il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Gli ex alunni della scuola Diaz

Gli ex alunni della scuola Diaz

(15 Novembre 2012) Enzo Apicella
La polizia carica i cortei studenteschi, a Roma e in altre città

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Storie di ordinaria repressione)

  • Senza Censura
    antimperialismo, repressione, controrivoluzione, lotta di classe, ristrutturazione, controllo

Stato e istituzioni (cronaca sud)

Storie di ordinaria repressione

(121 notizie dal 31 Maggio 2002 al 17 Gennaio 2016 - pagina 1 di 7)

Il partito dell’ordine a Sassari non passerà. Chiediamo le dimissioni del Questore Errico

Venerdì 15, a sera tarda, venivano notificate dal questore Errico al compagno Gianmarco Satta del Comitato Centrale e coordinatore della sezione provinciale di Sassari del Partito Comunista dei Lavoratori per la IV Internazionale, le seguenti prescrizioni e diffide per il presidio contro la guerra d’aggressione al popolo libico ed al popolo arabo che doveva tenersi davanti alla sede sassarese...

(17 Gennaio 2016)

Sezione provinciale di Sassari del Partito comunista dei Lavoratori per la IV Internazionale

La repressione non va in vacanza!

In questi giorni di caldo afoso, negli uffici delle questure casertana la macchina repressiva non si ferma. Lo scorso fine settimana è stato infatti notificato un invito a comparire con un probabile proseguo delle indagini a carico di una compagna del Laboratorio Politico Iskra, "accusata" di aver solidarizzato con lo sciopero dello scorso 16 ottobre organizzato dal S.I. Cobas fuori i cancelli...

(11 Agosto 2015)

Si Cobas - Caserta e Napoli

FOGGIA: LE TESTIMONIANZE DEI PESTAGGI DI CHI ERA IN CURVA NORD

ancora a proposito degli scontri contro la polizia nel prima, durante e dopo Foggia-Barletta di Sabato 20 dicembre

Succede tutto a fine partita. Mentre i giocatori del Foggia sono sotto il settore di Curva Nord a ringraziare i propri tifosi che li hanno sostenuti a oltranza nonostante la sconfitta in un derby molto sentito, quello con il Barletta. Una gara preceduta, come sempre ormai, dalle solite sviolinate mediatiche sulla sua pericolosità per giustificare divieti, limitazioni e settori chiusi. La polizia...

(25 Dicembre 2014)

La versione della strada

sugli scontri contro la polizia nel prima, durante e dopo Foggia-Barletta di Sabato 20 dicembre

Riceviamo e pubblichiamo: non in quanto fans delle "dinamiche da stadio", cui ci sentiamo totalmente estranei, ma perchè lo scritto qui riportato restituisce uno spaccato di quella brutalità poliziesca che i media ufficiali cercano in ogni modo di occultare. Della celere ricordo le facce. Le espressioni tirate, i lineamenti deformati, gli occhi. C’era la squadra sotto il settore....

(23 Dicembre 2014)

Cariche a Palermo, sempre con gli studenti contro il potere

sabato, 18 ottobre 2014 Nella giornata di oggi, mentre all’interno dell’Istituto Magistrale Regina Margherita di Palermo si consumava l’ennessima pantomima della “buona scuola” Renziana, con una passerella di assessori all’istruzione provinciali e regionali, docenti e studenti “selezionati” dal dirigente scolastico, provveditore agli studi, politici...

(18 Ottobre 2014)

USB Sicilia

Taranto - Massimo e Francesco liberi subito!

comunicato e invito alla stampa confermati gli arresti con gravi e false imputazioni verso due dei più attivi disoccupati organizzati slai cobas per il sindacato di classe taranto: massimo portacci e francesco tagliente - fiorella masci imputata ma rilasciata. Manifestazione questa sera in via d'aquino alle 18. Come è andata realmente in comune oggi ! chiediamo lavoro, ci danno arresti...

(22 Maggio 2014)

disoccupati organizzati slai cobas taranto

[Napoli] 22 febbraio Corteo cittadino: le lotte non si processano!

