il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

Associazione marxista rivoluzionaria PROGETTO COMUNISTA - sinistra del PRC

(331 notizie - pagina 4 di 17)

La solidarietà dell’AMR Progetto comunista ai lavoratori del gruppo Parpas

Dal 6 maggio i lavoratori del gruppo Parpas, fabbrica metalmeccanica con insediamenti produttivi nelle provincia di Padova, di Venezia e di Monza, sono in lotta per la difesa del posto di lavoro. Il gruppo Parpas dopo aver deciso la chiusura dello stabilimento di Borgoricco (Pd) vuole mettere in mobilità 46 lavoratori, ha chiuso lo stabilimento di Monza con conseguente licenziamento di 12...

(12 Giugno 2005)

Enrico Pellegrini (coordinatore collettivo Progetto comunista di Venezia)


in: «Lavoratori di troppo»

Referendum e lotta di classe

Per l’autodeterminazione della donna, per un’alternativa di società e di potere

La legge 40/2004 sulla procreazione medicalmente assistita, oggetto in questi giorni di referendum parzialmente abrogativo, è il risultato di un compromesso tra interessi diversi. Il governo Berlusconi ha saputo garantire un terreno favorevole ad una loro piena armonizzazione grazie alla trasversalità parlamentare realizzatasi tra settori minoritari del centrosinistra e settori maggioritari...

(7 Giugno 2005)

Maria Pia Gigli (articolo per il prossimo numero di Progetto Comunista)


in: «Referendum sulla procreazione assistita»

Legge sulla procreazione medicalmente assistita: una battaglia oltre i referendum

La legge 40/2004 sulla procreazione medicalmente assistita (p.m.a), oggetto di referendum il 12 e 13 giugno, è l’attacco del governo Berlusconi ai diritti delle donne, alla loro salute, alla loro autodeterminazione. La legge è stata approvata con il voto trasversale di settori minoritari del centrosinistra e settori maggioritari del centrodestra, entrambi “sensibili”...

(6 Giugno 2005)

Associazione marxista rivoluzionaria PROGETTO COMUNISTA sinistra del PRC


in: «Referendum sulla procreazione assistita»

Organizziamo la risposta operaia e socialista alla crisi capitalistica

Il mito del “piccolo è bello” sta andando in pezzi e con esso il mito del ricco Nordest travolti dalla devastante crisi capitalistica. Il padronato per mantenere i saggi di profitto delocalizza i propri impianti nei paesi della periferia capitalistica alla ricerca di forza lavoro da spremere. Regione veneto e banche accompagnano la fuga con ingenti finanziamenti. I luoghi di lavoro...

(3 Giugno 2005)

Associazione marxista rivoluzionaria PROGETTO COMUNISTA sinistra del PRC


in: «Lavoratori di troppo»

Bologna: costruire l'opposizione a Cofferati

Liberi suito i tre compagni detenuto alla Dozza

Di fronte alla spropositata accusa di eversione, la liberazione dei tre compagni detenuti alla Dozza è un'assoluta priorità. L'operato della procura di Bologna va condannato senza esitazioni. Riscoprire reati come quello di eversione del cosiddetto ordine democratico a fronte di conflitti sociali, peraltro limitati ad azioni dimostrative, rivela una volontà repressiva preoccupante. Nessuno...

(27 Maggio 2005)

Marco Ferrando Michele Terra


in: «Dove va il centrosinistra?»

Per la difesa e il rilancio dell’opposizione di classe

Per il rilancio della rifondazione comunista

Manifesto - appello Declina Berlusconi, anche grazie alle lotte. Ma avanza l’alternanza liberale contro le lotte, con il coinvolgimento sempre più subalterno della maggioranza del Prc e dell’intera sinistra italiana. Progetto Comunista - sinistra del Prc rivolge un appello ai militanti del proprio partito e a tutte le avanguardie di lotta e di movimento di questi anni per costruire...

(19 Maggio 2005)

Associazione marxista rivoluzionaria PROGETTO COMUNISTA sinistra del PRC


in: «Dove va Rifondazione Comunista?»

Contro la politica fallimentare di abbraccio governista con il Centro liberale e con la borghesia

Ordine del Giorno presentato al Comitato Politico Federale del Prc di Venezia, 05 maggio 2005

Il Comitato Politico Federale, considerata la grave perdita di consenso del Prc sia alle elezioni regionali (400 mila voti in meno rispetto alle elezioni europee) che al comune di Venezia (2000 voti in meno sia rispetto alle elezioni provinciali del 2004 che rispetto alle elezioni comunali del 2000), ritiene necessaria ed urgente una svolta rispetto alla politica fallimentare di abbraccio governista...

