il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Aiuto!

Aiuto!

(2 Maggio 2012) Enzo Apicella
A Torino contestato Piero Fassino al corteo del primo maggio. La polizia interviene con una carica pesante e immotivata.

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Storie di ordinaria repressione)

  • Senza Censura
    antimperialismo, repressione, controrivoluzione, lotta di classe, ristrutturazione, controllo

Storie di ordinaria repressione

(1247 notizie dal 30 Marzo 2002 al 20 Luglio 2021 - pagina 1 di 63)

Vent'anni fa la feroce repressione statale delle manifestazioni contro il G8 di Genova

Ricordiamo quei momenti ripubblicando i testi originali apparsi sui nostri due giornali supplementi murali del 1 e 16 agosto 2001 diffusi e affissi anche a Genova

Una marea di giovani,di donne di ogni età, manifesta a Genova contro il G-8 Le "forze dell'ordine" rovesciano sulla folla tonnellate di lacrimogeni; travolgono i manifestanti coi blindati; massacrano chiunque capiti a loro tiro; sparano a bruciapelo contro chi reagisce alla loro violenza. Onore a Carletto Giuliani! La carneficina alla scuola "Diaz", i pestaggi alla caserma "Bolzaneto", tutti...

(20 Luglio 2021)

RIVOLUZIONE COMUNISTA

A 20 anni da Genova … la memoria viva della lotta di classe!

A Prato, il 3 maggio, muore sul lavoro la giovane operaia Luana. I lavoratori della ‘TexPrint’ di Prato, in lotta da mesi per il lavoro, sono aggrediti da squadracce al soldo del padrone. Stessa situazione a Piacenza, contro il presidio dei lavoratori ‘Fedex’. Il 18 giugno viene ucciso ai cancelli della ‘Lidl’ di Novara, Adil, attivista sindacale del SI Cobas. Centinaia...

(20 Luglio 2021)

Unione di lotta per il Partito comunista

17 marzo 2001 quattro mesi prima della feroce repressione statale delle manifestazioni contro il G8 di Genova. Le nostre valutazioni sul movimento giovanile e no global

"Global Forum" di Napoli la polizia isola e pesta i ragazzini.
I fatti di Napoli su quanto venne attuato dai governi Amato e successivamente da Berlusconi in perfetta continuità autoritaria.

Al terzo «Global Forum» di Napoli le forze dell'ordine attuano la tecnica dell'«accerchiamento-pestaggio». Isolati colpiti e pestati ragazze e ragazzini. Chi si limita a condannare gli «eccessi» della polizia in nome di una illusoria democrazia non ha di che dolersi. Il potere non tollera e punisce la stessa protesta pacifica. Quanti invece hanno a cuore l'uguaglianza...

(18 Luglio 2021)

RIVOLUZIONE COMUNISTA

Il bestiale pestaggio contro i carcerati del reparto Nilo della casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere

L'opera degli agenti e delle squadre antisommossa una espressione sadica del cordone militare sanitario imposto dal governo sull’intero territorio

La legge guida della prassi penitenziaria è la rappresaglia e la tortura contro i detenuti di rango popolare. Rompere ogni isolamento tra le agitazioni nelle carceri e la più vasta lotta esterna contro il potere statale. Ai torturati e ai morti va resa giustizia proletaria – Fuori gli oppressi dentro gli oppressori. Il pestaggio di cui ci occupiamo non è recente; è...

(16 Luglio 2021)

RIVOLUZIONE COMUNISTA

LA RIVOLTA NON SI ARRESTA!
LE LOTTE NON SI PROCESSANO!

Esprimiamo incondizionata solidarietà al compagno Eddy sotto attacco da parte dello Stato; così come sotto attacco sono le lotte delle/dei lavorator* da Piacenza a Tavazzano, dell'assassinio di Adil ai agli ultimi due tentati omicidi sempre nella logistica. Non c'è niente da smascherare, nessuna mascherina da togliere, il governo dello Stato dei padroni fa il suo mestiere, come...

(1 Luglio 2021)

Laboratorio Politico Iskra SI COBAS Viterbo Classe Contro Classe

No alla tortura di stato su Cesare Battisti e su tutti i detenuti

L’accanimento carcerario contro Cesare Battisti si configura come un sopruso ingiustificabile contro un detenuto diventato, suo malgrado, un esempio lampante di come lo Stato concepisca il carcere come una vendetta o una punizione e non per la sua funzione rieducativa e di esercizio della giustizia. Nessuno può negare come questo atteggiamento contro Battisti sia un aspetto della linea...