CORTEO CITTADINO Sabato 22 Febbraio 15:30 - p.zza Garibaldi evento facebook Ormai siamo abituati alla retorica e alle tante chiacchiere sulla "stabilità", sul "baratro da cui uscire". Al contempo sappiamo benissimo che lo scopo è quello di giustificare, quanto più possibile, le misure “contro la crisi“ tramite cui gli ultimi governi hanno portato avanti l’attacco...

(21 Febbraio 2014)

Spazio Me-ti Collettivo Autorganizzato Universitario - Laboratorio Politico Kamo - Clash City Workers - Studenti Autorganizzati Campani

REPRESSIONE A ROMA E NAPOLI. USB, LE LOTTE NON SI ARRESTANO!

Nazionale – giovedì, 13 febbraio 2014 Questa mattina a Roma e a Napoli sono stati effettuati oltre 50 provvedimenti restrittivi - tra arresti domiciliari, custodia cautelare e obbligo di non allontanarsi dal comune di dimora abituale - nei confronti di rappresentanti dei movimenti per il diritto all'abitare, disoccupati e sindacalisti, tra cui esponenti di rilievo di AS.I.A.-USB. A Roma...

(13 Febbraio 2014)

USB Unione Sindacale di Base

PALERMO: CARICATO PRESIDIO DI SOLIDARIETÀ A OPERAI GESIP

SEI LAVORATORI ANCORA IN CIMA A GRU

È stato caricato questa mattina dai Carabinieri il presidio USB al porto di Palermo, in solidarietà con i 6 lavoratori della GESIP che da ieri sono in cima ad una gru solleva container del porto per protestare contro il pericolo di licenziamento che si sta profilando per 1.750 lavoratori. Il presidio USB si è ora spostato sugli ormeggi del porto ed i manifestanti si dichiarano...

(6 Dicembre 2013)

USB

Solidarietà agli operai fincantieri denunciati

Ci giunge notizia direttamente dagli interessati, che ieri a 37 operai della fiom e a 1 della uil fincantieri sono state notificate delle denunce relative a conclusioni di indagini preliminari dalla questura di Palermo, per i fatti accaduti il 18 Luglio 2011. In quella giornata centinaia di operai fincantieri avevano rabbiosamente protestato contro la dirigenza per aver consapevolmente rinunciato...

(9 Novembre 2013)

Infoaut

Sempre al fianco di chi lotta per aprire spazi di libertà!

Il 30 ottobre si è tenuta la prima udienza contro alcuni compagni di Catania che, esattamente 4 anni prima, il 30 ottobre del 2009 si erano opposti al vile sgombero del Centro Popolare Occupato Experia. Storica occupazione attiva da oltre vent’anni e punto di riferimento per tantissime famiglie e giovani proletari di Catania. Come al solito sul banco degli imputati non ci saranno i padroni...

(31 Ottobre 2013)

cpogramigna.org

Napoli, piena solidarietà a Tommaso Sodano condannato per una sacrosanta azione di lotta

Vogliamo esprimere la nostra piena solidarietà a Tommaso Sodano, condannato per aver partecipato ad una sacrosanta azione di lotta. Il fatto che Sodano da Capogruppo di Rifondazione Comunista a Pomigliano abbia operato per permettere che la protesta di un gruppo di cittadini potesse arrivare in Consiglio Comunale è motivo di merito per Sodano e non certo di condanna. Nella sua trentennale...

(3 Ottobre 2013)

Paolo Ferrero e Antonio D'Alessandro, segretario PRC Napoli

No Muos, Turi Vaccaro: la sentenza il 20 settembre

19/7/2013 Saranno revocati anche gli arresti domiciliari a Turi Vaccaro, il pacifista No Muos arrestato durante le commemorazioni dello sbarco degli alleati. Lo ha deciso, nel primo pomeriggio di oggi, il giudice del Tribunale di Gela nel corso dell’udienza del processo per direttissima. La sentenza è attesa per Settembre, ma per il magistrato non è necessario alcun provvedimento...

