il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Il pappagallo...

Il pappagallo

(8 Giugno 2010) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(No basi, no guerre)

No basi, no guerre

Fuori la Nato dall'Italia - Fuori l'Italia dalla Nato

(518 notizie dal 14 Febbraio 2003 al 18 Settembre 2018 - pagina 10 di 26)

La soluzione Beretta alla crisi economica

Il fucile antisommossa LTL X-7000 Il popolo ha fame? Che mangi proiettili di gomma!

Tra i tagli alla difesa si salverà il fucile beretta non letale? Un articolo di Antonio Camuso prosegue l'analisi sul progetto Soldato futuro e le implicazioni di carattere industriale. La soluzione alla crisi? LTL X-7000 il fucile non-letale della Beretta! In queste ore si è riunito il Consiglio supremo della Difesa con a capo il Presidente Napolitano per discutere le risorse finanziarie...

(27 Maggio 2009)

Antonio Camuso OSSERVATORIO SUI BALCANI DI BRINDISI http://www.pugliantagonista/osservatorio.htm

Ad Aviano 120 paracadutisti dell’esercito USA

Sarà l’unico reparto che l’US Army attiverà in Europa entro il prossimo anno. La destinazione è Aviano (Pordenone), dove sorge la base aerea statunitense sede del principale comando dell’US Air Force nel vecchio continente, trampolino di lancio dei cacciabombardieri a capacità nucleare F-16 in dotazione al 31st Fighter Wing USA. Ha già un nome,...

(16 Maggio 2009)

Antonio Mazzeo

Al via la campagna contro le basi USA e NATO in Sicilia

Ricchi di significati politici e simbolici i luoghi prescelti per il lancio della campagna di raccolta firme per la smilitarizzazione e la denuclearizzazione della Sicilia. La manifestazione-concerto “Onda Libera sulla Libera Terra”, organizzata dal coordinamento di “Libera - Associazioni, nomi e numeri contro le mafie” in un terreno confiscato in contrada Casa Bianca, comune...

(11 Maggio 2009)

Antonio Mazzeo

Vicenza è sempre più Africom

Dal dicembre 2008, il comando SETAF (Southern European Task Force) dell’esercito USA di stanza a Vicenza ha assunto il nome di US Army Africa, componente terrestre di Africom, l’organismo delle forze armate statunitensi che sovraintende a tutte le operazioni di guerra nel continente africano. Mentre proseguono i lavori per trasformare il vecchio scalo aeroportuale Dal Molin, la città...

(8 Maggio 2009)

Antonio Mazzeo

Il Grande Mostro di Sigonella

Come la Sicilia si prepara alle prossime guerre

La base siciliana di Sigonella è destinata ad ospitare il nuovo Sistema di sorveglianza terrestre AGS NATO. Intanto si moltiplicano i lavori di costruzione ed ampliamento di piste aeree, hangar e sistemi di telecomunicazione spaziale delle forze armate USA. In attesa dei velivoli senza pilota Euro e Global Hawk, la stazione aeronavale si trasforma nel maggiore centro logistico ed operativo...

(3 Maggio 2009)

Antonio Mazzeo

Napoli, pericolo elettrosmog con l’antenna TV delle forze amate USA

Antenna ad altissimo impatto ambientale quella dell’American Forces Network - AFN (la rete radiotelevisiva delle forze armate statunitensi residenti all’estero), installata sulle antiche mura del Monastero dei Camaldolesi di Napoli. Il trasmettitore è fonte di inquinamento elettromagnetico e le autorità italiane potrebbero imporne l’oscuramento già nei prossimi...

(28 Aprile 2009)

Antonio Mazzeo

Convegno antimilitarista a Trento

La guerra è sempre di più il cuore di un mondo senza cuore. Guerra all'esterno per accaparrarsi le risorse e imporre il controllo geopolitico di intere regioni. Guerra all'interno per forgiare e difendere una società ogni giorno più precaria, razzista, irregimentata. Due forme di guerra che si intrecciano e si condizionano a vicenda, dalla produzione bellica alla propaganda,...

(25 Aprile 2009)

assemblea antimilitarista contro la base di Mattarello

La trappola

Sull'acquisto di 131 caccia-bombardieri F-35

La questione dell’acquisto, da parte dell’Italia, di 131 caccia-bombardieri F-35 per una somma di più di 14 miliardi di euro, rischiava di passare quasi inosservata. Il governo, con la complicità dell’opposizione, era riuscito a spostare l’attenzione, facendo un gran chiasso, sulla questione dell’accorpamento del referendum alle elezioni europee. Non c’è...

(22 Aprile 2009)

Michele Basso www.sottolebandieredelmarxismo.it

Il grande affare USA dell’AGS di Sigonella

La militarizzazione del territorio e le minacce alla sicurezza dei siciliani sono inesauribile fonte di guadagno per una delle principali aziende del comparto militare statunitense. Spacciato dal ministro La Russa come importante occasione di sviluppo economico ed occupazionale, il nuovo sistema AGS di sorveglianza terrestre della NATO che sta per essere realizzato nella base di Sigonella, è...

(20 Aprile 2009)

Antonio Mazzeo

Martedì 2 giugno 2009 a Novara manifestazione nazionale contro gli F-35

L’Assemblea Permanente NO F35 ha deciso – non senza serrato dibattito – di spostare la propria manifestazione dal 30 maggio a martedì 2 giugno 2009. Tale decisione si è resa necessaria per evitare la concomitanza con la mobilitazione dei migranti contro il G8 e le misure sicuritarie, contro la discriminazione e la xenofobia, per i diritti e la dignità di tutte/i. A...

