il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Trayvon

Trayvon

(20 Luglio 2013) Enzo Apicella
Assolto il vigilante George Zimmerman che nel 2012 uccise il 17enne nero Trayvon Martin

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Storie di ordinaria repressione)

  • Senza Censura
    antimperialismo, repressione, controrivoluzione, lotta di classe, ristrutturazione, controllo

Stato e istituzioni (cronaca nordovest)

Storie di ordinaria repressione

(143 notizie dal 28 Settembre 2002 al 27 Marzo 2021 - pagina 7 di 8)

Alfa Romeo Arese: oggi a Gallarate udienza al processo penale per una manifestazione a Malpensa nel novembre 2002

Sono tre i processi penali contro i lavoratori dell’Alfa per le manifestazioni di questi ultimi anni

Questa mattina si è tenuta a Gallarate un’altra udienza per il processo penale contro due lavoratori dell’Alfa Romeo di Arese, accusati di “violenza” contro i carabinieri che nel novembre 2002 presidiavano gli ingressi della Malpensa in occasione di una manifestazione contro la chiusura dell’Alfa. E’ stato interrogato un carabiniere, che ha accusato Vincenzo...

(17 Ottobre 2006)

Slai Cobas Alfa Romeo

Torino: rinviati a giudizio 9 antirazzisti

L'11 dicembre inizierà il processo contro 9 antirazzisti accusati di interruzione di pubblico servizio per aver manifestato contro il CPT-lager di Corso Brunelleschi. Di seguito il comunicato emesso dalla Commissione di Corrispondenza della FAI. Torino, contro la repressione l'unica risposta è la lotta Il 20 novembre del 2000 un nutrito gruppo di antirazzisti manifestò di fronte...

(26 Settembre 2006)

Commissione di Corrispondenza della Federazione Anarchica Italiana - FAI www.federazioneanarchica.org

Fino a quando ancora?

sul processo per i fatti dell'11 marzo a Milano

Abbiamo finalmente letto le motivazioni della sentenza che ha condannato 18 dei/delle nostri/e figli/e a quattro anni di pena con l'accusa di concorso morale in devastazione e saccheggio e resistenza a pubblico ufficiale. Abbiamo atteso con ansia di capire il “perché” del comportamento di una magistratura che ha tenuto in carcere 25 persone per oltre quattro mesi, assolvendone...

(22 Settembre 2006)

Comitato genitori 11 marzo giancarlo.pagani@yahoo.it

L'espulsione governativa degli islamici detenuti in italia è un atto di barbarie

In questi giorni di rituale distrazione sociale il Governo Italiano ha assunto un'inedita quanto scellerata decisione destinata a rappresentare il più grave attacco ai principi di civiltà giuridica mai realizzato in uno Stato "democratico". Una decisione assunta, non a caso, nei giorni prossimi a ferragosto e che per tali sue caratteristiche stagionali, per così dire, assume...

(18 Settembre 2006)

Avv. Sandro Clementi (difensore di fiducia di Saadi Nassim, Loubiri Habib, El Ayashi Radi, Ciise Maxamed, Housni Jamal, Cherif Said, Ben Yaya Mouldi , Maaoui Lofti Ben Sadok, Darraji Kamel).

Cosa è realmente successo l’11 marzo a Milano?

Chi sono i responsabili?

Da poco si è concluso il primo grado del processo per i fatti dell’11 marzo a Milano con pesantissime condanne e con poche assoluzioni. Vengono in mente alcune domande: Le domande sono: Cosa è realmente successo l’11 marzo? Chi sono i responsabili? Riporto pezzi di una lettera che alcune compagne hanno prodotto durante il processo, descrive con chiarezza, intelligenza e...

(28 Luglio 2006)

Francesco G.

11 Marzo - una sentenza che non fa giustizia

A più di quattro mesi di distanza dai fatti di Milano dell’11 marzo, per 18 degli imputati è arrivata la sentenza di condanna a 4 anni - da scontare agli arresti domiciliari - e l’assoluzione piena per altri 9. Una sentenza ingiusta, basata su un impianto accusatorio incettabile sia per l’ipotesi di reato avanzata che per la totale assenza di valutazioni sulle eventuali...

