il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

RSU INNSE Presse

(27 notizie - pagina 1 di 2)

La INNSE è ripartita.

Ieri gli operai della INNSE sono stati tutti riassunti, 12 sono rientrati a lavorare, gli altri sono in cassa integrazione finchè saranno rimesse in moto le macchine smontate da Genta e finchè non verranno completate le operazioni di manutenzione straordinaria della fabbrica. Questo rientra negli accordi con il Gruppo Camozzi che ha rilevato l'INNSE. Oggi è arrivato come primo...

(17 Ottobre 2009)


in: «Lotte operaie nella crisi»

Urgente. Tutti al presidio degli operai della INNSE di Lambrate

Lunedì 9 febbraio alle 6

A causa del fallimento dell'incontro in regione tenutosi giovedì scorso dove sono decaduti tutti gli accordi precedentemente stabiliti e visto le minacce degli avvocati di Genta di portare via il materiale e i macchinari dalla fabbrica,ci aspettiamo un attacco già da lunedi prossimo e o comunque nei giorni successivi. Sosteneteci con la vostra presenza per contrastare il padrone e le...

(7 Febbraio 2009)

GLI OPERAI DELLA INNSE DI LAMBRATE


in: «Lotte operaie nella crisi»

Giu' le mani dall'officina, l'officina non si tocca.

Continua la lotta degli operai della INNSE

Questo è il nono mese di lotta che come operai e impiegati della INNSE stiamo affrontando, il nostro obiettivo è la difesa del posto di lavoro, la continuità produttiva, il rifiuto della chiusura della fabbrica. Stiamo facendo in modo che il padrone Genta non si impossessi del macchinario, abbiamo dovuto resistere con un presidio continuo davanti alle portinerie al suo tentativo...

(2 Febbraio 2009)

La R.S.U, gli operai e gli impiegati della INNSE


in: «Lotte operaie nella crisi»

Innse presse. La prima lezione è: non abbandonare mai la fabbrica!

Intervista ad alcuni lavoratori della Innse presse di Milano, in lotta dal 31 maggio contro lo smantellamento della loro azienda. L’intervista è stata realizzata il 29 gennaio. Ulteriori informazioni sulla lotta sono reperibili sul blog http://www.myspace.com/presidioinnse. Da dove è nata la determinazione di condurre una lotta di questa durata? Probabilmente uno dei motivi è...

(1 Febbraio 2009)


in: «Lotte operaie nella crisi»

Innse: respinto l'assalto di polizia e padrone

Mercoledi 14 Gennaio, il padrone Genta si e' presentato con 8 camion e una gru ai cancelli della INNSE Presse in Via Rubattino 81 a Milano. l padrone era scortato da piu' di sessanta poliziotti e ancora una volta voleva sorprendere il presidio degli operai dell'INSE per portare via i macchinari dalla fabbrica. Sono otto mesi che gli operai dell'INNSE sono in lotta contro la chiusura della fabbrica...

(17 Gennaio 2009)

gli operai della innse


in: «Lotte operaie nella crisi»

Aggiornamento situazione INNSE

Lunedì dopodomani, si terrà in Prefettura a Milano l'incontro tra gli operai della INNSE e la "controparte". Oltre gli operai della INNSE, parteciperanno: il padrone Genta, la proprietà dell'area AEDES, i rappresentanti del Comune e della Provincia di Milano, il Segretario della Camera del Lavoro di Milano, il funzionario del Ministero dello Sviluppo che ha convocato l'incontro....

(16 Dicembre 2008)


in: «Lotte operaie nella crisi»

Innse: Genta il provocatore

All'Innse di Milano si resiste ancora

Alta tensione martedì mattina alla INNSE. Più volte si è sfiorato lo scontro con le forze dell’ordine. Il padrone Genta, avuto il permesso dal GIP di entrare in fabbrica, (che ricordiamo è sotto sequestro) per portare via i rifiuti tossici, come impostogli dall’ARPA (Agenzia Regionale Protezione Ambientale), ne voleva approfittare per togliere il metano, una...