(6 Maggio 2005)

AMR Progetto comunista Venezia


in: «Dove va Rifondazione Comunista?»

Il Comitato Politico Federale del PRC di Venezia del 5 maggio 2005

Una breve sintesi del Comitato Politico Federale di Venezia svoltosi il 5 maggio 2005 e in allegato l’ODG presentato da Progetto comunista. La maggioranza bertinottiana, forte del 70% dei voti congressuali, ha presentato una segreteria e un comitato cittadino di stretta maggioranza bertinottiana respingendo le richieste dei compagni di Erre - sinistra critica di una segreteria ad essi aperta. I...

(6 Maggio 2005)

Antonino Marceca


in: «Dove va Rifondazione Comunista?»

Sugli avvenimenti di Padova di giovedì 28 Aprile 2005

O.d.G. presentato al CPF del PRC di Verona del 2 Maggio 2005

Il fatto come raccontato e provato dagli abitanti del Rione Portello Padova : N.B. In corsivo la notizia così come è stata diffusa, personalmente ho fatto dei controlli di riscontro presso compagni di Padova Notizia proveniente da: Global Project Padova - Giovedì 28 aprile 2005 All’alba di stamane circa un centinaio tra poliziotti e carabinieri hanno sgomberato la casa...

(4 Maggio 2005)

Vincenzo Castriotta Componente del CPF - Verona per Progetto Comunista Ass. Marxista Rivoluzionaria – Verona


in: «Dove va il centrosinistra?»

Resistere alla precarieta’ abbattere il capitalismo

volantino per il Primo Maggio

Contro le leggi precarizzanti di centrodestra e centrosinistra: la legge 30, voluta dal centrodestra, ha introdotto nuove forme di lavoro precario (i contratti a progetto, il lavoro a chiamata ecc) che non fanno altro che aggravare il quadro delineato dal cosiddetto “Pacchetto Treu” del primo governo Prodi. È stato proprio il governo di centrosinistra a introdurre e legalizzare...

(29 Aprile 2005)

Associazione marxista rivoluzionaria PROGETTO COMUNISTA sinistra del PRC

Federazione di milano: le "aree critiche" (l'ernesto ed erre) in maggioranza con i bertinottiani

Mercoledì 13 aprile il Comitato politico federale di Milano ha eletto la nuova segreteria, i nuovi tesoriere e presidente del CPF e riconfermato Augusto Rocchi segretario della Federazione. Questa soluzione è stata possibile grazie a un accordo concluso poco prima dell’inizio della seduta del CPF tra una parte della mozione 1 e le mozioni cosiddette critiche (la 2 e la 4). Passa...

(21 Aprile 2005)

Progetto comunista – sinistra del PRC Milano


in: «VI° Congresso PRC»

Napoli: no alla privatizzazione dell’acqua

Fermiamo gli espropriatori

Lo scorso 23 novembre l’assemblea dell’Ato 2, il consorzio che controlla i servizi idrici nelle province di Napoli e Caserta, ha deciso di privatizzare l’acqua. In questo modo, col pretesto di ridurre gli sprechi, l’acqua diviene occasione di profitto per gli speculatori che entreranno nell’affare, mentre a farne le spese saranno, come sempre, le classi popolari che...

(21 Aprile 2005)

Associazione Marxista Rivoluzionaria Progetto comunista – sinistra del PRC Napoli


in: «Acqua bene comune»

Dichiarazione di voto contraria alla linea avanzata nella relazione e replica di Fausto Bertinotti

Comitato Politico Nazionale del PRC (9 e 10 aprile)

Il voto del 3 4 aprile segna una sconfitta politica generale del governo Berlusconi. Ora si tratta di trasformare la sconfitta di Berlusconi nel rilancio di una mobilitazione di massa per la cacciata del governo e a favore di una alternativa vera: ciò che implica la piena autonomia della sinistra sociale e politica dal centro liberale e da Romano Prodi, e la sconfitta del loro progetto di alternanza. LA...

