il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB

Doriana Goracci

(59 notizie - pagina 2 di 3)

Piccoli uomini crescono nel viterbese, a destra

Che la cinghia sia di moda negli ambienti di destra, non lo dice uno stilista o chi scrive ma lo afferma il Corriere della Sera. Nel Telegiornale del Lazio su Rai Tre, il capo della polizia, ha esordito con un più cauto "ennesimo fenomeno di bullismo", per poi giungere alla fine a conclusioni ancora più gravi del giornale suddetto e che possono essere già lette. Come hanno spiegato,...

(12 Agosto 2008)

Doriana Goracci


in: «Ora e sempre Resistenza»

Casa, dolce casa...

Con un comunicato , Altroconsumo, ci fa sapere che l'Antitrust ha inflitto una multa da quasi 10 milioni di euro a 23 banche per "impedito o reso troppo oneroso per i consumatori, già titolari di un mutuo, la surrogazione del mutuo stesso" e che le multe - per un totale di 9,680 milioni di euro - vanno da un massimo di 500 mila euro (a carico di Unicredit Banca, Unicredit Banca di Roma e Deutsche...

(8 Agosto 2008)

Doriana Goracci

Tuttavia, RITEMPRIAMOCI !

Giorni sereni… …Venerdi 25 luglio in seguito ad uno sgombero di una palazzina, 80 migranti e richiedenti asilo residenti a Pianura, sono stati abbandonati in mezzo alla strada, fuori dalle case in cui vivevano. Mentre per gli italiani residenti è scattato un piano di pronto intervento e il trasferimento in un centro d’accoglienza, per i migranti (quasi tutti africani) tutto...

(31 Luglio 2008)

Doriana Goracci

Lisbona, zitta zitta, avanza

Il Senato approva il Trattato di Lisbona: apprendo la notizia dall'Osservatorio sulla legalità, leggo poco i giornali e guardo assai di meno la televisione. Quando l'Irlanda fu l'unico paese a dire no, Marcello Pera del Pdl tuonò: "E’ la vendetta cristiana, la storica risposta dei credenti all’Europa senza Dio. Il no irlandese al trattato di Lisbona è l’inevitabile...

(26 Luglio 2008)

Doriana Goracci


in: «Il polo imperialista europeo»

All'Ombra dei Rom

Cominciamo dai quelli che rubano sporcano delinquono falsificano, cominciamo dai Rom, magari: 'per i bambini rom nati in Italia senza i genitori dovremmo garantire la cittadinanza italiana, un nome e un cognome per dargli tutela e identità, una cittadinanza non per ius sanguinis ma per ragioni umanitarie', propone e dispone Maroni. Questo incipit, non è un aborto umanitario-giustizialista...

(22 Luglio 2008)

Doriana Goracci


in: «La tolleranza zero»

In alto le mani!

Impronte digitali per tutti dal 1 gennaio 2010 con l'ok delle commissioni Bilancio e Finanze della Camera. Si tratta di una modifica, che ha ottenuto il consenso bipartisan, all'articolo che raddoppia da 5 a 10 anni la validita' della carta d'identita'. I deputati del Pd plaudono e spiegano come questa modifica dissinesca la questione Rom.Ora le impronte - dice Antonio Misiani - saranno prese a tutti":...

(17 Luglio 2008)

Doriana Goracci


in: «La tolleranza zero»

Annunciaziò annunciaziò

Fino a 24 ore fa, si diceva che il petrolio era a 140 dollari, ma ecco che tra picchiate all'ingiù nelle Borse nel mondo va oltre ,senza limiti e Draghi fa la sua Annunciaziò: "La situazione dei mercati è diventata più difficile nell'ultima settimana e mezzo. La situazione continua ad essere critica ed è difficile dire quanto ciò durerà ancora". Vicino...

(30 Giugno 2008)

Doriana Goracci

OK il prezzo è giusto, disse Marcegaglia

La signora Marcegaglia, pragmatica donna cresciuta a trasmissioni del tipo "Ok , il prezzo è giusto", ha rintracciato di recente il male oscuro che affligge l'Italia: necessita alleggerire il contratto nazionale e quindi conseguire l'aumento di produttività e dei risultati aziendali. Vale la pena tornare ai consigli per gli acquisti della signora Marcegaglia: 1) "L'eta' della pensione...

(27 Giugno 2008)

Doriana Goracci

Tv da Viterbo? Ies, by Garofalo

Maria Laura Garofalo, amministratore delegato del Gruppo Garofalo nonché avvocatessa eccellente, in impeccabile stile Marcegaglia, taglia il nastro della neonata Tv Ies, italianizzato si americano, in piazza della Morte a Viterbo, dicendo:'Un segnale di buon auspicio. Una realtà. Sono felice per questo. Saremo testimoni della crescita di un territorio che ha conservato intatto tutto...

(17 Giugno 2008)

Doriana Goracci (Megachip)


in: «Sanità pubblica: rottamare per privatizzare»

Su tutte le ruote

Il bianco lo si può ricollegare ad una colomba, ad una settimana bianca, alla purezza dell'infanzia, ad un'assegno a vuoto...dipende da cosa ci viene istintivamente di pensare. Quando si apprende però che 9 persone in varie parti d'Italia sono morte sul luogo del lavoro ina una sola giornata, a me non viene in mente il bianco ma il rosso del sangue e della rabbia e il nero della disperazione....

