il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Comunisti e organizzazione    (Visualizza la Mappa del sito )

Ricordando Stefano Chiarini

Ricordando Stefano Chiarini

(6 Febbraio 2007) Enzo Apicella
E' morto Stefano Chiarini, un giornalista, un compagno,un amico dei popoli in lotta

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

  • Frosinone/Rieti. Aree di crisi complessa. PCI: subito un intervento per i lavoratori senza soldi dal 2 gennaio 2020
    Già da prima del coronavirus questi lavoratori attendevano un sostegno, ora è dramma sociale
    (29 Marzo 2020)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    SITI WEB
    (Memoria e progetto)

    Memoria e progetto:: Altre notizie

    Coordinamento provinciale Giovani comunisti di Bologna - 9 ottobre 2002

    ODG presentato da Fabiana Stefanoni e APPROVATO a maggioranza

    (11 Ottobre 2002)

    Il coordinamento provinciale dei GC di Bologna giudica estremamente negativo l'esito del congresso regionale dell'Emilia Romagna del 22-23 settembre 2002, che ha riconfermato, a larga maggioranza, la presenza del PRC nella giunta Errani. L'alleanza di governo regionale col Centrosinistra ha reso, infatti, il nostro partito corresponsabile di politiche neoliberiste e antioperaie:

    *PRIVATIZZAZIONI DELLA SEABO E DEGLI ENTI FIERA (quest'ultima rivendicata da Errani in occasione dell'inaugurazione della fiera di Rimini nell'aprile del 2002: "siamo stati gli unici ad avviare un serio progetto di privatizzazioni in Italia"), che avranno effetti devastanti su centinaia di lavoratori e lavoratrici.

    *VARO DELLA LEGGE BASTICO, che avalla la parificazione tra istituti pubblici e privati, introduce criteri meritocratici, prevede finanziamenti diretti alle scuole private (oltre ad aver inficiato migliaia di firme per la convocazione del referendum abrogativo della legge Rivola).

    *ASSUNZIONI DI LAVORATORI INTERINALI da parte della Regione stessa.

    *Nessuna messa in discussione della LEGITTIMITA' DEI CPT, per i quali oggi Errani parla di "necessità di una gestione più umana" degli stessi (di fatto una posizione al riparo della Turco-Napolitano).

    *Proposta di legge che prevede l'intromissione di ASSOCIAZIONI CATTOLICHE ANTIABORISTE NELLA GESTIONE DEI COSULTORI .

    Necessario era che il PRC, prendendo atto del fallimento della nostra esperienza di governo in Regione, rompesse con la giunta Errani e ricollocasse il partito all'opposizione.

    Fonte

    Condividi questo articolo su Facebook

    Condividi

     

    Notizie sullo stesso argomento

    Ultime notizie dell'autore «Associazione marxista rivoluzionaria PROGETTO COMUNISTA - sinistra del PRC»

    7422