il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Bell'Italia amate sponde

Bell'Italia amate sponde

(16 Maggio 2009) Enzo Apicella
L'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati ha reiterato al ministro dell’Interno, Roberto Maroni, la richiesta di porre fine alla prassi del respingimento di migranti dalla Libia.

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(La tolleranza zero)

La tolleranza zero

Tra deriva securitaria e nuove leggi razziali. I pogrom di stato contro i rom, gli stranieri, i mendicanti, i poveri...

(732 notizie dal 12 Marzo 2002 al 30 Giugno 2019 - pagina 1 di 37)

DELL'ALBERO E DELLA FORESTA. DIECI TESI SUL COSIDDETTO CASO DELLA SEA-WATCH

1. Il cosiddetto "caso della Sea-Watch" è in realtà il caso del governo italiano razzista e golpista che omette di soccorrere i naufraghi e perseguita e sabota chi salva le vite nel Mediterraneo. 2. Perché il nocciolo della questione è il seguente: a milioni di esseri umani in fuga dall'orrore e dalla morte (ovvero in fuga dai disastri ambientali, dalla fame, dalle guerre...

(30 Giugno 2019)

Peppe Sini, responsabile del "Centro di ricerca per la pace, i diritti umani e la difesa della biosfera" di Viterbo

LASCIATE SBARCARE I NAUFRAGHI SOPRAVVISSUTI AI LAGER LIBICI: UNA NOTTE DI VEGLIA E DIGIUNO A VITERBO

Nella notte tra mercoledì 26 e giovedì 27 giugno a Viterbo, presso il "Centro di ricerca per la pace, i diritti umani e la difesa della biosfera", si sono svolti una veglia e un digiuno di solidarietà con i naufraghi sopravvissuti ai lager libici e salvati dalla nave di soccorritori volontari "Sea Watch", per chiedere che siano fatti sbarcare a Lampedusa, porto sicuro, e adeguatamente...

(27 Giugno 2019)

Il "Centro di ricerca per la pace, i diritti umani e la difesa della biosfera" di Viterbo

VITERBO: L'APPELLO MENAPACE-ZANOTELLI PRESENTATO NELLA GIORNATA MONDIALE DEL RIFUGIATO

Giovedì 20 giugno 2019 in occasione della "Giornata internazionale del rifugiato" si è svolta a Viterbo una conferenza di presentazione dell'appello al Presidente della Repubblica promosso dalla partigiana, femminista e senatrice emerita Lidia Menapace e dal missionario costruttore di pace padre Alex Zanotelli, e con loro da centinaia di persone di volontà buona e decine di associazioni...

(20 Giugno 2019)

LETTERA APERTA A TUTTE E TUTTI

UN'OPERATRICE LEGALE RACCONTA COME VIENE SMANTELLATO IL SISTEMA ITALIANO D'ACCOGLIENZA

Mi chiamo Camilla, ho 26 anni e sento l'impellente bisogno di gettar luce sul cataclisma che si sta abbattendo sul sistema italiano di accoglienza dei richiedenti asilo. Cataclisma che in pochi – pochissimi – stanno raccontando, e che invece dovrebbe interessare tutti quanti per le implicazioni sociali, politiche, morali che inevitabilmente porta con sé. Dal 2017 lavoro come operatrice...

(6 Maggio 2019)

Camilla Donzelli

ALCUNE PAROLE DETTE IN PIAZZA DEL COMUNE A VITERBO IL 2 FEBBRAIO 2019

Anche a Viterbo, come in molte altre città italiane, si è svolta nel pomeriggio di sabato 2 febbraio in piazza del Comune la manifestazione "L'Italia che resiste", per "resistere alle scelte inumane di chi vorrebbe lasciare morire in mare coloro che scappano da guerra, fame e povertà; resistere alle scelte inumane di chi interrompe i percorsi di assistenza ed integrazione; resistere...

(3 Febbraio 2019)

"Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" di Viterbo

La Frontiera è un buon affare

Un'iniziativa che si svolgerà il 6 febbraio a Roma (in Via Dei Monti di Pietralata 16 a partire dalle ore 17.00) Vi invitiamo all'Incontro pubblico promosso dall' Arci nazionale Associazione Studi Giuridici Immigrazione e Altreconomia presso la sede Arci Nazionale in via dei Monti di Pietralata,16 per fare il punto sugli appalti della Direzione centrale dell’immigrazione e della Polizia...

