il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB

Presidio Permanente "No dal Molin"

(140 notizie - pagina 5 di 7)

Base Usa di Vicenza: AN copre il tentato omicidio

Apprendiamo che Alleanza Nazionale ha deciso di dare copertura a quello che, secondo le testimonianze raccolte, potrebbe configurarsi come un tentato omicidio. La versione dell’avvenuto, confermata da testimoni oculari terzi – non da manifestanti, dunque – è chiara: il militare dell’aeronautica ha deliberatamente tentato di investire più persone e ne ha travolta...

(12 Novembre 2007)

Presidio Permanente contro la costruzione della nuova base Usa a Vicenza


in: «No basi, no guerre»

Base Usa di Vicenza: Costa si nasconde dientro al cordoglio

L'incidente all'elicottero Usa può ripetersi

Il cordoglio verso le vittime non può essere una scusa con cui rifiutarsi di rispondere alle legittime preoccupazioni di tanti vicentini. Il commissario governativo Costa deve dire se può escludere nella maniera più assoluta che una tragedia come quella avvenuta alcuni giorni fa possa ripetersi sui cieli di Vicenza. La caduta di un elicottero Usa Sikorsky Black Hawk nel trevigiano...

(11 Novembre 2007)

Presidio Permanente contro la costruzione della nuova base Usa a Vicenza


in: «No basi, no guerre»

Base Usa di Vicenza. Blocchi bonifiche: pronti a tornare

Se ricominciano le bonifica, nuovi blocchi

Se i lavoratori della aziende incaricate della bonifica torneranno al Dal Molin, noi torneremo a presidiare gli ingressi dell’aeroporto e ad impedir loro l’ingresso. I primi tre giorni di blocco sono stati molto positivi; la bonifica è stata sospesa ed i lavoratori sono stati richiamati dall’azienda che ora dichiara di non voler continuare il lavoro in quando non vi sono...

(10 Novembre 2007)

Presidio Permanente No Dal Molin


in: «No basi, no guerre»

Base Usa di Vicenza. Bloccate le bonifiche: abbiamo vinto

La ditta incaricata si ritira dalla bonifica

L’ABC di Firenze, ditta incaricata dagli statunitensi per la bonifica dell’aeroporto Dal Molin, ha comunicato la propria decisione di interrompere i lavori e ritirarsi dalle bonifiche. Abbiamo vinto; questi tre giorni di blocco dei lavori hanno dimostrato la forza del movimento vicentino, capace di impedire pacificamente l’accesso all’aeroporto a coloro che avrebbero dovuto...

(10 Novembre 2007)

Presidio Permanente contro la costruzione della nuova base Usa a Vicenza


in: «No basi, no guerre»

Base usa vicenza: secondo giorno di blocchi, bonifica ferma, sciopero della fame

Secondo giorno di blocchi davanti al cancello dell’aeroporto Dal Molin di Vicenza: anche quest’oggi gli operai incaricati di effettuare le bonifiche non hanno potuto entrare all’interno dell’area e i lavori propedeutici alla realizzazione della nuova base Usa sono sospesi. Centinaia di persone continuano ad alternarsi intorno ai fuochi allestiti davanti all’ingresso...

(8 Novembre 2007)

Presidio Permanente contro la costruzione della nuova base Usa a Vicenza Via Ponte Marchese


in: «No basi, no guerre»

Iniziati blocchi al Dal Molin

Appello alla mobilitazione

Nella serata di martedì sono iniziati i blocchi dell’aeroporto Dal Molin all’interno del quale, da alcune settimane, sono iniziate le bonifiche belliche propedeutiche alla realizzazione della nuova base Usa. Centinaia di persone partite dal Presidio Permanente hanno allestito due blocchi, uno all’ingresso militare e l’altro a quello civile, con l’obiettivo di...

(7 Novembre 2007)

Presidio Permanente contro la costruzione della nuova base Usa a Vicenza


in: «No basi, no guerre»

No Dal Molin, ultimatum a Costa in scadenza. Pronti ai blocchi

Verso la mobilitazione europea: Vicenza non si ferma

Sabato scorso, con una fiaccolata, migliaia di vicentini avevano dato l’ultimatum a Costa: o dichiara che il futuro dell’aeroporto Dal Molin è civile e la bonifica in corso è funzionale a questa conversione, oppure i lavori di ricerca degli ordigni bellici saranno bloccati. Mancano poche ore alla scadenza dell’ultimatum e dal commissario governativo, come ci aspettavamo,...