(20 Luglio 2006)

Il segretario provinciale PRC di Milano Antonello Patta

Grazie!

lettera aperta dei genitori dei 25 ragazzi arrestati 11 marzo

Desideriamo ringraziare la città di Milano e tutti coloro che hanno partecipato, con la loro presenza o con il loro sostegno morale, alla “manifestazione per la libertà” di sabato 17 giugno. Ringraziamo soprattutto quei cittadini-e che, ignari fino a quel giorno per la mancanza d’informazione sull’ingiustizia perpetrata nei confronti dei nostri figli-e, si sono...

(19 Giugno 2006)

I GENITORI DEI 25 RAGAZZI-E

Sosteniamo la manifestazione di sabato a Milano

Lo Stato, tollerante con chi organizza partitini fascisti e sfila impunemente inneggiando al nazismo, si accanisce con chi tenta in prima persona di praticare in piazza l'antifascismo. 25 giovani antifascisti sono da tre mesi in carcere per essersi opposti materialmente ad una ennesima esibizione di croci celtiche, saluti e slogan fascisti cioè a quello che le pur blande leggi italiane proibiscono. Una...

(16 Giugno 2006)

La redazione di RESISTENZE resistenze.blog.tiscali.it

Dopo Bologna la Valle di Susa: avviso di garanzia alle lotte sociali!

La politica cosa dice?

Mercoledì mattina sono stati recapitati 8 avvisi di garanzia per le manifestazioni del 30 e 31 ottobre scorso contro l'installazione di alcune trivelle per i sondaggi sul Monte Seghino. Il sindaco di Bussoleno, Beppe Joannas, il Vicesindaco di San Giorio, due vigilesse, un operaio e anche un minorenne sono alcuni tra gli inquisiti. Va costruita immediatamente una campagna di solidarietà,...

(6 Maggio 2006)

Marco Veruggio

Prigionieri in lotta

Una iniziativa contro il carcere a Genova

Proponiamo a Genova quattro giornate di incontri per rilanciare la solidarietà ai compagni e alle compagne colpiti dalla repressione e in supporto alle mobilitazioni contro il carcere speciale (41bis., E.I.V.) e i reati associativi (art.270bis) che si stanno svolgendo in Italia. Un'iniziativa per non isolare i prigionieri dalle lotte, perchè tutto questo non rimanga circoscritto ai...

(1 Aprile 2006)

Ragazzo cingalese ferito mortalmente a Como

Nessuna speculazione ma chiarezza al più presto. Il farwest non ci piace.

Il grave incidente accaduto mercoledì a Como richiede certo un giudizio cauto: in attesa delle indagini ma pure alcune considerazioni. Perché un corpo speciale adibitito alla caccia agli imbrattatori gira con pistola in pugno, colpo in canna e senza sicura? Il comandante della polizia locale si dice amareggiato perché gli anti-writers sono stati descritti come dei “rambo”...

(31 Marzo 2006)

Monica Perugini candidata alla Camera per i COMUNISTI ITALIANI in Lombardia 2 e 3

18/3/2006: Col sangue agli occhi...

Esprimiamo la nostra completa ed incondizionata solidarietà agli antifascisti arrestati sabato 11 marzo a Milano durante la manifestazione che voleva impedire la sfilata neo-fascista della Fiamma Tricolore ed esigiamo la loro immediata scarcerazione. Lanciamo un appello a sostenere concretamente i compagni in carcere con invio di messaggi, cartoline, con raccolta di fondi per la difesa e ad...

(18 Marzo 2006)

Il Coordinamento di Lotta per la Palestina

Solidarietà ai compagni di Lecce

Il 19 gennaio comincerà a Lecce il processo contro i 13 anarchici accusati - oltre che di una serie di azioni contro alcune multinazionali che si arricchiscono sulla guerra e sul genocidio delle popolazioni del Sud del Mondo - del crimine di aver portato avanti per anni una lotta costante e determinata contro il lager per immigrati di San Foca. Due di loro sono in carcere dal 12 maggio scorso,...

