il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

Piattaforma Comunista

(442 notizie - pagina 10 di 23)

Ddl Cirinnà: un gran polverone per coprire nuovi attacchi antipopolari

Da settimane la notizia di prima pagina sui principali media è la bagarre parlamentare sul Ddl Cirinnà che dovrebbe regolare le “unione civili”. Il governo Renzi e le forze politiche che lo sostengono stanno alzando un grande polverone su questa “legge avanzata", che al di là dell’affermazione di alcuni “diritti civili”, non rappresenta nessuna...

(18 Febbraio 2016)

Piattaforma Comunista – per il Partito Comunista del Proletariato d’Italia

NO alla controriforma costituzionale
Via il governo Renzi!

L’approvazione del Ddl Boschi alla Camera e il conseguente ampliamento di fatto della maggioranza di governo alla P4 di Verdini, sono stati i recenti eventi politici che hanno messo in piena luce la deriva reazionaria del governo Renzi. Le controriforme costituzionali combinati con gli effetti dell’Italicum (la legge-truffa elettorale) disegnano una Repubblica autoritaria, un regime...

(8 Febbraio 2016)

Da: Scintilla, n. 66 – febbraio 2016 Organo di Piattaforma Comunista – per il Partito Comunista del Proletariato d’Italia


in: «"Terza Repubblica"»

Giulio Regeni, un infame crimine politico

Giulio Regeni non era solo un brillante ricercatore. Era un giovane di sinistra, amante della pace e della libertà dei popoli, schierato a fianco del movimento operaio e sindacale indipendente in Egitto. Nel suo ultimo articolo evidenziava la ripresa degli scioperi e denunciava la politica autoritaria e repressiva del regime di Al Sisi. Giulio temeva, a ragione, per la sua incolumità...

(6 Febbraio 2016)

Piattaforma Comunista – per il Partito Comunista del Proletariato d’Italia


in: «Paese arabo»

Colmare il ritardo

Nelle ultime settimane c’è stato uno sviluppo delle lotte operaie che dall’Ilva all’Alcoa, dalla Piaggio a Gela, hanno coinvolto diverse categorie e sono state caratterizzate da forme di lotta più dure e crescente significato politico. Queste lotte si sviluppano sotto l’offensiva dei capitalisti e del governo Renzi, che con il perdurare della stagnazione e il...

(4 Febbraio 2016)

Da: Scintilla, n. 66 – febbraio 2016 Organo di Piattaforma Comunista – per il Partito Comunista del Proletariato d’Italia


in: «Lotte operaie nella crisi»

Leggete Scintilla n. 66 - febbraio 2016

Buongiorno compagni e amici lettori, Piattaforma Comunista comunica l’uscita di Scintilla n. 66 (febbraio 2016), giornale comunista. Visitate anche il nostro sito http://www.piattaformacomunista.com in cui sono inserite le edizioni precedenti. Leggete, discutete e fate circolare Scintilla! Inviateci corrispondenze, comunicati, articoli per rendere sempre più Scintilla il giornale...

(1 Febbraio 2016)

Piattaforma Comunista – per il Partito Comunista del Proletariato d’Italia.

Dichiarazione CONUML per il 95° anniversario della fondazione del PCdI

Per i proletari rivoluzionari celebrare il 21 gennaio significa separarsi definitivamente dai revisionisti e dagli opportunisti per unirsi e costruire un forte Partito comunista della classe operaia in Italia! Nella storia del movimento operaio del nostro paese la fondazione del P.C.d’I. avvenuta a Livorno 95 anni fa (21 gennaio 1921), ha significato l’uscita dalla fase “primitiva”...

(20 Gennaio 2016)

Piattaforma Comunista – per il Partito Comunista del Proletariato d’Italia


in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

I vertici sindacali silurano il fronte unico
di lotta operaia

Nell’ultimo Comitato Centrale della FIOM, è stato reso noto che una decina di compagni operai RSA di diversi stabilimenti del gruppo FCA, che sono in prima fila nella lotta contro lo sfruttamento, sono a rischio di procedimento disciplinare nel sindacato. La FIOM ha infatti deciso di verificare se permangono ancora la condizioni della loro appartenenza alla CGIL. La “colpa”...