(3 Novembre 2007)

Presidio Permanente contro la costruzione della nuova base Usa a Vicenza


in: «No basi, no guerre»

La giunta di Vicenza spegne le luminarie natalizie

Contro la mobilitazione del Presidio No Dal Molin

Cos’altro sarebbero disposti a fare il Sindaco e la sua Giunta pur di imporre a Vicenza la nuova base Usa e stroncare la protesta di tanti cittadini? C’è un qualcosa che rasenta la follia nell’ultima proposta di Hullweck: spegnere le luminarie natalizie e sospendere i servizi comunali nei tre giorni di mobilitazione europea indetti a dicembre dal Presidio Permanente. A Palazzo...

(2 Novembre 2007)

Presidio Permanente contro la costruzione della nuova base Usa a Vicenza


in: «No basi, no guerre»

Moratoria subito

Tre punti nell’appello del Presidio

«Chiedere con forza che la moratoria sulle nuove strutture militari, promessa mesi fa dal comitato di parlamentari contrari al Dal Molin, sia resa effettiva dal Parlamento italiano entro due settimane», si legge nell’appello diffuso dall’assemblea del Presidio Permanente, dove sono elencate le ragioni della fiaccolata di Sabato 27 ottobre. L’appello, rivolto alle donne...

(26 Ottobre 2007)

Presidio Permanente contro la costruzione della nuova base Usa a Vicenza


in: «No basi, no guerre»

Base Usa Vicenza, da Costa una risposta evasiva

Costa dovrebbe saperlo: gran parte della comunità locale non è interessata alle mitigazioni sul quale il commissario dice di lavorare. Vicenza non ha bisogno di essere compensata, vuole non essere sacrificata. Un commissario governativo dovrebbe avere il coraggio di recarsi dal Presidente del Consiglio per comunicargli che la città berica non può ospitare una nuova installazione...

(26 Ottobre 2007)

Presidio Permanente contro la costruzione della nuova base Usa a Vicenza Via Ponte Marchese


in: «No basi, no guerre»

Sabato 27 ottobre fiaccolata No Dal Molin

Appello urgente verso la tre giorni di mobilitazione europea di dicembre

Ritrovo ore 17.30 al Presidio Il governo Prodi ed il proprio emissario Costa hanno dato il via ai lavori per la bonifica dell’area dell’aeroporto Dal Molin nel più stretto segreto, facendo entrare i mezzi e gli strumenti utili a queste operazioni all’alba del 17 ottobre. La bonifica dagli ordigni bellici, sganciati da bombardieri inglesi e statunitensi nell’ultimo...

(25 Ottobre 2007)

Presidio Permanente contro la costruzione della nuova base Usa a Vicenza


in: «No basi, no guerre»

Base Usa di Vicenza, la fiaccolata del 27 ottobre

Le bugie hanno le gambe corte

Tante fiaccole per proseguire il percorso della comunità vicentina contro la militarizzazione del territorio e per difendere il Presidio Permanente, oggetto dell’ennesimo attacco politico della Giunta comunale che crede, in questo modo, di poter ridurre al silenzio il movimento vicentino. Sabato 27 ottobre ci ritroveremo al Presidio Permanente alle 17.30, e da lì partiremo –...

(24 Ottobre 2007)

Presidio Permanente contro la costruzione della nuova base Usa a Vicenza


in: «No basi, no guerre»

Mobilitazione europea contro il Dal Molin: positivo incontro con commercianti

L’incontro tra la delegazione del Presidio Permanente ed i commercianti è stato molto positivo, a dimostrazione che il dialogo è l’unica strada per trovare soluzioni. Con il confronto con i commercianti e la fiaccolata di sabato 27 ottobre, il percorso di avvicinamento alla tre giorni europea entra nel vivo. Ha sbagliato chi ha rifiutato a priori il confronto. I commercianti...

