il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Trayvon

Trayvon

(20 Luglio 2013) Enzo Apicella
Assolto il vigilante George Zimmerman che nel 2012 uccise il 17enne nero Trayvon Martin

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Storie di ordinaria repressione)

  • Senza Censura
    antimperialismo, repressione, controrivoluzione, lotta di classe, ristrutturazione, controllo

Stato e istituzioni (cronaca centro)

Storie di ordinaria repressione

(258 notizie dal 1 Agosto 2002 al 3 Agosto 2021 - pagina 4 di 13)

Condanna a Massimiliano Tonelli, blogger di Cartellopoli, verso l'appello: "Sentenza pericolosa perché crea il precedente"

Una sentenza di condanna che rischia di creare un precedente e "di aprire la strada alla perseguibilità dei titolari di blog, non solo per diffamazione". A parlare è l'avvocato di Massimiliano Tonelli, giornalista e creatore del blog Romafaschifo, condannato in primo grado a nove mesi per istigazione a delinquere. Prossima tappa il processo d'appello. L'ACCUSA - Secondo l'accusa l'uomo...

(14 Maggio 2013)

Roma Today

Firenze, 4 maggio 2013: in piazza contro la repressione. Solidarietà per chi lotta!

Alle 15.30 concentramento in Largo Annigoni, a seguire corteo per le vie della città e ritorno in piazza. Dalle ore 18.30 in Largo Annigoni BAR, CIBO E BEVANDE A PREZZI POPOLARI INTERVENTI E CONTROINFORMAZIONE Alle 20.30 CONCERTO con: MALEDUCAZIONE ALCOLICA (Tuscia Ska) + GUESTS Il 4 maggio del 2011 a Firenze ha inizio l'operazione di polizia coordinata dal Gip Rocchi, che portava a diverse...

(18 Aprile 2013)

Teramo: Davide Rosci portato in galera

Questa mattina, adducendo come pretesto formale la violazione degli obblighi relativi agli arresti domiciliari, Davide Rosci è stato tradotto in carcere. La persecuzione degli indagati per i fatti del 15 ottobre, evidentemente, continua. E si fa ancora più intensa dopo che, il 9 febbraio, un corteo di tremila persone ha sfilato per le vie di Teramo nonostante la neve urlando la propria...

(18 Febbraio 2013)

Redazione Contropiano

Livorno. Dove stanno i “buoni” dove stanno i “cattivi”.

Un teorema, un’ inchiesta e la criminalizzazione del dissenso

36 indagati, 10 perquisiti e 8 misure cautelari questo è l’ epilogo di un operazione tutta politica portata avanti dalla questura e dal giudice PM Masini in seguito ai fatti accaduti nei tre giorni tra il 30 novembre e 1 e 2 dicembre. Livorno ha assistito all’atteggiamento provocatorio delle forze dell’ordine durante la contestazione a Bersani, la carica violenta e immotivata...

(12 Febbraio 2013)

PARTITO COMUNISTA DEI LAVORATORI sezione di Livorno

ALZETTA (Roma in Action): 14 DICEMBRE 2010, IN PARLAMENTO UN MERCATO DELLE VACCHE. MARIO LIBERO SUBITO!

“Il 14 dicembre del 2010 Berlusconi trasformava il Parlamento in un vero e proprio mercato delle vacche, dove comperare il voto di quelli dell’opposizione diventava lo sport indispensabile per mantenere in vita la sua maggioranza, divenuta risicata per la fuoriuscita di Fini e &. Mentre il mercato andava avanti nel Transatlantico, il movimento studentesco e l’altra Italia assediava...

(2 Febbraio 2013)

Andrea Alzetta

ORTALE (PRC/Rivoluzione Civile): UN ABBRACCIO FORTE A MARIO, SIMONETTA E VINCENZO.

“Ieri il Tribunale di Roma ha condannato per resistenza Mario Miliucci a due anni e sei mesi. E’ l’unico condannato, insieme ad un trentenne, dopo l’enorme mobilitazione contro il governo Berlusconi svoltasi il 14 dicembre 2010. Sembra proprio che si voglia punire, così, il figliolo di uno dei compagni che da oltre 45 anni è in prima fila per favorire quel movimento...

