunito a Firenze il 21 luglio

Valutazioni sullo sciopero e nuove iniziative

Il Coordinamento Nazionale Sindacati di base riunito oggi a Firenze per fare il punto sulla vertenza relativa al trattamento di malattia degli autoferrotranvieri, vista la plebiscitaria adesione della categoria all’ultimo sciopero del 15 luglio u.s., riconferma la volontà di proseguire nelle rivendicazioni per la ricontrattazione del CCNL, il mantenimento dei diritti per la tutela della...

(23 Luglio 2005)

COORDINAMENTO NAZIONALE SINDACATI DI BASE SULT TPL, SINCOBAS, RdB-FLTU-CUB, SLAI-COBAS, CONF.NE COBAS LAVORO PRIVATO

Perché scioperano i dipendenti dei trasporti pubblici?

Malattia ed infortunio: non ce le pagano più interamente.

Facciamo un lavoro impegnativo, usurante, abbiamo la responsabilità sulle persone che trasportiamo, lavoriamo male su mezzi con impianti di aria condizionata in avaria, con infiltrazioni di aria, impianti di riscaldamento vecchi, con sedili che ci spaccano la schiena tanto che molti autisti subiscono malattie invalidanti, lavoriamo per rendere sempre più efficiente il trasporto pubblico...

(14 Luglio 2005)

Rappresentanze Sindacali di Base FEDERAZIONE CUB TRASPORTI VICENZA

Sciopero degli autoferrotranvieri il 15 luglio 2005

Con la circolare del 28/6/05 l’ASSTRA (l’associazione delle aziende pubbliche di TPL), vista la rottura delle trattative (dalle quali, ricordiamo, il sindacalismo di base è escluso), ha comunicato l’applicazione dei loro intendimenti in merito al trattamento retributivo durante la malattia. Per questo il nostro Coordinamento ha dichiarato un sciopero Nazionale di 24 ore per...

(13 Luglio 2005)

COORDINAMENTO NAZIONALE SINDACATI DI BASE SULT TPL, SINCOBAS, RdB-FLTU-CUB, SLAI-COBAS, CONF.NE COBAS SETTORE AUTOFERROTRANVIERI

Sciopero nazionale degli autoferrotranvieri il 15 luglio

vi chiediamo di essere solidali con le nostre sacrosante ragioni

LA SALUTE NON SI SVENDE Una brutta storia. Con la Finanziaria 2005, il Governo per sgravare l’Inps dall'onere delle giornate di malattia degli autoferrotranvieri ha abrogato l’allegato B -rimborso al 100%- della Legge che regolamenta il settore. Il Parlamento ha poi modificato il comma 148 della stessa finanziaria, eliminando l’obbligatorietà da parte delle Aziende ad erogare...

(13 Luglio 2005)

COBAS AUTOFERROTRANVIERI Confederazione Cobas

Continui scioperi a singhiozzo al BRICO CENTER di cinisello balsamo

I lavoratori e le lavoratrici del BRICO CENTER di cinisello balsamo, sono in stato di agitazione ormai dal 28 maggio scorso e dimostrano con ripetuti scioperi a singhiozzo per protestare contro la direzione e gli atti di repressione nei confronti dei lavoratori. Protestano contro le numerevoli decisioni prese in modo unilaterale dall'azienda cancellando completamente le relazioni coi sindacati. Protestano...

(30 Giugno 2005)

I lavoratori e le lavoratrici del brico center

Firenze: sciopero dei dipendenti esselunga

Questa mattina i dipendenti di quasi tutti i negozi Esselunga di Firenze hanno incrociato le braccia, e nel pomeriggio lo sciopero verrà ripetuto, in solidarietà con una lavoratrice che era stata offesa da un ispettore Esselunga, che aveva anche cercato di intimidirla per aver partecipato ad una nostra assemblea sindacale il giorno prima. La reazione degli altri lavoratori è...

(6 Giugno 2005)

FLAICA - CUB Firenze e provincia

Sciopero dei dipendenti dell’Aeroporto di Firenze

Si è svolto oggi lo sciopero dei dipendenti dell’Aeroporto di Firenze. indetto dalla RSU, la rappresentanza di tutti i lavoratori. Vi è stata una quasi totale adesione sia del personale di scalo e che degli operai di rampa. Alla chiamata allo sciopero della RSU hanno risposto tutti i sindacati presenti in A.d.F., partecipando anche alla manifestazione tenuta fuori dell’aerostazione...

(29 Maggio 2005)

RSU A.d.F. C/O Aeroporto di Firenze 0553061355 rsu_adf@yahoo.it

Melfi: la lotta, la democrazia, la vittoria, il ricordo.

Il 19 Aprile di un anno fa un gruppo di lavoratori della Fiat di Melfi, coordinati da alcuni delegati sindacali decidono che è arrivato il momento di dire basta all’ennesimo atto d’arroganza della Fiat. Dopo dieci anni di soprusi e prevaricazioni, al limite d’ogni sopportazione, si decide che è arrivato il momento di uscire fuori dalla fabbrica e di non rientrare fino...

(23 Maggio 2005)

Leonardo Ferrara

A Oristano 81 autisti sotto processo per aver scioperato

La vicenda dello sciopero fatto dagli 81 autisti dell'Arst di Oristano che non avrebbero rispettato la normativa nazionale arriva davanti al giudice del Tribunale il 5 ottobre per l'apertura del processo. Accusati di interruzione di pubblico servizio, gli autisti avevano ricevuto un decreto penale che li condannava al pagamento di una multa di 380 euro. I difensori avevano però proposto opposizione...

(20 Maggio 2005)

http://www.unionesarda.it

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

203284