(11 Giugno 2008)

Doriana Goracci


in: «Di lavoro si muore»

Quando la finanza diventa chiarezza: a Sbancor

Ho guardato a Sbancor sempre con un'ammirazione fortissima, ha lavorato per una banca per un bel pezzo della sua vita. Ha capito ben presto che il motore della politica stava nella finanza internazionale ma tutto quello che sapeva ed elaborava, non l'ha fatto per sè solamente, l'ha passato, l'ha tradotto in una lingua chiara, forte per tutti. Tutti chi? Tutti quelli che hanno cercato nelle...

(30 Aprile 2008)

Doriana Goracci

Offese e difese sulla Terra

Per la prima volta nella storia del cerimoniale della Casa Bianca, Bush accolse personalmente, non più di due settimane fa, ai piedi della scaletta della base aerea di Andrews, Ratzinger . I due potenti della terra, in uno studio ovale , dialogarono su "fede e ragione" e sugli "obiettivi comuni". La visita papale si concluse con la benedizione dell'America, terra di libertà religiosa. Il...

(29 Aprile 2008)

Doriana Goracci


in: «L'oppio dei popoli»

RISULTATI

I giochi elettorali sono compiuti, non erano truccati, tutto quello che andava fatto è diventato un fatto, definito e chiaro nella sua potenza: hanno vinto i migliori, scesi in Campo. Sembra che un po' tutti noi, quelli che non hanno partecipato se non votando o astenendosi, abbiamo voglia di capire perchè: non accade a chi ci ha governato, tentano già di mettere i cocci a posto...

(28 Aprile 2008)

Doriana Goracci

il 25 Aprile e le 113 basi

in ricordo delle libertà acquisite e delle nuove schiavitù.

In occasione delle celebrazioni del 25 aprile, anniversario della liberazione dal nazi-fascismo, vogliamo ricordare gli oltre 60 anni di esteso dominio statunitense nel nostro Paese. Un dominio che ci ha portati vicino a situazioni da "guerra civile", a stragismi, a una classe politica immutabile e solo apparentemente scelta dal popolo, a scelte militari ed economiche non volute dalla popolazione,...

(27 Aprile 2008)

Doriana Goracci


in: «Ora e sempre Resistenza»

NO alla Diga di Ilisu

Una banca di cui il gruppo Unicredit è azionista principale, la Austria Bank Creditanstalt, figura fra i finanziatori - per un totale di 280 milioni di euro - del progetto per la costruzione della diga di Ilisu in Turchia. (JPEG) La diga, se costruita nell’ambito del progetto di sviluppo dell’Anatolia Sud-Orientale (GAP), imbriglierebbe le acque del fiume Tigri: problematici sarebbero...

(22 Aprile 2008)

Doriana Goracci


in: «Il saccheggio del territorio»

PRESTIGIATORI MONDIALI

L'uno ha bisogno delle parole dell'altro e così lo spettacolo mediatico e popolare- religioso e politico è continuato senza moratorie o battute d'arresto per chi usa il bianco della tonaca o della tintura della sua Casa. Una Casa Bianca e un Giardino delle rose senza spine, per cinquemila persone che hanno ascoltato in diretta la benedizione, e cantato Happy Birthday per gli 81 anni...

(17 Aprile 2008)

Doriana Goracci


in: «L'oppio dei popoli»

Vendola, poesia extraparlamentare

Era gennaio del 2008 e la Befana si era già portata via tutti i doni, senza lasciare niente se non un po' di carbonella a Nichi Vendola, governatore della Regione Puglia, con un crollo di consensi che fù allora quantificato nel 7%, erano le primarie pugliesi. Ma forse lui era un po' distratto da ben altri intenti, chiariti dal sito Gay.it che li aveva ripresi da Panorama che lo considerava...

(15 Aprile 2008)

Doriana Goracci


in: «Elezioni politiche aprile 2008»

La settimana del voto calante

Almeno il 4%, fino a ieri sera non è andato alle urne o ci è andato ma per rifiutare o annullare il voto: sembra per la maggior parte della stampa che sia riconducibile al gesto che contraddistingue le giornate e le lotte di Beppe Grillo. Quel gesto che io donna e cittadina rifiuto. E' un gesto che richiama ad abitudini sessuali che non vedo come possano essere politiche, o perseguibili...

(14 Aprile 2008)

Doriana Goracci


in: «Elezioni politiche aprile 2008»

L'espulsione dell'ultrà-corpo

Giuliano Ferrara contestato anche a Roma

Una volta, fuori dai cinema o dai teatri, le "ragazzine" aspettavano il loro fan. In questi giorni tra marzo e aprile, l'oggetto dell'amore è diventato oggetto del rifiuto: si, quel sostantivo che si presta a più significati, è invero enormemente debordante , diventa quell'animale da palcoscenico che è Giuliano Ferrara. Non c'è stata città grande o piccola...

(11 Aprile 2008)

Doriana Goracci


in: «Elezioni politiche aprile 2008»

Ferrara: incubo catodico

"L'aborto facile è una favola. Va combattuto e non facilitato." Queste sono le parole di fuoco di Ferrara, che si candida alla camera e punta ad ottenere 25-30 candidati. In Toscana, durante il fine settimana, non gli hanno dato pace le donne, come lui fà da sempre, contro tutte, le donne e gli uomini, quelli che non sono suoi amici, come Magdi Allam che lo chiama il "matto di Dio”,...

(3 Aprile 2008)

Doriana Goracci


in: «L'oppio dei popoli»

<<    | 1 | 2 | 3 |    >>

38867