il pane e le rose

Font:

Posizione: Home    (Visualizza la Mappa del sito )

No nightmare

No nightmare

(18 Settembre 2013) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

Ultime notizie

Prima Pagina

 

In evidenza / 1

Torino, 27 agosto 2019: per la stabilità del lavoro degli insegnanti neoimmessi in ruolo e per la qualità del servizio

Come è noto, la crisi di governo, ha determinato situazioni gravissime per lavoratrici e lavoratori che si trovano in situazioni di crisi o, comunque, privi della doverosa tutela del diritto al lavoro e al reddito. In particolare, per quel che riguarda la scuola, non è stato approvato...

(24 Agosto 2019)

Per la CUB Scuola Università Ricerca Federazione di Torino La Coordinatrice Provinciale Giulia Bertelli


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

In evidenza / 2

A CHE ORA E' 'A FINE DER MONNO?

Forse se 'a semo scordata, ma 'n realtà c'è già stata. E dimosela 'sta verità, che monno è 'sto monno qua? Pieno de fame, guere e carestie, che 'n so' fatture né tue né mie, e manco frutto der fato o der caso, o forse l'omo cià messo 'r naso? Ma...

(23 Agosto 2019)

Pino ferroviere


in: «Culture contro»

PER RICORDARE L’ESECUZIONE DI NICOLA SACCO E BARTOLOMEO VANZETTI…

Ricordiamo anche quest’anno, l’esecuzione di NICOLA SACCO e di BARTOLOMEO VANZETTI, (23 agosto 1927), due esponenti del movimento anarchico americano, di origine italiana, aderenti al movimento definito degli “anti-organizzatori” di Galeani e simpatizzanti anche di I.W.W. (Industrial...

(24 Agosto 2019)

Segreteria nazionale collegiale Confederazione Usi Unione Sindacale Italiana fondata nel 1912 Udine/Milano/Roma/Caserta


in: «Omicidi di stato»

NEL RICORDO DI NICOLA SACCO E BARTOLOMEO VANZETTI

Ricorre oggi l'anniversario della morte di molti nostri maestri e compagni. Da don Giovanni Minzoni a Ruza Petrovic, da Ronald Laing a Paolo Volponi, da Bruno Trentin a Tullio Seppilli. Ma nella memoria condivisa dalle oppresse e dagli oppressi di tutto il mondo in lotta per la liberazione dell'umanità...

(23 Agosto 2019)

Il "Centro di ricerca per la pace, i diritti umani e la difesa della biosfera" di Viterbo


in: «Omicidi di stato»

Il Vangelo secondo don Matteo

Ieri pomeriggio, durante il dibattito al Senato, Matteo Renzi ha sbugiardato Matteo Salvini citando alcuni versetti tratti dal Vangelo. "Secondo Matteo", ovviamente! Ora, a parte le battute ed uscendo fuori da ogni metafora, i due burattini di nome Matteo (Renzi & Salvini), protagonisti del teatrino...

(21 Agosto 2019)

Lucio Garofalo

S.O.S. Amazzonia: e i giovani romani l’hanno urlato sotto l’Ambasciata del Brasile, arrivando alla spicciolata ma a nome di tutti noi

Oggi il movimento internazionale giovanile Fridays For Future si è mobilitato in molti paesi del mondo per denunciare il disinteresse del governo brasiliano davanti al problema gravissimo degli incendi nelle foreste in Amazzonia, un dramma ambientale che riguarda il mondo intero anche se è...

(23 Agosto 2019)

Marco P.


in: «Nessuna catastrofe è "naturale"»

Per salvare aree naturali e biodiversità dobbiamo cambiare dieta

Se la domanda globale di prodotti di origine animale continuerà a crescere, in 80 anni perderemo un quarto dei territori naturali

A pochi giorni dalla pubblicazione dello Special Report on “Climate Change and Land” dell’Intergovernmental panel on climate change (Ipcc) che ha identificato la riduzione del consumo di carne come un obiettivo importante per la mitigazione dei cambiamenti climatici i un team di ricercatori...

(14 Agosto 2019)

greenreport


in: «Il saccheggio del territorio»

Ampliamento del porto di Portoferraio, Legambiente risponde all’Autorità Portuale: confermati tutti i nostri dubbi

Botta e risposta tra Cigno Vede e Autorità Portuale sul destino del porto del capoluogo elbano

Secondo Legambiente Arcipelago Toscano, «Le precisazioni dell’Autorità portuale sull’adeguamento tecnico funzionale del porto di Portoferraio confermano i dubbi espressi da Legambiente sul progetto di allungamento della banchina Alti Fondali»- Agli ambientalisti aveva...