(3 Febbraio 2019)

Arci nazionale, Associazione Studi Giuridici Immigrazione e Altreconomia

Salvini applaude Rizzo sui migranti

Marco Rizzo ha espresso a Coffee Break, su La7, l'opinione del proprio partito circa la vicenda dei migranti e del loro diritto d'accesso nei porti italiani. Alla domanda se riteneva giusto o meno aprire i porti per consentire lo sbarco dei migranti sequestrati in mare, Marco Rizzo non solo non ha risposto, ma ha dato sponda ai peggiori argomenti della destra, sul filo di un'ambiguità calcolata...

(7 Gennaio 2019)

Partito Comunista dei Lavoratori

MARE MORTUM
(la ballata dell'italiano brava gente)

Caro immigrato, ma chi te lo fa fa' a veni' a fa' 'sta fine qua. Dopo che su 'na zattera te sei 'nmbarcato, e 'na cifra pe' salicce hai sborzato, magara dopo esse stato carcerato e torturato, er mare come te s'è agitato. Cosi' 'n onda o 'n colpo de vento esagerato 'n acqua t'ha scaraventato, glu' glu' sei affogato dar fijoletto accompagnato. T' ho dico da cristiano battezzato, tutto...

(3 Gennaio 2019)

Pino ferroviere

Firenze, 13 dicembre. Per Samb, Diop e Idy: Corteo Antirazzista

GIOVEDI 13 DICEMBRE H18 PIAZZA DALMAZIA +++SCENDIAMO TUTTE E TUTTI IN PIAZZA CONTRO IL RAZZISMO IN MEMORIA DI SAMB, DIOP E IDY.+++ #ANTIRAZZISMO è #ANTIFASCISMO ! Per ricordare Samb Modou, Diop Mor, Idy Diene Giovedì 13 dicembre è il 7° anniversario dell'assassinio di Samb Modou e Diop Mor in Piazza Dalmazia ad opera di un attivista di Casa Pound, Gianluca Casseri. Ricordiamo...

(10 Dicembre 2018)

Milano, 25 novembre: discussione sulla lotta contro i Cpr (Centri di permanenza per il rimpatrio)

Come proseguire la battaglia contro gli eredi dei Cie

Domenica 25 novembre 2018, dalle ore 17.30 (poi cena) presso il CSOA Cox 18, via Conchetta 18 Il prossimo 30 novembre il Centro Accoglienza Straordinaria (CAS) per rifugiati e richiedenti asilo di via Corelli, in Milano, sarà chiuso e trasformato in un centro d’espulsione per immigrati “irregolari”. Con questa decisione il governo di Lega e Cinque Stelle vuole marcare, innanzitutto...

(24 Novembre 2018)

Punto di rottura

Alla fine Baobab Experience a Roma, subisce l'ennesimo sgombero...

La nostra solidarietà, la mobilitazione dopo il 10 novembre prosegue...

La nostra solidarietà a Baobab Experience di Roma, che subisce l'ennesimo sgombero... come ci testimoniano i nostri compagni e compagne che sono utilizzati alla Sala Operativa Sociale, in cooperative sociali che hanno l'appalto di questo servizio esternalizzato di Roma Capitale, non sono date soluzioni decenti di una ricollocazione di circa 120 persone, in modo dignitoso (al di là del...

(13 Novembre 2018)

Unione Sindacale Italiana Usi fondata nel 1912

Decreto Salvini: Sospensione subito!

Assemblea cittadina il 14 novembre a Roma

Alle ore 18.30 presso il Cso Sans Papiers (Via Carlo Felice 69) Nelle ultime settimane diversi Comuni italiani (Torino, Bologna, Firenze, Ravenna, Bari, Palermo, ecc.) hanno approvato un ordine del giorno in cui si chiede al Ministero dell’Interno e al Governo la sospensione “in via transitoria fino alla conclusione dell’iter parlamentare” dell'applicazione del Decreto Salvini...

