il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e ambiente    (Visualizza la Mappa del sito )

NO MUOS

NO MUOS

(10 Agosto 2013) Enzo Apicella
Un centinaio di manifestanti no-Muos è riuscito a sfondare la recinzione e ad entrare nella base militare americana di Niscemi, in Sicilia.

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

  • E' uscito il n. 77 di "Alternativa di Classe"
    (23 Maggio 2019)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    SITI WEB
    (Il saccheggio del territorio)

    Il saccheggio del territorio

    (800 notizie dal 7 Dicembre 2001 al 24 Marzo 2019 - pagina 11 di 40)

    Un mare di reati ambientali, Legambiente denuncia il disastro del "Mare Monstrum"

    Cresce l'attacco illegale al nostro mare, con le coste subiscono ''quasi due illeciti per chilometro''. Il rapporto di Legambiente 'Mare monstrum' 2013 scatta un'istantanea alle nostre coste e lancia la partenza della Goletta verde, un monitoraggio scientifico per raccontare lo stato dei nostri mari che è salpata ieri da Lignano Sabbiadoro (Ud) e che, attraverso 34 tappe in tutta Italia, si...

    (23 Giugno 2013)

    fabrizio salvatori - controlacrisi.org

    DELTA DEL NIGER, SHELL ACCUSATA DI “ECOCIDIO”

    “La parola giusta è ecocidio” dice alla MISNA Nnimmo Bassey, ambientalista nigeriano e coordinatore dell’organizzazione non governativa Oilwatch International. Un’esplosione ha appena spinto la multinazionale Royal Dutch Shell a chiudere uno dei principali oleodotti nella regione petrolifera del Delta del Niger. L’incidente è avvenuto nei pressi di Bodo,...

    (21 Giugno 2013)

    Misna

    Valle del Sacco. Veleno sui veleni

    Incendio in un sito di stoccaggio dei rifiuti nella Valle del Sacco, la valle dei veleni alle porte di Roma. Una zona ad altissimo rischio epidemiologico dove si continuano a concentrare produzioni di morte. Dalle prime ore di questa mattina un sito di stoccaggio dei rifiuti di una nota ditta della Valle del Sacco è in fiamme. Una notizia che in condizioni "normali" preoccuperebbe ma che nelle...

    (19 Giugno 2013)

    Contropiano - redazione di Roma

    Ecuador: I discendenti del giaguaro, come cacciare una multinazionale

    Un documentario degli indigeni sarayaku racconta la resistenza all’estrazione petrolifera

    L’attivista Eriberto Gualinga ha filmato la lotta vittoriosa della sua comunità 12 giugno 2013 Cacciare una multinazionale dal proprio territorio è possibile, così come denunciarla di fronte alla Commissione Interamericana per i Diritti Umani e veder riconosciuti i propri diritti: ce lo insegnano gli indigeni sayaraku, un popolo composto da non più di mille abitanti...

    (13 Giugno 2013)

    David Lifodi - PeaceLink

    Una triste storia di compravendita

    Il monopoli abruzzese

    Ormai il futuro dell’Abruzzo è chiaro: da Regione verde d’Europa, a regione petrolizzata. È del 14 febbraio scorso il Protocollo inviato dal Ministero dell’Ambiente che da il via libera alla realizzazione della piattaforma petrolifera Ombrina Mare, ennesimo atto ambienticida in Abruzzo. Infatti, come si legge nel documento, “la Commissione VIA e VAS ha concluso...

    (9 Giugno 2013)

    Nicholas Tomeo - Umanità Nova (anno 93, numero 19)

    mozione contro terzo valico presentata in comune dal consigliere moro della sezione pcl novi ligure

    In merito al progetto di linea ferroviaria ad Alta Velocità- Alta Capacità Genova- Tortona, il gruppo consiliare di ‘Unità per Novi’, esprime quanto segue: Visto il pesante impatto che l’opera avrà sul nostro territorio come evidenziato, nel 2005, nella relazione dell’allora Assessore comunale Mallarino Data la presenza di una pesante cantieristica,...

