il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB

Campo Antimperialista

(193 notizie - pagina 9 di 10)

Processo al Campo Antimperialista: una sentenza che fa resistenza

Il Riesame di Perugia: la campagna "10 Euro per la Resistenza" non e’ reato

La oramai nota lettera di protesta dei 44 parlamentari americani faceva perno anzitutto sulla campagna dei DIECI EURO PER LA RESISTENZA IRACHENA. Per Lorsignori era la scandalosa prova provata che noi saremmo finanziatori del terrorismo internazionale. A questi Neocon (fascisti del terzo millennio) facevano eco i giornali del in Italia (Libero in testa) che subito scatenavano una cagnara affinche’...

(10 Settembre 2005)

Maria Grazia Ardizzone, portavoce del Campo Antimperialista (sezione italiana)


in: «Storie di ordinaria repressione»

Primarie uliviste ovvero un brutto spettacolo

La notizia agghiacciante ed emblematica che gli eroici soldati americani (quelli che esporterebbero la democrazia), si fanno pippe tra una strage e l’altra commerciando, con siti porno made in USA, foto choc di prima mano di iracheni torturati, mutilati e trucidati (peggio dunque di quanto fecero i fascisti italiani in Etiopia), e’ fulmineamente scoparsa dalla pagine dei giornali. Essa...

(24 Agosto 2005)

Notiziario del Campo Antimperialista .... 23 agosto 2005


in: «Primarie, bipolarismo e maggioritario»

Il partito (italo)americano all’attacco. Ma mente!

Il tentativo di criminalizzare la campagna “Dieci euro per la resistenza irachena”

Il quotidiano di Feltri LIBERO(?), che gia’ altre volte si e’ distinto per aver lanciato disoneste e calunniose campagne contro il nostro movimento, e’ partito nuovamente all’attacco. Da alcuni giorni veniamo satanizzati come “finanziatori del terrorismo iracheno”, “foraggiatori di kamikaze”, “sostenitori di Al Qaida”. Che questa campagna...

(24 Agosto 2005)

Notiziario del Campo Antimperialista .... 23 agosto 2005


in: «Go home! Via dell'Iraq, dall'Afghanistan, dal Libano...»

Un appello da Lecce contro l’ingerenza americana

in solidarietà con il Campo antimperialista

E' di pochi giorni fa la notizia dell' indebita "iniziativa" di 44 membri del Congresso americano che hanno formalmente invitato l' ambasciatore italiano a Washington, Sergio Vento, ad usare il pugno di ferro contro il Campo antimperialista e ad impedire con ogni mezzo l' organizzazione e la realizzazione della Conferenza Internazionale sull' Iraq che si terrà a Chianciano Terme il !° e...

(24 Agosto 2005)

Notiziario del Campo Antimperialista .... 23 agosto 2005


in: «Go home! Via dell'Iraq, dall'Afghanistan, dal Libano...»

Il Campo Antimperialista nella lista nera?

Eravamo rimasti al fatto inaudito che 44 membri del Congresso americano, in data 28 giugno, avevano inoltrato all’ambasciatore italiano a Washington, Sergio Vento, una formale nota di protesta affinche’ il governo Berlusconi (come se non bastassero tutti gli arresti, le perquisizioni e le vessazioni da noi subite in Italia) illegalizzasse il Campo Antimperialista in quanto “finaziatore...

(13 Agosto 2005)

Notiziario del Campo Antimperialista .... 10 agosto 2005


in: «Storie di ordinaria repressione»

Bush chiede a Berlusconi di schiacciare il campo antimperialista

44 membri del Congresso degli Stati Uniti hanno inoltrato all’ambasciatore italiano a Washington, Sergio Vento, una formale nota di protesta affinche’ il governo italiano metta fuori legge il Campo Antimperialista Il 1 luglio il provider americano oscurava il sito del Campo Antimperialista (lo stesso giorno, in Italia, veniva perquisita l’abitazione di Emanuele Fanesi, intestatario...

(5 Agosto 2005)

Notiziario del Campo Antimperialista .... 4 agosto 2005


in: «Storie di ordinaria repressione»

American freedom: chiuso dalle autorità americane il sito del Campo Antimperialista

La notte del due luglio il sito del Campo (uno dei siti di riferimento degli antimperialisti di tutto il mondo, migliaia di contatti giornalieri) e’ stato chiuso. O meglio fatto chiudere dalla autorita’ americane. Il Server che ospitava fisicamente il nostro sito, come del resto la gran parte dei siti web, si trovava infatti negli USA. Una volta contattato l’Hosting ci siamo ben...

