il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

Presidio Permanente "No dal Molin"

(140 notizie - pagina 2 di 7)

Nuova Base Usa di Vicenza: Lettera aperta al Presidente della Repubblica On. Giorgio Napolitano

Illustre signor Presidente, benvenuto nella nostra città, ricca di storia, fascino e cultura. Lei viene a celebrare Andrea Palladio, il suo ingegno e le sue opere, segni tangibili che ci onoriamo di ospitare nella nostra terra. Come cittadini siamo orgogliosi che, nel mondo, Vicenza venga associata al nome e alle opere del grande architetto. Allo stesso tempo, siamo estremamente preoccupati...

(20 Settembre 2008)

Cinzia Bottene, consigliere comunale Vicenza Libera No Dal Molin


in: «No basi, no guerre»

Vicenza: si torna in piazza

partenza corteo ore 15.00

A Vicenza si torna in piazza, domani 13 settembre, contro la nuova installazione militare statunitense e per difendere la consultazione popolare indetta per il prossimo cinque ottobre. Il corteo partirà alle 15.00 da P.za Matteotti e si concluderà al Festival No Dal Molin, dove in serata ci sarà anche l'intervento di Natalino Balasso. «Con 2 mila partecipanti, la manifestazione...

(13 Settembre 2008)

Presidio Permanente No Dal Molin


in: «No basi, no guerre»

Ecco le prove della violenza della polizia contro i No Dal Molin

Ieri 20 feriti e 6 fermati: è il bilancio della manifestazione pacifica che doveva concludersi con la costruzione di una torretta di osservazione all'esterno del Dal Molin. Si è conclusa, invece, con le cariche della polizia, che hanno preso a pretesto un pò di cemento a presa rapida per picchiare, alzare per i capelli, insultare donne e uomini che si esano pacificamente seduti...

(9 Settembre 2008)

No Dal Molin


in: «No basi, no guerre»

Vicenza: cariche per far saltare consultazione

La violenza della polizia contro cittadini seduti e inermi di sabato scorso va letta come conseguenza diretta della lettera che Silvio Berlusconi ha inviato al Sindaco Variati, invitandolo ad annullare la consultazione popolare. Il Governo vuole “estirpare alla radice il dissenso locale”, come chiedeva un anno fa il commissario Costa. È evidente il tentativo di far saltare la consultazione...

(9 Settembre 2008)

Presidio Permanente No Dal Molin


in: «No basi, no guerre»

CMC a Vicenza: Costa fermi i lavori

Entro il 13/09 dichiarazione pubblica del Commissario di rispetto verso Vicenza

Sappiamo che alcuni impiegati della C.m.c. di Ravenna sono a Vicenza, risiedono in appartamenti in affitto e si preparano ad allestire il cantiere al Dal Molin; di solito, nel caso di apertura di grandi cantieri, la cittadinanza viene informata: non è il caso del Dal Molin, vicenda nella quale la trasparenza è sempre stata un optional. Indiscrezioni di stampa hanno assegnato al commissario...

(6 Settembre 2008)

Presidio Permanente No Dal Molin


in: «No basi, no guerre»

Di Costa non ci fidiamo. Sabato realizzeremo strutture di controllo del Dal Molin

Non ci fidiamo del commissario governativo Paolo Costa; non ci fidiamo di colui che aveva espresso il desiderio di «eliminare alla radice le componenti locali del dissenso». Temiamo che, nel più stretto segreto, i lavori possano iniziare all'interno del Dal Molin: per questo sabato 6 settembre, con un'iniziativa pubblica, realizzeremo delle strutture utili alla sorveglianza civica...

(5 Settembre 2008)

Presidio Permanente No Dal Molin


in: «No basi, no guerre»

Festival No Dal Molin: i dibattiti

Il Festival No Dal Molin è un momento di mobilitazione, uno spazio attraversato da concerti e spettacoli, ma anche un momento di approfondimento e confronto. Tanti i dibattiti proposti, legati al tema del No Dal Molin, della difesa del territorio, del rispetto della democrazia. Un programma polifonico, perché tante sono le voci che attraversano questo movimento. Si inizia Venerdì...

