il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB

Arabmonitor

(172 notizie - pagina 6 di 9)

Libano: le forze armate revocano i provvedimenti anti-Hezbollah di Fouad Siniora

Beirut, 10 maggio - Il comando delle forze armate libanesi ha annunciato che i provvedimenti anti-Hezbollah del governo Siniora sono stati revocati: il comandante della sicurezza dell'aeroporto inmternazionale di Beirut rimane al suo posto e il sistema di telecomunicazioni di Hezbollah potrà rimanere in funzione "in modo che non danneggi né il pubblico interesse né intacchi la...

(11 Maggio 2008)

Arabmonitor


in: «Palestina occupata»

Hassan Hamadeh: lo scontro in Libano si è consumato tra la corrente saudita e una orgogliosamente sovrana

Beirut, maggio - Hassan Hamadeh, analista politico libanese, ha spiegato ad Arabmonitor ciò che è avvenuto nelle ultime ore in Libano con l'apparente disfatta delle milizie vicine alla maggioranza parlamentare. "Come insegna la storia, il popolo che ha fame va a divorare i propri governanti. Dopo le scelte del governo Siniora, che tengo a precisare è stato esecutivo golpista...

(10 Maggio 2008)

Arabmonitor


in: «Palestina occupata»

Nasrallah: il Libano non ha più un governo, ma solo dei banditi che lo comandano

Beirut, 8 maggio - Il leader di Hezbollah Seyyed Hassan Nasrallah ha detto nel corso della sua conferenza stampa, trasmesso da Al Manar, che le recenti decisioni prese dal governo di Foaud Siniora "sono una dichiarazione di guerra". Nasrallah ha spiegato che il sistema di telecomunicazioni usato da Hezbollah è la chiave che ha consentito la vittoria della resistenza nel 2006. Il sistema esisteva...

(9 Maggio 2008)

Arabmonitor


in: «Paese arabo»

Striscia di Gaza: attacco palestinese al valico di Kerem Shalom

Gaza, 19 aprile - Un'operazione militare contro il valico di Kerem Shalom, tra la striscia di Gaza e Israele, è stata compiuta all'alba dalle Brigate Ezzedine Al Qassam, braccio armato di Hamas. Tre veicoli sono giunti al valico sotto la copertura di colpi di mortaio sparati dall'interno della striscia. Una delle macchine è esplosa, aprendo una breccia nella barriera di separazione...

(20 Aprile 2008)

Arabmonitor


in: «Palestina occupata»

Strage israeliana a Gaza: uccisi almeno 17 palestinesi, tra cui 2 bambini

Gaza, 16 aprile - Accecato dal furore per l'uccisione di 3 suoi soldati ad opera della resistenza palestinese, Israele ha lanciato nel pomeriggio un assalto terroristico al campo profughi di el Bureij, nella parte centrale della striscia di Gaza, provocando la morte di almeno 17 persone. Tra le vittime due bambini, un cameraman della Reuters, un uomo anziano di una settantina d'anni, due civili morti...

(17 Aprile 2008)

Arabmonitor


in: «Palestina occupata»

Striscia di Gaza: bambino palestinese ucciso da colpo sparato da tank israeliano

Nessuno ne ha parlato... e se fosse stato in bambino israeiano?

Gaza, 6 aprile - Un bambino palestinese di cinque anni, Abdullah Buhar, è rimasto ucciso da schegge di proiettile sparato da un carro armato israeliano contro un'area densamente abitata, presso il capo profughi di el Bureij, nella parte centrale della striscia di Gaza.

(6 Aprile 2008)

arabmonitor


in: «Palestina occupata»

Libano: quaranta le vittime delle bombe a grappolo israeliane dal 2006

Beirut, 5 aprile - Le bombe a grappolo israeliane sganciate sul Libano durante la guerra di aggressione condotta nell'estate 2006 hanno provocato, dalla conclusione del conflitto (14 agosto 2006) sino ad oggi, 40 vittime e 252 feriti. Lo ha reso noto il Centro di coordinamento dell'organizzazione dell'Onu incaricata della bonifica delle aree libanesi bombardate. Tra le vittime 27 civili e 13 tecnici...