(29 Giugno 2021)

Potere al Popolo - Roma

NELL'ANNIVERSARIO DEI FATTI DEL 26 GIUGNO 1975 NELLA RISERVA DI PINE RIDGE. UNA LETTURA PUBBLICA A VITERBO E UN APPELLO AL PARLAMENTO EUROPEO

Sabato 26 giugno 2021 a Viterbo, nel "Parco delle querce" nel quartiere di Santa Barbara, il responsabile del "Centro di ricerca per la pace, i diritti umani e la difesa della biosfera", Peppe Sini, ha letto e commentato il discorso tenuto da Leonard Peltier il primo giugno del 1977 al termine del processo svoltosi a Fargo (nel Nord Dakota) nel quale fu condannato innocente per un delitto che non...

(26 Giugno 2021)

Centro di ricerca per la pace, i diritti umani e la difesa della biosfera - Viterbo

I gravi fatti di questa notte a Milano… Mobilitiamoci contro l’escalation repressiva del governo Draghi e del padronato

TIR (italiano – english) È urgente una risposta forte e unitaria all’escalation repressiva del governo Draghi e del padronato! I fatti di questa notte al magazzino Zampieri FedEx di San Giuliano sono tra quelli che parlano chiaro: prima l’assalto al picchetto operaio di una squadraccia di mazzieri travestiti da operai, armati di bastoni, pistole taser, tirapugni (con diversi...

(27 Maggio 2021)

pungolorosso.wordpress.com

Solidarietà al Pst algerino

Sinistra Anticapitalista esprime solidarietà al PST (Partito socialista dei lavoratori). Le compagne e i compagni PST (Partito socialista dei lavoratori) rischiano di essere messi al bando dal regime algerino che sta mettendo in campo un’ampia repressione contro il movimento protagonista delle lotte popolari e operaie degli ultimi due anni. Negli ultimi mesi si sono già verificata...

(27 Maggio 2021)

Sinistra Anticapitalista

REPRESSIONE ANTIOPERAIA E ANTI SLAI COBAS SC A TARANTO

Anche a Taranto in questi mesi sta andando avanti una repressione padronale/Istituzionale che ha chiare caratteristiche fasciste. Abbiamo già parlato e torneremo a farlo dei licenziamenti all'ex Ilva, poi ArcelorMittal e ora Acciaierie d'Italia, che hanno un evidente messaggio intimidatorio verso tutti i lavoratori: licenzio alcuni singoli lavoratori per imporre a tutti di abbassare la testa,...

(25 Maggio 2021)

SLAI COBAS SC

Una nota sul caso Petrilli

In allegato, la proposta di legge a firma di Bernardini, Beltrandi, Farina, Coscioni, Mecacci, Maurizio Turco, Zamparutti La campagna per il risarcimento dell'ingiusta detenzione è partita in Italia su iniziativa del signor Giulio Petrilli, ingiustamente condannato a 5 anni e 8 mesi per partecipazione a banda armata negli anni 70, poi assolto nel 1986 , che non ha potuto usufruire del risarcimento...

(11 Aprile 2021)

Marcello Pesarini

Caso Petrilli: una lettera a Marta Cartabia

Prosegue la documentazione attorno al caso Petrilli. Stavolta pubblichiamo una breve ma eloquente lettera all'allora Presidente della Corte Costituzionale Marta Cartabia. https://www.diritto.it/quali-sono-le-cause-ostative-al-risarcimento-per-ingiusta-detenzione/ Alla cortese attenzione della Presidente della Corte Costituzionale Marta Cartabia Gentile Presidente della Corte Costituzionale, Le scrivo...

(8 Aprile 2021)

Trasmesso da Marcello Pesarini

Caso Petrilli: una lettera a Giuseppe Conte

Prosegue la pubblicazione di documenti attorno alla grave ingiustizia subita da Giulio Petrilli. In questo caso ripubblichiamo una lettera del settembre 2019 all'allora Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. All`attenzione Presidente del Consiglio dei Ministro Prof. Giuseppe Conte Oggetto: Risarcimento dei danni cagionati nell`esercizio delle funzioni giudiziarie e responsabilita` civile dei magistrati Gentile...

(7 Aprile 2021)

Trasmesso da Marcello Pesarini

Un appello a sostegno di Giulio Petrilli

La vicenda vissuta da Giulio Petrilli presenta aspetti sconcertanti. In gioventù, egli ha passato 5 anni e 8 mesi in carcere, con l'accusa di essere uno dei capi di Prima Linea. Poi è stato assolto, ma non ha mai ricevuto nessun risarcimento per l'ingiusta condanna. Anzi, le vessazioni nei suoi confronti sono continuate, come attesta questo appello di qualche tempo fa, che ripubblichiamo...