(6 Luglio 2005)

Notiziario del Campo Antimperialista .... 5 luglio 2005


in: «Storie di ordinaria repressione»

Elezioni in Iraq: la gatta frettolosa fa i figli ciechi

Viviamo in un mondo alla rovescia, dove la menzogna viene spacciata per verita’, mentre affermare il vero, quando non e’ reato e’ certamente un tabu’. Prima hanno tentato di darci a bere che la guerra genocida all’Iraq era scatenata perche’ Saddam avrebbe posseduto “armi di distruzione di massa”. Incapaci di provarlo nonostante avessero messo l’Iraq...

(5 Febbraio 2005)

Notiziario del Campo Antimperialista .... 31 GENNAIO 2005 http://www.antiimperialista.org


in: «Iraq occupato»

Resistenza non è terrorismo: una sentenza esemplare

assolti e scarcerati 5 militanti islamici arrestati nel 2003 con l’accusa di essere terroristi

Ieri sera tutti i TG, con titoli scandalistici (sentenza shock, decisione scandalo, ecc.) hanno dato grande risalto alla notizia della sentenza con cui il Giudice della Udienza Preliminare di Milano, Clementina Forleo, ha disposto l’assoluzione e la scarcerazione, dopo un anno e mezzo di galera preventiva, dei militanti islamici Drissi Noureddine e Hamraoui Ben Mouldi (assieme a loro anche Bouyahia...

(25 Gennaio 2005)

Notiziario del Campo Antimperialista .... 25 GENNAIO 2005


in: «Storie di ordinaria repressione»

Il gulag di Falluja

Nessuno deve sapere niente del massacro in corso a Falluja. Di ciò che debbono subire i civili. Gli americani hanno costruito una muraglia di silenzio e omerta’. Alcune cose pero’ sappiamo. Che c’e’ stata una piccola Hiroshima. Che Falluja, visto che gli aggressori continuano a bombardarla (notizia di ieri, 14 dicembre), non e’ stata espugnata (anzi! secondo fonti...

(17 Dicembre 2004)

Notiziario del Campo Antimperialista.... 15 DICEMBRE 2004


in: «Iraq occupato»

Sul Forum Sociale Europeo di Londra: il patatrac

La Resistenza irachena irrompe mel Social Forum Europeo

Abbiamo letto la dichiarazione intitolata “ALCUNE CONSIDERAZIONI SUL FORUM SOCIALE EUROPEO DI LONDRA” a firma di di Piero Bernocchi, Franco Russo, Marco Bersani, Raffaella Bolini, Salvatore Cannavò, Roberto Giudici, Maurizio Gubbiotti, Piero Maestri, Alessandra Mecozzi, Felice Mometti, Luciano Muhlbauer, Alfio Nicotra, Anna Pizzo. Questa dichiarazione ha un merito indiscutibile:...

(23 Ottobre 2004)

Notiziario del Campo Antimperialista .... 22 ottobre 2004


in: «Dove va il movimento per la pace?»

Con tutto il rispetto.... Sulla vicenda delle due Simona

Tutto è bene quel che finisce bene, non per questo ce la danno a bere. Non ci danno a bere ne’ la versione sul sequestro (da tutti i soggetti coinvolti nella faccenda attribuito senza dubbi alla Resistenza irachena), ne’ possiamo bere il vino accompagnato dai tarallucci, la favoletta a lieto fine degli “italiani brava gente”, la patetica storia di un paese in guerra...

(13 Ottobre 2004)

Notiziario del Campo Antimperialista 11 ottobre 2004


in: «Dove va il movimento per la pace?»

Livio Maitan ci ha lasciati

Cari compagni di Erre, Abbiamo appreso della dolorosa notizia della improvvisa scomparsa del compagno Livio Maitan. Lo conobbi nel lontano 1972, quando militavo, con alcuni di voi, nei Gruppi Comunisti Rivoluzionari. Non era soltanto il dirigente piu’ importante, era un tipo umano che ci affascinava per coerenza morale, stile politico e intelligenza programmatica. Nel 1976 le nostre strade...

(25 Settembre 2004)

Moreno Pasquinelli Portavoce del Campo Antimperialista

I contras in iraq. Con la resistenza irachena! Contro il terrorismo americano!