    (9 Giugno 2013)

    Centrale a Biomasse, PRC: dopo la "vittoria" di Umbertide riaprire la questione a livello regionale

    Sulla spinta della mobilitazione della cittadinanza di Umbertide, l’amministrazione comunale ha chiesto ed ottenuto il rinvio della conferenza dei servizi sull’impianto a biomasse di Pian d’Assino in attesa dell’effettuazione da parte dell’Arpa della valutazione non solo del suo impatto, ma anche del cumulo con altri insediamenti presenti nella zona industriale; un doppio...

    (5 Giugno 2013)

    Damiano Stufara Presidente gruppo PRC

    Roma, nel quadrante Sud case signorili contro la vasta area archeologica. La petizione

    02 giugno 2013 “Ancora una volta il patrimonio archeologico di Roma rischia di essere devastato”. Inizia così la petizione per salvare un’area archeologica nel quadrante Sud di Roma (Grottaperfetta). “I soliti noti dell’edilizia romana – continua l’appello – infatti, stanno per seppellire sotto 400.000 mc di cemento una vastissima area archeologica...

    (3 Giugno 2013)

    Redazione LiberaRoma

    Taksim, gli alberi della discordia

    http://www.youtube.com/watch?v=oIM829xvfN8 La valle della rivolta bosforina è al centro di una Istanbul che non può essere che storica. Si chiama Gezi park e i suoi alberi, pur non secolari ma antichi di quasi cent’anni, rischiano tagli e sradicamenti per il piano governativo di risistemazione della zona a ridosso di piazza Taksim. Ecologisti, giovani dell’opposizione, studenti...

    (30 Maggio 2013)

    Enrico Campofreda

    Istanbul, protesta per difendere Gezi Park da cemento e speculazioni

    Il Gezi Park è una delle più antiche aree verdi di Istanbul e da qualche anno a questa parte è anche l'ultima ad essere rimasta nel centro città. Nei mesi scorsi il governo ha annunciato di voler eliminare il parco per creare un''area pedonale'', che tradotto significherebbe una colata di cemento sul parco per far spazio ad un centro commerciale. La notizia ha da subito...

    (29 Maggio 2013)

    Infoaut

    ILVA di Taranto. USB, facile profeta?

    27/05/2013 La legge 231 (salva-Ilva) serviva solo a far guadagnare tempo alla proprietà e non a salvaguardare salute, ambiente e lavoro. Lo ripetiamo da mesi che la famiglia Riva, nel suo bel disegno, guardava al fondo del barile per raschiarlo sino all’ultimo centesimo e portare via tutto nei paradisi fiscali. Un disegno criminale, caldeggiato dai suoi complici, per nascondere...

    (27 Maggio 2013)

    USB

    La Bnl ... e il costruttore Parnasi

    da InfoAut - NewLetter 23 Maggio 2013 23 / 5 / 2013 La nostra pubblicazione dell'inchiesta sull' "affaire" del palazzo in costruzione della Provincia di Roma all'Eur ( una nuova sede fantasmagorica per un Ente in scioglimento ? ) da parte del costruttore Parnasi, le implicazioni nella vicenda del Fondo Immobiliare Upside di Bnl/Bnp, l'oggettivo collegamento con una delle occupazioni di stabili messe...

    (23 Maggio 2013)

    Redazione InfoAut Bnl

    Corsa all'oro sui fondali marini. E' allarme

    La corsa all'oro sui fondali oceanici potrebbe cominciare già dal 2016, e gli esperti lanciano l'allarme sui gravi rischi per gli ecosistemi marini: l'Onu, attraverso la sua Autorità dei fondali marini (Isa), ha appena concluso il suo primo studio tecnico per gestire l'estrazione dei cosiddetti "noduli" oceanici. Secondo quanto riportato dalla Bbc, entro 3 anni le compagnie minerarie...

