il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Per i tre operai della Fiat

Per i tre operai della Fiat

(25 Agosto 2010) Enzo Apicella
Melfi. La Fiat licenzia tre operai, il giudice del lavoro li reintegra, la Fiat li invita a rimanere a casa!

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Capitale e lavoro)

SITI WEB
(Licenziamenti politici)

Licenziamenti politici

(357 notizie dal 13 Marzo 2003 al 16 Luglio 2019 - pagina 9 di 18)

Licenziati 15 lavoratori della coop papavero iscritti al si cobas, per avere scioperato.

A TUTTI I LAVORATORI, A TUTTI COLORO CHE HANNO PARTECIPATO ALLA LOTTA DEI LAVORATORI DELLE COOP ALLA GLS DI CERRO AL LAMBRO - SABATO 14 AGOSTO H. 16, INCONTRO PRESSO LA SEDE DEL S.I. COBAS PER ORGANIZZARE INIZIATIVE DI LOTTA CONTRO I LICENZIAMENTI - Via Marco Aurelio 31 Milano (MM1 Pasteur). Il 2,3,12,13 febbraio 2010 i lavoratori della Coop. Papavero, presso gli stabilimenti della GLS di Cerro...

(11 Agosto 2010)

www.sicobas.org

11.08.10 - FIAT. Condotta anti-sindacale - Ora chiedano scusa!

Mercoledì 11 Agosto 2010 16:25 R28A news: G.Cremaschi: La condanna della Fiat per condotta anti-sindacale a Melfi dimostra che l'azienda vuole operare contro le leggi e i contratti. Sacconi, Marcegaglia e Bonanni chiedano scusa ai lavoratori licenziati e ora reintegrati.

(11 Agosto 2010)

www.rete28aprile.it

 

Anche in:

10.08.2011 - La Fiat condannata dalla giustizia. Vince la lotta dei lavoratori

Mercoledì 11 Agosto 2010 07:56 Giuduce del lavoro reintegra i tre operai licenziati dallo stabilimento di Melfi, decisione azienda fu andisindacale. G. Cremaschi: La condanna della Fiat per antisindacalità a Melfi, dimostra che l'azienda vuole operare contro le leggi e contratti. Sacconi, Marcegaglia e Bonanni chiedano scusa ai lavoratori licenziatie ora reintegrati.

(11 Agosto 2010)

www.rete28aprile.it

Cosa voleva il terrorista marchionne

Se i licenziamenti alla FIAT di Melfi andavano in porto, Marchionne avrebbe avuto carta bianca pe3r proseguire indisturbato la sua azione: - Diminuire i salari e aumentare i licenziamenti - Aumentare la produttivita’ - Eliminare il diritto di sciopero Ma gli operai di Melfi hanno reagito e la magistratura ha dovuto reintegrare i licenziati. Il terrorista Marchionne sperava di avere carta bianca...

(11 Agosto 2010)

www.operaicontro.it

Licenziati 15 operai della coop papavero

Il 2,3,12,13 febbraio 2010 i lavoratori della Coop. Papavero, presso gli stabilimenti della GLS di Cerro al Lambro, sono scesi in sciopero. La loro lotta è stata appoggiata da numerose altre realtà milanesi, che con i lavoratori, con noi, hanno partecipato ai picchetti e alla mobilitazione e fronteggiato la polizia che in appoggio ai padroni cercava di impedire gli scioperi per ottenere...

(11 Agosto 2010)

www.operaicontro.it

Melfi. Vittoria operaia

Mercoledì 11 Agosto 2010 07:49 Illegittimi e antisindacali, così il giudice del Lavoro di Potenza Emilio Minio ha definito i licenziamenti dei tre operai dello stabilimento di Melfi della Fiat, decisi dall'azienda torinese il 13 e 14 luglio scorso. Con questa importante motivazione, e con una sentenza esemplare, i tre operai sono stati reintegrati al loro posto di lavoro. Secondo il...

