il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

PRIMA PAGINA

  • Invito alla lettura di Scintilla n. 102 - ottobre 2019
    (15 Ottobre 2019)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    APPUNTAMENTI

    SITI WEB

    Franco Astengo

    (919 notizie - pagina 1 di 46)

    NON DIMENTICHEREMO MAI IL SACRIFICIO DEI COMPAGNI CILENI

    Quarantasei anni fa l'11 settembre 1973 in Cile il golpe fascista sostenuto dall'amministrazione USA, dal segretario di stato Henry Kissinger pose fine al Governo di sinistra, democraticamente eletto, massacrando e imprigionando migliaia di cittadine e di cittadini democratici e instaurando una feroce dittatura militare capace di mettere in pratica lo sfruttamento più intensivo delle persone...

    (10 Settembre 2019)

    Franco Astengo


    in: «America latina: un genocidio impunito»

    LA SCELTA DELL'8 SETTEMBRE

    Non è vero che l’8 settembre rimanga come un nodo irrisolto nella storia d’Italia: atti, ruoli, protagonisti, responsabilità sono chiari e restano incontrovertibili nel delineare l’identità del nostro Paese per una intera fase storica. Mi permetto quindi di riproporre questo testo nell’idea che si possa fornire ancora un contributo a delineare ciò...

    (8 Settembre 2019)

    Franco Astengo


    in: «Ora e sempre Resistenza»

    AGOSTO 1892: FONDATO IL PARTITO SOCIALISTA

    Anche quest’anno ho atteso qualche giorno ma non ho colto segnali di memoria al riguardo della ricorrenza della fondazione del Partito dei Lavoratori Italiani progenitore diretto del Partito Socialista, dal quale poi con la scissione di Livorno originò anche il Partito Comunista. Mi pare allora il caso di ritornare sul ricordo di quella scadenza anche per il fatto che da qualche settimana...

    (22 Agosto 2019)

    Franco Astengo


    in: «La nostra storia»

    AGOSTO 1917: A TORINO LA RIVOLTA DEL PANE

    A Torino, nell'estate del 1917, i problemi economici e le difficili condizioni in cui si trovavano a lavorare la maggior parte dei proletari italiani sfociarono in una serie di rivolte che assumeranno anche un carattere antimilitarista contro la guerra in atto. Si trattò di un episodio assolutamente da ricordare intendendolo quale espressione di una capacità di mobilitazione contro la...

    (16 Agosto 2019)

    Franco Astengo


    in: «La nostra storia»

    SETTANTACINQUE ANNI FA: SANT’ANNA DI STAZZEMA E MARZABOTTO PER NON DIMENTICARE L’ABISSO DELLA BARBARIE NAZIFASCISTA

    Nel momento in cui c’è chi si rivolge direttamente agli italiani chiedendo “pieni poteri” riecheggiando così i proclami del “ventennio” è bene ricordare in quale tragedia il fascismo gettò il popolo italiano. E’ bene tener viva la memoria, perché senza di essa si smarrisce l’identità repubblicana dell’Italia:...

    (11 Agosto 2019)

    Franco Astengo


    in: «Ora e sempre Resistenza»

    Ricordare Marcinelle

    Sono le otto e dieci dell’otto agosto 1956: per un tragico errore umano si scatena un incendio nella miniera di carbone di Marcinelle, a Charleroi, in Belgio. Un malinteso e la gabbia si chiude prima del tempo e un vagone male inserito esce fuori dai binari, danneggiando due cavi elettrici. Da qui l’inferno: 262 minatori, di cui 136 italiani, che erano scesi nel pozzo quella mattina, a...

    (6 Agosto 2019)

    FRANCO ASTENGO


    in: «Di lavoro si muore»

    HIROSHIMA: TRAGEDIA INCANCELLABILE NELLA STORIA DELL’UMANITÀ’

    6 agosto 1945, settantaquattro anni fa. Dedichiamo in questo giorno un aggiornamento di memoria per quello che può essere considerato uno dei più tragici fatti nella storia dell'umanità: l'inutile, delittuoso bombardamento di Hiroshima, cui seguì pochi giorni dopo l’ancor più terrificante replica a Nagasaki. Sono reperibili testi molto accurati che descrivono...

    (5 Agosto 2019)

    Franco Astengo

    LA STRAGE DI BOLOGNA: PER NON DIMENTICARE

    Non lasceremo trascorrere anche questo 2 agosto 2019 senza rinnovare il ricordo della tragica strage della Stazione di Bologna: quell’esplosione tremenda, quell’orologio fermo alle 10,25 del mattino, quelle vittime ignare colpite dal fulmine nel crocevia delle vacanze. Sarà come per tanti altri fatti della storia d’Italia più recente, che non intendiamo far cadere...

    (1 Agosto 2019)

    Franco Astengo


    in: «Lo stato delle stragi»

    DISEGUALE

    Maurizio Ferrera, sulle colonne della “Lettura” del Corriere della Sera del 28 luglio, rilancia il tema della disuguaglianza partendo dall’analisi di quelle che definisce come dirompenti trasformazioni economiche e sociali degli ultimi due decenni. In questo quadro si ripropongono oggi, a giudizio dell’autore, antichi problemi: la distribuzione del reddito è molto più...

    (29 Luglio 2019)

    FRANCO ASTENGO

    RICORDARE IL 25 LUGLIO 1943

    Il ricordo del 25 Luglio 1943, che proponiamo in quest’occasione da uno specifico punto di vista, non può essere riservato semplicemente alla narrazione dei fatti che portarono alla caduta del fascismo, attraverso quella che generalmente viene ricordata come "una congiura di palazzo". Appare importante, proprio in questa fase di vero e proprio "sfrangiamento" del nostro sistema politico,...