(18 Gennaio 2016)

Piattaforma Comunista – per il Partito Comunista del Proletariato d’Italia


in: «Dove và la CGIL?»

Piena solidarietà agli operai ILVA!

Si riaccende la lotta degli operai ILVA. A Genova, l’11 gennaio sono scesi in corteo e hanno occupato il comune. Protestano contro il Jobs Act che riduce l’ammontare del contratti di solidarietà, vanificando l’Accordo di programma precedente, e non si sentono garantiti per il loro futuro. Hanno completamente ragione: la politica del governo Renzi è dichiaratamente antioperaia,...

(14 Gennaio 2016)

Piattaforma Comunista – per il Partito Comunista del Proletariato d’Italia

Estendiamo la lotta contro il taglio delle pause e l’aumento dei ritmi lavorativi

L’aumento dei ritmi produttivi e la soppressione delle pause è uno dei mezzi preferiti dai capitalisti per aumentare il grado di sfruttamento della forza-lavoro. I padroni con il pretesto della bassa produttività, dovuta agli scarsi investimenti in mezzi di produzione, spalleggiati dal governo col Jobs Act, applicano nuove metriche del lavoro, velocizzano i ritmi, sopprimono...

(8 Gennaio 2016)

Da: Scintilla, n. 65 – gennaio 2016 Organo di Piattaforma Comunista – per il Partito Comunista del Proletariato d’Italia

Sviluppiamo la mobilitazione contro la politica di guerra
In piazza il 16 gennaio!

A distanza di 25 anni dalla prima guerra del Golfo, la situazione internazionale è diventata sempre più minacciosa. In Medio Oriente, come in Ucraina, si manifesta la disputa tra potenze imperialiste, principalmente tra USA e Russia, con i rispettivi alleati e vassalli, per la ridivisione delle sfere di influenza, la difesa dei propri interessi economici, politici, militari. Le frasi...

(7 Gennaio 2016)

Da: Scintilla, n. 65 – gennaio 2016 Organo di Piattaforma Comunista – per il Partito Comunista del Proletariato d’Italia


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

Contratto metalmeccanici: la parola è alla lotta e all’organizzazione

Federmeccanica ha scoperto le carte e presentato una “proposta organica” per il rinnovo del contratto per i metalmeccanici. Perno di tale proposta è la cancellazione degli aumenti salariali nazionali. Attraverso l’introduzione del “salario minimo di garanzia” gli industriali vogliono infatti elargire una mancia solo a una esigua minoranza di operai. Per tutti...

(7 Gennaio 2016)

Da: Scintilla, n. 65 – gennaio 2016 Organo di Piattaforma Comunista – per il Partito Comunista del Proletariato d’Italia


in: «Contratto Metalmeccanici»

Leggi, discuti e fai circolare Scintilla n. 65 – gennaio 2016

Buon Anno compagne e compagni, comunichiamo l’uscita di Scintilla, n. 65 (gennaio 2016), giornale comunista della classe operaia. Potete scaricarla dal nostro sito www.piattaformacomunista.com Leggete, discutete, fate circolare Scintilla! Sottoscrivete per la stampa comunista! Saluti a pugno chiuso.

(4 Gennaio 2016)

Piattaforma Comunista – per il Partito Comunista del Proletariato d’Italia.

Fai un gesto di libertà, sostieni la stampa comunista!

Per dare impulso e sostenere la lotta delle masse sfruttate e oppresse, per educarle politicamente e diffondere le proposte della rivoluzione e del socialismo, è indispensabile la stampa e la propaganda comunista. Una stampa e una propaganda qualificate nel contenuto e nella forma, strettamente legate alla situazione concreta. La necessità di una pubblicistica e di una propaganda comunista...

(24 Dicembre 2015)

Piattaforma Comunista – per il Partito Comunista del Proletariato d’Italia

Operai, lavoratori, giovani, sostenete la stampa che sostiene le vostre lotte!

Per dare impulso e sostenere la lotta delle masse sfruttate e oppresse, per educarle politicamente e diffondere le proposte della rivoluzione e del socialismo, è indispensabile la propaganda comunista. Una propaganda qualificata nel contenuto e nella forma, strettamente legata alla situazione concreta. La necessità di un’effettiva e continua propaganda comunista esige una politica...