(2 Settembre 2008)

Presidio Permanente No Dal Molin


in: «No basi, no guerre»

3-14 settembre: Festival No Dal Molin

Si terrà dal 3 al 14 settembre la seconda edizione del Festival No Dal Molin. Una mobilitazione di 10 giorni dove, a fianco delle azioni e delle manifestazioni, ci saranno dibattiti, approfondimenti, spettacoli e concerti. Dopo il successo dell'anno scorso – più di 30 mila presenze al festival – i campi di Via Madre Teresa di Calcutta, a Rettorgole, tornano ad ospitare il...

(18 Agosto 2008)

Presidio Permanente


in: «No basi, no guerre»

Le chiavi del Dal Molin alla CMC

L'atto di arroganza è arrivato: gli statunitensi hanno consegnato le chiavi del Dal Molin alle ditte appaltatrici

L'atto di arroganza è arrivato: gli statunitensi hanno consegnato le chiavi del Dal Molin alle ditte appaltatrici per avviare le opere di realizzazione della nuova installazione militare. Una dichiarazione di guerra contro una città che, da mesi, ha chiesto la possibilità di esprimersi. Un atto di sfida verso chi, da due anni, si oppone pacificamente a questo devastante progetto. Noi...

(9 Agosto 2008)


in: «No basi, no guerre»

Sindaco Variati: opporsi non è illegale

Secondo Variati, anche Gandhi con la marcia del sale era un'estremista? Il Sindaco Variati farebbe bene a pensarci due volte prima di condannare l'occupazione pacifica dei binari della stazione da parte di centinaia di cittadini. Se oggi Variati può organizzare la consultazione, questo è dovuto alla determinazione dei vicentini che, da due anni, si oppongono alla nuova base e che il...

(2 Agosto 2008)

Presidio Permanente


in: «No basi, no guerre»

Occupata la stazione: Vicenza non si arrende all'imposizione

Dopo la sentenza del Consiglio di Stanto in migliaia alla fiaccolata dell'indignazione. Il corteo si dirige verso la stazione, manganellate della polizia contro donne e uomini a mani alzate. Ma, nonostante la violenza delle forze dell'ordine, i binari vengono occupati. “Bravi, bravi, bravi, bravissimi”: è il coro che chiude la manifestazione dei No Dal Molin indirizzato ai poliziotti...

(2 Agosto 2008)

Presidio Permanente


in: «No basi, no guerre»

Base usa di Vicenza: domani fiaccolata

In piazza l'indignazione della città

Una fiaccolata per manifestare l'indignazione della città contro la sentenza tutta politica e filogovernativa del Consiglio di Stato in merito alla nuova base Usa di Vicenza: questo il prossimo appuntamento dei No Dal Molin che, da ieri sera, hanno ricominciato a percuotere con forza le proprie pentole e i propri tamburi. Porteremo ancora una volta in piazza quelle che il Consiglio di Stato...

(31 Luglio 2008)

Presidio Permanente


in: «No basi, no guerre»

Costa: mai più a Vicenza

La pubblicazione della lettera di Paolo Costa, indirizzata all’allora ministro della Difesa, la dice lunga sulle menzogne che questi signori hanno cercato di contrabbandare per imporre il Dal Molin. Per quel che ci riguarda, il signor Costa è formalmente persona non gradita. Adesso si capisce perché, alcuni giorni fa, l’ambasciatore statunitense e il padano Stefano Stefani...

(3 Luglio 2008)

Presidio Permanente No Dal Molin


in: «No basi, no guerre»

Base Usa di Vicenza: rinvio del consiglio di stato: movimento vigilera’

Il Consiglio di Stato ha rinviato la discussione sulla vicenda Dal Molin al 29 luglio; nel frattempo il movimento vicentino contro la nuova base Usa continuerà a vigilare perchè l’ordinanza del Tar non venga violata da chi in questi giorni ha dimostrato un’immotivata fretta. Il Ministro La Russa avrebbe voluto imporre una forzatura di fronte alla sospensiva imposta dal Tribunale...

