il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Ultime notizie    (Visualizza la Mappa del sito )

No nightmare

No nightmare

(18 Settembre 2013) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Imperialismo e guerra)

Ultime notizie (dal Nordamerica)

Imperialismo e guerra

Ultime notizie (dal 5 Giugno 2013 a oggi )

Usa e Cina: spie contro

Martedì 20 Maggio 2014 23:00 Il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti ha annunciato questa settimana una mossa senza precedenti, lanciando un’incriminazione formale di fronte ad un “grand jury” federale contro cinque ufficiali dell’Esercito Popolare di Liberazione cinese con l’accusa di spionaggio industriale ai danni di alcune corporations americane....

(21 Maggio 2014)

Michele Paris - Altrenotizie

Obama e il suo realismo aristotelico

di Nazanìn Armanian (*) “Conosci te stesso, Niente in eccesso e Sii prudente” sono tre dei comandamenti della saggezza greca, che il discepolo Barak Husein Obama cerca di applicare nella gestione del vasto impero USA e dintorni. Nonostante il bilancio della politica estera abbia occupato scarso spazio nel suo discorso annuale sullo Stato dell’Unione, egli ha insistito, anche...

(13 Febbraio 2014)

Traduzione di Daniela Trollio - Centro di Iniziativa Proletaria “G.Tagarelli, Sesto S. Giovanni

Usa: la legge dei droni

Mercoledì 12 Febbraio 2014 00:00 Una sospetta esclusiva pubblicata questa settimana dalla Associated Press ha rivelato come l’amministrazione Obama starebbe valutando l’opportunità di assassinare extra-giudiziariamente un altro cittadino con passaporto americano sospettato di terrorismo e di stanza in un paese straniero. I presunti scrupoli della Casa Bianca, riportati dall’agenzia...

(12 Febbraio 2014)

Michele Paris - Altrenotizie

La sporca guerra di Obama

Con la sentenza contro il capro espiatorio Bradley-Chelsea Manning, l'esercito e l'apparato di sicurezza americani hanno punito il proprio smacco più clamoroso dai tempi di Abu Ghraib, l'umiliazione forse più cocente della loro storia. O almeno così pareva prima che questo fosse uguagliato (e superato) da Snowden e dalle sue rivelazioni sulla Nsa. Leak che hanno scoperchiato non...

(23 Agosto 2013)

Luca Celada, il manifesto

Una condanna che ci fa tornare al Medioevo

Nessuno ha salvato il soldato Manning, cui il tribunale militare ha inflitto 35 anni di prigione e il congedo con disonore per aver fornito a Wikileaks 700.000 file secretati inerenti alle attività diplomatiche e militari degli Stati Uniti «all around the world». In realtà, si tratta di verità indicibili sulle guerre in Iraq e in Afghanistan. E il documento forse più...

(22 Agosto 2013)

Vincenzo Vita, Il Manifesto

Guantanamo, la legge è illegale

Martedì 09 Luglio 2013 23:00 La drammatica situazione nel lager statunitense di Guantánamo è tornata in questi giorni ad occupare le prime pagine dei giornali in seguito all’invito fatto da un giudice federale americano al presidente Obama per fermare il sistematico abuso dei diritti umani dei detenuti che da mesi stanno attuando uno sciopero della fame. Il parere del...

(10 Luglio 2013)

Michele Paris - Altrenotizie

SUICIDI E VIOLENZE DEI SOLDATI USA

Il suicidio di Rambo di Salvador Capote Negli ultimi 12 anni il suicidio tra i militari statunitensi in attivo ha continuato ad aumentare fortemente, raggiungendo un record di 349 (solo suicidi confermati) nel 2012. Secondo cifre preliminari sembra che raggiungerà un nuovo record nel 2013. La preoccupazione del governo nordamericano aumenta per il fatto che in ognuno degli ultimi tre anni...