(11 Novembre 2008)


in: «Lotte operaie nella crisi»

Dagli operai della INNSE Presse

Siamo i 50 dipendenti di INNSE, purtroppo divenutí 49 in seguito alla scomparsa del caro compagno Gîuseppe stroncato lunedì 21 Luglío da un infarto causato probabilmente dalla stressante situazione degli ultímí periodi. Dopo aver rícevuto le raccomandate dalla nostra azienda in data 31 Maggio che sancivano l'apertura della procedura di mobilità,...

(1 Novembre 2008)

RSU - Operai, Impiegati e famiglie della INNSE


in: «Lotte operaie nella crisi»

Innse Milano: la polizia sgombera la fabbrica

Questa mattina alle ore 5,00 la polizia ha sgomberato gli operai e posto i sigilli alla fabbrica. Gli operai della Innse erano in lotta da tre mesi contro i licenziamenti e la chiusura della fabbrica voluta da padron Genta. Malgrado ci fosse un nuovo acquirente, stato, regione, provincia non hanno costretto Genta a vendere. Gli operai cacciati dalla fabbrica hanno organizzato una protesta davanti...

(17 Settembre 2008)


in: «Lotte operaie nella crisi»

Gli operai della INNSE Presse resistono

INNSE: Licenziati con lettera del 22 Agosto spedita da Torino, gli operai continuano a stare in fabbrica, lavorare e lottare. Dobbiamo sostenere questa lotta, con sottoscrizioni straordinarie e derrate alimentari. Una mensa che dà da mangiare a cinquanta operai non è cosa da poco. 2 Settembre riunione al Ministero. Ieri a Roma al tavolo del Ministero dello Sviluppo il padrone Genta...

(5 Settembre 2008)


in: «Lotte operaie nella crisi»

Gli operai dell’INNSE-Presse proseguono l'occupazione e l'autogestione

Siamo i 50 dipendenti di INNSE, purtroppo divenuti 49 in seguito alla scomparsa del caro compagno Giuseppe stroncato lunedì scorso da un infarto causato probabilmente dalla stressante situazione degli ultimi periodi. Dopo aver ricevuto le raccomandate dalla nostra azienda in data 31/5 che sancivano l’ apertura della procedura di mobilità, ci siamo radunati davanti ai cancelli...

(2 Agosto 2008)

Operai, impiegati, e famiglie dalla INNSE


in: «Lotte operaie nella crisi»

Comunicato della RSU della INNSE Iniziative occupata dal 31 maggio

Il braccio di ferro fra immobiliaristi e grande industria meccanica è in atto. In mezzo gli operai della INNSE, storica officina di Lambrate, famosa per la meccanica pesante e montaggi di presse e laminatoi. Chi vincerà dipende da tanti fattori, ad oggi gli operai resistono mandando avanti la produzione in mezzo a mille difficoltà, di più non possono fare. Il padrone,...

(19 Giugno 2008)

La RSU della INNSE Iniziative


in: «Lotte operaie nella crisi»

Cronaca di una giornata di sciopero

Fim Fiom Uilm hanno dichiarato per oggi 18 dicembre 2007 uno sciopero dei metalmeccanici dopo l'incontro tra i sindacati e Federmeccanica. L'appuntamento è per le 9.30 in centro, Piazza San Babila. Il corteo è composto da fabbriche di Milano e provincia, Alstom, Ansaldo Camozzi, Alfa Romeo, Mercegaglia , pompe Gabbioneta Sandwich INNSE e molte altre. I partecipanti arrivano a circa...

(20 Dicembre 2007)

RSU INNSE Presse


in: «Contratto Metalmeccanici»

Per il No al referendum

Oltre il referendum

La mobilitazione per respingere l'accordo del 23 luglio tra governo e Cgil Cisl e Uil sta coinvolgendo un numero crescente di rsu, di singoli delegati e di lavoratori, è necessario unire le forze. Fuori dalle fabbriche e dai luoghi di lavoro non abbiamo nessun strumento di controllo sul referendum, non votano solo ed esclusivamente i lavoratori in forza, la manovra per far passare l'accordo...