(6 Aprile 2008)

ArabMonitor


in: «Palestina occupata»

Israele unisce Popolo delle libertà e Partito democratico

Roma, 3 aprile - Come riferito dall'Ansa, Gianfranco Fini in un'intervista concessa al The Financial Times ha detto che se la coalizione guidata da Silvio Berlusconi vincerà le elezioni in Italia, Roma si opporrà all'Iran in funzione filoisraeliana: "La difesa di Israele dovrebbe riguardare tutto l'Occidente, perché il terrorismo colpisce Israele oggi nella speranza di colpire...

(4 Aprile 2008)

Arabmonitor


in: «Palestina occupata»

Israele: autorizzato l'uso di cecchini contro manifestanti palestinesi

Tel Aviv, 19 marzo - Il consigliere legale del governo israeliano ha autorizzato le forze militari di occupazione ebraiche di ricorrere all'uso di fucili per cecchini per colpire dimostranti palestinesi se altri mezzi dovessero rivelarsi insufficienti per tenere a bada manifestazioni di protesta. Come riferito dall'Ansa, i cecchini sono autorizzati a sparare alle gambe di coloro che apparentemente...

(19 Marzo 2008)

Arab Monitor


in: «Palestina occupata»

Olmert rende noto che la colonizzazione illegale dei Territori occupati prosegue

Tel Aviv, 17 marzo - Con il cancelliere tedesco al suo fianco, Ehud Olmert ha affermato, nel corso di una conferenza stampa, che lo Stato ebraico continuerà a ingrandire le colonie ebraiche illegali nei Territori occupati palestinesi, Gerusalemme compresa. "Nulla potrà impedire a Israele di rinunciare a un'area come Har Homa (Jabal Abu Ghneim)" nella Gerusalemme occupata, ha affermato...

(17 Marzo 2008)

ArabMonitor


in: «Palestina occupata»

Assassinati quattro militanti palestinesi nei Territori occupati

Israele dimostra che non cerca la calma, ma la resa dei palestinesi

Gerusalemme, 12 marzo - Israele non cerca nessuna tregua con i palestinesi, ma solo la loro resa, e non è interessato nemmeno a puntellare il traballante Abu Mazen. E' quanto emerge dagli avvenimenti di quest'oggi. Le forze di occupazione ebraiche hanno assassinato nel pomeriggio quattro militanti palestinesi a Betlemme, nei Territori occupati della West Bank. Tre erano membri della Jihad islamica,...

(13 Marzo 2008)

ArabMonitor


in: «Palestina occupata»

Territori occupati: colonizzatore in delirio

Tel Aviv, 11 marzo - Il vice premier israeliano Ely Ishay, del partito religioso Shas, parte della traballante coalizione di Ehud Olmert, ha detto, citato dall'Ansa, che la sua formazione vuole che per ogni seminarista ucciso la settimana scorsa nel collegio di Merkaz Harav, a Gerusalemme, cento nuovi appartamenti vengano eretti nella parte illegalmente occupata di Gerusalemme dall'entità ebraica....

(12 Marzo 2008)

ArabMonitor


in: «Palestina occupata»

Scambio di accuse tra Israele e Libia

New York, 8 marzo - Violento scambio di accuse tra Israele e Libia, dopo che il Consiglio di sicurezza non ha potuto condannare l'attacco al seminario ebraico di Gerusalemme senza considerare i massacri israeliani commessi a Gaza per via dell'opposizione della rappresentanza libica. L'ambasciatore di Israele all'Onu Dan Gillerman ha detto "Questo è quello che succede quando nel Consiglio di...

(9 Marzo 2008)

Arabmonitor


in: «Siamo tutti palestinesi»

Sette palestinesi assassinati nella striscia di Gaza, tra loro quattro ragazzi

Gaza, 28 febbraio - Quattro ragazzi palestinesi non ancora quindicenni (10, 12, 13, 15 anni) sono morti oggi sotto i proiettili israeliani lanciati dall'aviazione contro il campo profughi di Jabaliya, nella striscia di Gaza. Stavano giocando a pallone quando sono stati colpiti in un assalto terroristico. In altri attacchi distinti al nord dell'area due membri della sicurezza palestinese sono stati...

