il pane e le rose

Font:

Posizione: Home    (Visualizza la Mappa del sito )

No nightmare

No nightmare

(18 Settembre 2013) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

Ultime notizie

Prima Pagina

 

In evidenza / 1

Due importanti scioperi nel Regno Unito

Ristorazione e consegne

«Succedeva che se in un posto ti trattavano come uno schiavo si andava da un’altra parte. Siamo ora arrivati al punto che non c’è più nessun posto dove andare. Siamo ad un punto di svolta. Riceviamo il salario minimo, con contratti a zero ore garantite. Gli straordinari...

(20 Gennaio 2019)

PARTITO COMUNISTA INTERNAZIONALE


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

In evidenza / 2

FARMACAP: "CARAMELLE" DAL COMMISSARIO

Ormai è chiaro: il commissario informa sull'opportunità legislativa della trasformazione societaria di Farmacap con la "caramella" (o esca?) della possibile partecipazione azionaria delle/i dipendenti, (forse) all’interno di un 51% di azionisti “farmacisti”(farmacisti...

(19 Gennaio 2019)

RSA FILCAMS-CGIL, FISASCAT-CISL, UILTuCS-UIL, USI


in: «No alle privatizzazioni»

98 ANNI DALLA FONDAZIONE DEL PARTITO COMUNISTA

In questa occasione riguardante il doveroso ricordo dei 98 anni trascorsi dalla fondazione del Partito Comunista si è pensato di non ricorrere ad una delle consuete analisi storiche ma di ripercorrere, principalmente attraverso i numeri, le tappe fondamentali dell’impegno e del sacrificio...

(20 Gennaio 2019)

Franco Astengo


in: «La nostra storia»

21 Gennaio: la lotta per il Partito ieri e oggi

Novantotto anni fa, il 21 gennaio 1921, si costituì a Livorno il Partito Comunista d’Italia – sezione della Terza Internazionale comunista. Fu una forte e agguerrita minoranza comunista ad operare la scissione dentro il Partito Socialista Italiano, rompendo tanto con la destra riformista...

(19 Gennaio 2019)

Piattaforma Comunista – per il Partito Comunista del Proletariato d’Italia


in: «La nostra storia»

La macchina della Memoria. La memoria di una macchina

Nell’affrontare il nodo della rimozione dei conflitti politici e sociali del secolo XX nulla risulterebbe più lezioso e vano dell’occuparsi del destino di un vetusto macchinario per la stampa; si potrebbe tutt’al più riconoscere a questo la qualifica di gioiello dell’archeologia...

(17 Gennaio 2019)

Leonardo Donghi


in: «La nostra storia»

SCHIAFFO

Uno spunto di riflessione sul tema del cosiddetto “reddito di cittadinanza” (e pensione di cittadinanza”). Non è questione di “coperta corta” come si scrive augurando il flop senza ben comprendere il fondo della questione. Qualcuno ha scritto di “redistribuzione...

(19 Gennaio 2019)

Franco Astengo

Piccola storia triste (e anche polemica)

Scoprire che, non solo gli esponenti del governo (5 stelle e lega) parlano dell'immigrazione come di un "fenomeno" di dimensioni mondiali, alla stregua dei cambiamenti climatici o dell'estinzione dei panda, e che quindi andrebbe affrontato insieme a organizzazioni mondiali tipo ONU, Unione Europea,...

(19 Gennaio 2019)

Zaria Galiano - Comitato Immigrati in Italia


in: «L'unico straniero è il capitalismo»

Arriva il Reddito di Cittadinanza. La mela, però, è avvelenata

Alla fine il governo Conte, e in particolare la componente Cinque Stelle, è riuscito ad approvare il decreto che istituisce il Reddito di Cittadinanza (RdC). Nella prima stesura del contratto di governo tra Lega e M5S erano previsti 15 miliardi per il reddito, più 2 per rilanciare i Centri...

(19 Gennaio 2019)

Unione Sindacale di Base

Un rito nazional-fascista contro la classe operaia cantierina

All’atto della chiamata “Presente!” si alza il saluto fascista. Persino la stampa borghese non ha potuto ignorarlo. Dal 2011, in prossimità di metà gennaio, in via Terenziana a Monfalcone ha luogo una adombrata e isolata cerimonia, organizzata dall’associazione...