(8 Gennaio 2006)

Panetteria Occupata Milano

Lavoratori sotto processo

Le manifestazioni dei lavoratori dell’Alfa Romeo di Arese attuate in questi anni sono sottoposte a condanne processuali. - Venerdì 23 dicembre 2005 alla 5° sezione penale di Milano inizia il processo per la manifestazione alla stazione centrale di Milano il 20 gennaio 2003. - Il 16 gennaio 2006 al tribunale di Gallarate inizierà il processo per la manifestazione alla Malpensa...

(23 Dicembre 2005)

Renzo Canavesi

A proposito di amnistia e indulto: il pianeta carcere

Note sparse per provare a comprendere un tema molto speciale

L’ordinamento carcerario viene posto all’attenzione nel 1975, con la legge 354. Dal dopoguerra furono presentati tre progetti di riforma, la cui ultima stesura avrebbe dovuto vedere la luce negli anni ’60, ma per le continue cadute dei governi di quell’epoca, non fu mai posta in agenda in modo efficace. Originariamente la riforma del ’75 aveva dei limiti (anche se si...

(18 Dicembre 2005)

Patrizia Turchi

Torino: contro il decreto Pisanu

Bouiriqi Bouchta, da tempo imam di Torino, è stato espulso in applicazione alle norme antiterrorismo emanate dal ministro Pisanu. La polizia l'ha prelevato nella notte dalla sua abitazione nel quartiere di Porta Palazzo. L'imam sarebbe già in Marocco, suo paese d'origine. Bouchta, accusato di terrorismo e per questo espulso dalle leggi forcaiole del ministro Pisanu, si è distinto...

(10 Settembre 2005)

network antagonista piemontese csoa Askatasuna- Csa Murazzi - Collettivo Universitario Autonomo aska@csoaskatasuna.org

Restano in carcere gli antifascisti: comunicato della FAI-Torino

La Federazione Anarchica Italiana di Torino denuncia la gravissima repressione in atto contro gli antifascisti che hanno manifestato pubblicamente sabato 18 giugno 2005 dopo l’aggressione a coltellate di due occupanti del Barocchio da parte di una squadraccia fascista. Dopo la carica a freddo dei celerini in via Po e le manganellate, due manifestanti, Massimiliano e Silvio, sono stati arrestati...

(22 Giugno 2005)

Federazione Anarchica Torinese – FAI Corso Palermo 46 Torino

Massimiliano e Silvio liberi subito!

Sabato scorso un corteo antifascista indetto dal Barocchio occupato contro i fascisti (che pochi giorni prima avevano fatto irruzione nello squat e avevano accoltellato ferendoli gravemente 2 compagni) è stato violetemente caricato dalla polizia che ha arrestato 2 compagni fra cui Massimigliano della FAI di torino. A questi arresti sta seguendo un'infame campagna di criminalizzazione sui giornali....

(20 Giugno 2005)

Novara: Assemblea /dibattito sul 270 e i reati associativi

CAMPAGNA DI DENUNCIA E MOBILITAZIONE CONTRO L’ARTICOLO DEL 270 DEL C.P. (Codice Fascista “Rocco”) E GLI ALTRI REATI ASSOCIATIVI In Italia, come nel resto d’Europa, l’uso massiccio dei reati associativi colpisce chi critica e chi si oppone allo stato di cose presenti. L’impegno sociale e politico di migliaia di uomini e donne viene attaccato e denigrato, agitando...

(12 Maggio 2005)

Comitato Novara/Vercelli contro il 270 ed i reati associativi

Indagati per associazione sovversiva

comunicato sulle perquisizioni del 20 ottobre a Milano (e dintorni)

Lunedì 20 ottobre uomini del Nuclei Operativi dei Carabinieri, su mandato del P.M. Stefano Dambruoso del Dipartimento Investigativo Antimafia, si sono recati nelle abitazioni e, in alcuni casi, sui posti di lavoro di circa 20 compagni e compagne, alcuni dei quali della Panetteria Occupata. Perquisizioni eseguite durante l’intero arco della giornata. Tutti risultano formalmente indagati...

(23 Ottobre 2003)

Panetteria Occupata

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 |    >>

827732