(11 Agosto 2010)

www.dirittidistorti.it

Lavoratori Preziosi (icona)

Fiat: Melfi, giudice lavoro reintegra tre operai licenziati Il licenziamento deciso dall'azienda il 13 e 14 luglio scorso 10 agosto

ansa, 12:49 Fiat: Melfi, giudice lavoro reintegra tre operai licenziati POTENZA - Il licenziamento di tre operai dello stabilimento di Melfi (Potenza) della Fiat (due dei quali delegati della Fiom), deciso dall'azienda il 13 e 14 luglio scorso, ha avuto carattere di ''antisindacalita''' ed e' quindi stato annullato dal giudice del lavoro, che ha ordinato l'immediato reintegro dei tre nel loro posto....

(10 Agosto 2010)

www.operaicontro.it

La lotta di Jessica

Il presidio del 22 luglio scorso presso la sede dell'ATM ha avuto un buon risultato; la partita non è finita come spera ATM, ci fermiamo per una pausa nelle prossime settimane di agosto, poi riprenderemo con altre iniziative. Rilanciamo la “cassa di resistenza per Jessica” per consentire alla lavoratrice di sostenere la lotta contro ATM e conquistare il proprio diritto al lavoro....

(31 Luglio 2010)

www.sicobas.org

Da Pomigliano a Termoli per manifestare

Domenica 25 Luglio 2010 18:47 www.termolionline.it/notizie TERMOLI. Bandiere rosse, fiammanti, striscioni, cori di scherno e di protesta, fischietti. No, non era il defilé per la vittoria del campionato di calcio o simili, bensì la manifestazione di protesta dello Slai-Cobas contro il licenziamento dell’operaio termolese Fiat, Giovanni Musacchio, licenziato in tronco qualche...

(26 Luglio 2010)

www.slaicobas.it

Corteo in difesa dell'operaio licenziato - Termoli Lo Slai-Cobas «insorge» e sfila per le vie della città per ribadire che il provvedimento nei confronti di Musacchio non verrà accettato

Domenica 25 Luglio 2010 18:41 Antonella Salvatore TERMOLI «È un licenziamento politico, quello di Giovanni Musacchio. Noi non ci stiamo». Lo hanno urlato ieri pomeriggio a Termoli i numerosi sindacalisti dello Slai-cobas del Molise e di Pomigliano d'Arco durante il corteo che ha attraversato le vie della città. In 40 con un autobus sono arrivati dallo stabilimento campano...

(26 Luglio 2010)

www.slaicobas.it

I licenziati in Borsa e l'osceno sindacalismo italiano di Pietro Ancona * La Fiat ha avuto uno strepitoso successo in borsa. Il titolo è aumentato del 6,41 per cento dopo la comunicazione del buon andamento del trimestre e della scissione in due de

I licenziati in Borsa e l'osceno sindacalismo italiano di Pietro Ancona * La Fiat ha avuto uno strepitoso successo in borsa. Il titolo è aumentato del 6,41 per cento dopo la comunicazione del buon andamento del trimestre e della scissione in due della Impresa. La Fiat auto prosegue la sua marcia nella globalizzazione verso una produzione di sei milioni di auto ritenuta la sola vincente nella...

(23 Luglio 2010)

www.contropiano.org

ANSA.it - Fiat: licenziato operaio di Termoli

Venerdì 23 Luglio 2010 14:57 POMIGLIANO D'ARCO (NAPOLI) - Un operaio della Power Train della Fiat di Termoli, del coordinamento provinciale dello Slai Cobas di Campobasso, e' stato licenziato oggi dall'azienda per aver partecipato al presidio davanti al Giambattista Vico di Pomigliano d'Arco lo scorso 22 giugno, in occasione del referendum in fabbrica. E' quanto dichiara Vittorio Granillo,...

(23 Luglio 2010)

www.slaicobas.it

Protestò a Pomigliano: licenziato operaio termolesei

Venerdì 23 Luglio 2010 14:50 da Primonumero.it 20 Luglio Termoli Il caso diventa nazionale: Giovanni Musacchio, 32enne dipendente della Fpt di Termoli e componente del coordinamento provinciale dello Slai Cobas, è stato licenziato dall’azienda per aver preso parte alla manifestazione dello scorso 22 giugno davanti ai cancelli dell’impianto di Pomigliano, nella giornata...