(19 Giugno 2013)

Traduzione di Daniela Trollio - Centro di Iniziativa Proletaria “G.Tagarelli”

Le bugie di Obama su Bengasi

Martedì 31 Dicembre 2013 00:00 Una lunga indagine apparsa nel fine settimana sul New York Times ha provato a fare chiarezza sull’attaco islamista al consolato americano di Bengasi, in Libia, nel settembre del 2012 che causò la morte dell’ambasciatore, Christopher Stevens, e di altri tre cittadini statunitensi incaricati del servizio di sicurezza. Oltre a smentire la ricostruzione...

(31 Dicembre 2013)

Michele Paris - Altrenotizie

Egitto, la via del terrore

Se Mansoura diventa Damasco con un’autobomba che squarcia un edificio di sei piani, fa quattordici vittime e centotrenta feriti, dietro ci può stare lo zampino qaedista ma non solo. Il repentino comunicato con cui il premier El-Beblawi s’è precipitato ad additare la Fratellanza Musulmana come organizzazione terroristica, e quasi ad attribuirle il devastante attentato con...

(24 Dicembre 2013)

Enrico Campofreda

Ex parlamentare Usa: la Siria è la via per “marciare sull’Iran”

7/9/2013 PressTv. L’ex membro del congresso americano ritiene che gli Stati Uniti stiano pianificando l’intervento in Siria perché Damasco rappresenta la porta per l’Iran. “La verità è che stiamo andando in Siria per marciare sull’Iran”, ha dichiarato Paul in un’intervista rilasciata martedì alla CNN. “Allo stesso tempo,...

(7 Settembre 2013)

Traduzione per InfoPal a cura di Valentina Iacoponi

IL POPOLO USA CONTRO L’ASSASSINO OBAMA

1 settembre 2013 Redazione di Operai Contro, spesso si parla di lotta all’imperialismo USA. E’ il popolo americano che dimostra come si fa la lotta all’imperialismo USA. “Barack Obama, giu’ le mani dala Siria”: le urla dei manifestanti hanno fatto da sfondo nel giardino delle Rose della Casa Bianca mentre il presidente degli Stati Uniti aggiornava dal podio...

(2 Settembre 2013)

www.operaicontro.it

20 intellettuali USA contro il Muos e la repressione

Gli intellettuali di sinistra italiani si sono ben guardati, nella maggior parte dei casi, dallo schierarsi contro il progetto statunitense di costruire a Niscemi, all’interno dei parchi, una mega base militare costituita da un sistema di 46 gigantesche antenne radar. Al contrario, proprio a poche ore dalla manifestazione prevista per oggi a ridosso dell’area militarizzata, venti noti...

(9 Agosto 2013)

Redazione Contropiano

IL TERRORISMO USA CONTRO CUBA

L'insostenibile pesantezza dell'Impero.

Pubblicato sulla rivista “nuova unità” (luglio 2013) Antonio Guerrero, Fernando González, Gerardo Hernández, Ramón Labañino, René González ennesime vittime della “politica del cortile di casa” statunitense. di Spartaco Codevilla In poco più di mezzo secolo...

(18 Luglio 2013)

ciptagarelli.jimdo.com

Cuba, gli Usa si coprono di ridicolo

Lunedì 10 Giugno 2013 00:00 Non trova pace la Casa Bianca. Cuba gli scappa dalle mani. Alla ricerca frenetica di un consenso più ampio di quello di Israele e delle Isole di Palau per trovare legittimità internazionale all’odio anacronistico verso l’isola socialista, incappa in figuracce continue, che aumentano la già scarsa considerazione internazionale...

(10 Giugno 2013)

Fabrizio Casari - Altrenotizie

Cinque buone azioni per Obama

Mercoledì 05 Giugno 2013 00:00 Almeno una volta, nella vita, ognuno di noi si chiede cosa può fare per migliorare il suo paese, proteggere le persone e le cose, difenderne la sovranità e la sua autodeterminazione. A Cuba questo pensiero per molti e di diverse generazioni, è pensiero quotidiano. Perché Cuba, oltre ad essere paese assolutamente diverso da altri,...

(5 Giugno 2013)

Fabrizio Casari - Altrenotizie

995180