(1 Febbraio 2013)

Claudio Ortale

Le denunce in occasione delle manifestazioni del 14 novembre a Pisa

Il clima che si sta creando a Pisa, come nel resto del Paese, è di sempre maggiore repressione. Gli ultimi episodi sono relativi alle manifestazioni che si sono susseguite tra i mesi di ottobre e dicembre: le azioni simboliche che lavoratori, studenti, precari hanno sviluppato durante le giornate di sciopero e di mobilitazione contro le manovre del governo Monti, la legge di stabilità,...

(12 Gennaio 2013)

CONFEDERAZIONE COBAS PISA

LA PRIVAZIONE DELLA LIBERTA’ PERSONALE, FATTA IN MODO ILLEGALE, VA RISARCITA SEMPRE.
QUESTO CONCETTO E’ LA BASE DEL DIRITTO.

DA OGGI 30.12.12, INIZIO UNO SCIOPERO DELLA FAME E DELLA SETE TOTALE, CONTRO L’ASSURDA ORDINANZA DELLA CORTE D’APPELLO DI MILANO, CHE NON RISARCISCE IL CARCERE INGIUSTO. Da oggi inizierò uno sciopero della fame e della sete totale, per protestare contro l’ingiusta ordinanza della corte d’assise di Milano che qualche mese fa ha rigettato la mia istanza di risarcimento...

(31 Dicembre 2012)

Giulio Petrilli

Il 'Natale sicuro' dei carabinieri di Ostia

Martedì 25 Dicembre 2012 19:45 E’ di 9 persone arrestate e di 4 denunciate il bilancio dei servizi condotti nelle ultime 48 ore dai carabinieri di Ostia di via Alfredo Zambrini. "Natale sicuro" è il nome della nuova operazione. La solita iniziativa, sotto festività, buona per fare uscire qualche articolo di giornale. A pagarne le spese è l'illegalità di...

(26 Dicembre 2012)

Infoaut

31 dicembre mattina sotto Rebibbia

31 Dicembre, 2012 - 10:00 Via Bartolo Longo-angolo Via U. Majetti, Roma Ogni giorno, 250 persone vengono rinchiuse in carcere. 90mila ogni anno. Nelle carceri italiane sono stipate quasi 70.000 persone in STRUTTURE che ne potrebbero contenere 40mila. E' il sovraffollamento, che moltiplica le sofferenza di chi viene rinchiuso dalla repressione dello stato. Ma è l'esistenza stessa del carcere...

(16 Dicembre 2012)

Radio Onda Rossa

Manifestazioni studentesche: 25 denunciati a Pisa

Non si lascia attendere la repressione contro le mobilitazioni studentesche e sociali dell'autunno. Pioggia di denunce a Pisa. Venticinque persone tra attivisti e semplici manifestanti sono state denunciate dalla polizia di Pisa per reati che vanno dal mancato preavviso di manifestazione all'autorita' di pubblica sicurezza, al danneggiamento pluriaggravato, alla violenza, resistenza e oltraggio a pubblico...

(11 Dicembre 2012)

Redazione Contropiano

LE LOTTE NON SI ARRESTANO MA LA REPRESSIONE COLPISCE ANCORA

Mentre il governo Monti procede nella ferrea applicazione delle sue misure volte a rendere noi lavoratori e lavoratrici sempre più precari e sempre più poveri, finalmente anche in Italia le piazze iniziano a scaldarsi, soprattutto grazie agli studenti. E mentre sono, per una volta, sotto i riflettori le violenze della polizia nelle piazze, arrivano, puntualissimi, provvedimenti delle...

(23 Novembre 2012)

Coordinamento Cittadino di Lotta per la Casa - Roma

ORTALE (Prc/Fds): IL PRETESTO PER RISPOLVERARE LA TEORIA DEGLI OPPOSTI ESTREMISMI

“Cento neofascisti stamattina a piazza del Popolo organizzano la pantomima di un assalto alla Camera. I camerati sanno che non hanno possibilità alcuna e vengono caricati, con garbo, dalla polizia, che anzi rimedia qualche contuso. Il pretesto per rispolverare la teoria degli opposti estremismi, grazie ai soliti servi dei servi sempre utili al Potere. Quattro ore dopo le forze dell’ordine...

