il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

Patrizia Turchi

(120 notizie - pagina 1 di 6)

Elezioni amministrative 2016
L'esempio savonese: Civismo vs politica?

Siamo di fronte ad una forte contaminazione, già in essere ormai da quasi un decennio: quella del così detto “civismo”, che non è (mai o neppure) la politica declinata al servizio della amministrazione pubblica. Si tratta di civismo nella sua eccezione più piatta, addirittura sedante. Savona non è da meno, almeno su di una questione sollevata oggi da...

(4 Giugno 2016)

Patrizia Turchi

La sinistra, il colera

Grecia o Spagna, purchè si stia nel sistema capitalistico?

La vicenda greca, come quella spagnola - seppur in forma minore, ha maggiormente evidenziato la povertà culturale e politica della cd sinistra (italiana ed europea). C'è qualcosa di peggio e truffaldino del pensiero unico: è il pensiero specularmente opposto. Quello cioè che manipola la realtà dei fatti, per analfabetismo politico nel migliore dei casi o per assenza...

(11 Luglio 2015)

Patrizia Turchi


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

Il cognome da nubile della sinistra: una analisi politica del voto ligure

dal sito: http://autoconvocatiperlopposizione.com Si narra che un anziano elettore abbia dato in escandescenze in un seggio domenica perché non trovava il simbolo sul quale voleva fare la scelta elettorale: ”Cambiano continuamente e non si sa più dove sono (parlava nello specifico di SEL – ndr)”. Povero elettore: alla ricerca del cognome da nubile della sinistra che...

(2 Giugno 2015)

Patrizia Turchi


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

Il teatrino delle elezioni regionali 2015: ma a chi interessa? Non si tratta banalmente di “non votare PD”

Occorre ripensare al tema delle legalità (richiamate solo contro il popolo), delle regole (pensiamo al "diritto di sciopero", sorta di ossimoro che di fatto oblitera le ragioni basilari dei bisogni e delle rivendicazioni).

Per intanto il rebus delle elezioni regionali si rivelerà al solo uso e consumo di chi il potere lo detiene all’interno di un sistema che va capovolto. Non si tratta banalmente di “non votare PD” (sorta di slogan che specchia banalmente il più vecchio “anti-berlusconi”), si tratta di fare una scelta politica extra-sistema, ma non certo in veste di maggioranza...

(29 Maggio 2015)

Patrizia Turchi

Contro il terzino sinistro

Ci provano, sempre, a trovare un ruolo da terzino sinistro. Anche in questi tempi dove il gioco di squadra appare venir meno in favore di un individualismo sportivo sempre più smaccato. Ci ha provato anche Tommaso Nencioni, nel suo articolo, comparso sul Manifesto, che sotto un titolo di per se’ già molto eloquente “La persona che serva (e che manca)”, sdogana –...

(16 Gennaio 2015)

Patrizia Turchi e Franco Astengo


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

L'ITALIKUM FA MARAMEO ALLA CORTE COSTITUZIONALE

Le dichiarazioni rilasciate ieri, nel corso della conferenza-stampa di fine anno dal Presidente del Consiglio Matteo Renzi nel merito della modifica della legge elettorale debbono suscitare in tutti i sinceri democratici preoccupazione e inquietudine. Il riferimento riguarda, in particolare, il richiamo alla pratica del “salto del canguro” rispetto agli emendamenti eventualmente presentati...

(30 Dicembre 2014)

Patrizia Turchi e Franco Astengo


in: «"Terza Repubblica"»

IL COMUNISMO COME IDENTITA’: CONTINUIAMO A BATTERCI PER L’UGUAGLIANZA

Continuiamo a batterci per l’uguaglianza e non ci facciamo intimidire dagli esiti di una storia, quella del ‘900, costellata dai fallimenti di chi pensava al comunismo semplicemente come una forma d’inveramento episodico del potere statuale. Continuiamo a batterci per l’eguaglianza perché soffriamo ogni forma d’ingiustizia sociale e politica, ogni difformità...

