il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Comunisti e organizzazione    (Visualizza la Mappa del sito )

Alternanza o alternativa?

Oltre il sistema bipolare, per una prospettiva di liberazione di classe

(169 notizie dal 3 Marzo 2006 al 29 Settembre 2010 - pagina 1 di 9)

Democrazia rappresentativa delegata o autorganizzazione?

Per il capitalismo la soluzione migliore per fare affari è quella dove esiste la pace sociale, in cui la “normalità” è determinata dal patto sociale fra i “rappresentanti dei lavoratori” e il governo, comitato d’affari della frazione della borghesia imperialista dominante. Ormai da decenni, nella società dominata dal capitale industriale-finanziario,...

(29 Settembre 2010)

Michele Michelino Centro di Iniziativa Proletaria “G. Tagarelli”

Risposta ai Comunisti Uniti

Quello che segue è un messaggio da me inviato ai compagni de Comunisti Uniti. Per chi non lo sapesse, si tratta di un’aggregazione di compagni di varia estrazione e collocazione che da più di un anno, di fronte ai fallimenti politici, ideologici, organizzativi ed elettorali dei partiti che si richiamano al comunismo, lavorano alla creazione di una costituente comunista. L’intento...

(11 Giugno 2009)

Fulvio Grimaldi

Le elezioni europee e il dibattito per l'unità dei comunisti

Lettera aperta a tutte le organizzazioni comuniste

In vista delle prossime elezioni (per il Parlamento europeo, per il referendum e per il rinnovo di numerose istituzioni locali) precisiamo fin da subito che le nostre riflessioni hanno lo scopo di analizzare la situazione sociale e politica attuale e di evidenziare come purtroppo nessuno degli aspiranti ai seggi di onorevole o di consigliere negli enti locali abbia in questi mesi marciato nelle...

(14 Maggio 2009)

UNITA’ COMUNISTA Associazione Marxista di Iniziativa Politica, Cultura e Ricerca www.unitacomunista.it

Per un dibattito leale tra i comunisti

Le possibilità di una sinistra anticapitalista dentro la crisi

Il seguente articolo uscirà sulla rivista L’Ernesto di prossima pubblicazione Il recente rapporto sull’instabilità sociale dei vari paesi elaborato dall’Economist Intelligence Unit e un editoriale del quotidiano confindustriale Il Sole 24 Ore, indicano concretamente le inquietudini dell’establishment e lo spazio per l’azione politica dei comunisti dentro...

(12 Maggio 2009)

Sergio Cararo Direttore di Contropiano/ Rete dei Comunisti

La prossima vittoria elettorale della destra

Biagio De Giovanni, ex PCI, professore universitario a Napoli, intervistato dall’Espresso, a pag. 58, sostiene le seguenti cose: “il Cavaliere ha interpretato meglio di tutti la mutazione della società. La destra domina perché in Italia un soggetto politico, culturale che si chiama sinistra non esiste più. I progressisti sono riusciti a scomparire in soli 15 anni....

(10 Maggio 2009)

Paolo De Gregorio

Il Partito Comunista dei Lavoratori ungherese esce dalla Sinistra Europea

Il Comitato Centrale del Partito Comunista dei Lavoratori ungherese ha deciso, nella sua sessione del 25 aprile, di uscire dal Partito della Sinistra Europea (SE) a partire dal primo maggio 2009, in accordo con lo statuto della SE (Articolo 6.). Il Partito Comunista dei Lavoratori ungherese è stato uno dei fondatori della Sinistra Europea. Il nostro partito ha avuto alcune fondamentali riserve...