(14 Novembre 2012)

CLAUDIO ORTALE

Solidarietà con i prigionieri anarchici in Bielorussia

Solidarity with the anarchist prisoners in Belarus

Negli ultimi anni in Bielorussia si è registrato un aumento senza precedenti delle violazioni dei diritti umani. Molti oppositori politici, soprattutto anarchici, sono stati arrestati, maltrattati, seviziati e condannati a diversi anni di carcere. Nell’ottobre 2011 gli anarchici Ihar Alinevich, Mikalai Dziadok, Artsiom Prakapenka, Pavel Syramolatau, Aliaksadr Frantskievich e Jauhen Vaskovich...

(18 Settembre 2012)

Gruppo anarchico Carlo Cafiero – F.A.I. ROMA - Internazionale delle Federazioni Anarchiche

ALCOA. NOBILE (PDCI-FDS): “I MANGANELLI NON SONO RISPOSTA A CRISI”

COMUNICATO STAMPA “I manganelli non potranno mettere a tacere la legittima rabbia dei lavoratori dell’Alcoa né nascondere il fallimento del Governo Monti, totalmente inadeguato ad attuare un piano di politiche di sviluppo e per il lavoro. La repressione non è la soluzione alla crisi che sta dilaniando il Paese, non è la risposta che si aspettano migliaia di lavoratori...

(10 Settembre 2012)

Ufficio Stampa Fds Regione Lazio

Dopo le condanne di genova aumenta la repressione. rinviati a giudizio 19 militanti e dirigenti sindacali tra cui leonardi (usb)

Nazionale – giovedì, 19 luglio 2012 Rinviati a giudizio 19 fra esponenti, dirigenti, militanti sindacali dell’Unione Sindacale di Base e dei movimenti che nel 2011, insieme a decine di migliaia di altri lavoratori, studenti e cittadini, manifestarono a Roma il 6 settembre, giorno dello sciopero generale, ed il 7 settembre, contro l'ultima manovra del Governo Berlusconi. Tra i denunciati...

(19 Luglio 2012)

USB Unione Sindacale di Base

Roma. Protesta contro i tagli, arrestato

Sdegno per l'arresto ieri di Claudio Tosi mentre volantinava davanti all'auditorium dove erano in corso gli Stati Generali di Alemanno e Fornero. "Siamo ancora in una democrazia, non nel Cile di Pinochet". Non basta definirsi ‘non violenti e pacifisti’, ed essere attivisti di una Ong – il Cesv – che con la galassia degli “antagonisti” mai ha avuto a che fare, per...

(28 Giugno 2012)

Redazione Contropiano

Viterbo, comunicato sulla perquisizione del 1° giugno

L' acuirsi della crisi che il capitale vive dal 2008 esige come risposta per la ripresa dei propri profitti una "semplice" ricetta: compressione dei salari, aumento dello sfruttamento, intensificazione dei ritmi di produzione, allungamento dell'orario lavorativo,straordinari e,allo stesso tempo, precariato e cassintegrazione, che i padroni non pagano. Per uscire dalla crisi, al Capitale occorre avere...

(6 Giugno 2012)

COMBAT nucleo VT

Nuova pratica della polizia in umbria: denunciare e punire

La Confederazione Cobas della provincia di Terni ritiene gravissimo il comportamento della Questura di Perugia che ha denunciato 37 tra studenti, ricercatori precari e docenti (tra cui una militante dei Cobas) per aver partecipato alla manifestazione “non autorizzata” del 30 novembre 2010 contro l’approvazione della legge Gelmini. Se a Terni la Questura si è di fatto schierata...

(23 Aprile 2012)

Confederazione Cobas Terni

Succede anche ad Albano

Sabato 14 aprile i movimenti di lotta territoriale, di tutela ambientale e tutti/e i/le cittadini/ne dei castelli e di Roma si sono incontrati/te ad Albano per ribadire il NO agli inceneritori, né ai castelli né altrove. L'appuntamento ha avuto risonanza nazionale dopo la notizia che il Consiglio di stato il 22 Marzo 2012 ha di fatto autorizzato la costruzione dell'inceneritore di Albano,...

(18 Aprile 2012)

Radio Onda Rossa

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

850107