(16 Aprile 2009)

Assemblea Permanente No F-35

L’inquinamento elettromagnetico della base USA di Niscemi

C’era da aspettarselo. Manca ancora un anno perché sia completata l’installazione delle mega-antenne del nuovo sistema di telecomunicazione satellitare MUOS delle forze armate USA, ma l’inquinamento elettromagnetico a Niscemi ha già raggiunto livelli più che preoccupanti. Colpa delle emissioni delle 41 antenne della “Naval Radio Transmitter Facility”...

(15 Aprile 2009)

Antonio Mazzeo

Appello alle realtà pisane contro la guerra Fermiamo l'acquisto di nuovi aerei da guerra

Investiamo questi soldi per la ricostruzione dell'abruzzo e per sostenere il potere di acquisto di pensioni e salari

Nei prossimi giorni le commissioni Difesa di Camera e Senato si esprimereanno sul programma di riarmo aeronautico presentato dal ministro della Difesa. Ebbene, in un momento di grave crisi economica, il Governo Berlusconi, invece di investire per la ricostruzione dell'abruzzo terremotato, invece di incrementare salari e pensioni pensa ad altro ossia all'acquisto di 131 caccia-bombardieri F-35 Lightning...

(12 Aprile 2009)

Confederazione Cobas Pisa confcobaspisa@alice.it

Make Nato history! Facciamo che la Nato appartenga al passato!

Napoli. Comunicato del presidio del 4 aprile - No To Nato!

Oggi, sabato 4 Aprile 2009, in occasione del sessantesimo anniversario della fondazione della NATO ed in continuità con le imponenti manifestazioni di Strasburgo, siamo scesi in piazza a Napoli per manifestare contro le politiche imperialiste e guerrafondaie dell'Alleanza Atlantica. Circa 200 persone si sono raccolte in presidio e hanno sfilato in corteo fino ai cancelli della base di Bagnoli,...

(5 Aprile 2009)

NO TO NATO - Napoli

La NATO compie sessant’anni e flirta con la UE

È divisa un po’ su tutto: sui tempi e le modalità di una sua ulteriore espansione ad est; sull’atteggiamento da assumere nei confronti di Russia, Cina ed Iran; sul programma di escalation militare dell’amministrazione Obama in Afghanistan e Pakistan; sui futuri piani di ammodernamento dei sistemi militari, ritenuti fortemente pregiudiziali per le industrie europee....

(31 Marzo 2009)

Antonio Mazzeo

Base usa vicenza: delegazione a Washington

Oggi primi incontri istituzionali solidarità dai movimenti statunitensi

Il viaggio della delegazione No Dal Molin negli Stati Uniti ha iniziato quest'oggi i primi incontri istituzionali; la rappresentanza del Presidio Permanente, partita venerdì scorso, incontrerà durante questa settimana esponenti del Congresso, Presidenti di Commissione e rappresentanti della società civile statunitensi. Obiettivo spiegare agli statunitensi l'opposizione di gran...

(23 Marzo 2009)

No Dal Molin

Le Grandi Bugie sul MUOS di Niscemi del ministro La Russa

I siciliani possono dormire tranquilli. Sono in buone mani: il ministro della Difesa, Ignazio La Russa, loro conterraneo, giura sul suo onore che il terminal terrestre del sistema satellitare MUOS, in costruzione a Niscemi (Caltanissetta), non è pericoloso per l’uomo e per l’ambiente. Rispondendo ad un’interrogazione parlamentare di sette esponenti del Partito democratico,...

(21 Marzo 2009)

Antonio Mazzeo

Per ricordare Luigi Trastulli: prima vittima della NATO in Italia

Esattamente 60 anni fa, il 17 marzo 1949, le famigerate forze di polizia dell’allora ministro degli interni Scelba assassinavano a Terni l’operaio Luigi Trastulli. Luigi stava partecipando ad una manifestazione il cui obiettivo era levare forte la voce dei lavoratori contro l’entrata dell’Italia nella Nato, entrata che rappresentava l’adesione definitiva alla crociata...

(18 Marzo 2009)

Collettivo Autorganizzato Universitario http://cau.noblogs.org/

Appello internazionale 60° N.A.T.O.

N.A.T.O.: organizzazione di guerra e di terrore

Il Trattato dell'Atlantico del Nord fu istituito 60 anni fa da una coalizione di paesi capitalisti occidentali, diretti dagli USA, come un'organizzazione di accerchiamento militare, di aggressione, di attacco e di guerra contro l'Unione Sovietica e le democrazie popolari. La NATO fu concepita come strumento offensivo del campo imperialista, che cercava di ricostruire le sue forze sotto la direzione...

(17 Marzo 2009)

Conferenza Internazionale di Partiti e Organizzazioni Marxisti-Leninisti

Dopo il corteo contro la Nato del 14 marzo a Napoli

Ieri, Sabato 14 marzo 2009, siamo scesi in piazza per ribadire con fermezza la nostra opposizione alle politiche guerrafondaie e imperialiste della NATO e dei paesi che ne fanno parte. Da ormai 60 anni l'Italia e in particolare la Campania subiscono l'occupazione del proprio territorio da parte di insediamenti militari che negli anni, oltre a mettere a rischio l'integrità del territorio stesso,...

(16 Marzo 2009)

Sigonella è sempre più spaziale

Ennesimo salto di qualità operativo delle infrastrutture ospitate nella più grande base della Marina militare USA nel Mediterraneo. È stata potenziata la rete di telecomunicazione satellitare Global Broadcast Service (GBS) e dal marzo 2009 i terminal terrestri presenti a Sigonella e nelle basi “sorelle” di Norfolk (Virginia) e Wahiawa (isole Hawaii), sono passati sotto...

(16 Marzo 2009)

Antonio Mazzeo

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

387055