(29 Febbraio 2008)

Arabmonitor


in: «Palestina occupata»

Striscia di Gaza: ucciso bambino palestinese dal fuoco israeliano

Gaza, 19 febbraio - Un bambino palestinese di dieci anni è stato ucciso dal fuoco dei soldati israeliani nei pressi del valico di Kissufim, nella striscia di Gaza. I militari si sono infiltrati in territorio palestinese. Scoperti da agenti palestinesi, hanno aperto il fuoco, assassinando il bambino.

(20 Febbraio 2008)

Arabmonitor


in: «Palestina occupata»

Gaza: due morti, decine di feriti, distrutto l'edificio del Ministero degli interni

L'Onu condanna l'assedio israeliano

Gaza, 18 gennaio - Gli odierni assalti terroristici alla striscia di Gaza hanno provocato la morte, nel nord dell'area, di un ragazzo palestinese e il decesso di una donna a Gaza città, morta quando l'aviazione israeliana ha demolito con un bombardamento l'edificio del Ministero degli interni palestinese, una palazzina di quattro piani che era vuota al momento dell'attacco. La potenza degli...

(19 Gennaio 2008)

ArabMonitor


in: «Palestina occupata»

Iran: falso il filmato del Pentagono sull'incidente nello di stretto di Hormuz

Teheran, 9 gennaio - E' falso il filmato diffuso ieri dalle autorità militari statunitensi relativo all'incidente verificatosi sabato scorso nello stretto di Hormuz tra navi da guerra statunitensi e imbarcazioni iraniane dei Guardiani della rivoluzione. Lo ha affermato una fonte autorevole dei Guardiani della rivoluzione all'emittente tv Al Alam, dicendo che il Pentagono ha usato immagini di...

(9 Gennaio 2008)

arabmonitor


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

Aggressione a tutto campo contro i palestinesi.

Otto le vittime a Gaza, raid a Nablus, sequestri nella West Bank occupata

Gaza, 3 gennaio - Inizio dell'anno all'insegna dell'aggressione terroristica a tutto campo contro i palestinesi. Nella striscia di Gaza è salito già a otto il numero delle vittime della violenza israeliana. Unità scelte appoggiate da carri armati ed elicotteri d'assalto hanno aggredito i dintorni di Khan Younis, nel sud, dove si registrano i morti. Velivoli dell'entità...

(4 Gennaio 2008)

Arabmonitor


in: «Palestina occupata»

Territori occupati: in sei mesi 1200 sostenitori di Hamas arrestati dai servizi di Abu Mazen

Gerusalemme, 17 dicembre - Stando al deputato palestinese Faraj Abu Rummane, citato dall'Ansa, i servizi di sicurezza del presidente dell'Anp Abu Mazen hanno sbattuto in carcere in sei mesi, dal giugno 2007, 1200 sostenitori di Hamas nei Territori occupati della Cisgiordania. Il dato non sfigura nemmeno di fronte alle massicce campagne repressive delle forze di occupazione ebraiche.

(20 Dicembre 2007)

ArabMonitor


in: «Palestina occupata»

Nabih Berri: l'inviato Usa a Beirut farebbe meglio a esercitare pressione su quei rappresentanti libanesi che lo obbediscono

Beirut, 19 dicembre - E' durato novanta minuti il colloquio tra lo sgradito ospite David Welch e il presidente del Parlamento libanese Nabih Berri. Welch ha detto ieri che Berri "deve assumere le sue responsabilità ... e permettere al Parlamento di votare" per l'elezione del presidente libanese "senza condizioni e senza ulteriori rinvii. L'ufficio di Berri ha emesso un comunicato, affermando...

(20 Dicembre 2007)

Arabmonitor


in: «Paese arabo»

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |    >>

55664