(16 Dicembre 2015)

Piattaforma Comunista – per il Partito Comunista del proletariato d’Italia

Nessuna fiducia nel sistema bancario capitalistico!

Il salvataggio da parte del governo Renzi di quattro banche fallite per operazioni speculative ad alto rischio ai danni del “parco buoi” – fra di esse Banca Etruria, l’istituto di credito dove Licio Gelli aveva il “conto Patrimonio”, già diretta dal padre della ministra delle controriforme costituzionali Boschi – ha messo allo scoperto la fragilità...

(14 Dicembre 2015)

Piattaforma Comunista – per il Partito Comunista del Proletariato d’Italia

NO ALLA POLITICA DI GUERRA, TERRORE E MISERIA!
FRONTE COMUNE DI LOTTA DELLA CLASSE OPERAIA E DEI POPOLI OPPRESSI CONTRO L’IMPERIALISMO E LA REAZIONE!

DICHIARAZIONE CIPOML

Durante l’ultimo mese la tendenza alla guerra imperialista ha visto una pericolosa accelerazione. In poco tempo la Francia, gli Stati Uniti, la Russia, la Germania, il Regno Unito e altre potenze imperialiste, sfruttando la solidarietà con le vittime dei barbari attentati di Parigi, hanno intensificato il loro intervento militare in Siria, la porta del petrolio del Medio Oriente, dichiarandosi...

(5 Dicembre 2015)

Comitato di Coordinamento della Conferenza Internazionale di Partiti e Organizzazioni Marxisti-Leninisti (CIPOML)


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

UE: un nuovo sonoro NO dal popolo danese

Pubblichiamo volentieri questo comunicato, inviatoci da Piattaforma Comunista E’ stata una vittoria del popolo contro la classe dominante e l’establishment dell’Unione Europea, dal momento che i danesi hanno manifestato il 3 dicembre 2015 un sonoro all’integrazione sovranazionale. Questo significa che la Danimarca non farà automaticamente parte dell’Europol sovranazionale...

(5 Dicembre 2015)

Partito Comunista degli Operai di Danimarca - APK


in: «NO al diktat della borghesia imperialista europea»

Ha ragione chi chiede di annullare il giubileo

Stretti nella morsa delle guerre imperialiste e del terrorismo jihadista – due fenomeni che si alimentano a vicenda – i lavoratori sfruttati e gli strati popolari vivono in un clima di allarme, di militarizzazione della vita sociale, di tensione. A peggiorare la situazione, l’imminente inizio del giubileo straordinario, tradizionale mezzo papalino per rimpinguare le casse vaticane...

(23 Novembre 2015)

Piattaforma Comunista – per il Partito Comunista del Proletariato d’Italia


in: «L'oppio dei popoli»

Un governo antioperaio, neoliberista e di destra attacca i nostri interessi e diritti. Mobilitiamoci ed esigiamo lo sciopero generale!

Compagni, operai, lavoratori, donne e giovani del popolo, il governo Renzi prosegue la stessa politica seguita dai governi precedenti: Jobs Act, “buona scuola”, “sblocca Italia”, attacco ai diritti e al CCNL, aumento dello sfruttamento, una legge di stabilità per i ricchi, aumento delle spese di guerra, controriforme costituzionali… siamo di fronte a un governo...

(17 Novembre 2015)

Piattaforma Comunista – per il Partito Comunista del Proletariato d’Italia

L’imperialismo porta ai lavoratori e ai popoli guerra, terrore e miseria

Parigi è stata scossa da una serie di attacchi terroristici che hanno causato almeno 128 morti e 300 feriti. Esprimiamo le nostre condoglianze e la nostra solidarietà alle famiglie e agli amici delle vittime di questi brutali attentati antipopolari. Perchè questi attacchi? La Francia fa parte dell’alleanza militare diretta dagli USA, che da tempo sta portando avanti una...

(15 Novembre 2015)

Piattaforma Comunista – per il Partito Comunista del Proletariato d’Italia


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

80830