(20 Luglio 2013)

Daniela Giuffrida - linksicilia

Attivista No Muos: «Io aggredito in commissariato»

A Niscemi un giovane attivista del movimento No Muos denuncia di essere stato picchiato da due poliziotti all’interno del locale commissariato, la Questura smentisce ma i comitati protestano. Non accenna a calare la tensione attorno al sistema di radar e antenne che gli Stati Uniti vogliono costruire a Niscemi contro la volontà delle comunità locali e con il beneplacito del governo...

(8 Giugno 2013)

Redazione Contropiano

Il Governo Letta e l’escalation repressiva

La repressione è una costante per tutti i compagni che lottano quotidianamente in maniera autonoma ed indipendente costruendo l’opposizione sociale e politica – nei territori, nelle scuole, nelle università e nei posti di lavoro – alle politiche di macelleria sociale portate avanti da governi di centro-destra come di centro-sinistra (ancor più da governissimi...

(9 Maggio 2013)

Laboratorio Politico Iskra Comunisti per l’Organizzazione di Classe

Palermo. Sul presidio anticarcerario

Da Anarchaos Giorno 14 dicembre ci siamo ritrovati sotto il carcere Pagliarelli di Palermo per esprimere la nostra solidarietà e infondere coraggio alla compagna detenuta Madda e a tutti i prigionieri, urlando il disprezzo contro ogni tipo di gabbia e contro tutti gli aguzzini. Dopo mezz'ora di cori e botti in una stradina adiacente al complesso carcerario, un nutrito gruppo di polizia penitenziaria...

(10 Gennaio 2013)

Individualità contro il carcere

Manganellate quotidiane: Napoli, botte al San Carlo

Anche ieri manganellate - e spray urticanti - contro gli studenti che contestavano le politiche dei sacrifici a senso unico. Incarnate da ben cinque ministri che al Teatro San Carlo di Napoli assistevano alla prima della Traviata. Non passa giorno senza che i ministri del cosiddetto governo ‘tecnico’ non vengano contestati ogniqualvolta mettono il fuori dai loro bunker. E non passa giorno...

(6 Dicembre 2012)

Redazione Contropiano

Bobo Aprile e 28 disoccupati, rinviati a giudizio dal GUP di Brindisi

Il Giudice delle udienze preliminari del Tribunale di Brindisi,Tea Verderosa, nella udienza del 14 Novembre 2012 ha rinviato a giudizio 28 disoccupati ed il rappresentante locale della Confederazione Cobas, Roberto Aprile per una serie di reati commessi l’1 ed al 2 Marzo 2012 . In quei giorni un consistente gruppo di disoccupati brindisini contestò le illegittime assunzioni operate...

(27 Novembre 2012)

Per la Confederazione Cobas Brindisi Roberto Aprile

La Corte d’Appello ribadisce: Bruno Bellomonte è innocente. Smontato un teorema autoritario di imbavagliamento e repressione delle proteste sociali

Cagliari – lunedì, 19 novembre 2012 “Associazione sovversiva con finalità di terrorismo, violazione della legge sulle armi e ricettazione”. E’ questa l’accusa con la quale è stato perseguitato Bruno Bellomonte, che ha trascorso 29 mesi in carcere da innocente, dirigente politico di A Manca pro s’Indipendentzia e sindacalista di base assolto...

(19 Novembre 2012)

USB Sardegna

Ennesimo atto intimidatorio contro i compagni flegrei

Nello stesso giorno in cui inizia il processo contro i 18 compagni per le iniziative legate alla straordinaria mobilitazione antifascista del 2009 che consentì la cacciata di CasaPound dal quartiere popolare di Napoli - Materdei, anche a Bagnoli i compagni del Laboratorio Politico Iskra sono alle prese con l'ennesimo atto intimidatorio da parte delle forze dell'ordine coerentemente con il clima...

(13 Ottobre 2012)

Laboratorio Politico Iskra

<<   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |    >>

716866