(24 Ottobre 2007)

Presidio Permanente contro la costruzione della nuova base Usa a Vicenza


in: «No basi, no guerre»

Base usa Vicenza: fermeremo la bonifica del terreno

Sabato 27 ottobre fiaccolata. Resoconto conferenza stampa

«Se la bonifica dagli ordigni bellici in corso all’aeroporto Dal Molin non sarà finalizzata alla realizzazione del parco pubblico, ma alla nuova base Usa, metteremo in atto azioni creative di boicottaggio e rallentamento dei lavori»; questo, in sintesi, il messaggio del Presidio Permanente No Dal Molin, esposto durante una conferenza stampa alla quale hanno partecipato circa...

(21 Ottobre 2007)

Presidio Permanente contro la costruzione della nuova base Usa a Vicenza Via Ponte Marchese


in: «No basi, no guerre»

Costa: ecco la sua trasparenza

Le bonifiche iniziate nel più stretto segreto

Il commissario Costa è venuto a Vicenza per imporre la nuova base Usa, non per rendere le procedure trasparenti. La bonifica dell’aeroporto Dal Molin degli ordigni inesplosi sganciati dagli statunitensi nel 1944 è iniziata quest’oggi all’alba senza che i cittadini fossero informati. Se il commissario Costa nasconde ai vicentini anche la data d’inizio delle bonifiche,...

(20 Ottobre 2007)

Presidio Permanente contro la costruzione della nuova base Usa a Vicenza


in: «No basi, no guerre»

Dal Molin: Costa nasconde informazioni

La conferenza stampa di Costa non è servita a nulla, se non a confermare che il commissario, invece che trasparente, è egli stesso ignorante in materia, in quanto non conosce i progetti per la militarizzazione di Vicenza che dovrebbe contribuire a mitigare. Dove sono i progetti dell’installazione militare? Come mai non vengono messi a disposizione della cittadinanza? Non vengono...

(29 Settembre 2007)

Presidio Permanente contro la costruzione della nuova base Usa a Vicenza Via Ponte Marchese


in: «No basi, no guerre»

Da Vicenza all’Europa

14, 15, 16 dicembre: 3 giorni di mobilitazione europea a Vicenza

Da oltre un anno, uomini e donne della città di Vicenza stanno lottando contro la costruzione di una nuova, immensa struttura militare statunitense, che non vogliamo sia costruita né nella nostra città nè altrove. Una lotta che vede accomunate persone di diversi orientamenti politici, con culture, linguaggi e storie diverse tra loro. Questa battaglia affonda le proprie...

(21 Settembre 2007)

Presidio Permanente contro la costruzione della nuova base Usa a Vicenza


in: «No basi, no guerre»

Aviano, precipitato F16; anche Vicenza a rischio

Apprendiamo oggi dalla stampa del velivolo F16 americano decollato dalla Base Usaf di Aviano (PN) e precipitato ieri in Val di Zoldo, nel Bellunese, vicino alle case. Si tratta dell'ennesimo episodio che mette a nudo la pericolosità delle installazioni militari. Del resto, sono innumerevoli gli incidenti che si contano nell'ultimo mezzo secolo di presenza militare statunitense in Italia, a...

(20 Settembre 2007)

Presidio Permanente contro la costruzione della nuova base Usa a Vicenza


in: «No basi, no guerre»

Concluso il festival No Dal Molin: 30 mila presenze

Si è concluso ieri sera il Festival No Dal Molin; una dieci giorni di grande partecipazione, che ha portato nell'area attrezzata di Rettorgole 30 mila persone. Non certo un movimento minoritario, dunque, come dichiara il Commissario Costa che non guarda la realtà per non ammettere di aver ricevuto una missione impossibile, quella di imporre la realizzazione del progetto statunitense....

(18 Settembre 2007)

Presidio Permanente No Dal Molin


in: «No basi, no guerre»

Base usa Vicenza, piantati alberi al Dal Molin

Decine di alberi sono stati piantati all'interno dell'aeroporto Dal Molin di Vicenza dove gli Usa vorrebbero costruire una nuova installazione militare. Il corteo, come sempre rumoroso e colorato, ha raggiunto intorno a mezzogiorno i cancelli del Dal Molin, ottenendo la possibilità di accedere alla struttura aeroportuale dall'ingresso principale e piantare gli alberi. La testa del corteo,...

(16 Settembre 2007)

Presidio Permanente No Dal Molin


in: «No basi, no guerre»

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |    >>

40708