Comunicato sul rapimento di Simona Torretta e Simona Pari

Anche tenendo in considerazione che tutte le ONG in Iraq vengono finanziate e sostenute dai paesi occidentali; che la loro opera deve essere sponsorizzata dai relativi Ministeri degli esteri; che essendo tenute sotto stretta sorveglianza da parte dei militari sono spesso e inconsapevolmente vettori per i servizi segreti; che la loro opera umanitaria e’, loro malgrado, funzionale ai piani di...

(10 Settembre 2004)

Campo Antimperialista


in: «Go home! Via dell'Iraq, dall'Afghanistan, dal Libano...»

Resistenza, terrorismo e strabismo: il penoso caso dell’ex compagno Barenghi

Leggere per credere cio’ che ha scritto l’ex direttore Riccardo Barenghi su il manifesto del 28 agosto: “Parlo ovviamente a titolo strettamente personale, non penso infatti che qui tutti siano d'accordo con quel che sto per dire, ma tra un Iraq liberato a colpi di teste tagliate e un Iraq occupato dagli americani, io scelgo la seconda ipotesi.” Ecco quanto affermava lo stesso...

(1 Settembre 2004)

Notiziario del Campo Antimperialista.... 1 SETTEMBRE 2004


in: «Go home! Via dell'Iraq, dall'Afghanistan, dal Libano...»

Americanisti di sinistra

Chi è il candidato “democratico” J.F.Kerry? Un Bush solo un pò più moderato e astuto, ma ugualmente determinato a difendere la supremazia imperiale americana. Cosa ha ribadito Kerry alla Convention di Boston? 1. Che vuole “a stronger America”; 2. Che gli USA manderanno ancora più soldati in Iraq per continuare l’occupazione; 3. Che rinsalderà...

(1 Agosto 2004)

Notiziario del Campo Antimperialista .... 29

La sai l’ultima sull’iraq?

Non puoi saperla... è stata censurata

I media italiani, richiamati all’ordine da Berlusconi, non hanno solo abolito l’aggettivo Resistenza nei loro servizi dall’Iraq per parlare ossessivamente solo di terrorismo. Pur di tenere fede a questa menzogna hanno semplicemente smesso di riportare i fatti. L’evento principale accaduto nel mese di luglio è stato tuttavia segnalato da tutti i giornali europei. Qual’e’...

(22 Luglio 2004)

Notiziario del Campo Antimperialista - 20 luglio 2004


in: «Iraq occupato»

Scacchista antimperialista: è stato arrestato Bobby Fisher

Una triste notizia. Bobby Fisher, uno dei piu’ grandi scacchisti di ogni tempo, da anni ricercato dalla polizia americana, e’ stato arrestato a Tokyo. Cittadino statunitense, figlio di madre ebraica, da dieci anni viveva in esilio. Perche’? Perche’ nel 1992 gioco’ una partita di scacchi in Iugoslavia su invito di Slobodan Milosevic. Dove sta il crimine? La Iugoslavia...

(22 Luglio 2004)

Notiziario del Campo Antimperialista - 20 luglio 2004


in: «Storie di ordinaria repressione»

L'Iraq come il Vietnam? No peggio!

In Vietnam ci vollero 4 anni prima che gli americani contassero 500 morti; in Iraq sono bastati 10 mesi. In 15 mesi dall’invasione dell’Iraq sono mille i soldati imperialisti caduti. Sono le cifre fornite dal Pentagono, cifre che la Resistenza irachena smentisce, poiche’ il numero sarebbe molto piu’ alto (che il Pentagono nasconde la verita’ lo ammettono gli stessi media...

(13 Luglio 2004)

Notiziario del Campo Antimperialista


in: «Go home! Via dell'Iraq, dall'Afghanistan, dal Libano...»

Sulla liberazione degli ostaggi: la verità verrà a galla

Non tutte le ciambelle vengono col buco. E siccome a Silvio Berlusconi quasi tutte gli sono venute male, ci sono buone probabilita’ che anche questa degli ostaggi gli si sfasci tra le mani. Affinche’ la rudimentale bugia del blitz che avrebbe portato alla liberazione regga nel tempo occorre che non vi siano smagliature nella catena omertosa che i Servizi segreti hanno arraffazzonato per...

(12 Giugno 2004)

Campo Antimperialista


in: «Go home! Via dell'Iraq, dall'Afghanistan, dal Libano...»

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |    >>

79621