(24 Dicembre 2014)

Patrizia Turchi e Franco Astengo

AUTOCONVOCATI PER L'OPPOSIZIONE:
SE QUESTO NON E' UN REGIME

Il Presidente del Consiglio Matteo Renzi, dopo aver posto la fiducia sulla legge di stabilità imponendo al Senato un voto notturno si è lasciato andare a dichiarazioni molto pesanti, lesive della ormai residua autonomia del Parlamento e che materializzano l'entrata in vigore di un vero e proprio regime autoritario realizzata, clamorosamente, a Costituzione invariata. Parlamento di cui,...

(20 Dicembre 2014)

Patrizia Turchi e Franco Astengo


in: «"Terza Repubblica"»

MANGANELLATE E CORRUZIONE

La giornata del 3 Dicembre resterà memorabile nell’ambito di quella crisi della democrazia italiana che si sta trascinando ormai da molto tempo. Due fatti hanno dominato la scena: - l’emergere,per opera della Magistratura, di una gigantesca connessione criminale tra mafia, malavita comune e politica che ha gestito buona parte delle attività più delicate del Comune...

(4 Dicembre 2014)

Patrizia Turchi e Franco Astengo


in: «"Terza Repubblica"»

#Renzi, #astensionismo e il processo verso la Terza, ma sarà Repubblica?

Siamo di fronte ad un regime che replica se stesso, annullando progressivamente e senza sforzo qualunque espressione democratica

Ha ragione Renzi. L’astensionismo NON è un problema, neppure secondario. La sua non è leggerezza e neppure superficialità. Lo cita gioco forza per ragioni di tattica, anche perché sono prossime le primarie in varie Regioni, e comunque è una eredità – questa delle primarie – colla quale deve ancora fare i conti, ma la sensazione è...

(27 Novembre 2014)

Patrizia Turchi


in: «"Terza Repubblica"»

SOGGETTIVITA’ POLITICA E AGENDA

dal blog: http://sinistrainparlamento.blogspot.it Si infittisce l’agenda politica italiana mentre il regime personalistico di Renzi ha ormai indossato gli stivali delle sette leghe del suo consolidamento autoritario, auspicato e reso ogni giorno sempre più pesante da un comportamento irresponsabilmente arrogante della gran parte degli operatori dei mezzi di comunicazione di massa: un caso...

(10 Novembre 2014)

Patrizia Turchi e Franco Astengo


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

L'ACCOSTAMENTO TRA LA POLITICA DEMOGRAFICA DEL FASCISMO E LE NEO-MAMME DI MATTEO RENZI.

L'ANALOGIA DELL'AUTORITARISMO

Si è aperto un dibattito sull'analogia tra la politica demograifca del fascismo e la trovata di Renzi sugli 80 euro da elargire alle neo-mamme. Quel che segue è ciò che penso, quindi opinabile, ovviamente L'accostamento è davvero artificioso? Dunque: Renzi annuncia in TV, nel programma di Barbara D'Urso della rete berlusconiana la trovata degli 80 euro alle neo-mamme/papà. Tralasciamo...

(20 Ottobre 2014)

Patrizia Turchi

REGIME, OPERAI, REPRESSIONE

dal blog: http://sinistrainparlamento.blogspot.it In Italia la costruzione di un regime di stampo autoritario è ormai in una fase avanzata e la gran parte delle forze politiche e sociali che dovrebbero sviluppare una forte opposizione al riguardo si muovono con una determinazione del tutto insufficiente, dimostrando (almeno, se non peggio) una buona dose di miopia. Si è cercato, nei mesi...

(18 Ottobre 2014)

Patrizia Turchi e Franco Astengo


in: «Storie di ordinaria repressione»

ATTENZIONE! NELLA MANOVRA DEL GOVERNO RENZI C’E’ IL PERSEGUIMENTO DEL DISEGNO DI RIEDIFICAZIONE DELL’INTERA ARCHITETTURA SOCIALE NEL SEGNO DI UN TOTALITARISMO DEL XXI SECOLO

Non si sono fatte attendere le reazioni al documento economico-finanziario presentato ieri, 16 Ottobre, dal governo Renzi: reazioni di gioia scomposta (“realizzati i nostri sogni”, dichiara il presidente di Confindustria) oppure interne al gioco politico (come quelle dei Presidenti di Regione che prendono spunto dalla questione della sanità per difendere il loro potere) e ancora...