(8 Maggio 2009)

Comitato Centrale del Partito Comunista Ungherese dei Lavoratori http://www.munkaspart.hu

Occorre una rottura politica e culturale per l'unità dei comunisti e della sinistra anticapitalista

Intervento di Contropiano per l’incontro "Comunisti e sinistra. L’opposizione e l’alternativa"

Ringraziamo i compagni de L’Ernesto per l’invito alla partecipazione a questo incontro che pone al centro una esigenza sentita e diffusa da tante compagne e compagni come l’unità dei comunisti e della sinistra e l’alternativa al capitalismo. Come sapete cari compagni ci sono aspetti della lotta politica su cui collaboriamo e concordiamo profondamente – in particolare...

(28 Marzo 2009)

Sergio Cararo p. La Rete dei Comunisti

"Comunisti uniti": una precisazione e qualche riflessione

Cari compagni, il resoconto della riunione di Roma dei primi 100 firmatari dell’appello merita qualche integrazione perché ai compagni non presenti giunga un’informativa completa. L’incontro avrebbe dovuto concludersi con l’individuazione di alcuni compagni che, temporaneamente, avrebbero dovuto svolgere la funzione di coordinatori-garanti, in attesa che le realtà...

(23 Febbraio 2009)

Sergio Manes

Cupio dissolvi

Il risultato elettorale della Sardegna e l'alleanza a col PD, ad ogni costo

Il risultato elettorale della Sardegna porta con sé una sola buona notizia: Veltroni si è dimesso dall’incarico di Segretario del PD. Il resto, si sa, è pura tragedia. Una caporetto per la Sardegna, fin da subito minacciata da una nuova ed ancor più aggressiva speculazione edilizia, cementificazione delle coste, malaffare e, ciliegina sulla torta, una sicura apertura...

(21 Febbraio 2009)

Partito dei Comunisti Italiani Bologna Sezione Berlinguer Sezione Impastato Sezione Pajetta

"Comunisti uniti": report della riunione di Roma del 15 febbraio

Domenica 15 febbraio si è svolta a Roma una riunione di alcuni promotori dell'appello Comunisti Uniti. L'esigenza di un percorso di riunificazione dei comunisti, affermata per la prima volta con l'appello del 17 aprile 2008, va ben al di là della sconfitta elettorale e risulta oggi tanto più attuale alla luce della profonda crisi strutturale del sistema capitalistico. La crisi...

(20 Febbraio 2009)

Stefano G. Azzarà Andrea Fioretti

Resoconto della riunione nazionale dei promotori dell’appello Comunisti Uniti del 15 febbraio

Alla riunione hanno partecipato numerosi promotori dell’Appello (Azzarà, Caputo, Catone, De Angelis, Fioretti, Fumarola, Giacché, Giai-Levra, Giannone, Höbel, Manes, Martino, Moro, Patriarchi, Polcaro, Tromboni…), autorevoli esponenti delle forze politiche che hanno sostenuto l’Appello fin dal suo apparire (Giannini per l’Ernesto, Pellegrini e Rizzo per...

(18 Febbraio 2009)

Alessandro Perrone

Contributo al dibattito nazionale di Comunisti Uniti

L'attesa attorno agli esiti della riunione del 15 a Roma è molto forte e forse di natura diversa, pertanto è indubbio che occorre muoversi con estremo senso di responsabilità per non deludere chi ha creduto nell'appello unitario della primavera scorsa. Da allora, infatti, migliaia di compagne e compagni hanno continuato a sottoscrivere l'appello, facendolo vivere anche quando...

(15 Febbraio 2009)

Alessandro Perrone attivista e promotore di CU nel FVG

Per un dibattito non formale sulla soggettività dei comunisti nel nostro paese

Risposte sull'ultimo editoriale di Contropiano

L'editoriale dell'ultimo numero di Contropiano ("La soggettività non è acqua"), ha suscitato interesse e discussione tra diversi compagni che seguono da tempo il giornale e l'attività dell'esperienza politica che lo pubblica da circa quindici anni. In modo particolare, i compagni che curano la pagina web Antiper.org - vicini all'esperienza della rivista Primomaggio - hanno pubblicato...

