il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Comunisti e organizzazione    (Visualizza la Mappa del sito )

Addio compagne

Addio compagne

(23 Febbraio 2010) Enzo Apicella
Il logo della campagna di tesseramento del prc 2010 è una scarpa col tacco a spillo

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Memoria e progetto)

Dove va Rifondazione Comunista?

la marcia a ritroso di Rifondazione dal ritiro dell'appoggio al governo Prodi, all'ingresso nel centrosinistra

(494 notizie dal 10 Novembre 2000 al 22 Gennaio 2016 - pagina 7 di 25)

Congresso Prc: e’ finto lo scontro fra Vendola e Ferrero

E’ FINTO LO SCONTRO FRA VENDOLA E FERRERO. PUNTANO ALLA POLARIZZAZIONE E AL VOTO UTILE. COME FRA CENTRO-DESTRA E CENTRO-SINISTRA. FINITO IL CONGRESSO SI RIMETTERANNO D'ACCORDO. INFATTI, SIA NELLA MOZIONE DI VENDOLA CHE IN QUELLA DI FERRERO VIENE CANCELLATA LA RIFONDAZIONE DI UN PARTITO COMUNISTA. MA ALLORA COSA SI VUOLE RIFONDARE ? E COSA SI VUOLE SALVARE ? Lo scontro fra la mozione di Vendola...

(30 Maggio 2008)

Leonardo Masella, Esecutivo nazionale dell’Ernesto.

Bertinotti dalla Rifondazione Comunista alla Rifondazione Socialista.

Congresso subito dopo le elezioni.

Fausto Bertinotti e Gennaro Migliore rompono la moratoria del dibattito interno al Prc decisa per non danneggiare la campagna elettorale e affermano pubblicamente le loro posizioni, con dichiarazioni molto pesanti e gravi sia per il danno alla campagna elettorale che per il destino del Prc e del comunismo italiano. Bertinotti due giorni fa dichiara che “la questione di una forza socialista...

(6 Aprile 2008)

Leonardo Masella, dell’esecutivo nazionale dell’Area dell’Ernesto.

Nietzsche e Marx non si davano la mano…

Che il Partito della Rifondazione Comunista (PRC) ormai seguisse una strada di liquidazionismo ideologico lo si sapeva da tempo, ma devo ammettere che sono rimasto allibito e sconvolto quando ho letto l’articolo sull’ultima pagina di “Rifondazione” il mensile della Federazione Svizzera del PRC. Mi riferisco all’articolo sul filosofo Friedrich Nietzsche che viene quasi...

(25 Marzo 2008)

Massimiliano Ay (membro del Comitato centrale del Partito Svizzero del Lavoro) http://www.sisa-info.ch/ay

Roberto Mapelli a Bolzaneto

Lettera al Manifesto e a Liberazione

In effetti a Roberto Mapelli andò, si fa per dire, relativamente bene, come a tutti i primi arrivati, prima dell'ondata successiva all'uccisione di Carlo. Ma anche la sua testimonianza - apparsa oggi su Liberazione e che io non conoscevo o che finora, forse, non aveva mai fatto in pubblico, magari per quel pudore che si ha a dover dire di essere stati torturati/e o seviziati in qualsiasi forma...

(23 Marzo 2008)

Piero Bernocchi

Il Direttivo del Circolo PRC di Viterbo si dimette

Preso atto che: - in vista delle prossime elezioni comunali, la Segreteria Provinciale del Partito della Rifondazione Comunista (PRC), in linea con quanto impartito dalla Direzione Nazionale, ha imposto non una confederazione o una coalizione elettorale, come da noi auspicato, ma una lista unica, “La Sinistra-l’Arcobaleno”, assieme a SD e Verdi, senza una consultazione del gruppo...

(27 Febbraio 2008)

Il Direttivo del Circolo PRC di Viterbo

Sulla situazione politica nazionale

Ordine del giorno proposto dalla Segreteria provinciale del PRC di Bologna e approvato a larga maggioanza

Le imminenti elezioni politiche non possono cancellare, nel nostro partito, una discussione vera sul fallimento del governo Prodi e sugli effetti che ha provocato sugli/sulle iscritt*, militanti, simpatizzanti e sul nostro elettorato, cioè delusione, smarrimento, passività, a volte abbandono della politica. Quando parliamo del fallimento del governo dell'Unione non ci riferiamo solo...