(23 Luglio 2010)

www.slaicobas.it

Comunicato SLAI Cobas di Termoli sul licenziamento del compagno Giovanni Musacchio

Venerdì 23 Luglio 2010 14:42 Dopo i licenziamenti in vari stabilimenti Fiat è arrivato il turno di Termoli e guarda caso il trenino di Marchionne fa sosta alla stazione del sindacato Slai-Cobas . Questa volta a essere colpito è un nostro giovane attivista sindacale, Giovanni Musacchio, membro del coordinamento provinciale di CAMPOBASSO. Passano gli anni ma la musica non cambia...

(23 Luglio 2010)

www.slaicobas.it

Fiat di melfi – cronache operaie 8

La sera del 20 Luglio, alle ore 22.00, alla Fiat di Melfi si incomincia a scioperare di nuovo per protestare contro il licenziamento dell'operaio e dei due delegati RSU della Fiom. Lo sciopero si protrae per due ore e mezza e coinvolge i lavoratori del turno C. Il 21 Luglio, nelle ultime due ore di lavoro scioperano anche i lavoratori del turno A. Hanno deciso di recarsi presso il tribunale di Melfi...

(23 Luglio 2010)

www.operaicontro.it

21.07.10 - Solidarietà a Giovanni Musacchio

Mercoledì 21 Luglio 2010 14:41 Solidarietà a Giovanni Musacchio, militante dello slai cobas di Termoli. Quinto licenziamento politico dopo l'accordo separato di Pomigliano.

(22 Luglio 2010)

www.rete28aprile.it

 

Anche in:

Un altro licenziamento politico alla Fiat: fuori un delegato dello Slai Cobas a Termoli. Gli operai non ci stanno, sciopero

Francesca Mannocchi, Radio Città Aperta 21-07-2010/13:11 --- Otto ore di sciopero a Termini Imerese. Un presidio davanti al tribunale di Melfi per depositare il ricorso contro i tre licenziamenti dei giorni scorsi. L’ennesimo licenziato, il quinto in sette giorni, alla Fiat Powertrain di Termoli. L’annuncio dello spin off del Lingotto: da una parte le auto, dall’altra tutto il resto. Il...

(22 Luglio 2010)

www.radiocittaperta.it

La Fiat continua a licenziare . Colpito un delegato sindacale Slai Cobas dello stabilimento di Termoli

La Fiat continua a licenziare . Colpito un delegato sindacale Slai Cobas dello stabilimento di Termoli Dopo la sospensione dal lavoro di tre operai di Melfi, due dei quali delegati Fiom, e il licenziamento di un impiegato di Mirafiori, anche lui rappresentante della Cgil, oggi ha ricevuto la lettera di licenziamento un dipendente della Power Train della Fiat di Termoli, che fa parte del coordinamento...

(22 Luglio 2010)

www.contropiano.org

Fiat. Ancora un licenziamento a Termoli. Epifani: “difficile non pensare a un atto di ritorsione”

Mercoledì 21 Luglio 2010 10:40 “Uno stillicidio di atti contro il buon senso e contro ogni misura”. Così il segretario generale della Cgil, Guglielmo Epifani, ha commentato l'ennesimo licenziamento di un operaio Fiat, Giovanni Musacchio, operaio 32enne della Powertrain della Fiat di Termoli, annunciando che il sindacato ricorrerà alla magistratura. Intervenendo ad...

(22 Luglio 2010)

www.dirittidistorti.it

Fiat continuano i licenziamenti

ANSA Fiat: licenziato operaio di Termoli Fiom: due ore di stop venerdì 20 luglio, 19:10 salta direttamente al contenuto dell'articolo salta al contenuto correlato IndietroStampaInviaScrivi alla redazioneSuggerisci () Guarda le foto1 di 2 Giovanni Musacchio, l'operaio licenziato POMIGLIANO D'ARCO (NAPOLI) - Un operaio della Power Train della Fiat di Termoli, del coordinamento provinciale dello...

(20 Luglio 2010)

www.operaicontro.it

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

231843