(21 Dicembre 2008)

I compagni di Contropiano, giornale della Rete dei Comunisti

Alcune domande ai compagni di Contropiano in merito all’editoriale dell’ultimo numero

Cari compagni abbiamo letto l’editoriale dell’ultimo numero di Contropiano e pensiamo che, pur nella sua sintesi, colga il nodo fondamentale di fronte al quale è posta l’iniziativa politica dei comunisti nella prossima fase: la costruzione di una “soggettività” comunista capace di esercitare un ruolo decisivo nell’ostacolare la deriva reazionaria...

(19 Dicembre 2008)

ANTIPER Critica rivoluzionaria dell’esistente Teoria e prassi per il non ancora esistente

Comunisti uniti e associazioni per la costituente comunista

Resoconto della riunione nazionale tenutasi a Roma (Sala sindacale Stazione Termini) il 14 dicembre 2008

Alla riunione nazionale di gruppi locali di “Comunisti Uniti e associazioni per la costituente comunista”, che abbiamo convocato il 14 dicembre, sono intervenuti decine di compagne e compagni che hanno affollato la sala sindacale della Stazione Termini. Tra loro molti dei promotori e firmatari dell’appello, insieme ad alcune altre associazioni, provenienti da diverse regioni: Friuli...

(19 Dicembre 2008)

Comunisti Uniti Lazio

La soggettività non è acqua

L'Editoriale di Contropiano Anno 16 N° 4(2008)

La fase storica che si è riaperta, dobbiamo ammettere che si presenta come confusa e molto interessante. Per definirla “eccellente” - come direbbe il timoniere – manca però un dettaglio non irrilevante: quello della soggettività. E’ infatti la soggettività da mettere in campo quella che può orientare i contraccolpi della crisi sistemica del...

(14 Dicembre 2008)

Contropiano

Se non ora quando? Avanti con la sinistra che non sbiadisce.

Auspicando una lista della sinistra anticapitalista alle elezioni europee

Pur lontano da politiche elettoralistiche, che tanto hanno contribuito allo sfaldamento del tentativo di rifondare una prassi e una teoria della rifondazione comunista e convinto che serve riscoprire che le istituzioni e la rappresentanza in esse, debba essere intesa, come un megafono delle lotte della classe , non posso esimermi dal notare un gravissimo ritardo nel costruire un percorso dal basso...

(13 Dicembre 2008)

Enrico Biso

Per l’alternativa Anticapitalista

L’economia mondiale al di là di alterne vicende,continua a risentire dell’onda lunga di ristagno da cui le classi dominanti si sforzano di uscire,sinora senza successo,accrescendo il tasso di sfruttamento dei lavoratori,espellendo dai processi produttivi strati crescenti della popolazione,accrescendo l’impoverimento e la miseria. Nel contempo continuano i processi di concentrazione...

(10 Dicembre 2008)

ANTONELLO TIDDIA RSU CARBOSULCIS

Zanonato? No grazie!

A Padova è già cominciata la campagna per l’elezione del Sindaco e del Consiglio Comunale. C’è già chi si è schierato. Si tratta del direttore del Mattino, il giornale locale più diffuso, che apertamente si schiera a favore del PD e della riconferma di Flavio Zanonato. Con l’articolo di fondo di domenica 28 settembre che porta la sua firma...

(2 Ottobre 2008)

Movimento per la Costituente Comunista - Padova

Società e dissenso

Sulle colonne dei principali organi di stampa si sta sviluppando, da qualche giorno, un intenso dibattito attorno al tema, individuato da Nanni Moretti ed Eugenio Scalfari, di una società priva di opinioni pubbliche, ridotta come scrive il sociologo De Rita “ad una poltiglia di massa ormai incapace di orientamento collettivo”, mentre Nadia Urbinati scrive di una “Italia docile...

(21 Agosto 2008)

Franco Astengo

<<   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |    >>

222497