(12 Novembre 2018)

Cso Sans Papiers e Noi Restiamo Roma

10 novembre, una piazza di cui avevamo bisogno

Quante/i eravamo? 50 mila? 70 mila?, 40 mila come scrive il Manifesto o 100 mila o come riporta un giornale di solito non totalmente affine come Repubblica? Importa poco. Importa il fatto che, nonostante le numerose difficoltà organizzative, gli scarsi mezzi (le grandi organizzazioni si sono ben guardate dal sostenere una manifestazione incontrollabile e plurale), nonostante i blocchi dei pullman,...

(12 Novembre 2018)

Stefano Galieni - Responsabile Pace, Immigrazione e Movimenti PRC-S.E.

Al Senato arriva l’ignobile decreto “in-sicurezza”

Sabato 10 novembre a Roma decine di migliaia in piazza (P. della Repubblica, ore 14) contro il governo, il decreto Salvini e il razzismo.

Promossa da un vastissimo cartello di forze, il 10 novembre si terrà a Roma una manifestazione nazionale contro il Decreto Sicurezza ("Decreto Salvini") e, in generale, contro le politiche complessivamente del governo. Tra le realtà che si stanno impegnando per il buon esito della importante scadenza, vi sono i Cobas, che in questo scritto, firmato dal portavoce Bernocchi, esprimono...

(6 Novembre 2018)

Piero Bernocchi portavoce nazionale COBAS

DIFENDERE MIMMO LUCANO
DIFENDERE IL MODELLO RIACE

Mimmo Lucano, sindaco di Riace, è stato arrestato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e per la gestione dei rifiuti per chiamata diretta. Responsabile d’aver dato un tetto, un pasto, un documento a qualsiasi migrante transitato a Riace. Responsabile d’aver fatto raccogliere i rifiuti del paese a due riacesi, un immigrato e un asino. Un provvedimento pesante...

(4 Ottobre 2018)

Confederazione dei Comitati di Base - COBAS Calabria

Al Presidente della Repubblica

Oggetto: segnalazione di profili di flagrante incostituzionalità di norme contenute nello schema di decreto approvato dal Consiglio dei Ministri il 24 settembre 2018 recante "Misure urgenti in materia di protezione internazionale e immigrazione, sicurezza pubblica, etc." (cosiddetto "decreto sicurezza") Egregio Presidente della Repubblica, lo schema di decreto approvato dal Consiglio dei...

(29 Settembre 2018)

Peppe Sini, responsabile del "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" di Viterbo

"Decreto Salvini"

Premesso che è opportuno notare con particolare attenzione l’immagine del Presidente del Consiglio che espone un cartello dove si legge “decreto Salvini”: un fatto assolutamente inaudito che dimostra come in pochi mesi sia ulteriormente degenerata la già precaria situazione italiana. Oltre a ciò (ed è già enorme) c’è da prendere atto...

(25 Settembre 2018)

Franco Astengo

Roma, 29 settembre: Assemblea Nazionale Diritti Senza Confini

Sabato 29 settembre 2018, ore 11, c/o Sala S.Giorgio - Roma Scout Center, Largo dello Scoutismo, 1 - Roma Vogliamo tutte e tutti poter vivere in una comunità in cui viene prima il rispetto della dignità umana. Eppure è in gioco la nostra umanità, anche in ottica di giustizia sociale, quando viene sospesa e sfruttata la vita di milioni di persone falsificando le vere ragioni...

(19 Settembre 2018)

Diritti Senza Confini

Il razzismo che viene da lontano

Sembra che il 2018 sia destinato a passare alla storia come l’anno della violenza razzista, delle aggressioni e della «caccia al nero». Ma c’è davvero un “allarme razzismo”? Da due giorni, dopo l’annuncio di Michelle Bachelet, Alto commissario Onu per i diritti umani (ne abbiamo parlato qui), di voler inviare un team in Italia per verificare le ragioni...

(13 Settembre 2018)

Cronache di ordinario razzismo

UNA GIORNATA DI INSEGNAMENTI

SPOLETO: SUL PRESIDIO ANTIRAZZISTA DEL 31 AGOSTO

Il rovesciamento del vero e il negazionismo come forma di esorcizzazione della realtà che non piace. Due menzogne. La prima: con la vostra iniziativa state dipingendo Spoleto come una città razzista. Viene così rovesciato l’ordine logico e consequenziale delle cose, e scambiata la causa con l’effetto. E’ chi ha inviato quel messaggio pregno di razzismo dal...

(3 Settembre 2018)

Associazione culturale CASA ROSSA

<<   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

542034