(23 Luglio 2019)

greenreport


in: «Il saccheggio del territorio»

AGOSTO 1892: FONDATO IL PARTITO SOCIALISTA

Anche quest’anno ho atteso qualche giorno ma non ho colto segnali di memoria al riguardo della ricorrenza della fondazione del Partito dei Lavoratori Italiani progenitore diretto del Partito Socialista, dal quale poi con la scissione di Livorno originò anche il Partito Comunista. Mi pare...

(22 Agosto 2019)

Franco Astengo


in: «La nostra storia»

Distingue il nostro partito

(da “Il programma comunista”, n.3/2019)

Ogni numero del nostro giornale reca sotto la testata una manchette, che dice: DISTINGUE IL NOSTRO PARTITO: La linea da Marx a Lenin, alla fondazione dell’Internazionale Comunista e del Partito Comunista d’Italia; alla lotta della Sinistra comunista contro la degenerazione dell’Internazionale,...

(21 Agosto 2019)

Partito comunista internazionale (il programma comunista – kommunistisches programm- the internationalist- cahiers internationalistes)


in: «Questioni di teoria»

CIAO ALFONSO!

Apprendiamo oggi, con dolore, della scomparsa di Alfonso Raimo, iscritto e militante SGB che ha dato tanto al nostro sindacato, alle lavoratrici e ai lavoratori. Lo ricordiamo per essere stato il primo ad aver concesso a SGB la possibilità di essere presente e fare sindacato nelle cooperative...

(20 Agosto 2019)

Radio Generale di Base


in: «La nostra storia»

Governo: con Salvini di fatto ex ministro, ora moratoria sgomberi

Si definisca piano strutturale di politiche abitative

Il Presidente del Consiglio Conte ha rassegnato le dimissioni. Il ministro dell'interno non è più Salvini se non per gli affari ordinari. Questo muta la situazione a Roma sulla questione sgomberi. Che si prenda atto della nuova situazione. Che ne prenda atto la Prefetta di Roma Pantalone. Che...

(21 Agosto 2019)

Massimo Pasquini Segretario Nazionale Unione Inquilini


in: «Senza casa mai più!»

Serbia: i Dirigenti lavorano solo per i ricchi!

I lavoratori e gli operai della Serbian Glass Factory, 280 dei quali sono entrati nella fabbrica due mesi fa dopo licenziamenti illegali, devono pagare al proprietario 50.000 dinari a titolo di risarcimento per i costi del processo, costi arbitrariamente determinati dalla direzione, senza il timbro...

(20 Agosto 2019)

Radio Generale di Base


in: «Lavoratori di troppo»

Radio Generale di Base: per un’informazione dalla parte di lavoratrici e lavoratori

Tra le novità che abbiamo registrato negli ultimi tempi, vi è la nascita di Radio Generale di Base, un nuovo organo di informazione nettamente schierato dalla parte di lavoratrici e lavoratori. E capace di partire dalla quotidianità dei soggetti sociali che più subiscono...

(20 Agosto 2019)

Il Pane e le rose - Collettivo redazionale di Roma

L’Egitto fra terroristi e terrorizzati

Due settimane or sono quello scontro con tre automobili lungo le Corniche che aveva fatto esplodere un’auto-bomba proprio davanti l’Istituto Nazionale Oncologico del Cairo, provocando venti vittime e una cinquantina di feriti, era stato attribuito al movimento Hasm. Così hanno dichiarato...

(17 Agosto 2019)

Enrico Campofreda


in: «Paese arabo»

HONG KONG: CONTRO LA DEMOCRAZIA, CONTRO LA LIBERTA' (DEL BUSINESS E DEI BUSINESSMEN DI OGNI RAZZA E COLORE) PER LA MOBILITAZIONE, PER LA DITTATURA DEI PROLETARI E DI TUTTI GLI SFRUTTATI CINESI

RISPOSTA AI LIBERTARI DI HONG KONG CHE STANNO PER… "L'ANARCHIA IN UN SOLO PAESE" ANZI IN UNA SOLA OASI

I troubles che stanno investendo il mostruoso agglomerato di Hong Kong, paradiso per il business e per i businessmen di ogni razza e colore, inferno per i proletari e gli sfruttati, sono un fatto di grandissima rilevanza e di grandissime implicazioni. Tanto per la borghesia che per il Proletariato Internazionale....

(17 Agosto 2019)

NUCLEO COMUNISTA INTERNAZIONALISTA

PROVE DI GUERRA NELLA FAGLIA DEL GOLFO PERSICO

Da "Il Partito Comunista" n. 396, luglio-agosto 2019 Da qualche tempo, a seguire i media, è come se lo scoppio di una guerra fra Iran da una parte e Arabia Saudita, Israele e Stati Uniti dall’altra fosse dietro l’angolo. Benché non lo possiamo escludere, per l’accumularsi...

(5 Agosto 2019)

PARTITO COMUNISTA INTERNAZIONALE


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

57007989