    (20 Maggio 2013)

    Redazione Contropiano

    Sinai, Israele e Egitto minacciano l'ambiente

    Sinai, Israele e Egitto minacciano l'ambiente Inquinamento del mare e delle falde acquifere mettono in pericolo le specie marine e la salute umana. Le responsabilità di Israele e dell'Egitto. di Anna Clementi Roma, 16 maggio 2013, Nena News - Sono poche le persone che non sognano di immergersi nelle cristalline acque del Mar Rosso alla scoperta di un affascinante mondo sotterraneo. Eppure solo...

    (16 Maggio 2013)

    Nena News

    ORTALE (Sinistra x Roma): Per un mutamento generale al piano regolatore urbanistico a Roma.

    “Il suolo è un bene sociale prezioso e limitato, continuare con la cementificazione è un gesto miope e vandalico. Si è costruito tropo e male, ora serve una moratoria delle concessioni edilizie e una variante generale al Piano Regolatore Generale che preveda una riduzione delle cubature, l’abolizione delle deroghe (le maglie del PRG sono già troppo larghe) e...

    (8 Maggio 2013)

    Claudio Ortale

    Il Piano Urbano Parcheggi (PUP):
    un fallimento da cancellare

    ROMA, ASSEMBLEA APERTA SABATO 11 maggio 2013 dalle ore 15.00 alle ore 18.00 sul Viale Leonardo Da Vinci - piazzale antistante il cantiere PUP Assemblea aperta a tutti per discutere sull’utilità del Piano Urbano Parcheggi a Roma e per chiedere pubblicamente a tutti i candidati Sindaco di Roma Capitale e i candidati Presidente del Municipio XI, che sono stati invitati, un “impegno...

    (7 Maggio 2013)

    NOPUP INDIGNATI Roberta Rovelli

    Centinaia di indigeni occupano il cantiere della diga di Belo Monte

    Centinaia di indigeni brasiliani sono insorti venerdì contro la costruzione dell’enorme progetto idroelettrico di Belo Monte, località situata nello stato del Parà, nel nord del paese. Se il progetto venisse ultimato, si tratterebbe della terza diga idroelettrica del mondo per ampiezza, un danno irreparabile per l’ecosistema della zona dal momento che il progetto...

    (5 Maggio 2013)

    Infoaut

    COMUNICATO DEL CIRCOLO DI SINISTRA CRITICA DI SAN LORENZO

    “COMMUNIA” DISVELA IL VERMINAIO DELLA SPECULAZIONE E DELL’USO PRIVATO DEL TERRITORIO PUBBLICO A SAN LORENZO. IMPEDIAMO CHE GLI SPAZI DEL QUARTIERE SIANO DIVORATI DAGLI SPECULATORI E DAGLI AFFARISTI 26 aprile 2013 Le occupazioni attuate a San Lorenzo dal progetto Communia nelle ultime settimane hanno contribuito ulteriormente a disvelare le mire della speculazione e dell’affarismo...

    (27 Aprile 2013)

    Sinistra Critica Circolo “Francesco Babusci” San Lorenzo (Roma)

    La resa neoliberista della sinistra nelle metropoli

    Il recente libro di Roberto Della Seta e Edoardo Zanchini, La sinistra e la città (Donzelli editore, euro 16), nonostante l'analisi impietosa sull'oblio del tema urbano nell'agenda politica della sinistra, lancia un grande segnale di speranza. I due autori sono molto competenti. Entrambi dirigenti di Legambiente, hanno vissuto in prima persona le vertenze urbane e territoriali che hanno caratterizzato...

    (24 Aprile 2013)

    Paolo Berdini, il manifesto

    La protesta degli indios irrompe al Parlamento di Brasilia

    Giovedì 18 Aprile 2013 10:26 Il 16 aprile centinaia di indios brasiliani hanno fatto irruzione nel Congresso della capitale occupando per ore la Camera dei deputati per protestare contro un progetto di legge che modificherebbe le disposizioni sulle delimitazioni e lo sfruttamento delle riserve indigene presenti sul territorio. Gli indios sono riusciti a forzare le barriere poste a protezione...

    (18 Aprile 2013)

    Infoaut

    <<    | ... | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | ...    >>

    717092