(19 Gennaio 2019)

Partito Comunista dei Lavoratori - nucleo isontino


in: «Ora e sempre Resistenza»

Solidarietà con i lavoratori e le lavoratrici colpiti dalla “giustizia” borghese

Milano, 8 gennaio 2019, via Carlo Freguglia 1, Tribunale. La giustizia, che – si sa – è “uguale per tutti” ma per alcuni è “molto più uguale”, condanna una decina di compagne e compagni a diversi anni di carcere, per lo sciopero davanti ai cancelli...

(18 Gennaio 2019)

Partito comunista internazionale (il programma comunista)


in: «Storie di ordinaria repressione»

Sabato a Crotone al fianco di Mimmo Lucano contro ogni forma di intolleranza

Da quando Mimmo Lucano è stato coinvolto nella famosa inchiesta che lo ha costretto all’esilio dalla sua Riace, sta girando l’Italia in lungo e in largo per raccontare la storia sua e della sua cittadina, del modello di accoglienza diventato famoso in tutto il mondo, e soprattutto,...

(17 Gennaio 2019)

USB CONFEDERAZIONE REGIONALE CALABRIA


in: «Ora e sempre Resistenza»

Sparire al Cairo, una mattina

Dopo esser stata reclusa in luoghi segreti che non sono prigioni, dov’era stata condotta da agenti della National Security Agency con un prelevamento forzato, l’avvocato dei diritti l’egiziana Hoda Abdel Moneim è comparsa ieri davanti a un giudice. L’udienza non ha avuto...

(17 Gennaio 2019)

Enrico Campofreda


in: «Paese arabo»

Supercoppa italiana di calcio: l'olezzo dei soldi

La vicenda della Supercoppa italiana di calcio da giocarsi nuovamente all’estero - e che estero: quell’Arabia Saudita da anni al centro di polemiche per quanto fondamentalismo wahhabita finanzi, per quanta repressione interna e nella regione mediorientale produca - ripropone il meschino...

(15 Gennaio 2019)

Enrico Campofreda


in: «Paese arabo»

Coloni tagliano 30 olivi palestinesi vicino a Hebron

Hebron-IMEMC. Un gruppo di coloni martedì ha sradicato una trentina di ulivi palestinesi nell’area di al-Hamra, a sud di Hebron, nella Cisgiordania occupata. Rateb Jabour, il coordinatore delle commissioni nazionali e popolari contro il muro di annessione e le colonie nel sud della Cisgiordania,...

(10 Gennaio 2019)

Agenzia stampa Infopal


in: «Palestina occupata»

AMIANTO MARINA MILITARE: LO STATO DEI PADRONI ASSOLVE SE STESSO. MILLE MORTI SENZA COLPEVOLI

Padova, 10 ammiragli della Marina assolti per morte dei marinai su navi ‘imbottite’ di amianto, “uccidendoli per la seconda volta”. Ancora una volta nella democratica Italia nata dalla resistenza la magistratura, un giudice ha assolto ieri 14 gennaio 2019 dieci ammiragli imputati...

(15 Gennaio 2019)

Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio


in: «Amianto. La strage silenziosa»

Trivelle in Basilicata: in 9 giorni il governo cambia idea sul progetto Rockhopper

Muroni e Speranza (Leu) «In Basilicata la propaganda del governo non va in vacanza»

Il 12 dicembre il governo aveva annunciato di aver bloccato il progetto petrolifero “Masseria la Rocca” della Rockhopper, in Basilicata, intestandosi un merito che casomai è della regione, ma il 21 dicembre lo stesso governo «ha deliberato la costituzione in giudizio nel conflitto...

(29 Dicembre 2018)

greenreport


in: «Il saccheggio del territorio»

PIRELLI BIS. DEPOSITATE LE MOTIVAZIONI DELLA SENTENZA I PER I MORTI D’AMIANTO

Dopo la protesta delle associazioni, parti civili, Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio, Medicina Democratica e Associazione Italiana Esposti Amianto che il 6 dicembre hanno presentato al Presidente del Tribunale di Milano, Dr. Roberto Bichi, e al Presidente della...

(29 Dicembre 2018)

Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio, Associazione Italiana Esposti Amianto, Medicina Democratica


in: «Amianto. La strage silenziosa»

40224065