(21 Febbraio 2008)

Comitato politico federale del Prc di Bologna

Sempre più evidenti le contraddizioni del gruppo dirigente del nostro partito

Il coordinamento nazionale dell’appello degli autoconvocati di Firenze ritiene che le contraddizioni presenti nel quadro politico e nelle scelte del gruppo dirigente del nostro partito si facciano – giorno dopo giorno – sempre più evidenti. Le decisioni relative alla presentazione della lista “la Sinistra, l’Arcobaleno”, alla scelta del simbolo elettorale...

(20 Febbraio 2008)

Il Coordinamento nazionale dell'Appello degli autoconvocati .

Lettera a Liberazione (non pubblicata)

Su Cuba e la Nocioni

Cara Liberazione, non capisco, proprio non riesco a capire come il giornale del mio Partito possa ospitare (ancora giorno 10) gli articoli della giornalista Nocioni, la quale sembra ossessionata da Cuba e da quanto non funziona sull'isola. Ogni articolo si riprendono temi spinosi fornendo una versione di parte (che è poi la stessa parte dalla quale sta la Repubblica) sulle difficoltà...

(15 Febbraio 2008)

Roberto Capizzi, Coordinamento fed.le GC - Enna

No alla cancellazione della falce e martello

Esprimiamo la nostra totale contrarietà alla decisione presa dal Segretario Giordano che, insieme a un gruppo dirigente ridottissimo, e senza la consultazione di nessun organismo del partito, ha annunciato che la Sinistra l'Arcobaleno SI PRESENTERà ALLE ELEZIONI SENZA IL SIMBOLO DI FALCE E MARTELLO; e che sarà promosso nel partito un tesseramento ad hoc per questo nuovo soggetto...

(7 Febbraio 2008)

IL COORDINAMENTO NAZIONALE DEGLI AUTOCONVOCATI DI FIRENZE

Comunicato sulla crisi di governo

Inviamo il comunicato sulla crisi di governo del Gruppo di lavoro e di coordinamento nazionale del movimento sorto dall'appello partito da Firenze "Un Congresso per rilanciare i movimenti e l'autonomia del Prc". Le proposte avanzate dal segretario nazionale Giordano alla riunione congiunta della Direzione Nazionale, dell’Esecutivo e dei gruppi parlamentari, e tanto più l’intervista...

(4 Febbraio 2008)

Il gruppo di lavoro e di coordinamento nazionale dell’appello “Un congresso per rilanciare i movimenti e l’autonomia del PRC”

Un Congresso per il rilancio dei movimenti e dell’autonomia del Prc

Comunicato stampa del gruppo di coordinamento nazionale del movimento

Venerdì 18 Gennaio si è riunito a Bologna, per la seconda volta dalla sua costituzione, il gruppo di coordinamento ristretto del movimento “Un congresso per rilanciare i movimenti e l’autonomia del Prc”, nato con l’assemblea autoconvocata di Firenze del 25 novembre. Il report di seguito riportato esprime, in modo essenziale, i termini politici delle questioni...

(26 Gennaio 2008)

IL GRUPPO DI COORDINAMENTO NAZIONALE DEL MOVIMENTO “Un Congresso per il rilancio dei movimenti e dell’autonomia del Prc”

PRC: è necessaria la convocazione urgente e straordinaria del CPN

Care compagne e cari compagni, chiedo la convocazione straordinaria e urgente del Comitato Politico Nazionale. Di fronte agli avvenimenti assolutamente straordinari che possono cambiare radicalmente il quadro politico e di fronte alla crisi profondissima che sta vivendo il nostro partito, con il rischio di abbandono di massa sia di iscritti e militanti che di elettori, è indispensabile coinvolgere...

(23 Gennaio 2008)

Leonardo Masella Capogruppo regione Emilia-Romagna e componente del CPN

Governo e prospettive. Il Prc, il Pdci e la sinistra.