    (24 Luglio 2019)

    Franco Astengo


    in: «Ora e sempre Resistenza»

    LUGLIO '60

    La necessità di rinnovare con costanza la memoria storica del nostra Paese si colloca ben oltre alla discussione sul neofascismo rampante nella difficile situazione dell’Italia di oggi. Per questo motivo è più che mai valida la ricostruzione storica (per eseguita in maniera assolutamente sommaria) di ciò che accadde tra la fine di giugno e il luglio del 1960: cinquantanove...

    (28 Giugno 2019)

    Franco Astengo


    in: «Ora e sempre Resistenza»

    SCIOGLIERE CASA POUND E FORZA NUOVA

    Nel momento in cui l’ANPI si è assunta l’onere di chiedere lo scioglimento di Casa Pound e di Forza Nuova accusando le due organizzazioni di estrema destra di tentativo di ricostituzione del partito fascista è il caso di rammentare, sia pure molto brevemente, il merito della XII disposizione transitoria e finale della Costituzione Repubblicana. Un testo che sta alla base...

    (26 Giugno 2019)

    Franco Astengo


    in: «Ora e sempre Resistenza»

    SOCIETA' SFIBRATA E LORD PROTETTORE

    La scena politica italiana appare percorsa, ormai da molti anni, da fenomeni ricorrenti: all’interno di un quadro generale di “sfrangiamento” sociale e di cessione di sovranità da parte dello Stato verso poteri lobbistici e corporativi come si preciserà meglio nel testo, nazionali e sovranazionali. Nella società l’egemonia del “consumismo individualistico”...

    (5 Giugno 2019)

    Franco Astengo


    in: «"Terza Repubblica"»

    SINISTRA: UN'ANALISI ELETTORALE COMPLICATA

    La netta sconfitta subita dalla lista della Sinistra in occasione delle elezioni europee 2019 richiede senz’altro un’analisi di merito riferita soprattutto ai flussi di voto che stabilitisi fra le elezioni europee 2014, quelle politiche 2018 e infine – appunto – quelle europee 2019. Un’analisi complicata soprattutto dal fatto che stiamo verificando diverse modalità...

    (31 Maggio 2019)

    Franco Astengo


    in: «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

    PRECISAZIONE SUL VOTO

    In precedenza a un’analisi più compiuta al riguardo del voto del 26 maggio che sarà svolta nelle prossime ore, appare necessario premettere alcuni punti di precisazione necessariamente esplicitai al fine di una corretta interpretazione dei dati stessi: 1) E’ necessario chiudere i talk – show della domenica basati sul chiacchiericcio da bar riferito exit – poll...

    (27 Maggio 2019)

    Franco Astengo

    45 ANNI FA: LA STRAGE DI PIAZZA DELLA LOGGIA

    Ricordare, a 45 anni di distanza, l’attentato di Piazza della Loggia deve rappresentare un impegno di grande importanza nell’attualità. Lo scopo di mantenere la memoria deve essere quello di combattere attraverso il revanscismo fascista. Il revanscismo fascista è tornato a presentarsi esponendo ancora una volta il proprio armamentario di morte e godendo di privilegi e coperture...

    (26 Maggio 2019)

    Franco Astengo


    in: «Lo stato delle stragi»

    ANTIFASCISMO

    Nel corso degli incidenti è stato picchiato dalla polizia il giornalista di “Repubblica” Stefano Origone finito all’Ospedale Galliera. Questa la cronaca stringata dell’avvenimento “Manganellate e fumogeni contro i tentativi degli antagonisti di sfondare la zona rossa posta a difesa di piazza Marsala dove nel pomeriggio si è tenuto il comizio di Casapound....

    (23 Maggio 2019)

    Franco Astengo


    in: «Ora e sempre Resistenza»

    UN SUSSULTO DI DIGNITA’ INTERNAZIONALISTA E ANTIFASCISTA

    La decisione dei portuali genovesi (e liguri) di non provvedere a caricare i generatori militari che, al Genoa Metal terminal, dovevano salire sulla nave saudita Bahri Yanbu rappresenta un sussulto di dignità internazionalista che ci riporta indietro nel tempo assegnando così la categoria della continuità in un impegno il cui filo francamente ritenevamo spezzato. Ci troviamo nella...

    (21 Maggio 2019)

    Franco Astengo


    in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

    MEDIOEVO E SANFEDISMO

    Da Salvini, oggi, al raduno sovranista di Milano: “il rosario in mano mentre diceva "Mi affido al Cuore immacolato di Maria che ci porterà alla vittoria" e un messaggio diretto al Papa, che ha suscitato i fischi della piazza diretti al Pontefice”. Da tempo si cerca di descrivere la fase di vero e proprio “arretramento storico” che stiamo vivendo e non sempre si riesce...

    (18 Maggio 2019)

    Franco Astengo


    in: «Crisi e trasformazione della Lega»

    LE GUERRE IN TEMPO DI PACE

    I dati che seguono riguardanti sia gli arsenali atomici, sia i teatri di guerra presenti nel mondo in questo momento (aggiornato al maggio 2019) rendono direttamente l’idea della gravità della situazione internazionale e della assoluta necessità di porre il tema della pace al primo posto di qualsiasi ordine del giorno politico. Intanto salgono le richieste di aumento delle spese...

    (17 Maggio 2019)

    Franco Astengo


    in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

    <<   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

    145554