(17 Ottobre 2014)

Patrizia Turchi e Franco Astengo


in: «"Terza Repubblica"»

FIOM E SINDACATI DI BASE: LA CONTESTAZIONE AL SUMMIT EUROPEO DI MILANO

Milano 8 Ottobre. Abbiamo partecipato al corteo dei metalmeccanici lombardi e al presidio e successivo corteo dei sindacati di base (USB,USI,CUB) organizzati per contestare il “summit” sul lavoro dei capi di governo europei che si è svolto nella sede della vecchia Fiera d Milano, nel corso del quale Renzi voleva presentare l’approvazione della legge delega sul famigerato “job...

(8 Ottobre 2014)

Patrizia Turchi e Franco Astengo

ANCORA SULLA SOSTANZA DEL REGIME

Mentre ai Sindacati è stata concessa un’ora di udienza (usa questo termine di “udienza” lo stesso Manifesto) tra le 8 e le 9 del mattino, la conferma è ufficiale: sulla legge delega riguardante il cosiddetto job act, sarà posta la questione di fiducia. Beninteso non legge o decreto, ma legge delega: cioè l’autorizzazione al Governo di scrivere una...

(7 Ottobre 2014)

Patrizia Turchi e Franco Astengo


in: «"Terza Repubblica"»

DARE VOCE ALL’OPPOSIZIONE: UN SINTETICO RIASSUNTO DELLA SITUAZIONE POLITICA ITALIANA

dal blog: http://sinistrainparlamento.blogspot.it 1) La situazione politica italiana, all’interno di un quadro internazionale ed europeo che non può assolutamente essere considerato come “a parte” ma come elemento determinante di ciò che sta accadendo, si sta evolvendo verso la trasformazione da quello stato di “svolta autoritaria” di cui si è scritto...

(4 Ottobre 2014)

PATRIZIA TURCHI e FRANCO ASTENGO

NEL PASSATO PROSSIMO DEL NOSTRO PAESE C'E' SOLTANTO UN ESEMPIO: QUELLO DEL VENTENNIO FASCISTA

Leggiamo "stupore" in molti commenti sulla perdita secca da parte del PD dei propri tesserati (http://www.repubblica.it/politica/2014/10/03/news/pd_crollo_iscrizioni-97212221/?ref=HREC1-2). Non vediamo nulla di sorprendente, salvo la conferma di un andamento che oggi si è fatto finalmente realtà incontrovertibile, grazie anche ai numeri. Ce ne eravamo occupati tempo addietro, con specifici...

(3 Ottobre 2014)

Patrizia Turchi


in: «"Terza Repubblica"»

IDENTITÀ POLITICA

La definizione di un’identità è il presupposto fondante di un soggetto politico, per lo sviluppo della sua iniziativa sul piano della produzione intellettuale e su quello dell’azione esterna. Un’identità che deve comporsi di diversi elementi capaci di costruire una coscienza collettiva tale da consentire a quanti partecipano - in varie forme - alla vita del...

(3 Ottobre 2014)

Patrizia Turchi e Franco Astengo

PD EMILIA ROMAGNA: PRIMARIE AL CAPOLINEA?

Da 400.000 partecipanti nel 2013 per l’elezione a segretario di Renzi, a 57.000 (con 75.000 iscritti al partito, in una regione dove la capacità attrattiva delle coop è molto forte): questi i dati del clamoroso flop delle primarie svoltesi il 28 Settembre in Emilia Romagna per designare il candidato presidente della regione per il PD. Un bel balzo all’indietro che pone immediatamente...

(29 Settembre 2014)

Patrizia Turchi e Franco Astengo


in: «Dove va il centrosinistra?»

<<   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 |    >>

56156