Come volevasi dimostrare, la motivazione con cui Bertinotti, Giordano e la segreteria del Prc hanno annullato e rinviato il congresso già in corso ha retto solo per i pochi giorni delle vacanze di Natale, quando l’attenzione politica è calata. Alla ripresa del nuovo anno e alla prima prova dei fatti la favoletta di Babbo Natale che ci era stata raccontata si svela per quella che...

(19 Gennaio 2008)

Leonardo Masella (dell’Esecutivo Nazionale dell’Ernesto)

Ciao Rifondazione

Care Compagne, Cari Compagni, è con enorme stima ed affetto verso tutte e tutti voi che dichiaro conclusa la mia esperienza all'interno del partito, rimettendo nelle scelte che vorrete fare la carica di Segretario del Circolo di Campagna Lupia. L'involuzione che Rifondazione ha avuto, a partire dal congresso di Venezia del 2005, è giunta oggi ad un livello di gravità che mi...

(17 Gennaio 2008)

Fraternamente, Glaide Leo ex segretario del Circolo di Campagna Lupia

io non compro liberazione

Videoinchiesta del CDR/Roma che smonta, utilizzando l'arma dell'ironia, la campagna diffamatoria del quotidiano Liberazione contro Cuba e la sua rivoluzione.

(9 Gennaio 2008)

A Genzano (Rm) i compagni lasciano il Prc

La nostra esperienza nel Partito della Rifondazione Comunista è conclusa e intendiamo avviare la costruzione di un nuovo soggetto politico che ridia centralità ai temi del lavoro, dei diritti sociali e della difesa del territorio. Intendiamo impegnarci nel conflitto sociale e nella costruzione dei movimenti, terreno che purtroppo il Prc ha deciso di abbandonare una volta diventata forza...

(7 Gennaio 2008)

i compagni di Sinistra Critica di Genzano

Pisa: Regali di fine anno

Il nuovo sindaco del Partito democratico avrà l'appoggio di RC

Nei giorni scorsi abbiamo letto con crescente disagio, ma senza particolare stupore, del sostegno accordato da Rifondazione al Bilancio di previsione presentato dalla Giunta Fontanelli: il voto favorevole del PRC si aggiunge così a quelli del resto della sinistra governista (Verdi, Sinistra Democratica, PdCI): con questo atto Rifondazione Comunista abdica anche formalmente al suo ruolo di opposizione...

(30 Dicembre 2007)

COORDINAMENTO PER L’UNITA’ DEI COMUNISTI - PISA

PRC Pisa: da “Un altro mondo possibile” ad “un possibile posto in Giunta”

La parabola del PRC pisano.

La nascita del Partito Democratico sta determinando un profondo cambiamento nei palazzi del potere. L’intero ceto politico della sinistra di governo è in fibrillazione, alla ricerca di un preposizionamento funzionale alla propria sopravvivenza. L’operazione “Cosa rossa” è una risultante di questo terremoto, che trova in ogni territorio locale una sua specifica...

(29 Dicembre 2007)

La Rete dei Comunisti – Pisa

Rifondazone: Siamo al Capolinea!

Per un gruppo di compagni , che per oltre 10 anni hanno militato nel circolo di Colleferro, finisce l’esperienza in Rifondazione Comunista. Vogliamo dare rilevanza alla questione perché a dimettersi non è qualche solitario compagno ma la maggioranza del direttivo del Circolo che già dall’ultimo congresso aveva aderito alla mozione dell’area di “Sinistra...

(24 Dicembre 2007)

I Compagni del Direttivo: Carta Gaetana, Maugeri Massimo, Proietti Pino, Matese Giuseppe, De Amicis Enzo.

Bologna: Il PRC e la costruzione della sinistra unita

In questi anni a Bologna abbiamo sperimentato forme e contenuti dell'unità tra le forze della sinistra. Unità, rilancio dei movimenti e del partito non sono alternativi, ma parte di una politica tesa a rivitalizzare in Italia una nuova stagione di lotte e mobilitazioni, senza le quali la pur importante battaglia istituzionale perde sostanza. Il liberismo e la guerra sono ancora oggi...

(22 Dicembre 2007)

Comitato Politico del PRC di Bologna

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

256305