(14 Aprile 2005)

marco ferrando


in: «Elezioni regionali aprile 2005»

Comunicato stampa sulle elezioni comunali di Enna

Riguardo le elezioni comunali di Enna del prossimo maggio l'Associazione Marxista Rivoluzionaria-Progetto Comunista in coerenza con quanto da questa sempre affermato esprime tutta la propria contrarietà all'accordo PRC-Unione, auspicando per il futuro un'unità tra le forze della sinistra anticapitalista ed antimperialista affinché anche nella realtà ennese si costituisca...

(13 Aprile 2005)

Roberto Capizzi e Salvatore Ippolito per l'AMR-Progetto Comunista, sinistra del PRC (Enna)


in: «Dove va Rifondazione Comunista?»

Elezioni regionali

Nessuno sconto a Berlusconi. Nessuna subordinazione a Prodi

Il governo Berlusconi ha subito una sconfitta politica generale e profonda. E’ ora necessario unire nell’azione tutte le forze della sinistra sociale e politica per cacciare il governo e imporre un’alternativa vera. Le rassicurazioni “istituzionali” di Prodi e Rutelli circa la continuità dell’attuale legislatura sino al 2006 sono, tanto più oggi,...

(6 Aprile 2005)

Marco Ferrando (AMR Progetto Comunista - sinistra del PRC)


in: «Elezioni regionali aprile 2005»

E' uscito il numero 11 di PROGETTO COMUNISTA

giornale dell'Associazione marxista rivoluzionaria Progetto comunista sinistra del PRC

IL SOMMARIO IL BILANCIO DEL VI CONGRESSO DEL PRC di Marco Ferrando SPECIALE VI Congresso del Prc Venezia, VI Congresso Prc: relazione e replica di Bertinotti UN PARTITO RIFORMISTA PER TUTELARE UN GOVERNO LIBERALE di Francesco Ricci Venezia, VI Congresso Prc UN DISSENSO SENZA ALTERNATIVA Le mozioni "critiche" (due e quattro) alla prova dei fatti di Ruggero Mantovani GLI OPERAI DI MELFI VOTANO...

(5 Aprile 2005)

Il bilancio del VI congresso del Prc

editoriale del nuovo numero di Progetto Comunista

“Cinque documenti, due posizioni”: così avevamo caratterizzato il quadro di confronto del VI Congresso del Prc. E così è stato. Da un lato il rilancio della prospettiva governista e la verticalizzazione della stessa organizzazione interna del partito in funzione di quella prospettiva. Dall’altro il rilancio di un progetto comunista a difesa dell’esistenza...

(24 Marzo 2005)

Marco Ferrando


in: «VI° Congresso PRC»

Iraq: nessun passso indietro sul ritiro delle truppe

volantino per la manifestazione del 19 marzo

Due anni fa l’aggressione angloamericana all’Irak nel nome della “democrazia” mirava alla conquista delle sue risorse, ad una postazione strategica negli equilibri internazionali, all’intimidazione preventiva contro tutti i popoli appressi. Due anni di occupazione militare dell’Irak, di saccheggi, bombardamenti, torture, nel nome della “pace” puntano...

(16 Marzo 2005)

Associazione marxista rivoluzionaria PROGETTO COMUNISTA sinistra del PRC


in: «Go home! Via dell'Iraq, dall'Afghanistan, dal Libano...»

VI° congresso PRC: dichiarazione di voto di Marco Ferrando (Per un Progetto Comunista)

sull'ordine del giorno finale del congresso

La relazione e replica del segretario confermano e aggravano le ragioni di dissenso che come progetto comunista - terza mozione - abbiamo sostenuto in congresso: sia in riferimento alla linea politica sia in riferimento alla ristrutturazione del partito e alle relazioni interne. La linea politica di governo è stata non solo riproposta ma razionalizzata sotto forma di "compromesso sociale"...

(10 Marzo 2005)

Marco Ferrando


in: «VI° Congresso PRC»

Mandiamo a casa Berlusconi, ma non vendiamo la nostra identità

Piero Sansonetti intervista Marco Ferrando

Marco Ferrando, cinquant'anni, genovese di nascita, comunista, trotskista, insegnante di storia e di filosofia, da sempre oppositore (da sinistra) di Bertinotti all'interno del partito di Rifondazione, ora a capo di una delle cinque mozioni congressuali - la numero 3 - preoccupato principalmente di una cosa: che il partito non finisca al governo alla corte di Prodi svendendo il suo patrimonio, i suoi...

(26 Febbraio 2005)

articolo di Liberazione


in: «VI° Congresso PRC»

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

70728