(6 Aprile 2021)

Trasmesso da Marcello Pesarini

LA NOSTRA SOLIDARIETÀ AI PORTUALI GENOVESI DEL CALP,
ISCRITTI E DELEGATI DELL’USB,
COLPITI DALLA REPRESSIONE DI STATO

La procura di Genova ha avviato indagini con perquisizione delle abitazioni e degli armadietti negli spogliatoi in porto – con sequestri di telefoni, tablet e computer – per quattro lavoratori portuali, membri del CALP e delegati di USB, con l’accusa di “associazione a delinquere” finalizzata a reati che vanno dalla resistenza, all’accensione di fumogeni, al lancio...

(27 Marzo 2021)

Coordinamento Lavoratori/trici Autoconvocati per l'unità della classe (C.L.A.)

Primo trimestre 2021: vendette preventive

Piacenza: confermati i domiciliari agli attivisti del S.I. Cobas. Bologna e Ferrara: sentenze e condanne ai danni di organizzatori sindacali, lavoratori e solidali, per "picchetti" (violenza privata!), per vertenze risalenti al 2014. Genova: perquisizioni e indagini ai danni dei lavoratori che bloccarono le navi piene di armi. Torino: perquisizioni e accuse a lavoratori, sindacalisti non allineati,...

(27 Marzo 2021)

Partito Comunista Internazionale (il programma comunista - kommunistisches programm - the internationalist – cahiers internationalistes)

Il nostro appoggio, vivo e combattivo,alla manifestazione indetta dal Si Cobas per sabato 13 marzo - ore 14,30, Piacenza

Fuori dagli arresti Arafat e Carlo!

Feroci attacchi della polizia agli operai del Si Cobas in lotta a Piacenza e a Prato Respingere con ogni mezzo e azione e con la forza dello sciopero le violenze poliziesche espressione di un potere assassino e criminale ... Volantino in diffusione/affissione link per leggere tutto (FILE PDF): https://www.rivoluzionecomunista.org/images/archivio/documenti/pdf-generici/Vol_contro_attacchi_polizieschi_al_S%C3%AC_Cobas_Layout_1.pdf

(12 Marzo 2021)

RIVOLUZIONE COMUNISTA

PREFETTURA BUONA, QUESTURA CATTIVA? NO! E' LA DEMOCRAZIA BLINDATA IN AZIONE

SOLIDARIETA’ INCONDIZIONATA AI LAVORATORI FEDEX-TNT, AL SI-COBAS E AI SOLIDALI ANCORA UNA VOLTA SOTTO PESANTE ATTACCO!

STATO SBIRRO & STATO “SOCIALE”, A PIACENZA E’ DI NUOVO IL TURNO DEL BASTONE Un pesantissimo attacco è stato sferrato, all’alba del 10 marzo, dagli apparati dello Stato borghese e democratico contro alcuni lavoratori della Fedex-TNT di Piacenza, contro l’organizzazione sindacale che ne ha guidato la lotta negli scioperi di gennaio e febbraio, contro i solidali...

(12 Marzo 2021)

NUCLEO COMUNISTA INTERNAZIONALISTA

Ci risiamo! lo Stato non tollera la resistenza dei lavoratori!

Nel mese di febbraio, i facchini organizzati dal SICOBAS, impiegati negli impianti italiani della FedEx-TNT, hanno condotto l’ennesima lotta per respingere i licenziamenti conseguenti al piano di ristrutturazione aziendale. Nei 13 giorni di lotta, si sono distinti per determinazione e costanza i lavoratori del Piacentino, che durante la lunga notte del 1° febbraio si sono dovuti difendere...

(10 Marzo 2021)

Partito comunista internazionale (il programma comunista – kommunistisches programm – the internationalist – cahiers internationalistes)

Manifestazioni di massa a Parigi e in decine di città contro le leggi di polizia, e una lettera dalla Francia al Ministro degli interni Darmanin

Nel pomeriggio e nella serata di oggi, 28 novembre, decine e decine di città della Francia, a cominciare da Parigi, Bordeaux, Strasburgo, Rennes, Montpellier, sono state riempite da grandi e forti cortei per protestare contro le continue, brutali violenze della polizia, corredate spesso da insulti razzisti, e contro il progetto di legge sulla “sicurezza” voluto da Macron e dal ministro...

(28 Novembre 2020)

Il pungolo rosso

<<   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

840439