(28 Settembre 2007)

La RSU della INNSE Iniziative


in: «No al protocollo del luglio 2007»

Solidarietà agli operai della Terim in lotta contro i licenziamenti

Gli operai della INNSE iniziative sono solidali con gli operai della Terim che stanno scioperando in difesa del proprio posto di lavoro. Quello che sta succedendo alla Terim è comune alla maggioranza degli operai. I padroni hanno fatto profitti a dismisura e ora spinti della concorrenza, trasferiscono le produzioni in paesi dov'è oggi è più conveniente il rapporto tra...

(24 Maggio 2007)

La rsu della INNSE presse


in: «Lavoratori di troppo»

Per un sindacalismo operaio

Scalzare i borghesi che comandano il sindacato e sono disposti a sottoscrivere qualsiasi accordo

Per gli operai i tempi stringono, finanziaria, contenimento dei salari, chiusura delle fabbriche, precarizzazione del rapporto di lavoro, aumento dei prezzi , truppe di occupazione militare in Iraq Libano e Afghanistan , questo è il prezzo che la crisi economica sta facendoci pagare, ma quali sono le risposte che come operai siamo in grado di dare a tutto questo ? Mentre le altre classi hanno...

(23 Novembre 2006)

La RSU della INNSE Iniziative


in: «Per un sindacato di classe»

Resoconto dell’assemblea dell’11 novembre a Pomigliano

in solidarietà a Peppe Iannaccone

Sabato 11 novembre a Pomigliano si è tenuta un’assemblea operaia pubblica, indetta dall’RSU INNSE di Milano, in solidarietà a Peppe Iannaccone, operaio dell’Avio di Pomigliano, dimesso dalla RSU dello stabilimento dal suo stesso sindacato, la FIOM, perché si è rifiutato di firmare un accordo sul diciassettesimo turno che stabilisce di lavorare anche il...

(17 Novembre 2006)

Rsu INNSE Iniziative


in: «Diritti sindacali»

Adesione allo sciopero generale del 17 novembre

LA RSU DELLA INNSE ADERISCE ALLO SCIOPERO ED ALLA MANIFESTAZIONE CONTRO LA FINANZIARIA, PUR ESSENDO DELLA FIOM RITIENE CHE IL PROBLEMA NON SIA A QUALE PARROCCHIA SINDACALE SI APPARTENGA MA ALLA POSSIBILITA' DEGLI OPERAI DI POTER ESPRIMERE IL PROPPRIO MALCONTENTO. Il famoso ceto medio ha fatto sentire subito il suo peso per qualche euro di prelievo fiscale, gli operai sono stati imbalsamati pur ricevendo...

(17 Novembre 2006)

La RSU della INNSE Iniziative


in: «Finanziaria 2007»

Assemblea operaia di solidarietà per l’ex delegato Rsu Avio Peppe Iannaccone

Sabato 11 Novembre alle ore 9.00 si terrà presso la sala del Comune di Pomigliano un’Assemblea di sostegno per l’operaio ed ex delegato Rsu Fiom della Fiat Avio di Napoli Peppe Iannaccone. L’iniziativa è il risultato di una mobilitazione nazionale promossa dall’RSU INNSE, che ha visto una raccolta di firme di molti operai e delegati di diverse fabbriche italiane,...

(7 Novembre 2006)

la RSU INNSE Iniziative


in: «Licenziamenti politici»

La forza operaia era in movimento

E’ stata bloccata con 59 euro al mese lordi, per 30 mesi

13 mesi di trattativa inconcludenti su un contratto nazionale partito già al ribasso. A gennaio gli operai entrano in scena con forza dopo tanti scioperi diluiti e processioni inconcludenti sono bloccate autostrade e stazioni, a Milano è sotto pressione della piazza la solida ed intoccabile sede dell’Assolombarda. Gli operai sono tornati, minacciosi, hanno preso la mano a quattro...

(22 Gennaio 2006)

RSU INNSE PRESSE MILANO


in: «Contratto Metalmeccanici»

<<   | 1 | 2 |    >>

32275