(1 Luglio 2008)

Presidio Permanente No Dal Molin


in: «No basi, no guerre»

Per i No Dal Molin notte davanti ai cancelli

«Noi non ci fidiamo, questa notte resteremo a presidiare i cancelli del Dal Molin»: questa la decisione dei cittadini di Vicenza al termine del corteo che ieri sera ha raggiunto l’ingresso militare dell’aeroporto vicentino. Un corteo di almeno 1500 persone che ha sfidato un temporale con pioggia e grandine e ha raggiunto la propria destinazione; tante le famiglie con i bambini...

(1 Luglio 2008)

Presidio Permanente No Dal Molin


in: «No basi, no guerre»

Vicenza libera - No Dal Molin

Il commissario Costa non rispetta la sentenza del tar

«Il commissario Costa si è sempre presentato come una persona di garanzia; ci sembra strano che, ora che il Tar impone il blocco dei lavori al Dal Molin, non si impegni per il rispetto della legalità»; a dichiararlo sono stati Cinzia Bottene, consigliera comunale di Vicenza Libera – No Dal Molin, e Olol Jackson del Presidio Permanente. «In un intervista –...

(26 Giugno 2008)

Presidio Permanente No Dal Molin


in: «No basi, no guerre»

Il 26 e il 30 giugno mobilitazioni contro la base usa di vicenza

«Difendiamo la sentenza del Tar»

Il Presidio Permanente No Dal Molin conferma le mobilitazioni indette per il 26 e 30 giugno. «Dimostreremo ancora una volta la contrarietà della maggioranza dei vicentini alla nuova base Usa», spiegano i portavoce del tendone di Ponte Marchese. «La sentenza del Tar impone la sospensiva sui lavori: ora che nessuno faccia scherzi»; con queste parole d’ordine i No...

(22 Giugno 2008)

Presidio Permanente No Dal Molin


in: «No basi, no guerre»

La sentenza del Tar smaschera gli illegali

Il Movimento vigilerà sull'osservanza della sentenza

Un bando di gara illegittimo; il consenso del Governo definito 'extra ordinem'; «gravi dubbi sulla Vinca», la valutazione di incidenza ambientale; la mancata espressione popolare, quindi l’assenza di democrazia: le motivazioni con le quali il Tar si è espresso sulla vicenda Dal Molin , accogliendo il ricorso di Codacons e Coordinamento Comitati e inibendo il territorio alle...

(21 Giugno 2008)

Presidio Permanente No Dal Molin


in: «No basi, no guerre»

Solidarieta’ ai no base di Mattarello

A quanto pare l’uso della forza è l’unica risposta che, da qualche tempo, viene data a chi rivendica democrazia. Anche a Mattarello, Trento, un presidio è stato sgomberato con scudi e manganelli e gli oppositori al progetto di militarizzazione di quel territorio sono stati portati in Questura. Il Presidio Permanente No Dal Molin esprime solidarietà ai cittadini di...

(17 Giugno 2008)

Presidio Permanente No Dal Molin


in: «No basi, no guerre»

Rifiuti, cariche a Chiaiano

No Dal Molin con i cittadini napoletani

«Le forze dell'ordine hanno caricato senza risparmiare nessuno, anche i bambini»; a dichiararlo è stato un consigliere della municipalità di Chiaiano a proposito delle cariche della polizia di quest’oggi. Se il Governo pensa di ridurre la democrazia al silenzio attraverso la violenza, si sbaglia. Noi siamo al fianco dei comitati napoletani che si battono contro la...

(24 Maggio 2008)

Presidio Permanente No Dal Molin


in: «Storie di ordinaria repressione»

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |    >>

40112